Pelè, Maradona, Ronaldo e altro...

2021: La vittoria di Pirlo?
Roberto74
FooLminato
Messaggi: 10513
Iscritto il: lun ago 06, 2001 2:00 am

Pelè, Maradona, Ronaldo e altro...

Messaggioda Roberto74 » lun dic 24, 2007 7:29 pm

Ronaldo decente?

Sì vabbè Massimo...

Buon Natale!

Avatar utente
Maxim79
Saggio
Messaggi: 9237
Iscritto il: ven gen 14, 2005 7:40 pm
Località: Roma..ma sardo..e pure un po incazzoso.
Contatta:

Messaggioda Maxim79 » lun dic 24, 2007 7:56 pm

Roberto74 ha scritto:Ronaldo decente?

Sì vabbè Massimo...

Buon Natale!



Ti capisco,Ma quello è sempre ronaldo..ovvio che mica si puo aspettare a vita..

Ma potenzialmente è sempre il piu forte (per me) quindi se arriva a condizioni accettabili sicuramente ne guadagnerete.
So u think u'll take another piece of me to satisfy your intellectual need.

ImmagineImmagine

Avatar utente
The_Cruyff
Illuminato
Messaggi: 2922
Iscritto il: mar lug 04, 2006 2:35 pm
Località: Secchia valley
Contatta:

Messaggioda The_Cruyff » lun dic 24, 2007 8:34 pm

maxim79 ha scritto:
Roberto74 ha scritto:Ronaldo decente?

Sì vabbè Massimo...

Buon Natale!



Ti capisco,Ma quello è sempre ronaldo..ovvio che mica si puo aspettare a vita..

Ma potenzialmente è sempre il piu forte (per me) quindi se arriva a condizioni accettabili sicuramente ne guadagnerete.


Intanto buon natale anche a te Max. Per Ronaldo hai pienamente ragione, se non ha problemi fisici è sempre fortissimo e può far cambiar marcia al Milan, come è accaduto lo scorso anno.Comunque vedendo le foto di Ronaldo e compare Adriano, la trasferta in Brasile per recuperare sembra non essere cominciata benissimo... Ya veremos....

Roberto74
FooLminato
Messaggi: 10513
Iscritto il: lun ago 06, 2001 2:00 am

Messaggioda Roberto74 » gio dic 27, 2007 9:40 am

The_Cruyff ha scritto:Per Ronaldo hai pienamente ragione, se non ha problemi fisici è sempre fortissimo e può far cambiar marcia al Milan, come è accaduto lo scorso anno.


Ronaldo ha fatto cambiare marcia al Milan lo scorso anno?? :roll:

Johnny Rex
Massimo Carbone
Messaggi: 53636
Iscritto il: gio set 15, 2005 2:21 pm
Località: Salò
Contatta:

Messaggioda Johnny Rex » gio dic 27, 2007 9:44 am

Terzo pacco spagnolo,dopo Redondo ed Oliveira.

vai così ,Galliani, continua a fidarti di un campionato che al milan ha regalato solo brocchi (aggiungiamoci Josè mari, Javì Moreno e compagnia).

Ronaldinho il prossimo super-pacco, è nel'aria.
Mr Moonlight ha scritto:Il PC è femmina: un mucchio di chiacchiere per non dire una sega.


https://www.youtube.com/watch?v=mjtHG1jh1zQ

Roberto74
FooLminato
Messaggi: 10513
Iscritto il: lun ago 06, 2001 2:00 am

Messaggioda Roberto74 » gio dic 27, 2007 9:55 am

Rex, tu sai - perché non ne ho mai fatto mistero - quanto mi stia sulle balle Nedved, che considero uno dei simulatori più incalliti della storia del calcio.

Ma a Nedved riconosco una grandissima dote, imprescindibile nel calcio moderno: la dedizione.

Nedved è un tipo che nei momenti in cui si sente giù di corda, dopo essersi allenato, si fa di corsa i 10 km che separano il campo di allenamento da casa sua, e sono 10 km quasi tutti in salita.

Al Milan oggi c'è molto bisogno dei Nedved e poco, pochissimo bisogno dei discotecari brasiliani.

Gullit, Ancelotti e Baresi rischiavano la salute pur di non mancare nelle partite importanti, e Ronaldo invece se ne torna in Brasile alla prima occasione.

Via i mercenari!

P.S.: Ma 'sto Ronaldo... di cui si continua a dire "potenzialmente è il più forte"... quante stagioni di grande livello ha fatto? 1996/97... 1997/98... 2002/2003... per il resto non ha fatto cose sensazionali... ovvero, 3 stagioni in 12 anni di carriera... e togliamoci pure tre stagioni in cui è stato infortunato... fanno 3 stagioni buone su 9.

Ergo... perché è "potenzialmente il più forte"?

Ronaldo è come Safin nel tennis. Punto e basta.

Johnny Rex
Massimo Carbone
Messaggi: 53636
Iscritto il: gio set 15, 2005 2:21 pm
Località: Salò
Contatta:

Messaggioda Johnny Rex » gio dic 27, 2007 10:05 am

Fortissimo fino al 1998,il resto è sotto gli occhi di tutti.

Infortuni prima ed un disimpegno progressivo poi, Tra donne e Magnate senza ritegno,fregandosene delle società e con la convinzione di essersi già preso un posto da Intoccabile nel Gotha calcistico.

