5 Stelle: la banda degli onesti

Dibattito sulla vita sociale e sui problemi politici.
Avatar utente
alessandro
Massimo Carbone
Messaggi: 16563
Iscritto il: gio gen 01, 2009 1:00 am
Località: desenzano
Contatta:

Re: 5 Stelle: una Forza Nuova di governo

Messaggioda alessandro » sab ago 26, 2017 8:34 pm

come dice nick non puoi misurare l'integrazione con il numero di attentati.

ci fossero anche 10 attentati al mese, non e' un dato significativo.
i mafiosi sono inetegrati e ammazzano, i cinesi non sono integrati (molti) e non ammazzano nessuno.
gli Amish sono i meno integrati al mondo e non fanno attentati.
Il primo a postare un messaggio alla nascita di questo forum

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 112020
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: 5 Stelle: una Forza Nuova di governo

Messaggioda Nickognito » sab ago 26, 2017 8:37 pm

alessandro ha scritto:come dice nick non uoi misurare l'integrazione con il numero di attentati.

ci fossero anche 10 attentati al mese, non e' un dato significativo.


no, non ho detto questo, scusami, 10 attentati al mese di gente che spara fra la folla sarebbero un dato significativo eccome, ma se la camorra spara in Germania 8 volte a Saviano (per dire, non credo gliene freghi nulla), non sarebbe indicativo dell' integrazione tra italiani e tedeschi.
Gemono come le alci in amore a primavera

Avatar utente
ciccio
Massimo Carbone
Messaggi: 15066
Iscritto il: mar ago 28, 2007 4:33 pm
Località: vagabondo

Re: 5 Stelle: una Forza Nuova di governo

Messaggioda ciccio » sab ago 26, 2017 9:09 pm

Vedo se riesco ad interpretare la logica di ugly, perché una logica c'è e non ha se vista da questo punto di vista torto marcio.
Chiaro che non difendo le sue posizioni, ma ne comprendo l'origine.
L'esempio che ho di fronte viene dal periodo di mia permanenza in Etiopia, divisa fra la lieve maggioranza ortodossa rispetto ai mussulmani.
Senza generalizzare, non tutti sono cosí, ma è solo una tendenza, i mussulmani sono molto più corporativisti fra loro e meno aperti nel relazionarsi con altri gruppi etnici o religiosi. I soldi sono molto importanti, ma se un ortodosso tende a far affari con chiunque, il mussulmano tende a farlo nel suo ambiente e se c'è l'opportunitá si unisce per escludere l'ortodosso.
Questo si traduce in un'intolleranza non tanto visibile, ma serpeggiante, intolleranza un po' ipocrita se vogliamo, che peró crea nei gruppi circostanti una reazione più chiara e visibile. La colpa a questo punto la buttiamo sugli ortodossi, ma solo perché son meno bravi a fare quell'intolleranza silenziosa e di interesse che peró è il casus belli.
Credo sia questo il motivo principale per cui dove i mussulmani siano in forte minoranza vengono rifiutati, che non è per religione, ma per attitudine diffusa.
Senza generalizzare eh, chiaro ! Ma è una tendenza che si porta appresso tre problemi

la paura di rimanere fregati e un'evoluzione negativa dei propri principi sociali nella convivenza
una reazione appariscente
l'estremismo di taluni che porta al terrorismo con la conseguente colpa generalizzata,
si insomma ugly, chi è comunista non si è necessariamente identificato con le brigate rosse e tantomeno i cristiani si identificano con il KKK, ecchediamine, non puoi far coincidere l'essere mussulmani o islamici con l'essere un estremista integralista terrorista !
Umberto Eco: "Internet? Ha dato diritto di parola agli imbecilli: prima parlavano solo al bar e subito venivano messi a tacere", in particolare segnalo tale KINGKONGY che come cialtrone che si crede Dio é fra i primi al mondo :D

Avatar utente
uglygeek
FooLminato
Messaggi: 11221
Iscritto il: mer feb 06, 2002 1:00 am
Località: Dar al Kufr

Re: 5 Stelle: una Forza Nuova di governo

Messaggioda uglygeek » dom ago 27, 2017 6:40 am

ciccio ha scritto:[...]
l'estremismo di taluni che porta al terrorismo con la conseguente colpa generalizzata,
si insomma ugly, chi è comunista non si è necessariamente identificato con le brigate rosse e tantomeno i cristiani si identificano con il KKK, ecchediamine, non puoi far coincidere l'essere mussulmani o islamici con l'essere un estremista integralista terrorista !

