Non c'è limite al peggio

Dibattito sulla vita sociale e sui problemi politici.
Avatar utente
balbysauro
Massimo Carbone
Messaggi: 61875
Iscritto il: mer nov 28, 2007 6:53 pm
Località: Palermo

Re: Non c'è limite al peggio

Messaggioda balbysauro » gio dic 12, 2019 8:38 pm

su Sorrenti invece basta quello che cantava Battiato senza neanche troppi giri di parole "siamo figli delle stelle e pronipoti di sua maestà il denaro"

però il siamo vale anche per lui? perchè cominciò con la sperimentazione elettronica d'avanguardia e a un certo punto cantava Cuccuruccuccù su un giro di Do :)

chiaky
FooLminato
Messaggi: 11306
Iscritto il: dom feb 02, 2003 12:14 am

Re: Non c'è limite al peggio

Messaggioda chiaky » gio dic 12, 2019 8:41 pm

balbysauro ha scritto:su Sorrenti invece basta quello che cantava Battiato senza neanche troppi giri di parole "siamo figli delle stelle e pronipoti di sua maestà il denaro"

però il siamo vale anche per lui? perchè cominciò con la sperimentazione elettronica d'avanguardia e a un certo punto cantava Cuccuruccuccù su un giro di Do :)

Ha fatto di tutto di più Battiato.
Persino delle opere liriche (brutte) ha scritto...

Avatar utente
Pitone
Massimo Carbone
Messaggi: 18425
Iscritto il: ven nov 08, 2002 1:00 am
Località: Estremissimo ponente ligure/Sardegna
Contatta:

Re: Non c'è limite al peggio

Messaggioda Pitone » gio dic 12, 2019 8:45 pm

Io a Battiato concedo tutto, perché ha voluto sperimentare davvero tutto, è stato pure Marilyn Manson prima che ne esistesse l'idea :D
Fuck off means naw, naw means mibbie, mibbie means aye n aye means anal...

chiaky
FooLminato
Messaggi: 11306
Iscritto il: dom feb 02, 2003 12:14 am

Re: Non c'è limite al peggio

Messaggioda chiaky » gio dic 12, 2019 8:47 pm

Pitone ha scritto:Io a Battiato concedo tutto, perché ha voluto sperimentare davvero tutto, è stato pure Marilyn Manson prima che ne esistesse l'idea :D

Marilyn Manson?

Avatar utente
balbysauro
Massimo Carbone
Messaggi: 61875
Iscritto il: mer nov 28, 2007 6:53 pm
Località: Palermo

Re: Non c'è limite al peggio

Messaggioda balbysauro » gio dic 12, 2019 8:50 pm

Pitone ha scritto:Io a Battiato concedo tutto, perché ha voluto sperimentare davvero tutto, è stato pure Marilyn Manson prima che ne esistesse l'idea :D


Ovviamente :)
ma ho sempre trovato curioso accusare un collega di essere diventato commerciale, cantandolo nel disco italiano più venduto di sempre o giù di lì

Avatar utente
Pitone
Massimo Carbone
Messaggi: 18425
Iscritto il: ven nov 08, 2002 1:00 am
Località: Estremissimo ponente ligure/Sardegna
Contatta:

Re: Non c'è limite al peggio

Messaggioda Pitone » gio dic 12, 2019 8:52 pm

chiaky ha scritto:
Pitone ha scritto:Io a Battiato concedo tutto, perché ha voluto sperimentare davvero tutto, è stato pure Marilyn Manson prima che ne esistesse l'idea :D

Marilyn Manson?


Si scherza :D

Fuck off means naw, naw means mibbie, mibbie means aye n aye means anal...