Vediamo quanto continuerà la balla dei brasiliani allegri e solari (vedasi dida,che da anni rende allegri e solari i tifosi delle squadre avversarie) .
Mr Moonlight ha scritto:Il PC è femmina: un mucchio di chiacchiere per non dire una sega.


https://www.youtube.com/watch?v=mjtHG1jh1zQ

Avatar utente
The_Cruyff
Illuminato
Messaggi: 2922
Iscritto il: mar lug 04, 2006 2:35 pm
Località: Secchia valley
Contatta:

Messaggioda The_Cruyff » gio dic 27, 2007 10:21 am

Roberto74 ha scritto:P.S.: Ma 'sto Ronaldo... di cui si continua a dire "potenzialmente è il più forte"... quante stagioni di grande livello ha fatto? 1996/97... 1997/98... 2002/2003... per il resto non ha fatto cose sensazionali... ovvero, 3 stagioni in 12 anni di carriera... e togliamoci pure tre stagioni in cui è stato infortunato... fanno 3 stagioni buone su 9.

Ergo... perché è "potenzialmente il più forte"?

Ronaldo è come Safin nel tennis. Punto e basta.


Sì ma quanti infortuni ha avuto Ronaldo? Tutti gli anni in cui non ha reso è perchè ha avuto dei problemi fisici, ma tecnicamente è fenomenale dai. Non neghiamo l'evidenza. Non ha mai avuto la disciplina nel sangue, ma non è l'unico calciatore con questa caratteristica. Non voglio aprire l'ennesimo dibattito su Ronaldo, però con questa logica Roberto, dovremmo inserire nella lista ben altri giocatori tra i "Safin"del calcio: Adriano, George Best, Johann Cruijff (chi lo ha visto ad alti livelli dopo il 1974?), Ronaldinho.... Ronaldo si è infortunato gravemente nel momento migliore per un centravanti, ma è tornato, continuando ad incantare.

Nella sua epoca è stato il migliore assieme a Zidane. Il francese stesso ha detto "è il più frte compagno che abbia mai avuto".... Poi tanti altri attestati da parte di tutto il mondo del calcio, da Zico a Cannavro, passando per V.Nistelrooy, Torres, Valdano, Cruijff.....

Io le imprese di Safin non le conosco bene, ma da come lo hai detto, credo che il paragoe sia ingeneroso.

Roberto74
FooLminato
Messaggi: 10513
Iscritto il: lun ago 06, 2001 2:00 am

Messaggioda Roberto74 » gio dic 27, 2007 10:47 am

Cruyff, qua dentro ho più volte espresso la mia considerazione per il talento di Ronaldo.

Ho ripetuto più volte che fra i giocatori che ho visto in diretta Maradona e Ronaldo sono quelli che più mi hanno impressionato.

Ma le potenzialità vanno espresse, anno dopo anno, altrimenti si è come un'auto potentissima che però non scarica i suoi cavalli a terra.

Ronaldo ha avuto i suoi infortuni, gravi, penalizzanti, e questo nessuno lo può negare.

Ma nel 2002/2003, con gli infortuni alle spalle, ha espresso un rendimento di grandissima qualità, che però non ha mai più riproposto negli anni successivi.

Gli infortuni, quindi, c'entrano fino ad un certo punto: quel che è più importante è la mancanza di professionalità.

In definitiva la leggenda di Ronaldo deriva soltanto da quelle due-tre stagioni di inizio carriera, e da allora son già passati 10 anni, nei quali l'unica stagione di Ronaldo degna di nota è quella che ho citato sopra, 2002/2003.

Per il resto, non mi sento di preferire Ronaldo ad altri attaccanti che per anni hanno fatto ciò che lui non ha fatto: giocare tanto e segnare altrettanto. I nomi? Raul, Shevchenko, Crespo, Trezeguet, Van Nistelrooy, Eto'o, Vieri (fin quando è stato presentabile).

Tre stagioni buone, in 11 anni. E perché allora Ronaldo ha il diritto di essere aspettato e considerato come "il più forte"?

Zidane, che hai citato, è un fuoriclasse che ha mostrato il suo talento per almeno 7/8 stagioni.

Safin come parallelo ci sta eccome: ha vinto gli US Open, è stato n. 1 del mondo, ha vinto gli Australian Open, nell'immaginario collettivo è stato, per anni ed anni, "potenzialmente il più forte".

Potenzialmente, appunto. :wink:

Avatar utente
The_Cruyff
Illuminato
Messaggi: 2922
Iscritto il: mar lug 04, 2006 2:35 pm
Località: Secchia valley
Contatta:

Messaggioda The_Cruyff » gio dic 27, 2007 10:53 am

Bè, senz'altro la professionalità di Ronaldo è quella che è. Io infatti non dico che il Milan debba aspettarlo, dico che se torna a giocare a buoni livelli fa sempre la differenza. Però oggi leggevo che il Milan vuole Drogba... Bè, ben venga!

MattVince
Illuminato
Messaggi: 4387
Iscritto il: mer gen 16, 2002 1:00 am

Messaggioda MattVince » gio dic 27, 2007 12:14 pm

Roberto, i primi tre anni a Madrid Ronaldo ha sempre giocato più di 30 partite e sempre fatto più di 20 gol...
Nel 2003-2004 e 2004-2005 stagioni ritenute non buone da Roberto, e in parte condivido, Ronaldo ha comunque siglato più di 20 gol in campionato...
Il punto è che essendo Ronaldo, giocare 30 partite e fare 21-24 gol non è abbastanza, in quanto Ronaldo!!
E soprattutto il problema era il derelitto Real, squadra piena di fuoriclasse, di campioni ma senza capo ne coda...
In questo contesto Ronaldo per tre anni ha fatto bene...
Nel non citato 2004, oltre ad aver fatto 25 gol con il Real tra campionato e coppe, tra le altre cose c'è stata la tripletta all'Argentina con il suo Brasile...
Insomma, altre cosine le ha fatte Ronaldo, poi ovvio...
Si ragiona in termini di Ronaldo avendo negli occhi la sua versione migliore, però qualcosina ha fatto lo stesso dopo il 2002-2003, qualcosa come 90-95 gol...

