5 Stelle: Come si cambia per non morire

Dibattito sulla vita sociale, sui problemi politici e sui microchip nei vaccini
Avatar utente
Monheim
Saggio
Messaggi: 6738
Iscritto il: mer lug 18, 2018 3:19 pm
Località: Hobb's End

Re: 5 Stelle: Come si cambia per non morire

Messaggioda Monheim » mar mar 26, 2019 12:45 pm

Burano ha scritto:
uglygeek ha scritto:Ieri sera da Giletti la Raggi (che quando va in tv sembra davvero simpatica come un'emorroide) ha detto una cosa che dice molto sul movimento.
Quando Giletti le ha chiesto come mai il M5S continuasse a non creare una propria classe dirigente, si focalizzasse sulla presunta onesta' dei candidati ma non sulle loro capacita' e scegliesse gente quasi a caso lei ha risposto qualcosa come: conta solo che siano onesti, poi se c'e' qualcosa da imparare, si fa presto ad imparare.
Che non e' assolutamente vero, gestire una citta' o un paese e' difficile, ci vuole un'intelligenza fuori dal comune unita ad anni di studi. Come fanno a non capirlo? Il M5S e' davvero il club degli scemi della classe che ha preso il potere.


Sono frasi senza senso, spesso stupide e illogiche ma all'orecchio dell'italiano 'della strada' appaiono considerazioni di buon senso, rivoluzionarie quasi. Giocano tutto su quello ogni volta che aprono bocca su qualunque questione. E si torna sempre lì, il livello culturale e cognitivo del popolo italiano.

Scusate, ma mi vien da citare quell'essere di Sgarbi che a sua volta cita spesso e volentieri Benedetto Croce secondo cui il politico onesto è quello capace.
Né più né meno.

Avatar utente
alessandro
Massimo Carbone
Messaggi: 21530
Iscritto il: gio gen 01, 2009 1:00 am
Località: desenzano
Contatta:

Re: 5 Stelle: Come si cambia per non morire

Messaggioda alessandro » mar mar 26, 2019 2:04 pm

Secondo me il politico onesto è quello onesto e capace.

Perché il disonesto e capace è capace a fare i propri interessi. Berlusconi era bravissimo e capacissimo a fare i propri interessi, meno quelli dell’italia.
Il primo a postare un messaggio alla nascita di questo forum

Avatar utente
tennisfan82
Massimo Carbone
Messaggi: 64133
Iscritto il: mar lug 12, 2005 4:33 pm
Contatta:

Re: 5 Stelle: Come si cambia per non morire

Messaggioda tennisfan82 » mar mar 26, 2019 3:04 pm

Ci sono anche i disonesti e capaci.

Andreotti era un mafioso ma di certo non era un incapace, anzi...

Questi non sanno proprio di cosa parlano
Ti piace il doppio? Preferisco il threesome

Grass
Membro Mooolto Attivo
Messaggi: 744
Iscritto il: mar dic 10, 2002 3:21 pm

Re: 5 Stelle: Come si cambia per non morire

Messaggioda Grass » mer mar 27, 2019 11:47 am

uglygeek ha scritto:Ieri sera da Giletti la Raggi (che quando va in tv sembra davvero simpatica come un'emorroide) ha detto una cosa che dice molto sul movimento.
Quando Giletti le ha chiesto come mai il M5S continuasse a non creare una propria classe dirigente, si focalizzasse sulla presunta onesta' dei candidati ma non sulle loro capacita' e scegliesse gente quasi a caso lei ha risposto qualcosa come: conta solo che siano onesti, poi se c'e' qualcosa da imparare, si fa presto ad imparare.
Che non e' assolutamente vero, gestire una citta' o un paese e' difficile, ci vuole un'intelligenza fuori dal comune unita ad anni di studi. Come fanno a non capirlo? Il M5S e' davvero il club degli scemi della classe che ha preso il potere.