Il paragone tra cristiani e KKK e' malposto: i neri sono anche piu' cristiani dei bianchi e non puo' certo essere la religione la base per l'ideologia dei suprematisti bianchi.
Ma il paragone dell'islam con le BR e' molto calzante secondo me. Cosi' senza volerlo mi alzi un assist.

E' vero che il PCI prendeva il 30% dei voti alle elezioni negli anni 70, un terzo degli italiani era comunista e solo diverse centinaia di persone fecero parte dei gruppi armati (circa 1200 in tutto, secondo Curcio, che comunque non sono pochi). Ma dietro le BR c'era tutto un mondo di simpatizzanti, se non di complici.
Tra gli intellettuali (LC scriveva "ne' con lo Stato ne' con le BR), nei sindacati, nelle fabbriche, anche in certe frange del partito, che pure era molto duro contro il terrorismo. "Compagni che sbagliano" li chiamavano, e se non erano d'accordo con i metodi violenti, comunque condividevano la radice ideologica, il sovvertimento dello "Stato borghese").
E' grazie a questo che retroterra che la lotta armata pote' svilupparsi e diventare cosi' efficace nelle grandi citta' del nord. Ed infatti quando poi dopo l'omicidio Rossa le BR persero il sostegno nelle fabbriche e piu' in generale in questi settori della societa' che la loro dissoluzione fu rapidissima.

Il paragone tra l'islam e il comunismo e' interessante, entrambe sono ideologie totalitarie, che vogliono rifondare l'intera societa' in ogni suo dettaglio. Entrambi hanno milioni o miliardi di seguaci. Poi c'e' chi ci crede di piu', chi di meno, che per nulla (quanti che votavano PCI avrebbero voluto avere tanti soldi loro e fare i capitalisti?) E sono pochi sono disposti alla lotta armata (e nel comunismo non c'e' un paradiso per chi muore, quindi nessuno si immolava volentieri come nell'islam). Sono pochi ma non sono matti, combattono per un'idea, hanno un mondo dietro di loro.
Molti musulmani in Europa sono sinceramente scandalizzati dagli attentati suicidi alla Nizza/Bataclan/Ramblas/Berlino/Londra/... Ma quanti di questi "moderati" erano in fondo contenti della sorte capitata ai vignettisti di Charlie Hebdo? Allo stesso modo, quanti comunisti erano contenti se le BR gambizzavano un direttore del personale della FIAT, oppure Montanelli?
"Meanwhile, the poor Babel fish, by effectively removing all barriers to communication between different races and cultures, has caused more and bloodier wars than anything else in the history of creation." Douglas Adams, THGTG

Avatar utente
alessandro
Massimo Carbone
Messaggi: 16563
Iscritto il: gio gen 01, 2009 1:00 am
Località: desenzano
Contatta:

Re: 5 Stelle: una Forza Nuova di governo

Messaggioda alessandro » dom ago 27, 2017 11:04 am

L'Oman degli attentati di Barcellona fu segnalato alla polizia nel 2016 dall'imam di vilvoorde e dalla comunità islamica perché sospetto.