Detto questo il discorso di base di Roberto è valido, con dei distinguo... :wink:

Roberto74
FooLminato
Messaggi: 10513
Iscritto il: lun ago 06, 2001 2:00 am

Messaggioda Roberto74 » gio dic 27, 2007 12:21 pm

MattVince ha scritto:Si ragiona in termini di Ronaldo avendo negli occhi la sua versione migliore, però qualcosina ha fatto lo stesso dopo il 2002-2003, qualcosa come 90-95 gol...


Beh, se per questo nello stesso periodo in Spagna son stati capocannonieri Diego Forlan e Roy Makaay, non propriamente due fenomeni...

Comunque io volevo dire non che Ronaldo sia un bidone, ma più semplicemente che il suo rendimento generale non giustifica tutta questa attesa da messia del pallone che gli viene riservata...

Io ho solo tratto spunto dall'affermazione di Massimo "Ronaldo se vuole è ancora il più forte", per rilevare che il Ronaldo che tutti si immaginano nella sua carriera è stato l'eccezione e non la regola...

Avatar utente
The_Cruyff
Illuminato
Messaggi: 2922
Iscritto il: mar lug 04, 2006 2:35 pm
Località: Secchia valley
Contatta:

Messaggioda The_Cruyff » gio dic 27, 2007 12:33 pm

Roberto74 ha scritto:
MattVince ha scritto:Si ragiona in termini di Ronaldo avendo negli occhi la sua versione migliore, però qualcosina ha fatto lo stesso dopo il 2002-2003, qualcosa come 90-95 gol...


Beh, se per questo nello stesso periodo in Spagna son stati capocannonieri Diego Forlan e Roy Makaay, non propriamente due fenomeni...

Comunque io volevo dire non che Ronaldo sia un bidone, ma più semplicemente che il suo rendimento generale non giustifica tutta questa attesa da messia del pallone che gli viene riservata...

Io ho solo tratto spunto dall'affermazione di Massimo "Ronaldo se vuole è ancora il più forte", per rilevare che il Ronaldo che tutti si immaginano nella sua carriera è stato l'eccezione e non la regola...


1. Anche Hubner in Italia è stato capocannoniere.
2. Come giustamente dice Matt, Ronaldo fece 3 buoni anni a Madrid e nel 4° era partito talmente forte da far paura, poi s'infortunò (9 gol in 9 partite).

Quindi io direi che la regola è: "Ronaldo, a causa della sua indisciplina e degli infortuni non è affidabile. Fin quando però era giovane e riusciva a recuperare dalle folli notti nei locali, niente riusciva a fermarlo.".

Roberto74
FooLminato
Messaggi: 10513
Iscritto il: lun ago 06, 2001 2:00 am

Messaggioda Roberto74 » gio dic 27, 2007 12:41 pm

Regola n. 1, valida per i 3/4 della sua carriera:

The_Cruyff ha scritto:Ronaldo, a causa della sua indisciplina e degli infortuni non è affidabile.



Regola n. 2, valida per 1/4 della sua carriera:

Fin quando però era giovane e riusciva a recuperare dalle folli notti nei locali, niente riusciva a fermarlo.".


:wink:

Avatar utente
The_Cruyff
Illuminato
Messaggi: 2922
Iscritto il: mar lug 04, 2006 2:35 pm
Località: Secchia valley
Contatta:

Messaggioda The_Cruyff » gio dic 27, 2007 3:06 pm

Roberto74 ha scritto:Regola n. 1, valida per i 3/4 della sua carriera:

The_Cruyff ha scritto:Ronaldo, a causa della sua indisciplina e degli infortuni non è affidabile.



Regola n. 2, valida per 1/4 della sua carriera:

Fin quando però era giovane e riusciva a recuperare dalle folli notti nei locali, niente riusciva a fermarlo.".


:wink:


Facciamo 1/2 e 1/2 e non parliamone più.

Avatar utente
Develon
Illuminato
Messaggi: 3230
Iscritto il: mer ott 23, 2002 2:00 am
Località: Estremo ponenete ligure

Messaggioda Develon » gio dic 27, 2007 5:06 pm

Johnny Rex ha scritto:Terzo pacco spagnolo,dopo Redondo ed Oliveira.

vai così ,Galliani, continua a fidarti di un campionato che al milan ha regalato solo brocchi (aggiungiamoci Josè mari, Javì Moreno e compagnia).


....Rivaldo
#100#

Avatar utente
Maxim79
Saggio
Messaggi: 9237
Iscritto il: ven gen 14, 2005 7:40 pm
Località: Roma..ma sardo..e pure un po incazzoso.
Contatta:

Messaggioda Maxim79 » gio dic 27, 2007 7:36 pm

Roberto74 ha scritto:P.S.: Ma 'sto Ronaldo... di cui si continua a dire "potenzialmente è il più forte"... quante stagioni di grande livello ha fatto? 1996/97... 1997/98... 2002/2003... per il resto non ha fatto cose sensazionali... ovvero, 3 stagioni in 12 anni di carriera... e togliamoci pure tre stagioni in cui è stato infortunato... fanno 3 stagioni buone su 9.

Ergo... perché è "potenzialmente il più forte"?

Ronaldo è come Safin nel tennis. Punto e basta.


Beh Ronaldo come Safin bestemmi..
Le potenzialita ok,ma Safin fa una cosa buona ogni 3 anni..

Ronaldo i primi 2 anni (il secondo sopratutto) a madrid e stato fortissimo..

poi non devi togliergli 3 anni..3 anni in totale solo all inter..s'e fatto male prima..e sopratutto dopo..

almeno 5 stagioni so buttate..e in quelle dove ha reso meno non ha giocato tanto...se Ronaldo gioca di continuo segna sempre..e/ sempre stato cosi..

Media carriera 0,78 mi pare..campionato,nazionale e coppe.