Pindaro
Bibliofilo onnisciente
Messaggi: 67318
Iscritto il: sab dic 18, 2004 3:43 pm
Località: Iperuranio

Re: Non c'è limite al peggio

Messaggioda Pindaro » gio dic 12, 2019 8:53 pm

balbysauro ha scritto:vabbè, i Pooh hanno provato a fare un paio di dischi prog quando avevano avuto un crollo di popolarità, ma hanno cominciato con Piccola Ketty, eh
e sono tornati popolari quando sono tornati a fare pop (seppur di qualità superiore a quello che si crede)

Beh un paio, l'album con piccola katy nemmeno lo riconoscono, poi fino agli anni 80 hanno pubblicato di tutto e di più, sperimentavano molto, allora usciva un album ogni sei mesi. :D Direi almeno cinque album che si discostavano dal pop in senso lato ( o leto). Poi con "uomini soli" hanno raggiunto il pedice. Anche se meglio loro di moltissimi altri.
Gios ha scritto:Fate del bene al mondo, ragazzi, non andate dietro le cazzate: comprate bei libri.

Il pastorello cominciò a gridare disperato: “Al lupo! Al lupo!”. I contadini, però, pensarono che si trattasse di uno scherzo e rimasero al loro posto.

chiaky
FooLminato
Messaggi: 11306
Iscritto il: dom feb 02, 2003 12:14 am

Re: Non c'è limite al peggio

Messaggioda chiaky » gio dic 12, 2019 8:54 pm

Poi ci sono quelli che hanno fatto il percorso inverso, da cantanti iper popolari a sperimentatori (spesso senza fortuna commerciale, ovviamente), Battisti su tutti, passato a Panella, a musica sperimentale e a testi a dir poco ermetici dopo le chitarre e le acque azzure Mogoliane. Ma mi vengono in mente anche la Oxa, Alice e diversi altri...

Pindaro
Bibliofilo onnisciente
Messaggi: 67318
Iscritto il: sab dic 18, 2004 3:43 pm
Località: Iperuranio

Re: Non c'è limite al peggio

Messaggioda Pindaro » gio dic 12, 2019 8:58 pm

[]
Nada è diventata di livello altissimo.
Partita dai fasti sanremesi e poi ha scelto la propria strada.
Battisti era un genio. Peccato non abbia mai avuto fiducia nelle proprie doti di paroliere.
Poi abbiamo tanti bravi cantautori fuori dal gregge.
Silvestri, Bersani, Fabi.
Gios ha scritto:Fate del bene al mondo, ragazzi, non andate dietro le cazzate: comprate bei libri.

Il pastorello cominciò a gridare disperato: “Al lupo! Al lupo!”. I contadini, però, pensarono che si trattasse di uno scherzo e rimasero al loro posto.

Pindaro
Bibliofilo onnisciente
Messaggi: 67318
Iscritto il: sab dic 18, 2004 3:43 pm
Località: Iperuranio

Re: Non c'è limite al peggio

Messaggioda Pindaro » gio dic 12, 2019 9:00 pm

Bersani che ha scritto una delle canzoni italiane più belle di sempre.
Gios ha scritto:Fate del bene al mondo, ragazzi, non andate dietro le cazzate: comprate bei libri.

Il pastorello cominciò a gridare disperato: “Al lupo! Al lupo!”. I contadini, però, pensarono che si trattasse di uno scherzo e rimasero al loro posto.

Avatar utente
balbysauro
Massimo Carbone
Messaggi: 61875
Iscritto il: mer nov 28, 2007 6:53 pm
Località: Palermo

Re: Non c'è limite al peggio

Messaggioda balbysauro » gio dic 12, 2019 9:02 pm

Pindaro ha scritto:Bersani che ha scritto una delle canzoni italiane più belle di sempre.


Smacchiamo il giaguaro?

chiaky
FooLminato
Messaggi: 11306
Iscritto il: dom feb 02, 2003 12:14 am

Re: Non c'è limite al peggio

Messaggioda chiaky » gio dic 12, 2019 9:03 pm

Pindaro ha scritto:[]
Nada è diventata di livello altissimo.
Partita dai fasti sanremesi e poi ha scelto la propria strada.
Battisti era un genio. Peccato non abbia mai avuto fiducia nelle proprie doti di paroliere.
Poi abbiamo tanti bravi cantautori fuori dal gregge.
Silvestri, Bersani, Fabi.