Ma a Seattle non c'è più propro un c..zo di niente, che ti guardi Giletti??
almeno un baraccio dove ascoltare un gruppo indie qualsiasi? :-?

tuborovescio
Saggio
Messaggi: 9600
Iscritto il: mer dic 17, 2008 5:30 pm
Località: Colorado

Re: 5 Stelle: Come si cambia per non morire

Messaggioda tuborovescio » mer mar 27, 2019 12:54 pm

Grass ha scritto:
uglygeek ha scritto:Ieri sera da Giletti la Raggi (che quando va in tv sembra davvero simpatica come un'emorroide) ha detto una cosa che dice molto sul movimento.
Quando Giletti le ha chiesto come mai il M5S continuasse a non creare una propria classe dirigente, si focalizzasse sulla presunta onesta' dei candidati ma non sulle loro capacita' e scegliesse gente quasi a caso lei ha risposto qualcosa come: conta solo che siano onesti, poi se c'e' qualcosa da imparare, si fa presto ad imparare.
Che non e' assolutamente vero, gestire una citta' o un paese e' difficile, ci vuole un'intelligenza fuori dal comune unita ad anni di studi. Come fanno a non capirlo? Il M5S e' davvero il club degli scemi della classe che ha preso il potere.


Ma a Seattle non c'è più propro un c..zo di niente, che ti guardi Giletti??
almeno un baraccio dove ascoltare un gruppo indie qualsiasi? :-?


:lol:

però mica siamo negli anni '90 soprattutto perchè ugly non ha più 25 anni
e nemmeno noi #1#

Avatar utente
alessandro
Massimo Carbone
Messaggi: 21530
Iscritto il: gio gen 01, 2009 1:00 am
Località: desenzano
Contatta:

Re: 5 Stelle: Come si cambia per non morire

Messaggioda alessandro » mer mar 27, 2019 5:45 pm

Ugly probabilmente non li ha mai avuti 25 anni
Il primo a postare un messaggio alla nascita di questo forum

Avatar utente
uglygeek
Massimo Carbone
Messaggi: 17298
Iscritto il: mer feb 06, 2002 1:00 am
Località: La città più brutta del mondo

Re: 5 Stelle: Come si cambia per non morire

Messaggioda uglygeek » mer mar 27, 2019 7:15 pm

Grass ha scritto:
uglygeek ha scritto:Ieri sera da Giletti la Raggi (che quando va in tv sembra davvero simpatica come un'emorroide) ha detto una cosa che dice molto sul movimento.
Quando Giletti le ha chiesto come mai il M5S continuasse a non creare una propria classe dirigente, si focalizzasse sulla presunta onesta' dei candidati ma non sulle loro capacita' e scegliesse gente quasi a caso lei ha risposto qualcosa come: conta solo che siano onesti, poi se c'e' qualcosa da imparare, si fa presto ad imparare.
Che non e' assolutamente vero, gestire una citta' o un paese e' difficile, ci vuole un'intelligenza fuori dal comune unita ad anni di studi. Come fanno a non capirlo? Il M5S e' davvero il club degli scemi della classe che ha preso il potere.


Ma a Seattle non c'è più propro un c..zo di niente, che ti guardi Giletti??
almeno un baraccio dove ascoltare un gruppo indie qualsiasi? :-?

Uscivo poco la sera quando avevo vent'anni e vivevo in Italia figurati a 50 negli Stati Uniti... :D

alessandro ha scritto:Ugly probabilmente non li ha mai avuti 25 anni

Purtroppo no #1# Per alcuni aspetti, ne ho ancora 15 e non cresco, per molti altri sono da sempre un quarantenne...
Ultima modifica di uglygeek il mer mar 27, 2019 7:31 pm, modificato 1 volta in totale.
Se nel 1946 i nostri padri avessero deciso di spendere i dollari del Piano Marshall in redditi di cittadinanza, non avrebbero fatto dell’Italia una grande potenza industriale. [Aldo Cazzullo]

Avatar utente
Ombra84
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 30848
Iscritto il: sab mag 19, 2007 1:30 pm
Località: Anacapri

Re: 5 Stelle: Come si cambia per non morire

Messaggioda Ombra84 » mer mar 27, 2019 9:38 pm

Più andranno avanti a governare con Salvini è più Salvini si prenderà tutti i loro voti...
djagermaister ha scritto:Dzumhur è il troll che controlla il ponte tra i challenger e gli Atp.
.

dsdifr ha scritto:Nel primo set della messa lei dichiarerà di voler sposare Istomin, poi piano piano Andreas riguadagnerà' terreno fino al lieto fine.