Se vuole e' sempre Ronaldo e perdere 10 kili non dovrebbe essere difficilissimo per unp sportivo ed e questo che mi fa incazzare..
So u think u'll take another piece of me to satisfy your intellectual need.



ImmagineImmagine

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 133407
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Messaggioda Nickognito » gio dic 27, 2007 8:19 pm

simbolo del doping nel calcio, sopravvalutato (non è durato tre anni, ma c'è un sacco di gente che lo paragona a Maradona, tanto per dire), non ne sentiremo la mancanza :)

c.
He/His/Him/Piron/Non-Geg

Avatar utente
The_Cruyff
Illuminato
Messaggi: 2922
Iscritto il: mar lug 04, 2006 2:35 pm
Località: Secchia valley
Contatta:

Messaggioda The_Cruyff » gio dic 27, 2007 11:42 pm

Nickognito ha scritto:simbolo del doping nel calcio
c.


???? Doping ????

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 133407
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Messaggioda Nickognito » ven dic 28, 2007 12:29 am

mica è l'unico, ma attacchi epilettici durante una finale mondiale da parte del piu' famoso del mondo hanno una certa cassa di risonanza :D

Anche perché rischiò forse la vita, in quell'occasione.

Nulla contro Ronaldo, probabilmente più vittima che colpevole di certe situazioni.

c.
He/His/Him/Piron/Non-Geg

Avatar utente
The_Cruyff
Illuminato
Messaggi: 2922
Iscritto il: mar lug 04, 2006 2:35 pm
Località: Secchia valley
Contatta:

Messaggioda The_Cruyff » ven dic 28, 2007 12:32 am

Nickognito ha scritto:mica è l'unico, ma attacchi epilettici durante una finale mondiale da parte del piu' famoso del mondo hanno una certa cassa di risonanza :D

Anche perché rischiò forse la vita, in quell'occasione.

Nulla contro Ronaldo, probabilmente più vittima che colpevole di certe situazioni.

c.


Ah ecco. Se non hai nulla di serio in mano è una cosa. Non mi pare sia mai stato sospettato di doping Ronaldo.

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 133407
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Messaggioda Nickognito » ven dic 28, 2007 12:36 am

No, no, ho cose molto serie in mano. Attacco epilettico, rischio di vita, atleta quasi mandato al macello affrettando un recupero attraverso intrugli chimici.

Cose serie.

A chi intende il doping non come un problema della salute e dello sport ma come cavillo legale da dimostrare con prove istruttorie, e che produce colpe o assoluzioni, non ho nulla da dire su questo argomento.

Ciao ;-)

c

edit: in ogni caso, lasciando stare il 98, è il presidente della commissione antidoping del Coni che ha sostenuto pochi mesi fa che la terapia genetica a cui è stato sottoposto adesso Ronaldo è doping. La terapia in uso è in realtà una terapia all'avanguardia per cui è adesso lecita per il semplice motivo che non si è fatto in tempo a classificarla come dopante.
He/His/Him/Piron/Non-Geg

Avatar utente
floyd10
Quasi Bannato
Messaggi: 19692
Iscritto il: lun gen 30, 2006 2:39 pm
Contatta:

Messaggioda floyd10 » ven dic 28, 2007 2:00 am

Evvai, ho scoperto che il centravanti più forte degli ultimi dieci anni è scarso, e che a Madrid ha giocato male, pur avendo fatto 104 gol in 177 partite.

Grazie ragazzi. :D
alcol ha scritto:floyd l'ubriaco dall'occhio bigio?

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 133407
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Messaggioda Nickognito » ven dic 28, 2007 2:13 am

cioè una media di 0,59 gol a partita

Hugo Sanchez ha avuto una media di 0,89 a partita, Di Stefano di 0,77, Van Nistelrooy di 0,74, Puskas di 0,87, per parlare di punte del Real Madrid.

No, no, dai , certo che non era scarso Ronaldo, è solo che magari spesso è stato solo molto bravo, non eccezionale.

c.
He/His/Him/Piron/Non-Geg

Avatar utente
Maxim79
Saggio
Messaggi: 9237
Iscritto il: ven gen 14, 2005 7:40 pm
Località: Roma..ma sardo..e pure un po incazzoso.
Contatta:

Messaggioda Maxim79 » ven dic 28, 2007 4:11 am

Nickognito ha scritto:cioè una media di 0,59 gol a partita

Hugo Sanchez ha avuto una media di 0,89 a partita, Di Stefano di 0,77, Van Nistelrooy di 0,74, Puskas di 0,87, per parlare di punte del Real Madrid.

No, no, dai , certo che non era scarso Ronaldo, è solo che magari spesso è stato solo molto bravo, non eccezionale.

c.


si vabbe...era un altra pacchia quella di puskas e di stefano...
So u think u'll take another piece of me to satisfy your intellectual need.



ImmagineImmagine

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 133407
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Messaggioda Nickognito » ven dic 28, 2007 9:50 am

ma sanchez e almeno van nistelrooy, beh ;-)
He/His/Him/Piron/Non-Geg

Avatar utente
The_Cruyff
Illuminato
Messaggi: 2922
Iscritto il: mar lug 04, 2006 2:35 pm
Località: Secchia valley
Contatta:

Messaggioda The_Cruyff » ven dic 28, 2007 10:02 am

Nickognito ha scritto:No, no, ho cose molto serie in mano. Attacco epilettico, rischio di vita, atleta quasi mandato al macello affrettando un recupero attraverso intrugli chimici.

Cose serie.

A chi intende il doping non come un problema della salute e dello sport ma come cavillo legale da dimostrare con prove istruttorie, e che produce colpe o assoluzioni, non ho nulla da dire su questo argomento.

Ciao ;-)

c

edit: in ogni caso, lasciando stare il 98, è il presidente della commissione antidoping del Coni che ha sostenuto pochi mesi fa che la terapia genetica a cui è stato sottoposto adesso Ronaldo è doping. La terapia in uso è in realtà una terapia all'avanguardia per cui è adesso lecita per il semplice motivo che non si è fatto in tempo a classificarla come dopante.