L’allerta della moschea – I fatti risalirebbero al marzo 2016, quando Es Satty arriva a Vilvoorde, la patria dei foreign fighters. A ricostruire quei giorni è il sindaco della città, Hans Bonte, all’agenzia Efe. La segnalazione parte dal responsabile della moschea di Diegem: “E’ apparso all’improvviso e ha detto che voleva essere l’imam, perché in Spagna non c’era futuro”. Il suo comportamento insospettisce la comunità musulmana, che allerta le forze dell’ordine. Anche perché quando i responsabili del centro di culto chiedono il suo certificato penale, Es Satty – in carcere a Castellon per oltre 2 anni – scompare nel nulla.
Il primo a postare un messaggio alla nascita di questo forum

Avatar utente
scooter
Membro Mooolto Attivo
Messaggi: 673
Iscritto il: mar mar 07, 2017 10:01 am

Re: 5 Stelle: una Forza Nuova di governo

Messaggioda scooter » mar ago 29, 2017 4:05 pm

NK7 ha scritto:Metti un altoatesino accanto a un sardo e tutti i discorsi sull'italianità perdono significato.

se vai di fretta, metti a parlare fra loro un altoatesino e un trentino

Avatar utente
klaus
The Cardinal
Messaggi: 25482
Iscritto il: sab ott 11, 2003 8:35 pm
Località: Firenze

Re: 5 Stelle: una Forza Nuova di governo

Messaggioda klaus » gio set 14, 2017 12:25 pm

Immenso Barillari che diffonde la notizia di un imminente radiazione di Burioni basandosi su articolo di Lercio.
Il primo a postare un messaggio alla Rinascita di questo forum

Avatar utente
madmarat
Massimo Carbone
Messaggi: 21625
Iscritto il: ven giu 01, 2007 1:03 pm
Località: ovunque...ma nn qui
Contatta:

Re: 5 Stelle: una Forza Nuova di governo

Messaggioda madmarat » gio set 21, 2017 2:07 pm

Non riescono ad organizzare nemmeno un voto online...

Avatar utente
Nasty
Più decisivo di Borriello
Messaggi: 41858
Iscritto il: lun nov 25, 2002 1:00 am
Località: Foligno, centro del mondo
Contatta:

Re: 5 Stelle: una Forza Nuova di governo

Messaggioda Nasty » gio set 21, 2017 2:32 pm

klaus ha scritto:Immenso Barillari che diffonde la notizia di un imminente radiazione di Burioni basandosi su articolo di Lercio.



:lol: :lol:
"Ciò detto, agì da gran cialtrone...con balzo da leone il RE si dileguò"

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 112020
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: 5 Stelle: una Forza Nuova di governo

Messaggioda Nickognito » gio set 21, 2017 3:04 pm

Il sangue si e' liquefatto comunque

Immagine

Ho molti amici grillini, questo gesto uno dei piu' gravi, fin qui, dalla nascita del movimento. Attenzione a mettersi contro gli atei, Di Maio!
Gemono come le alci in amore a primavera

Avatar utente
tennisfan82
Massimo Carbone
Messaggi: 49035
Iscritto il: mar lug 12, 2005 4:33 pm
Contatta:

Re: 5 Stelle: una Forza Nuova di governo

Messaggioda tennisfan82 » ven ott 13, 2017 11:35 am

Il soggetto in questione non riscuote le mie simpatie, ma questi 6 minuti sono da antologia, soprattutto quando si rivolge ai "rivoluzionari' leghisti

Ti piace il doppio? Preferisco il threesome

Burano
Saggio
Messaggi: 6296
Iscritto il: mer gen 30, 2002 1:00 am
Località: L'Italia che non vuole bene

Re: 5 Stelle: una Forza Nuova di governo

Messaggioda Burano » ven ott 13, 2017 4:58 pm

Bel regalo dei renziani ai grillini.
La fiducia sulla legge elettorale. Con l'aggravante che è una merda di legge.
E silenzio quando un futuro governo leghista o grillino (perché presto o tardi toccherà) non avrà remore a metter la fiducia su qualche legge ancora più di merda.
Lo voglio rivedere, Fabio

Avatar utente
PINDARO
PRIMADONNA DEL FORUM
Messaggi: 58383
Iscritto il: sab dic 18, 2004 3:43 pm