Avatar utente
NK7
Saggio
Messaggi: 7144
Iscritto il: dom lug 17, 2016 2:00 pm
Località: Basovizza, Jugoslavija

Re: 5 Stelle: Come si cambia per non morire

Messaggioda NK7 » gio mar 28, 2019 1:07 am

uglygeek ha scritto:Uscivo poco la sera quando avevo vent'anni e vivevo in Italia figurati a 50 negli Stati Uniti... :D

Ma negli US in teoria la vita notturna non dovrebbe offrire più occasioni che in Italia, in media? O questa cosa delle città americane che non dormono mai è mitologia? Chiedo per curiosità eh, mai stato negli States anche se mi viene facile immaginare che Seattle non sia Las Vegas.
"Together we will make MyMag Metal again"

Avatar utente
uglygeek
Massimo Carbone
Messaggi: 17298
Iscritto il: mer feb 06, 2002 1:00 am
Località: La città più brutta del mondo

Re: 5 Stelle: Come si cambia per non morire

Messaggioda uglygeek » gio mar 28, 2019 3:31 am

NK7 ha scritto:
uglygeek ha scritto:Uscivo poco la sera quando avevo vent'anni e vivevo in Italia figurati a 50 negli Stati Uniti... :D

Ma negli US in teoria la vita notturna non dovrebbe offrire più occasioni che in Italia, in media? O questa cosa delle città americane che non dormono mai è mitologia? Chiedo per curiosità eh, mai stato negli States anche se mi viene facile immaginare che Seattle non sia Las Vegas.

"Sleepless in Seattle"... :-)

Beh si', Seattle non e' Las Vegas, e certo non e' New York. Non so come fosse negli anni '90, al tempo dei Nirvana ma non e' che sia cosi' piena di vita. Oggi Seattle e' una citta' particolare, piena zeppa di stranieri, soprattutto impiegati di Amazon, che sono per lo piu' uomini giovani un po' nerd che vengono dall'India o dalla Cina. Ci sono tantissimi ristoranti, questo si', molti locali dove andare a bere una birra, ci sono anche posti dove ascoltare musica dal vivo, giovani band o anche jazz. Poi bisogna capire cosa si intende per "offrire piu' occasioni", perche' alla fine qui non c'e' nulla che non si possa trovare anche in una citta' italiana medio-grande, comunque.

Una differenza che ho notato vivendo all'estero (la notai quando vivevo in Irlanda, ma e' vera anche qui), rispetto all'Italia e' che la sera escono per lo piu' solo i giovani. E non e' come da noi dove anche un 45enne si considera giovane, qui dopo i 30 non sei giovane, dopo i 30 qui sono tutti sposati e hanno figli e al massimo la sera vanno al ristorante con la famiglia. Poi certo dipende anche dal carattere delle persone, ma cambia un po' la prospettiva rispetto all'Italia.
C'e' anche da dire che non sono qui in vacanza, sono qui solo per lavoro; non so cosa facciate voi la sera dopo una giornata in ufficio ma io sono spesso molto stanco.
Se nel 1946 i nostri padri avessero deciso di spendere i dollari del Piano Marshall in redditi di cittadinanza, non avrebbero fatto dell’Italia una grande potenza industriale. [Aldo Cazzullo]

Avatar utente
paoolino
FooLminato
Messaggi: 13307
Iscritto il: gio set 12, 2002 2:00 am
Località: Sleepin' in Wonderland
Contatta:

Re: 5 Stelle: Come si cambia per non morire

Messaggioda paoolino » gio mar 28, 2019 8:24 am

uglygeek ha scritto:C'e' anche da dire che non sono qui in vacanza, sono qui solo per lavoro; non so cosa facciate voi la sera dopo una giornata in ufficio


Certamente non guardo Giletti :D
"C’è gente che magari sa scrivere, scrive e pubblica sui forum quello che scrive, ma non sa assolutamente leggere..."
(paoolino parafrasando Sciascia)

rob
Saggio
Messaggi: 9092
Iscritto il: lun set 16, 2002 2:00 am
Località: Savona

Re: 5 Stelle: Come si cambia per non morire

Messaggioda rob » gio mar 28, 2019 8:38 am

Stanchi o no, il programma è scadente.