Neanche io a chi parla senza avere in mano uno straccio di prova ho nulla da dire. E' sprecare bits, nulla più. Comunque si è anche visto la terapia genica che frutti ha dato: è fermo da 5 mesi.

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 133407
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Messaggioda Nickognito » ven dic 28, 2007 10:18 am

Media/gol a partita in carriera in nazionale+campionati maggiori europei

1)Puskas e Gerd Muller 0.89
3)Nordahl 0.81
4)Romario 0.80
5)Di Stefano 0.74
6)Hugo Sanchez e Henry 0.73
8)Ronaldo e Lineker 0,68
10)Van Nistelrooy e Zico 0.67
12)Batistuta 0.62
13)Kempes 0.60
14)Meazza 0.59
15)Vieri e Riva 0.58
17)Trezeguet e Shearer 0.57
19)Careca e Van Basten 0.56
21)Adriano 0.55
22)Crespo 0.54
23)Piola 0.53
24)Signori e Shevchenko 0.52
26)Toni 0.51

Non mi risultano altri giocatori con una media gol superiore allo 0,5 a partita, ma va detto che di molti non ho dati e quindi non posso dire.

c.
He/His/Him/Piron/Non-Geg

Roberto74
FooLminato
Messaggi: 10513
Iscritto il: lun ago 06, 2001 2:00 am

Messaggioda Roberto74 » ven dic 28, 2007 11:27 am

Nick tanto è indecifrabile quando parla di tennis quanto è puntuale e preciso quando argomenta di calcio. Ed ha centrato perfettamente il punto del discorso.

Qui si dice che Ronaldo "sarebbe sempre il più forte se...".

Ma Ronaldo quand'è che è stato "il più forte"?

Ve lo dice uno che l'ha sempre stimato, e che - ripeto - ne è rimasto impressionato come lo fu da Maradona.

Ronaldo è stato "il più forte" nel 1996/97, nel 1997/98 e nel 2002/2003, dopo i Mondiali e nella sua prima stagione al Real.

Ronaldo è "Ronaldo" dal 1996, e quindi quella attuale è la sua 12ma stagione agonistica da protagonista.

Lui, quindi, è stato indiscutibilmente il più forte giocatore del mondo per 3 stagioni.

2 delle quali, però, sono lontane 10 anni. E l'ultimo Ronaldo in buona condizione risale al 2004.

Quanto alle altre stagioni, NON DISCUTO che sia stato un ottimo giocatore e che abbia segnato molto ovunque sia stato, ma - vuoi per infortuni, vuoi per altri fattori - non ha certo titolo per essere considerato "il migliore".

Se poi si guarda solo alla media realizzativa, Nick ha ottimamente segnalato che ci sono altri 20 giocatori paragonabili a lui.

Io aggiungo che in Spagna son stati capocannonieri Zamorano, Makaay e Forlan, e che Vieri - nel suo unico anno spagnolo - ha segnato più di Ronaldo.

Sapete poi che cosa c'è? Che quando si parla di Ronaldo ci si ricorda della prima impressione, che nel suo caso è stata straordinaria, irripetibile. Ci si ricorda sempre del Ronaldo del Barcellona, di quello del primo anno all'Inter. E per questo gli si continua a concedere un credito sconfinato, che in base, invece, ad un'analisi complessiva della sua carriera non gli verrebbe concesso.

Ronaldo aveva i mezzi, atletici e tecnici, per diventare una leggenda come Maradona o Pelè. Ma non lo ha fatto, e almeno per quanto mi riguarda mi fa sorridere accostarlo anche solo a Van Basten, uno che all'età di Ronaldo aveva già smesso da 3 anni.

E d'altronde, nella vita che cos'è che conta? Le potenzialità... o i risultati? :roll:

Avatar utente
corsair
FooLminato
Messaggi: 12977
Iscritto il: ven lug 22, 2005 2:54 pm

Messaggioda corsair » ven dic 28, 2007 11:45 am

Roberto74 ha scritto:Nick tanto è indecifrabile quando parla di tennis quanto è puntuale e preciso quando argomenta di calcio. Ed ha centrato perfettamente il punto del discorso.

Qui si dice che Ronaldo "sarebbe sempre il più forte se...".

Ma Ronaldo quand'è che è stato "il più forte"?

Ve lo dice uno che l'ha sempre stimato, e che - ripeto - ne è rimasto impressionato come lo fu da Maradona.

Ronaldo è stato "il più forte" nel 1996/97, nel 1997/98 e nel 2002/2003, dopo i Mondiali e nella sua prima stagione al Real.

Ronaldo è "Ronaldo" dal 1996, e quindi quella attuale è la sua 12ma stagione agonistica da protagonista.

Lui, quindi, è stato indiscutibilmente il più forte giocatore del mondo per 3 stagioni.

2 delle quali, però, sono lontane 10 anni. E l'ultimo Ronaldo in buona condizione risale al 2004.

Quanto alle altre stagioni, NON DISCUTO che sia stato un ottimo giocatore e che abbia segnato molto ovunque sia stato, ma - vuoi per infortuni, vuoi per altri fattori - non ha certo titolo per essere considerato "il migliore".

Se poi si guarda solo alla media realizzativa, Nick ha ottimamente segnalato che ci sono altri 20 giocatori paragonabili a lui.

Io aggiungo che in Spagna son stati capocannonieri Zamorano, Makaay e Forlan, e che Vieri - nel suo unico anno spagnolo - ha segnato più di Ronaldo.