Re: 5 Stelle: una Forza Nuova di governo

Messaggioda PINDARO » gio ott 26, 2017 2:06 pm

Immagine


:lol: :lol: :lol: :oops:

Avatar utente
balbysauro
Massimo Carbone
Messaggi: 50846
Iscritto il: mer nov 28, 2007 6:53 pm
Località: Palermo

Re: 5 Stelle: una Forza Nuova di governo

Messaggioda balbysauro » gio ott 26, 2017 5:34 pm

sul web è un florilegio (?) di tartarughe ninja :lol:

Avatar utente
balbysauro
Massimo Carbone
Messaggi: 50846
Iscritto il: mer nov 28, 2007 6:53 pm
Località: Palermo

Re: 5 Stelle: una Forza Nuova di governo

Messaggioda balbysauro » gio ott 26, 2017 5:36 pm

(florilegio l'ho letto in un post, credo volesse scrivere "fiorire", a scanso di equivoci)

Avatar utente
PINDARO
PRIMADONNA DEL FORUM
Messaggi: 58383
Iscritto il: sab dic 18, 2004 3:43 pm

Re: 5 Stelle: una Forza Nuova di governo

Messaggioda PINDARO » gio nov 16, 2017 6:21 pm


Avatar utente
paoolino
FooLminato
Messaggi: 11237
Iscritto il: gio set 12, 2002 2:00 am
Località: Sleepin' in Wonderland
Contatta:

Re: 5 Stelle: una Forza Nuova di governo

Messaggioda paoolino » gio dic 07, 2017 9:35 am

Lucidissima...

(il Post)
Durante la puntata di ieri di Otto e mezzo su La7 c’è stato questo scambio notevole tra la conduttrice del programma, la giornalista Lilli Gruber, e Laura Castelli, deputata del Movimento 5 Stelle, laureata in Economia aziendale e membro della commissione Bilancio. Si parlava della posizione del Movimento 5 Stelle sull’uscita dall’euro.
CASTELLI: «Noi abbiamo detto sempre referendum, abbiamo detto sempre che i cittadini devono scegliere…»
GRUBER: «Ma lo dite ancora pur sapendo che non possiamo fare un referendum sull’euro perché fa parte di un trattato internazionale?»
CASTELLI: «Ma in realtà non è vero… A me la politica in cinque anni ha insegnato che non è vero che certe cose non si possono fare, si trova sempre il modo di farle. Questo ho imparato in cinque anni. Il tema dell’euro è un tema che, se vogliamo parlarne tecnicamente, si può affrontare: le problematiche che ha creato, quali sono le sacche dove si deve andare a intervenire…»
GRUBER: «Sì, che però è diverso dal fare un referendum, no?»
CASTELLI: «Sì, però noi abbiamo raccolto le firme, siamo convinti che si possa fare. Dopodiché, siamo convinti, sappiamo anche dove andare nel rapporto con l’Europa a incidere su alcune cose che non funzionano, e va fatto».
GRUBER: «Lei sarebbe d’accordo a uscire dall’euro?»
CASTELLI: «Io credo che una scelta così grossa non si possa prendere da soli, è una scelta che coinvolge le vite, guardi cosa è successo in questi anni con l’euro»
GRUBER: «Ma lei a un referendum sull’euro, dentro o fuori, cosa voterebbe?»
CASTELLI: «Non si dice cosa si vota»
GRUBER: «Ma come non si dice, lei è rappresentante di un movimento importante come i Cinque Stelle: lei dovrebbe dire sì, se io voglio votare per lei devo sapere cosa pensa sull’euro»
CASTELLI: «Il referendum non è un tema ideologico, è un tema tecnico. Io credo che l’euro abbia portato tanti problemi soprattutto al costo del lavoro, alla produttività delle imprese, che sia diventato l’unico modo per fare inflazione. Ci sono delle cose tecniche che appartengono peraltro alla mia competenza. Dopodiché, un conto è dire: cosa vuoi fare con l’euro, chiediamolo ai cittadini. Un conto è dire: ce l’avreste un modo per? Ci sono molte modalità…»
GRUBER: «Non mi ha risposto alla domanda. […] Lei a un referendum euro sì-euro no cosa voterebbe?».
CASTELLI: «Non lo so»
GRUBER: «Non lo sa, bene»