Mah, io non lo so se Battisti avrebbe potuto avere doti di paroliere...Mogol dice di no.
Non ricordo bene se il disco fatto con Velezia (la moglie) contenesse solo testi della moglie, o anche suoi, ad ogni modo si tratta di un disco bruttarello...
Cmq si, Battisti era un genio.
Ultima modifica di chiaky il gio dic 12, 2019 9:04 pm, modificato 1 volta in totale.

chiaky
FooLminato
Messaggi: 11306
Iscritto il: dom feb 02, 2003 12:14 am

Re: Non c'è limite al peggio

Messaggioda chiaky » gio dic 12, 2019 9:04 pm

balbysauro ha scritto:
Pindaro ha scritto:Bersani che ha scritto una delle canzoni italiane più belle di sempre.


Smacchiamo il giaguaro?

Gran testo, quello :D

Pindaro
Bibliofilo onnisciente
Messaggi: 67318
Iscritto il: sab dic 18, 2004 3:43 pm
Località: Iperuranio

Re: Non c'è limite al peggio

Messaggioda Pindaro » gio dic 12, 2019 9:06 pm

chiaky ha scritto:
balbysauro ha scritto:
Pindaro ha scritto:Bersani che ha scritto una delle canzoni italiane più belle di sempre.


Smacchiamo il giaguaro?

Gran testo, quello :D

Fanculo :)

Samuele Bersani tra l'altro persona fuori da ogni logica dell'essere artista. Ma forse è meglio così.

Pindaro
Bibliofilo onnisciente
Messaggi: 67318
Iscritto il: sab dic 18, 2004 3:43 pm
Località: Iperuranio

Re: Non c'è limite al peggio

Messaggioda Pindaro » gio dic 12, 2019 9:07 pm

chiaky ha scritto:Mogol dice di no.

Mogol non è attendibile.
Ma aprirei una discussione infinita.
Gios ha scritto:Fate del bene al mondo, ragazzi, non andate dietro le cazzate: comprate bei libri.

Il pastorello cominciò a gridare disperato: “Al lupo! Al lupo!”. I contadini, però, pensarono che si trattasse di uno scherzo e rimasero al loro posto.

Avatar utente
scooter
Illuminato
Messaggi: 2108
Iscritto il: mar mar 07, 2017 10:01 am

Re: Non c'è limite al peggio

Messaggioda scooter » gio dic 12, 2019 10:57 pm

Comunque Marc Bolan era glam per la musica che faceva molto più che per come si vestiva.
E ne approfitto per dire che i TRex se la giocano con i Kinks per il titolo di gruppo più sottovalutato di sempre.

rob
Saggio
Messaggi: 9043
Iscritto il: lun set 16, 2002 2:00 am
Località: Savona

Re: Non c'è limite al peggio

Messaggioda rob » ven dic 13, 2019 7:01 am

scooter ha scritto:Comunque Marc Bolan era glam per la musica che faceva molto più che per come si vestiva.
E ne approfitto per dire che i TRex se la giocano con i Kinks per il titolo di gruppo più sottovalutato di sempre.


C'è stato anche Gary Glitter, oggi caduto nell'oblio.
Gruppi sottovalutati? La sfida è agguerrita... Zombies, Pretty Things per esempio.

Burano
Saggio
Messaggi: 7379
Iscritto il: mer gen 30, 2002 1:00 am
Località: L'Italia che non vuole bene

Re: Non c'è limite al peggio

Messaggioda Burano » ven dic 13, 2019 7:30 am

Pitone ha scritto:
chiaky ha scritto:
Pitone ha scritto:Io a Battiato concedo tutto, perché ha voluto sperimentare davvero tutto, è stato pure Marilyn Manson prima che ne esistesse l'idea :D

Marilyn Manson?


Si scherza :D



Su quel gran disco ci fu lo zampino di Morgan, all'epoca ancora stabile psicologicamente e dotato di indubbio ta lento. "Bel progetto, Maestro. Le manca solo un buon bassista." "Chi mi suggerisci?" "Io".
Lo voglio rivedere, Fabio

chiaky
FooLminato
Messaggi: 11306
Iscritto il: dom feb 02, 2003 12:14 am

Re: Non c'è limite al peggio

Messaggioda chiaky » ven dic 13, 2019 8:39 am

Intanto, come avevo previsto appena ho visto il video, la canzone di Zalone sta creando un putiferio, con accuse di razzismo da parte di comitati, gruppi, associazioni di vario tipo.
Troppo difficile capire l'ironia, rivolta a noi stessi, in questo clima di caccia alle streghe.