Sapete poi che cosa c'è? Che quando si parla di Ronaldo ci si ricorda della prima impressione, che nel suo caso è stata straordinaria, irripetibile. Ci si ricorda sempre del Ronaldo del Barcellona, di quello del primo anno all'Inter. E per questo gli si continua a concedere un credito sconfinato, che in base, invece, ad un'analisi complessiva della sua carriera non gli verrebbe concesso.

Ronaldo aveva i mezzi, atletici e tecnici, per diventare una leggenda come Maradona o Pelè. Ma non lo ha fatto, e almeno per quanto mi riguarda mi fa sorridere accostarlo anche solo a Van Basten, uno che all'età di Ronaldo aveva già smesso da 3 anni.

E d'altronde, nella vita che cos'è che conta? Le potenzialità... o i risultati? :roll:

sintetizzando:
Ronaldo negli anni 1996-98 aveva titolo pieno per essere considerato un fuoriclasse assoluto, di quelli che scrivono la storia del calcio (sono d'accordo)
successivamente, fatta eccezione per la stagione 2002-03 (e per me nemmeno in quel caso) sia per infortuni che per mancanza di professionalità su quei livelli non c'è più andato. La media realizzativa, volendo gli stessi goal realizzati ai mondiali, dicono solo che se in campo è uno che il goal lo può fare sempre, ma esattamente come Trezeguet o Van Nistelrooy, che sono grandi centravanti ma non leggende del calcio. Il dato di fatto, secondo me, è che Ronaldo dal 1998 ad adesso è stato a sprazzi un grande centravanti ma non un fuoriclasse assoluto e - per rispondere a Massimo - su quei livelli del 1998 non ci tornerà più
"se ero forte di testa secondo me io ero uno dei migliori difensori degli ultimi trent'anni comunque" (Floyd 10)

Roberto74
FooLminato
Messaggi: 10513
Iscritto il: lun ago 06, 2001 2:00 am

Messaggioda Roberto74 » ven dic 28, 2007 12:02 pm

corsair ha scritto:sintetizzando


Carlo, scusa, ma mi dai del mattvince? :D :D :D

Avatar utente
The_Cruyff
Illuminato
Messaggi: 2922
Iscritto il: mar lug 04, 2006 2:35 pm
Località: Secchia valley
Contatta:

Messaggioda The_Cruyff » ven dic 28, 2007 12:02 pm

corsair ha scritto:
Roberto74 ha scritto:Nick tanto è indecifrabile quando parla di tennis quanto è puntuale e preciso quando argomenta di calcio. Ed ha centrato perfettamente il punto del discorso.

Qui si dice che Ronaldo "sarebbe sempre il più forte se...".

Ma Ronaldo quand'è che è stato "il più forte"?

Ve lo dice uno che l'ha sempre stimato, e che - ripeto - ne è rimasto impressionato come lo fu da Maradona.

Ronaldo è stato "il più forte" nel 1996/97, nel 1997/98 e nel 2002/2003, dopo i Mondiali e nella sua prima stagione al Real.

Ronaldo è "Ronaldo" dal 1996, e quindi quella attuale è la sua 12ma stagione agonistica da protagonista.

Lui, quindi, è stato indiscutibilmente il più forte giocatore del mondo per 3 stagioni.

2 delle quali, però, sono lontane 10 anni. E l'ultimo Ronaldo in buona condizione risale al 2004.

Quanto alle altre stagioni, NON DISCUTO che sia stato un ottimo giocatore e che abbia segnato molto ovunque sia stato, ma - vuoi per infortuni, vuoi per altri fattori - non ha certo titolo per essere considerato "il migliore".

Se poi si guarda solo alla media realizzativa, Nick ha ottimamente segnalato che ci sono altri 20 giocatori paragonabili a lui.

Io aggiungo che in Spagna son stati capocannonieri Zamorano, Makaay e Forlan, e che Vieri - nel suo unico anno spagnolo - ha segnato più di Ronaldo.

Sapete poi che cosa c'è? Che quando si parla di Ronaldo ci si ricorda della prima impressione, che nel suo caso è stata straordinaria, irripetibile. Ci si ricorda sempre del Ronaldo del Barcellona, di quello del primo anno all'Inter. E per questo gli si continua a concedere un credito sconfinato, che in base, invece, ad un'analisi complessiva della sua carriera non gli verrebbe concesso.

Ronaldo aveva i mezzi, atletici e tecnici, per diventare una leggenda come Maradona o Pelè. Ma non lo ha fatto, e almeno per quanto mi riguarda mi fa sorridere accostarlo anche solo a Van Basten, uno che all'età di Ronaldo aveva già smesso da 3 anni.

E d'altronde, nella vita che cos'è che conta? Le potenzialità... o i risultati? :roll:

sintetizzando:
Ronaldo negli anni 1996-98 aveva titolo pieno per essere considerato un fuoriclasse assoluto, di quelli che scrivono la storia del calcio (sono d'accordo)
successivamente, fatta eccezione per la stagione 2002-03 (e per me nemmeno in quel caso) sia per infortuni che per mancanza di professionalità su quei livelli non c'è più andato. La media realizzativa, volendo gli stessi goal realizzati ai mondiali, dicono solo che se in campo è uno che il goal lo può fare sempre, ma esattamente come Trezeguet o Van Nistelrooy, che sono grandi centravanti ma non leggende del calcio. Il dato di fatto, secondo me, è che Ronaldo dal 1998 ad adesso è stato a sprazzi un grande centravanti ma non un fuoriclasse assoluto e - per rispondere a Massimo - su quei livelli del 1998 non ci tornerà più



In quest'epoca calcistica mi pare che nessuno, a parte Ronaldo, sia arrivato ad essere paragonato a Maradona o Pelè. Poi certo, i dice con i "se" non contano nulla.

Ma in questo calcio così frenetico sono poi così poche 3 stagioni a quei livelli stellari? Mettendoci anch infortuni e via dicendo.