"C’è gente che magari sa scrivere, scrive e pubblica sui forum quello che scrive, ma non sa assolutamente leggere..."
(paoolino parafrasando Sciascia)

Avatar utente
PINDARO
PRIMADONNA DEL FORUM
Messaggi: 58383
Iscritto il: sab dic 18, 2004 3:43 pm

Re: 5 Stelle: una Forza Nuova di governo

Messaggioda PINDARO » gio dic 07, 2017 9:40 am

Il primo partito in Italia, ricordiamolo.

Avatar utente
eddie v.
FooLminato
Messaggi: 11521
Iscritto il: mer dic 02, 2009 11:01 am

Re: 5 Stelle: una Forza Nuova di governo

Messaggioda eddie v. » gio dic 07, 2017 10:18 am

Temo che il m5s al governo farebbe dei gravi danni. Come lo so? Non lo so, però lo temo.
Un elettore mi potrebbe dire, legittimamente 'peggio di Renzi e Berlusconi-Salvini?'
'Sì', risponderei io.
Centro destra e centro sinistra, presi uno alla volta, fanno meno danno di una cosa che è destra-centro-sinistra tutto insieme.
Il problema non è il teorema, sono i corollari...
Aveva una mente così ristretta che riusciva a guardare dal buco della serratura con tutti e due gli occhi.

Avatar utente
balbysauro
Massimo Carbone
Messaggi: 50846
Iscritto il: mer nov 28, 2007 6:53 pm
Località: Palermo

Re: 5 Stelle: una Forza Nuova di governo

Messaggioda balbysauro » gio dic 07, 2017 10:19 am

sul sacro blog ancora non avevano dato indicazioni?

Avatar utente
PINDARO
PRIMADONNA DEL FORUM
Messaggi: 58383
Iscritto il: sab dic 18, 2004 3:43 pm

Re: 5 Stelle: una Forza Nuova di governo

Messaggioda PINDARO » gio dic 07, 2017 10:21 am

balbysauro ha scritto:sul sacro blog ancora non avevano dato indicazioni?

Sul sacro blog si stanno raccogliendo le "donazioni" del popolo del web per la campagna elettorale di Di Maio.
In 10 giorni raccolti 150 mila euro.
Immagine

Avatar utente
madmarat
Massimo Carbone
Messaggi: 21625
Iscritto il: ven giu 01, 2007 1:03 pm
Località: ovunque...ma nn qui
Contatta:

Re: 5 Stelle: una Forza Nuova di governo

Messaggioda madmarat » gio dic 07, 2017 10:32 am

PINDARO ha scritto:In 10 giorni raccolti 150 mila euro.


Gl'itagliani non anno soldi!!1!

Avatar utente
NK7
Illuminato
Messaggi: 3018
Iscritto il: dom lug 17, 2016 2:00 pm

Re: 5 Stelle: una Forza Nuova di governo

Messaggioda NK7 » gio dic 07, 2017 11:18 pm

Comunque apprezzabile Raggi oggi nella condanna ferma dell'assalto di FN a Repubblica e nell'assicurare la natura antifascista di M5S (per quel che può contare un'affermazione di questo tipo).

Sì, dovrebbe essere il minimo sindacale ma se pensiamo che per altri "sono solo ragazzi" è già qualcosa, di questi tempi.
"Dio crea gli uomini tutti uguali. Ma fuori dall'utero comincia a fare favoritismi."