Avatar utente
laplaz
Massimo Carbone
Messaggi: 20441
Iscritto il: lun set 05, 2005 10:37 am

Re: Non c'è limite al peggio

Messaggioda laplaz » ven dic 13, 2019 8:58 am

Non pensavo di creare un tale can-can postando un video di un demente che si fa chiamare Bello Figo :lol:

chiaky
FooLminato
Messaggi: 11306
Iscritto il: dom feb 02, 2003 12:14 am

Re: Non c'è limite al peggio

Messaggioda chiaky » ven dic 13, 2019 9:01 am

laplaz ha scritto:Non pensavo di creare un tale can-can postando un video di un demente che si fa chiamare Bello Figo :lol:

Bello Figo sta bene in questo topic, ma poi si è finito a parlare di artisti di livello come se fossimo nel topic della musica :D

Avatar utente
alessandro
Massimo Carbone
Messaggi: 19177
Iscritto il: gio gen 01, 2009 1:00 am
Località: desenzano
Contatta:

Re: Non c'è limite al peggio

Messaggioda alessandro » ven dic 13, 2019 9:19 am

chiaky ha scritto:Intanto, come avevo previsto appena ho visto il video, la canzone di Zalone sta creando un putiferio, con accuse di razzismo da parte di comitati, gruppi, associazioni di vario tipo.
Troppo difficile capire l'ironia, rivolta a noi stessi, in questo clima di caccia alle streghe.

Non capire che è una critica e una presa per il culo dei razzisti leghisti etc. è da limitati mentali.

Quando ho letto di associazioni che aiutano gli immigrati contrarie al video mi sono molto sorpreso.
Però il loro ragionamento è questo: il video è ironico (definizione di ironia è più o meno: dire una cosa per far intendere il suo contrario), ma visto che molta gente è limitata, intende quello che vede alla lettera e quindi in questi poveretti il video potrebbe rinforzare le loro convinzioni razziste (immigrati parassiti che rubano le case popolari e le nostre donne).
E il ragionamento ha un suo senso purtroppo
Il primo a postare un messaggio alla nascita di questo forum

chiaky
FooLminato
Messaggi: 11306
Iscritto il: dom feb 02, 2003 12:14 am

Re: Non c'è limite al peggio

Messaggioda chiaky » ven dic 13, 2019 9:24 am

alessandro ha scritto:
chiaky ha scritto:Intanto, come avevo previsto appena ho visto il video, la canzone di Zalone sta creando un putiferio, con accuse di razzismo da parte di comitati, gruppi, associazioni di vario tipo.
Troppo difficile capire l'ironia, rivolta a noi stessi, in questo clima di caccia alle streghe.

Non capire che è una critica e una presa per il culo dei razzisti leghisti etc. è da limitati mentali.

Quando ho letto di associazioni che aiutano gli immigrati contrarie al video mi sono molto sorpreso.
Però il loro ragionamento è questo: il video è ironico (definizione di ironia è più o meno: dire una cosa per far intendere il suo contrario), ma visto che molta gente è limitata, intende quello che vede alla lettera e quindi in questi poveretti il video potrebbe rinforzare le loro convinzioni razziste (immigrati parassiti che rubano le case popolari e le nostre donne).
E il ragionamento ha un suo senso purtroppo

Si, ma se ragioni così limiti il diritto di espressione e di satira, in questo caso di un comico che impersona il truzzo medio (il cozzalone) e che dice cose, in realtà per criticarle.
Imporre veti su tutto riporta indietro, non ci fa progredire.

Avatar utente
laplaz
Massimo Carbone
Messaggi: 20441
Iscritto il: lun set 05, 2005 10:37 am

Re: Non c'è limite al peggio

Messaggioda laplaz » ven dic 13, 2019 9:33 am

chiaky ha scritto:
alessandro ha scritto:
chiaky ha scritto:Intanto, come avevo previsto appena ho visto il video, la canzone di Zalone sta creando un putiferio, con accuse di razzismo da parte di comitati, gruppi, associazioni di vario tipo.
Troppo difficile capire l'ironia, rivolta a noi stessi, in questo clima di caccia alle streghe.