Io non voglio dire che Ronaldo sia il migliore e via dicendo. Lo hanno detto altri campioni, che di calcio ne sanno ben più di noi.

"e' il più forte giocatore con il quale abbia mai giocato" (Zidane)

"Il più forte brasiliano dopo Pelè è stato Ronaldo, non Romario e nemmeno io" (Zico)

"Credo sia il più forte centravanti di tutti i tempi, non ho mai visto nessuno fare quello che fa lui" (Ruud Van Nistelrooy)

"Ronaldo continuando così batterà ogni mio record" (Johann Cruijff)

Poi si potrebbe continuare, ma non avrebbe senso. Van Basten era un centravanti inarrivabile come completezza, Ronaldo lo ha superato come originalità, non come centravanti in assoluto.

In un sondaggio che venne fatto per stabilire quale fosse l'11 mondiale più forte di tutti i tempi (fra calciatori, non sondaggi via internet o roba simile), rimanevano 2 maglie da assegnare: la numero 10 e la numero 9.
Per la 10 erano in ballo Pelè e Maradona, per la 9 Ronaldo e Van Basten..... Possiamo parlare di statistiche, di titoli vinti, di numeri, di "se" e di "ma".... L'opinione di chi gioca a calcio è unanime riguardo a Ronaldo e non parlo di giornalisti faziosi o roba così, parlo di gente che sa com'è fatto un pallone.

Roberto74
FooLminato
Messaggi: 10513
Iscritto il: lun ago 06, 2001 2:00 am

Messaggioda Roberto74 » ven dic 28, 2007 12:11 pm

Cruyff, scusa, ma a te - lasciando perdere ciò che dicono giurie formate da giornalisti la cui competenza, peraltro, non ha impedito che vincessero un pallone d'oro Belanov o Sammer - non sembra che altri centravanti (parlo di Van Nistelrooy, di Trezeguet, di Raul, di Shevchenko, di Henry, di Batistuta, di Vieri) non abbiano dimostrato (sul campo) quanto e più di Ronaldo? :roll:

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 133407
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Messaggioda Nickognito » ven dic 28, 2007 12:15 pm

Mi sa che è un circolo vizioso.

Se si difende un 'sopravvalutato' dicendo che se ne parla bene, è un circolo vizioso. E' sopravvalutato proprio perché se ne parla troppo bene.

E poi come al solito certe cose del presente sono decisamente sopravvalutate. E spesso si parla di potenzialità, e quelle di Ronaldo erano di certo elevatissime. Possiamo dire che Ronaldo al suo meglio vale più di Romario, ma le loro carriere sono dello stesso livello. Quanto a quello che dice Zidane, è chiaro che se da un anno all'altro ti trovi Ronaldo al posto di Del Piero non puoi che subire il contraccolpo positivo, e esaltare all'inverosimile il nuovo compagno :-)

Ripeto, Ronaldo ottimo giocatore, uno dei migliori del nostro tempo, ma è proprio perché è l'unico che è stato paragonato a Maradona che dico che è sopravvalutato ;-)

c.
He/His/Him/Piron/Non-Geg

Avatar utente
Maxim79
Saggio
Messaggi: 9237
Iscritto il: ven gen 14, 2005 7:40 pm
Località: Roma..ma sardo..e pure un po incazzoso.
Contatta:

Messaggioda Maxim79 » ven dic 28, 2007 12:24 pm

Ronaldo tra il PSV BARCA E INTER è stato il piu forte..
Van basten all'eta di ronaldo aveva smesso da 3 anni??..

Ronaldo a 17 anni era gia fortissimo..Ronaldo a 23-24 era gia il Fenomeno.

poi infortunio piccolo eh,leggero..solo 3 anni di travaglio..è tornato è ha stravinto il mondiale da capocannoniere..poi ha fatto 2 stagioni degne di nota al real..

poi infortuni e cibo..e discoteche..

ma poi posso pensa che se si rimettesse in forma potrebbe essere il pii forte?..si o no??..
So u think u'll take another piece of me to satisfy your intellectual need.



ImmagineImmagine

Avatar utente
Maxim79
Saggio
Messaggi: 9237
Iscritto il: ven gen 14, 2005 7:40 pm
Località: Roma..ma sardo..e pure un po incazzoso.
Contatta:

Messaggioda Maxim79 » ven dic 28, 2007 12:28 pm

Roberto74 ha scritto:Cruyff, scusa, ma a te - lasciando perdere ciò che dicono giurie formate da giornalisti la cui competenza, peraltro, non ha impedito che vincessero un pallone d'oro Belanov o Sammer - non sembra che altri centravanti (parlo di Van Nistelrooy, di Trezeguet, di Raul, di Shevchenko, di Henry, di Batistuta, di Vieri) non abbiano dimostrato (sul campo) quanto e più di Ronaldo? :roll:


Di questo Ronaldo so piu forte pure io.
Del vero ronaldo tutti sti nomi assieme non bastano..

Vieri poi..vabbe..un altro che ha rigato dritto.
Raul??..una sega da anni oramai..
mai piaciuto..e sopravvalutato.
So u think u'll take another piece of me to satisfy your intellectual need.