Avatar utente
laplaz
Massimo Carbone
Messaggi: 17908
Iscritto il: lun set 05, 2005 10:37 am

Re: 5 Stelle: una Forza Nuova di governo

Messaggioda laplaz » ven dic 08, 2017 6:15 pm

NK7 ha scritto:Comunque apprezzabile Raggi oggi nella condanna ferma dell'assalto di FN a Repubblica e nell'assicurare la natura antifascista di M5S (per quel che può contare un'affermazione di questo tipo).

Sì, dovrebbe essere il minimo sindacale ma se pensiamo che per altri "sono solo ragazzi" è già qualcosa, di questi tempi.


"Per altri" chi sarebbero? La Russa e la Meloni? Eh va beh... :lol:

Avatar utente
PINDARO
PRIMADONNA DEL FORUM
Messaggi: 58383
Iscritto il: sab dic 18, 2004 3:43 pm

Re: 5 Stelle: una Forza Nuova di governo

Messaggioda PINDARO » ven dic 08, 2017 7:30 pm

laplaz ha scritto:
NK7 ha scritto:Comunque apprezzabile Raggi oggi nella condanna ferma dell'assalto di FN a Repubblica e nell'assicurare la natura antifascista di M5S (per quel che può contare un'affermazione di questo tipo).

Sì, dovrebbe essere il minimo sindacale ma se pensiamo che per altri "sono solo ragazzi" è già qualcosa, di questi tempi.


"Per altri" chi sarebbero? La Russa e la Meloni? Eh va beh... :lol:


Salvini, i leghisti. Giusto per citare i peggiori.
Se li metti assieme a Fratelli D'Italia e altri partiti insulsi, arrivano ad un 20% de i voti.
Quindi quegli altri, non sono affatto pochi, purtroppo.

Avatar utente
PINDARO
PRIMADONNA DEL FORUM
Messaggi: 58383
Iscritto il: sab dic 18, 2004 3:43 pm

Re: 5 Stelle: una Forza Nuova di governo

Messaggioda PINDARO » lun dic 11, 2017 5:16 pm

Di Maio che non partecipa alla manifestazione antifascista.
"M5s antifascista ma non andremo alla manifestazione. È una strumentalizzazione del Pd”
Che paraculo Gigi.
E potrebbe diventare presidente del consiglio. :cry:

Avatar utente
ferryboat
Saggio
Messaggi: 6928
Iscritto il: lun apr 21, 2014 8:29 pm
Località: Torino

Re: 5 Stelle: una Forza Nuova di governo

Messaggioda ferryboat » lun dic 11, 2017 11:20 pm

È vero che era una strumentalizzazione. Ha fatto bene a non andare
Tutto verde su tennistalker

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 112020
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: 5 Stelle: una Forza Nuova di governo

Messaggioda Nickognito » sab dic 30, 2017 7:56 pm

Intanto il primo partito italiano approva uno statuto interno incostituzionale :lol:
Gemono come le alci in amore a primavera

Avatar utente
ferryboat
Saggio
Messaggi: 6928
Iscritto il: lun apr 21, 2014 8:29 pm
Località: Torino

Re: 5 Stelle: una Forza Nuova di governo

Messaggioda ferryboat » sab dic 30, 2017 8:19 pm

Non ti ho visto ridere così quando partiti con statuto interno perfettamente conforme alla costituzione, ci hanno ripetutamente vessati e presi per il culo.

E poi la nostra costituzione è sopravvalutata :)
Tutto verde su tennistalker

Avatar utente
PINDARO
PRIMADONNA DEL FORUM
Messaggi: 58383
Iscritto il: sab dic 18, 2004 3:43 pm

Re: 5 Stelle: una Forza Nuova di governo

Messaggioda PINDARO » dom dic 31, 2017 1:02 am

Nickognito ha scritto:Intanto il primo partito italiano approva uno statuto interno incostituzionale :lol:

:lol:

Avatar utente
laplaz
Massimo Carbone
Messaggi: 17908
Iscritto il: lun set 05, 2005 10:37 am

Re: 5 Stelle: una Forza Nuova di governo

Messaggioda laplaz » dom dic 31, 2017 9:03 am

Nickognito ha scritto:Intanto il primo partito italiano approva uno statuto interno incostituzionale :lol:


In realtà sono andato a leggermi la norma e la questione è più sottile.