Non capire che è una critica e una presa per il culo dei razzisti leghisti etc. è da limitati mentali.

Quando ho letto di associazioni che aiutano gli immigrati contrarie al video mi sono molto sorpreso.
Però il loro ragionamento è questo: il video è ironico (definizione di ironia è più o meno: dire una cosa per far intendere il suo contrario), ma visto che molta gente è limitata, intende quello che vede alla lettera e quindi in questi poveretti il video potrebbe rinforzare le loro convinzioni razziste (immigrati parassiti che rubano le case popolari e le nostre donne).
E il ragionamento ha un suo senso purtroppo

Si, ma se ragioni così limiti il diritto di espressione e di satira, in questo caso di un comico che impersona il truzzo medio (il cozzalone) e che dice cose, in realtà per criticarle.
Imporre veti su tutto riporta indietro, non ci fa progredire.


Credendo alla buona fede di Zalone, e trovando anche divertente il video, devo però concordare sul fatto che l'elettore medio della lega, palesemente ignorante, riuscirà a trovare in questa canzone uno stimolo ai suoi più biechi pensieri.

chiaky
FooLminato
Messaggi: 11306
Iscritto il: dom feb 02, 2003 12:14 am

Re: Non c'è limite al peggio

Messaggioda chiaky » ven dic 13, 2019 9:45 am

laplaz ha scritto:
chiaky ha scritto:
alessandro ha scritto:Non capire che è una critica e una presa per il culo dei razzisti leghisti etc. è da limitati mentali.

Quando ho letto di associazioni che aiutano gli immigrati contrarie al video mi sono molto sorpreso.
Però il loro ragionamento è questo: il video è ironico (definizione di ironia è più o meno: dire una cosa per far intendere il suo contrario), ma visto che molta gente è limitata, intende quello che vede alla lettera e quindi in questi poveretti il video potrebbe rinforzare le loro convinzioni razziste (immigrati parassiti che rubano le case popolari e le nostre donne).
E il ragionamento ha un suo senso purtroppo

Si, ma se ragioni così limiti il diritto di espressione e di satira, in questo caso di un comico che impersona il truzzo medio (il cozzalone) e che dice cose, in realtà per criticarle.
Imporre veti su tutto riporta indietro, non ci fa progredire.


Credendo alla buona fede di Zalone, e trovando anche divertente il video, devo però concordare sul fatto che l'elettore medio della lega, palesemente ignorante, riuscirà a trovare in questa canzone uno stimolo ai suoi più biechi pensieri.

Va bene. Quindi vietiamo Zalone e i comici?

Avatar utente
laplaz
Massimo Carbone
Messaggi: 20441
Iscritto il: lun set 05, 2005 10:37 am

Re: Non c'è limite al peggio

Messaggioda laplaz » ven dic 13, 2019 10:02 am

chiaky ha scritto:Va bene. Quindi vietiamo Zalone e i comici?


No, perchè?
Ma sono tuttavia comprensibili anche le critiche, in questo caso.

Avatar utente
Nasty
Più decisivo di Borriello
Messaggi: 44569
Iscritto il: lun nov 25, 2002 1:00 am
Località: Foligno, centro del mondo
Contatta:

Re: Non c'è limite al peggio

Messaggioda Nasty » ven dic 13, 2019 10:09 am

chiaky ha scritto:Intanto, come avevo previsto appena ho visto il video, la canzone di Zalone sta creando un putiferio, con accuse di razzismo da parte di comitati, gruppi, associazioni di vario tipo.
Troppo difficile capire l'ironia, rivolta a noi stessi, in questo clima di caccia alle streghe.


Il problema non è di Checco Zalone, bensì di coloro (fortunatamente meno di quello che si crede) che non possiedono gli strumenti base ( dai 14 anni in su diciamo?) Per non comprendere l'ironia, o satira, che nel caso di Checco Zalone è raramente sottile, e certo non in questo caso.