ImmagineImmagine

Avatar utente
The_Cruyff
Illuminato
Messaggi: 2922
Iscritto il: mar lug 04, 2006 2:35 pm
Località: Secchia valley
Contatta:

Messaggioda The_Cruyff » ven dic 28, 2007 12:28 pm

Roberto74 ha scritto:Cruyff, scusa, ma a te - lasciando perdere ciò che dicono giurie formate da giornalisti la cui competenza, peraltro, non ha impedito che vincessero un pallone d'oro Belanov o Sammer - non sembra che altri centravanti (parlo di Van Nistelrooy, di Trezeguet, di Raul, di Shevchenko, di Henry, di Batistuta, di Vieri) non abbiano dimostrato (sul campo) quanto e più di Ronaldo? :roll:


Intanto ti ho detto che ho riportato opinioni di non-giornalisti, quindi io non mi appoggio su opinioni di giornalisti. Detto questo passiamo in rassegna i vari centravanti che mi hai citato:

Van Nistelrooy- Straordinario senso del gol in area di rigore, bravissimo a far salire la squadra. Per me è straordinario tutt'ora.

voto:9-

Trezeguet- Straordiario nel gioco aereo e nella rapacità in area, ma non mi è mai piaciuto particolarmente. Non come Van Nistelrooy.

voto: 8.5

Raul- Lasciamo stare.

voto: 8

Shevchenko- Completo come pochi. Il vero erede di van Basten, con le dovute distanze (SOPRATTUTTO TECNICHE)

voto:9

Henry- Tecnicamente il più forte del lotto. Ma non l'ho mai visto essere decisivo in una finale. Ottimo giocatore per i campionati, non per gli scontri da dentro e fuori. Inoltre c'è una sostanzaile differenza tra le sue prestazioni nell'Arsenal e quelle con altre maglie (a partire da quellla francese dove pure ha segnato tanto).

voto: 8.5

Batistuta_ Un grande. Tiro micidiale, trascinatore e quella fantastica smitragliata che faceva ad ogni gol. Un idolo per me.

voto: 9

Vieri_ Grande, ma non come Batigol o Sheva. Anche lui, al pari di Henry, ha inciso poco nei momenti topici.

voto: 8.5

(aggiungo io)

Crespo- Sottovalutato da molti, non da me. Uno che i suoi gol li ha sempre fatti. Nel suo secondo gol di Istanbul c'è della poesia.

voto: 9-

Questa rassegna per dimostrarti che io non vedo solo Ronaldo. Io penso solo che Ronaldo abbia avuto un qualcosa in più di tutti questi giocatori come talento e che la costanza di rendimento non gli sia mai mancata quando ha giocato con regolarità. E la colpa principalmente è di quella serie assurda d'infortuni che lo ha perseguitato.

Roberto74
FooLminato
Messaggi: 10513
Iscritto il: lun ago 06, 2001 2:00 am

Messaggioda Roberto74 » ven dic 28, 2007 1:18 pm

maxim79 ha scritto:Van basten all'eta di ronaldo aveva smesso da 3 anni??..


Van Basten ha praticamente smesso a 28 anni, nel 1992. Che abbia giocato altre due partite l'anno successivo non conta.

E a 28 anni aveva già saltato un paio di stagioni per infortuni, tra cui la prima al Milan.

Io non so voi ma io fra Van Basten e Ronaldo, considerato quel che potevano fare e quel che hanno fatto, mi tengo Van Basten tutta la vita.

Poi non è che gli infortuni seri li abbia avuti solo Ronaldo. A Maradona spaccarono una gamba e ha dovuto giocare tutta la vita con una vite nella caviglia, e della sua schiena è meglio non parlare; di Van Basten ho detto; Gullit ha più menischi operati che figli in giro per il mondo; a Trezeguet quante volte è uscita quella spalla prima che l'abbiano operato? Platini in Francia si è rotto il malleolo; Baresi si prese la setticemia e per poco non ci lascia la pelle.

La differenza tra Ronaldo ed altri grandi campioni l'ha fatta il cuore.

10 anni fa anch'io pensavo che potesse arrivare ai livelli di Maradona.

Metterli accanto adesso è imbarazzante.

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 133407
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Messaggioda Nickognito » ven dic 28, 2007 1:23 pm

attento che se dieci anni fa trovano una tua frase che dice 'Ronaldo è l'unico che puo' diventare come Maradona' te la citano poi oggi dicendo che nel 2007 Roberto dice che Maradona e Ronaldo hanno avuto carriere simili ;-)

c.
He/His/Him/Piron/Non-Geg

MattVince
Illuminato
Messaggi: 4387
Iscritto il: mer gen 16, 2002 1:00 am

Messaggioda MattVince » ven dic 28, 2007 1:36 pm

Van Basten ha smesso di giocare a 29 anni NON ancora compiuti (li avrebbe compiuti fine ottobre, smise a maggio), Ronaldo ne ha compiuti 30 a fine settembre.
No perchè se si prende per buona ogni cosa scritta... :D

Vieri in Spagna fece 24 gol in 24 partite, Ronaldo a Barcelona ha segnato 34 gol in 37 partite in campionato, più altri 5 gol in Europa e altrettanti in Coppa del Re, nel SECONDO anno a Madrid, che Roberto cita come non buono, ha segnato 24 gol in campionato, nel primo anno a Madrid 23...
Nel terzo anno, da dimenticare segnà 21 gol in campionato...

Poi per botta di fortuna o cos'altro, è il giocatore nella storia che più ha segnato ai mondiali...
15 gol in 19 partite.

Se poi per Roberto Raul e Shevchenko hanno dimostrato più di Ronaldo...
Con che criterio quando Ronaldo termina stagioni con 25 gol all'attivo sono negative, mentre sn positive per Sheva altre stagioni in cui ha numeri meno positivi e un atteggiamente di gruppo non certo superiore!?
Io in Sheva ho sempre visto molto amor proprio, piccoli atteggiamenti anche e soprattutto in campo...
Ad esempio lo scorso anno, meglio Ronaldo al Milan o Sheva al Chelsea?!

A me Van Nistelrooy piace tanto, ma qua rischiamo di far pesare a Ronaldo il fatto di essersi rotto il ginocchio e aver saltato tre anni...

E poi è un problema nostro, pure mio, di considerare anonima una stagione di Ronaldo se fa 21 gol in campionato perchè abbiamo negli occhi il primo Ronaldo, ma è un problema nostro, se altri fanno 21-24-25 gol sono fenomeni!!! :D


Torna a “Calcio”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 20 ospiti