Sostanzialmente viene posta come un rimborso al M5S in ragione delle spese sostenute dal "partito" per favorire la campagna elettorale del deputato/senatore. Non è affato una norma così peregrina visto che tutti gli altri partiti fanno sostanzialmente la stessa cosa con i loro parlamentari (anzi, chiedono soldi anche se non cambiano casacca) a titolo di "sovvenzione al partito".

Burano
Saggio
Messaggi: 6296
Iscritto il: mer gen 30, 2002 1:00 am
Località: L'Italia che non vuole bene

Re: 5 Stelle: una Forza Nuova di governo

Messaggioda Burano » sab gen 06, 2018 9:38 am

Paragone, ex direttore de La Padania, candidato dei 5stelle :oops:
Lo voglio rivedere, Fabio

Avatar utente
laplaz
Massimo Carbone
Messaggi: 17908
Iscritto il: lun set 05, 2005 10:37 am

Re: 5 Stelle: una Forza Nuova di governo

Messaggioda laplaz » sab gen 06, 2018 9:47 am

Burano ha scritto:Paragone, ex direttore de La Padania, candidato dei 5stelle :oops:


E' sicuramente uno molto allineato al loro pensiero.

Burano
Saggio
Messaggi: 6296
Iscritto il: mer gen 30, 2002 1:00 am
Località: L'Italia che non vuole bene

Re: 5 Stelle: una Forza Nuova di governo

Messaggioda Burano » sab gen 06, 2018 10:08 am

beh se è molto allineato al loro pensiero, siamo a posto.
Quando era direttore di quella gloriosa testata, questi erano i suoi titoli

Immagine
Candidato della società (in)civile.
...ma solo gli imbecilli non cambiano idea...
Lo voglio rivedere, Fabio

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 112020
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: 5 Stelle: una Forza Nuova di governo

Messaggioda Nickognito » sab gen 06, 2018 10:34 am

Tra la Padania e i 5stelle non c'e' proprio paragone.
Gemono come le alci in amore a primavera

Avatar utente
laplaz
Massimo Carbone
Messaggi: 17908
Iscritto il: lun set 05, 2005 10:37 am

Re: 5 Stelle: una Forza Nuova di governo

Messaggioda laplaz » lun gen 08, 2018 8:11 pm

laplaz ha scritto:
Nickognito ha scritto:Intanto il primo partito italiano approva uno statuto interno incostituzionale :lol:


In realtà sono andato a leggermi la norma e la questione è più sottile.

Sostanzialmente viene posta come un rimborso al M5S in ragione delle spese sostenute dal "partito" per favorire la campagna elettorale del deputato/senatore. Non è affato una norma così peregrina visto che tutti gli altri partiti fanno sostanzialmente la stessa cosa con i loro parlamentari (anzi, chiedono soldi anche se non cambiano casacca) a titolo di "sovvenzione al partito".


Ecco, giusto per riprendere la questione: https://www.ilfattoquotidiano.it/2018/0 ... a/4079410/

Grasso non vuole pagare (peraltro adducendo motivazioni inadeguate), come altri passati a MDP (e altri ancora nel PD non hanno ancora pagato la loro quota).

Avatar utente
tennisfan82
Massimo Carbone
Messaggi: 49035
Iscritto il: mar lug 12, 2005 4:33 pm
Contatta:

Re: 5 Stelle: una Forza Nuova di governo

Messaggioda tennisfan82 » lun feb 12, 2018 7:56 pm

Ti piace il doppio? Preferisco il threesome

Avatar utente
uglygeek
FooLminato
Messaggi: 11221
Iscritto il: mer feb 06, 2002 1:00 am
Località: Dar al Kufr