Avatar utente
madmarat
Massimo Carbone
Messaggi: 23861
Iscritto il: ven giu 01, 2007 1:03 pm
Località: ovunque...ma nn qui
Contatta:

Re: 5 Stelle: Come si cambia per non morire

Messaggioda madmarat » gio mar 28, 2019 10:15 am

uglygeek ha scritto:Una differenza che ho notato vivendo all'estero (la notai quando vivevo in Irlanda, ma e' vera anche qui), rispetto all'Italia e' che la sera escono per lo piu' solo i giovani. E non e' come da noi dove anche un 45enne si considera giovane, qui dopo i 30 non sei giovane, dopo i 30 qui sono tutti sposati e hanno figli e al massimo la sera vanno al ristorante con la famiglia. Poi certo dipende anche dal carattere delle persone, ma cambia un po' la prospettiva rispetto all'Italia.


Vabbè questa è una fissa tua... :D

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 131435
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: 5 Stelle: Come si cambia per non morire

Messaggioda Nickognito » gio mar 28, 2019 11:22 am

Vabbe', e' normale che la gente non esca o esca con la famiglia dopo una certa eta', visto che quasi tutti hanno una famiglia.

Chi non li ha ovviamente fatica a trovare con chi uscire, per via della differenza di eta', ma se ha con chi uscire non e' che non debba farlo perche' alla sua eta'non si fa, e'una cosa che dipende dalla situazione familiare.

Ma semmai mi sembra proprio una mentalita' italiana che se hai famiglia e figli non sei piu'giovane, in altri paesi e'normalissimo essere giovani con figli. Poi chiaro che esci di meno se li hai.

Avatar utente
uglygeek
Massimo Carbone
Messaggi: 17298
Iscritto il: mer feb 06, 2002 1:00 am
Località: La città più brutta del mondo

Re: 5 Stelle: Come si cambia per non morire

Messaggioda uglygeek » gio mar 28, 2019 2:23 pm

paoolino ha scritto:
uglygeek ha scritto:C'e' anche da dire che non sono qui in vacanza, sono qui solo per lavoro; non so cosa facciate voi la sera dopo una giornata in ufficio


Certamente non guardo Giletti :D

Comunque per me lo fanno domenica a mezzogiorno... :-)
Se nel 1946 i nostri padri avessero deciso di spendere i dollari del Piano Marshall in redditi di cittadinanza, non avrebbero fatto dell’Italia una grande potenza industriale. [Aldo Cazzullo]

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 131435
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: 5 Stelle: Come si cambia per non morire

Messaggioda Nickognito » gio mar 28, 2019 2:24 pm

uglygeek ha scritto:
paoolino ha scritto:
uglygeek ha scritto:C'e' anche da dire che non sono qui in vacanza, sono qui solo per lavoro; non so cosa facciate voi la sera dopo una giornata in ufficio


Certamente non guardo Giletti :D

Comunque per me lo fanno domenica a mezzogiorno... :-)


lo puoi sempre registrare e guardare la sera.

Avatar utente
uglygeek
Massimo Carbone
Messaggi: 17298
Iscritto il: mer feb 06, 2002 1:00 am
Località: La città più brutta del mondo

Re: 5 Stelle: Come si cambia per non morire

Messaggioda uglygeek » gio mar 28, 2019 2:27 pm

Nickognito ha scritto:
uglygeek ha scritto:
paoolino ha scritto:
Certamente non guardo Giletti :D

Comunque per me lo fanno domenica a mezzogiorno... :-)


lo puoi sempre registrare e guardare la sera.

se proprio non ho niente da fare... :D
Se nel 1946 i nostri padri avessero deciso di spendere i dollari del Piano Marshall in redditi di cittadinanza, non avrebbero fatto dell’Italia una grande potenza industriale. [Aldo Cazzullo]

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 131435
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: 5 Stelle: Come si cambia per non morire

Messaggioda Nickognito » gio mar 28, 2019 2:28 pm

secondo me potresti sposarti.