Il suo intento lui lo ha ovviamente ottenuto, perché è bravo, e il video è criticato anche da associazioni pro migranti, per il motivo espresso da Alessandro.
Provaci ancora Ando'! ( E' mancato il cinismo )

Avatar utente
Nasty
Più decisivo di Borriello
Messaggi: 44569
Iscritto il: lun nov 25, 2002 1:00 am
Località: Foligno, centro del mondo
Contatta:

Re: Non c'è limite al peggio

Messaggioda Nasty » ven dic 13, 2019 10:11 am

laplaz ha scritto:
chiaky ha scritto:Va bene. Quindi vietiamo Zalone e i comici?


No, perchè?
Ma sono tuttavia comprensibili anche le critiche, in questo caso.


Le critiche sono sempre da leggere, però bisogna anche comprendere CHI critica. Ho dato uno sguardo agli autori di queste critiche su Twitter, in gran parte sono deficienti...
Provaci ancora Ando'! ( E' mancato il cinismo )

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 124121
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: Non c'è limite al peggio

Messaggioda Nickognito » ven dic 13, 2019 10:23 am

Io credevo gia' di non avere mai un cazzo da fare, ma evidentemente c'e' chi e' messo peggio, sempre a commentare e criticare qualcun altro che fa qualcosa.
il 90% del territorio italiano non e' poi questo granche'... E abbiamo tempo anche molto brutto. Che poi sai che palle vivere per sempre in paradiso

chiaky
FooLminato
Messaggi: 11306
Iscritto il: dom feb 02, 2003 12:14 am

Re: Non c'è limite al peggio

Messaggioda chiaky » ven dic 13, 2019 10:25 am

Zalone è sempre stato così, chi non capisce la sua satira è un deficiente, scusate...
Anni fa fece questa canzone, per esempio:



Non ricordo se ci furono critiche...oggi certamente qualche critica la creerebbe, più di quanto non potesse accadere 10 o 15 anni fa.
Ma certo, chi non capisce il senso, credo sia un pò limitato.

Avatar utente
tennisfan82
Massimo Carbone
Messaggi: 59475
Iscritto il: mar lug 12, 2005 4:33 pm
Contatta:

Re: Non c'è limite al peggio

Messaggioda tennisfan82 » ven dic 13, 2019 10:42 am

La chiusura mentale dei leghisti è ben nota.

D'altronde l'ironia non è mai stata di destra
Ti piace il doppio? Preferisco il threesome

chiaky
FooLminato
Messaggi: 11306
Iscritto il: dom feb 02, 2003 12:14 am

Re: Non c'è limite al peggio

Messaggioda chiaky » ven dic 13, 2019 10:45 am

tennisfan82 ha scritto:La chiusura mentale dei leghisti è ben nota.

D'altronde l'ironia non è mai stata di destra

Vabbè, ma non credo nemmeno che Zalone voglia far politica col suo lavoro. Ci sarà anche gente di sinistra razzista e omofoba, io ne conosco alcuni.
Semplicemente lui, nella sua veste di attore, ha deciso di vestire i pani del "cozzalone", da cui il nome d'arte, cioè l'ignorante medio terra terra (credo indipendentemente dal voto politico), e quando fa queste cose critica proprio il personaggio che sta interpretando. Tutto qua.
Chi non capisce questo e chi lo travisa è parecchio fuori strada.

Pindaro
Bibliofilo onnisciente
Messaggi: 67318
Iscritto il: sab dic 18, 2004 3:43 pm
Località: Iperuranio

Re: Non c'è limite al peggio

Messaggioda Pindaro » ven dic 13, 2019 11:01 am

chiaky ha scritto:Ci sarà anche gente di sinistra razzista e omofoba,

Certo, come ci saranno vegani che fanno le grigliate di salamelle e costolette.
Dai su, Chiaky.
Gios ha scritto:Fate del bene al mondo, ragazzi, non andate dietro le cazzate: comprate bei libri.

Il pastorello cominciò a gridare disperato: “Al lupo! Al lupo!”. I contadini, però, pensarono che si trattasse di uno scherzo e rimasero al loro posto.

chiaky
FooLminato
Messaggi: 11306
Iscritto il: dom feb 02, 2003 12:14 am

Re: Non c'è limite al peggio

Messaggioda chiaky » ven dic 13, 2019 11:03 am

Pindaro ha scritto:
chiaky ha scritto:Ci sarà anche gente di sinistra razzista e omofoba,

Certo, come ci saranno vegani che fanno le grigliate di salamelle e costolette.
Dai su, Chiaky.