Re: 5 Stelle: una Forza Nuova di governo

Messaggioda uglygeek » lun feb 12, 2018 8:46 pm

tennisfan82 ha scritto:http://www.repubblica.it/politica/2018/02/12/news/falsi_rimborsi_m5s_due_candidati_verso_il_ritiro_e_il_caso_si_allarga_ad_altri_due-188643198/

Hanno giustamente aspettato l'inizio della campagna elettorale per tirar fuori questa storia che immagino fosse nota da tempo. Questa cosa sara' devastante per il M5S in queste elezioni.
Non gliel'ha ordinato il dottore di costringere i loro deputati a restituire mezzo stipendio, come se fare il deputato o il senatore non fosse un lavoro anche difficile o vivere tra Roma e il loro collegio non costasse.
Questi qua sono entrati in parlamento cinque anni fa senza arte ne' parte, ma in cinque anni alcuni di loro avranno anche acquisito una certa professionalita', leggo che tra gli eletti nei guai per i rimborsi ce ne sono anche di "in gamba", gente che oggi potrebbe persino trovare un lavoro ben pagato nel settore privato, non mi stupisce che ad un certo punto si siano stancati di restituire lo stipendio e guadagnare due lire. Ma la regola se la sono data loro, ora si arrangino.
"Meanwhile, the poor Babel fish, by effectively removing all barriers to communication between different races and cultures, has caused more and bloodier wars than anything else in the history of creation." Douglas Adams, THGTG

Avatar utente
NK7
Illuminato
Messaggi: 3018
Iscritto il: dom lug 17, 2016 2:00 pm

Re: 5 Stelle: una Forza Nuova di governo

Messaggioda NK7 » lun feb 12, 2018 10:42 pm

Più o meno d'accordo ma non credo inciderà più di tanto in termini di consensi, nemmeno tra gli indecisi.

Dopotutto la maggior parte degli italiani sono disposti a votare un delinquente evasore fiscale conclamato, non me li immagino a fare dietrofront per un milione di euro in più o in meno.

Poi in genere la percezione comune qui da noi è che i reati (ma questo non è nemmeno un reato appunto) contro il patrimonio siano peccati veniali. Se invece venisse fuori che Di Maio è gay o gestisce qualche struttura che ospita profughi allora sì, il M5S crollerebbe.
"Dio crea gli uomini tutti uguali. Ma fuori dall'utero comincia a fare favoritismi."

wes
Membro Mooolto Attivo
Messaggi: 698
Iscritto il: mar dic 17, 2002 8:00 pm
Località: Roma

Re: 5 Stelle: una Forza Nuova di governo

Messaggioda wes » mar feb 13, 2018 12:46 am

NK7 ha scritto:Più o meno d'accordo ma non credo inciderà più di tanto in termini di consensi, nemmeno tra gli indecisi.

Dopotutto la maggior parte degli italiani sono disposti a votare un delinquente evasore fiscale conclamato, non me li immagino a fare dietrofront per un milione di euro in più o in meno.

Poi in genere la percezione comune qui da noi è che i reati (ma questo non è nemmeno un reato appunto) contro il patrimonio siano peccati veniali. Se invece venisse fuori che Di Maio è gay o gestisce qualche struttura che ospita profughi allora sì, il M5S crollerebbe.


Per un paio di scontrini sei un ladro e ti devi dimettere... Ma se sei indagato per mafia, nominato per anni da Totò Riina, che non ha mai parlato, riso le volte che l'ha fatto ha parlato di te,i tuoi luogotenente sono già in carcere, interdetto dai pubblici uffici a vita... ma sulla scheda c'è un simbolo con il tuo nome e ancora ti vengono dietro in massa sognando che possano diventare come te.
Però non c'è nessun problema.. un paese che neanche si pone il problema che esista una dimensione del genere non ha nessun problema di democrazia...sono gli altri quelli strani, il pericolo della democrazia.. Loro sono impresentabili.
:roll:
"L'ignoranza è forza,la libertà è schiavitù"(George Orwell)


Torna a “Politica e società”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: miggen e 7 ospiti