Pindaro
Bibliofilo onnisciente
Messaggi: 68915
Iscritto il: sab dic 18, 2004 3:43 pm
Località: Iperuranio

Re: 5 Stelle: Come si cambia per non morire

Messaggioda Pindaro » gio mar 28, 2019 2:32 pm

In una chiesa sconsacrata sacrificando un maiale.
Gios ha scritto:Fate del bene al mondo, ragazzi, non andate dietro le cazzate: comprate bei libri.


Nickognito ha scritto:Anche perché molte persone vivono una esistenza non grigia, vedono tanti bei posti e tramonti e non sono tutti pessimisti come su mymag


Pindaro
Bibliofilo onnisciente
Messaggi: 68915
Iscritto il: sab dic 18, 2004 3:43 pm
Località: Iperuranio

Re: 5 Stelle: Come si cambia per non morire

Messaggioda Pindaro » gio mar 28, 2019 3:32 pm

Nickognito ha scritto:

:lol:


Dio mio. :cry:
Gios ha scritto:Fate del bene al mondo, ragazzi, non andate dietro le cazzate: comprate bei libri.


Nickognito ha scritto:Anche perché molte persone vivono una esistenza non grigia, vedono tanti bei posti e tramonti e non sono tutti pessimisti come su mymag

Avatar utente
tennisfan82
Massimo Carbone
Messaggi: 64133
Iscritto il: mar lug 12, 2005 4:33 pm
Contatta:

Re: 5 Stelle: Come si cambia per non morire

Messaggioda tennisfan82 » gio mar 28, 2019 5:37 pm

Ti piace il doppio? Preferisco il threesome

Avatar utente
NK7
Saggio
Messaggi: 7144
Iscritto il: dom lug 17, 2016 2:00 pm
Località: Basovizza, Jugoslavija

Re: 5 Stelle: Come si cambia per non morire

Messaggioda NK7 » gio mar 28, 2019 8:07 pm

uglygeek ha scritto:C'e' anche da dire che non sono qui in vacanza, sono qui solo per lavoro; non so cosa facciate voi la sera dopo una giornata in ufficio ma io sono spesso molto stanco.

In Italia nulla ma vivo in una realtà provinciale e poco stimolante culturalmente, per questo espatrio ogni volta che posso. Mi sembrava strano che in una città così multiculturale ci si potesse annoiare ecco.
"Together we will make MyMag Metal again"

Avatar utente
scooter
Illuminato
Messaggi: 2469
Iscritto il: mar mar 07, 2017 10:01 am

Re: 5 Stelle: Come si cambia per non morire

Messaggioda scooter » ven mar 29, 2019 11:00 am

NK7 ha scritto:In Italia nulla ma vivo in una realtà provinciale e poco stimolante culturalmente, per questo espatrio ogni volta che posso.

Ecco, dovremmo aiutarti a casa tua!

Avatar utente
Roda
Saggio
Messaggi: 7185
Iscritto il: gio gen 01, 2009 1:00 am
Località: Dime càn ma no 'taliàn

Re: 5 Stelle: Come si cambia per non morire

Messaggioda Roda » ven mar 29, 2019 4:31 pm

Io sono arrivato alla conclusione che preferisco un disonesto-capace di un onesto-incapace.
Almeno quello disonesto qualcosa di buono lo combina, se non altro per la legge dei grandi numeri.
Porta l’amante a casa e trova la moglie a letto con due uomini. Tecnicamente è un full.

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 131435
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: 5 Stelle: Come si cambia per non morire

Messaggioda Nickognito » ven mar 29, 2019 5:07 pm

Il disonesto e' disonesto meno volte di quante volte l'incapace e' incapace, in media.

Avatar utente
alessandro
Massimo Carbone
Messaggi: 21530
Iscritto il: gio gen 01, 2009 1:00 am
Località: desenzano
Contatta:

Re: 5 Stelle: Come si cambia per non morire

Messaggioda alessandro » sab mar 30, 2019 7:30 pm

Nickognito ha scritto:Il disonesto e' disonesto meno volte di quante volte l'incapace e' incapace, in media.

ma la scelta deve per forza essere tra un cretino e un delinquente?
Il primo a postare un messaggio alla nascita di questo forum

Avatar utente
Nick
FooLminato
Messaggi: 11099
Iscritto il: gio mag 12, 2016 8:32 am
Località: Collo dello Stivale, Terronia

Re: 5 Stelle: Come si cambia per non morire

Messaggioda Nick » sab mar 30, 2019 7:47 pm

alessandro ha scritto:
Nickognito ha scritto:Il disonesto e' disonesto meno volte di quante volte l'incapace e' incapace, in media.

ma la scelta deve per forza essere tra un cretino e un delinquente?



Più o meno.
Anche perchè i non-delinquenti ed i non-cretini hanno altre cose da fare.

Avatar utente
On Cong
Gran Maestro
Messaggi: 1405
Iscritto il: gio mag 25, 2006 12:27 am
Località: [Back to] New York - USA

Re: 5 Stelle: Come si cambia per non morire

Messaggioda On Cong » sab mar 30, 2019 8:02 pm

uglygeek ha scritto:
paoolino ha scritto:
uglygeek ha scritto:C'e' anche da dire che non sono qui in vacanza, sono qui solo per lavoro; non so cosa facciate voi la sera dopo una giornata in ufficio


Certamente non guardo Giletti :D

Comunque per me lo fanno domenica a mezzogiorno... :-)


:D :D :D :lol: :lol: :lol:

Avatar utente
Monheim
Saggio
Messaggi: 6738
Iscritto il: mer lug 18, 2018 3:19 pm
Località: Hobb's End

Re: 5 Stelle: Come si cambia per non morire

Messaggioda Monheim » sab mar 30, 2019 11:35 pm

Marco Rodella ha scritto:Io sono arrivato alla conclusione che preferisco un disonesto-capace di un onesto-incapace.
Almeno quello disonesto qualcosa di buono lo combina, se non altro per la legge dei grandi numeri.

Credo che Benedetto Croce volesse arrivare proprio a quell'amara conclusione, che volente o nolente condivido.

Purtroppo, però, e mi scuso in anticipo per l'eventuale pedanteria, la "legge dei grandi numeri" è citata in modo non corretto.
http://ilcolibri.altervista.org/webtrai ... -equivoci/

Avatar utente
alessandro
Massimo Carbone
Messaggi: 21530
Iscritto il: gio gen 01, 2009 1:00 am
Località: desenzano
Contatta:

Re: 5 Stelle: Come si cambia per non morire

Messaggioda alessandro » dom mar 31, 2019 10:57 am

Io escluderei i disonesti e cercherei il più capace di quelli che rimangono.
Poi c’è disonesto e disonesto.
Nel senso che ci può essere uno capace che magari gonfia i rimborsi spesa o passa un appalto ad un amico.
Una giornalista parlava della donna delle pulizie che ogni tanto si porta a casa un po’ di spesa. (Ma se è brava e non fa altro di male si può chiudere un occhio).
Poi ci sono i disonesti capaci che pensano in grande: quelli che modificano le leggi dello stato per crearsi ricchezze immense in modo illecito. Che sono al comando proprio per questo, che si arricchiscono a danno del paese. Che hanno relazioni o sono controllati da criminali o sovversivi come mafia e massoneria, che non si fanno scrupoli a danneggiare l’italia Anche con accordi con stati esteri per arricchirsi. Questi sono come la serva che oltre la spesa si porta a casa anche il frigorifero e tutti gli ori di famiglia.
L’esempio più eclatante è Berlusconi.

Poi il caso di Salvini, che fa cose populiste con l’obiettiVo di accrescere il consenso e il potere, quota 100, i rispingimenti dei naufraghi, armi libere attacchi all’europa etc.
Non importa che queste cose alla lunga danneggino l’Italia e gli italiani ma così il suo potere crescite.
Non importa che chieda aiuto a Putin o agli estremisti di destra anche americani, che chiederanno o già chiedono contropartite, o il costo degli interessi cresca. Lui accresce il consenso e da vicecapo di un partitino al 4% è ora alla guida in pratica del governo e probabilmente prossimo primo ministro con poteri estesissimi.

Diciamo un capace che per ambizione fa cose da incapace.

Poi gli onesti e capaci ci sono, cito Monti.
Monti ha fatto cose dure ma necessarie. Non si è arricchito e ha evitato che la nave affondasse.
Alle elezioni ha preso 4 voti e diventato il bersaglio, con la collega dei populisti e di un po’ tutti (ricordo che è stato eletto da un voto quasi unanime dei partiti).
Il primo a postare un messaggio alla nascita di questo forum

Avatar utente
loveboat
Pillola Rossa
Messaggi: 11227
Iscritto il: lun apr 21, 2014 8:29 pm
Località: Torino

Re: 5 Stelle: Come si cambia per non morire

Messaggioda loveboat » dom mar 31, 2019 1:22 pm

Mamma mia alessandro. Sei completamente imbevuto. Mai che ti fermi un attimo a riflettere e a porti delle questioni.
Sei un terreno su cui è facilissimo zappare e impiantare qualsiasi cosa.
Mi ti immagino mentre ti “informi”, leggi giornali e articoli su internet, segui la tv e annuisci a tutto quello che ti viene propinato
Tutto verde su tennistalker

Avatar utente
balbysauro
Massimo Carbone
Messaggi: 65055
Iscritto il: mer nov 28, 2007 6:53 pm
Località: Palermo

Re: 5 Stelle: Come si cambia per non morire

Messaggioda balbysauro » dom mar 31, 2019 1:56 pm

com'è? anche un orologio rotto segna l'ora giusta due volte al giorno?

Di Maio: "...noi teniamo tanto alla famiglia ... ma a Verona si sta affrontando questo tema con l'odio verso il prossimo, con le discriminazioni e dicendo che la donna se ne deve stare chiusa in casa ad allevare i figli. A Verona ci sono dei fanatici".

Pindaro
Bibliofilo onnisciente
Messaggi: 68915
Iscritto il: sab dic 18, 2004 3:43 pm
Località: Iperuranio

Re: 5 Stelle: Come si cambia per non morire

Messaggioda Pindaro » dom mar 31, 2019 1:59 pm

balbysauro ha scritto:com'è? anche un orologio rotto segna l'ora giusta due volte al giorno?

Di Maio: "...noi teniamo tanto alla famiglia ... ma a Verona si sta affrontando questo tema con l'odio verso il prossimo, con le discriminazioni e dicendo che la donna se ne deve stare chiusa in casa ad allevare i figli. A Verona ci sono dei fanatici".


Non che ci voglia molto ad essere meglio di quell'essere ignobile e di tutta la cloaca presente a Verona.
Ma Di Maio con tutti i suoi enormi limiti è senz'altro persona più dignitosa e di buon senso.
Gios ha scritto:Fate del bene al mondo, ragazzi, non andate dietro le cazzate: comprate bei libri.


Nickognito ha scritto:Anche perché molte persone vivono una esistenza non grigia, vedono tanti bei posti e tramonti e non sono tutti pessimisti come su mymag

Avatar utente
uglygeek
Massimo Carbone
Messaggi: 17298
Iscritto il: mer feb 06, 2002 1:00 am
Località: La città più brutta del mondo

Re: 5 Stelle: Come si cambia per non morire

Messaggioda uglygeek » dom mar 31, 2019 6:32 pm

alessandro ha scritto:Io escluderei i disonesti e cercherei il più capace di quelli che rimangono.
Poi c’è disonesto e disonesto.
[...]
Poi gli onesti e capaci ci sono, cito Monti.
Monti ha fatto cose dure ma necessarie. Non si è arricchito e ha evitato che la nave affondasse.
Alle elezioni ha preso 4 voti e diventato il bersaglio, con la collega dei populisti e di un po’ tutti (ricordo che è stato eletto da un voto quasi unanime dei partiti).

Si ma poi se Monti non lo votano nemmeno i parenti l'onesta' serve a poco; e' anche un limite della democrazia.

Comunque almeno un disonesto intelligente puo' avere anche grandi idee, una visione per il futuro del suo paese. Un onesto cretino fa danni e basta. E poi come dimostra il caso del comune Roma, sara' facilmente fatto fesso da qualche furbo imbroglione.

Tra Craxi-Andreotti e Di Maio-Salvini, io ho tanta nostalgia di Craxi.
Se nel 1946 i nostri padri avessero deciso di spendere i dollari del Piano Marshall in redditi di cittadinanza, non avrebbero fatto dell’Italia una grande potenza industriale. [Aldo Cazzullo]

Avatar utente
fabio86
Massimo Carbone
Messaggi: 49380
Iscritto il: gio lug 23, 2009 6:53 pm
Località: The Island

Re: 5 Stelle: Come si cambia per non morire

Messaggioda fabio86 » dom mar 31, 2019 6:51 pm

E' un ragionamento un po' capzioso però, ugly.
L'italiano odierno è figlio della generazione dei Craxi e Andreotti, ladri, corrotti e farabutti.
Non è che quelli dopo sono arrivati da Saturno.

Avatar utente
uglygeek
Massimo Carbone
Messaggi: 17298
Iscritto il: mer feb 06, 2002 1:00 am
Località: La città più brutta del mondo

Re: 5 Stelle: Come si cambia per non morire

Messaggioda uglygeek » dom mar 31, 2019 7:31 pm

fabio86 ha scritto:E' un ragionamento un po' capzioso però, ugly.
L'italiano odierno è figlio della generazione dei Craxi e Andreotti, ladri, corrotti e farabutti.
Non è che quelli dopo sono arrivati da Saturno.

Un po' e' vero, ma anche Craxi e Andreotti erano figli dell'Italia, non alieni sbarcati con l'astronave.
Si puo' dire che Craxi e l'ultimo Andreotti negli anni '80 fossero il risultato di un sistema degenerato, pero' i politici italiani non erano onesti nemmeno negli anni 50 e 60 quando pure il paese fu ricostruito, industrializzato e divento' una delle piu' grandi potenze economiche del mondo. Se non Andreotti, almeno ridateci Fanfani, considerato uno degli uomini piu' intelligenti della sua generazione, non Di Maio.
Se nel 1946 i nostri padri avessero deciso di spendere i dollari del Piano Marshall in redditi di cittadinanza, non avrebbero fatto dell’Italia una grande potenza industriale. [Aldo Cazzullo]

Avatar utente
fabio86
Massimo Carbone
Messaggi: 49380
Iscritto il: gio lug 23, 2009 6:53 pm
Località: The Island

Re: 5 Stelle: Come si cambia per non morire

Messaggioda fabio86 » dom mar 31, 2019 7:34 pm

Eh appunto. :D
Ci si può rammaricare un po' perchè una volta erano 'meno peggio'.
Secondo me ci si dovrebbe domandare perchè abbiamo partorito questa Italia.
E lì, purtroppo, i nostri padri hanno una responsabilità enorme.

Avatar utente
uglygeek
Massimo Carbone
Messaggi: 17298
Iscritto il: mer feb 06, 2002 1:00 am
Località: La città più brutta del mondo

Re: 5 Stelle: Come si cambia per non morire

Messaggioda uglygeek » lun apr 01, 2019 11:04 pm

Se ti arriva un pacco cosi':

Immagine

non e' che ci voglia molto a capire che puo' esplodere. Pero' che stress deve essere fare il sindaco!
Se nel 1946 i nostri padri avessero deciso di spendere i dollari del Piano Marshall in redditi di cittadinanza, non avrebbero fatto dell’Italia una grande potenza industriale. [Aldo Cazzullo]

Avatar utente
laplaz
Massimo Carbone
Messaggi: 22331
Iscritto il: lun set 05, 2005 10:37 am

Re: 5 Stelle: Come si cambia per non morire

Messaggioda laplaz » mar apr 02, 2019 8:41 am

uglygeek ha scritto:Se ti arriva un pacco cosi':

Immagine

non e' che ci voglia molto a capire che puo' esplodere. Pero' che stress deve essere fare il sindaco!


Mittente "Scuola Diaz"... mancava solo che scrivessero sQuola ed era come scriverci fuori "sono un pacco bomba".


Torna a “Politica e società”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot], chiaky, rob e 15 ospiti