Quelli che votano a sinistra dalle mie parti da 50 anni senza più sapere perchè, anziani, si...se ne trovano parecchi. Soprattutto pesantemente omofobi.

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 124121
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: Non c'è limite al peggio

Messaggioda Nickognito » ven dic 13, 2019 11:19 am

Sinistra e destra si distinguono per una diversa visione economica, stop. Poi, siccome oggi la gente di sinistra ha scoperto che il capitalismo e' meglio del comunismo, ha virato sui diritti civili in mancanza di altro, per trovare qualcosa di comune nella confusione generale.

Non a caso in Italia conquiste come aborto e divorzio sono arrivate dall'estrema destra economica dei radicali.

Riguardo all'omofobia, per prenderne uno, ci sono diversi fattori.

Uno e' l'Islam, i paesi islamici sono in media in piu' omofobi.
Un altro e' il comunismo, dopo i paesi islamici i paesi con una storia di comunismo sono piu' omofobi (non i paesi conquistati dai comunisti, pero')
Un altro e' territoriale, in Africa c'e' in genere una maggiore omofobia al di la' della religione (anche nei paesi cristiani, che sono i meno omofobi del mondo in generale)
Uno, come detto sopra, e' il cristianesimo, che in genere porta alla minore omofobia rispetto a qualunque altra confessione, ateismo incluso. In particolare in Sudamerica, il luogo meno omofobo tra i paesi meno ricchi.
Uno e' la ricchezza. Piu' si e' poveri piu' si e' omofobi, in linea generale.
L'omofobia e' poi maggiore in paesi con diseguaglianza di genere e minori diritti in generale.
il 90% del territorio italiano non e' poi questo granche'... E abbiamo tempo anche molto brutto. Che poi sai che palle vivere per sempre in paradiso

Pindaro
Bibliofilo onnisciente
Messaggi: 67318
Iscritto il: sab dic 18, 2004 3:43 pm
Località: Iperuranio

Re: Non c'è limite al peggio

Messaggioda Pindaro » ven dic 13, 2019 11:23 am

chiaky ha scritto:
Pindaro ha scritto:
chiaky ha scritto:Ci sarà anche gente di sinistra razzista e omofoba,

Certo, come ci saranno vegani che fanno le grigliate di salamelle e costolette.
Dai su, Chiaky.

Quelli che votano a sinistra dalle mie parti da 50 anni senza più sapere perchè, anziani, si...se ne trovano parecchi. Soprattutto pesantemente omofobi.


Allora non possono definirsi di sinistra.
Se ha un senso ancora questa distinzione.
Votano a sinistra ( quale sinistra) ma non lo sono.
Gios ha scritto:Fate del bene al mondo, ragazzi, non andate dietro le cazzate: comprate bei libri.

Il pastorello cominciò a gridare disperato: “Al lupo! Al lupo!”. I contadini, però, pensarono che si trattasse di uno scherzo e rimasero al loro posto.

chiaky
FooLminato
Messaggi: 11306
Iscritto il: dom feb 02, 2003 12:14 am

Re: Non c'è limite al peggio

Messaggioda chiaky » ven dic 13, 2019 11:24 am

Nickognito ha scritto:Sinistra e destra si distinguono per una diversa visione economica, stop. Poi, siccome oggi la gente di sinistra ha scoperto che il capitalismo e' meglio del comunismo, ha virato sui diritti civili in mancanza di altro, per trovare qualcosa di comune nella confusione generale.

Non a caso in Italia conquiste come aborto e divorzio sono arrivate dall'estrema destra economica dei radicali.

Riguardo all'omofobia, per prenderne uno, ci sono diversi fattori.

Uno e' l'Islam, i paesi islamici sono in media in piu' omofobi.
Un altro e' il comunismo, dopo i paesi islamici i paesi con una storia di comunismo sono piu' omofobi (non i paesi conquistati dai comunisti, pero')
Un altro e' territoriale, in Africa c'e' in genere una maggiore omofobia al di la' della religione (anche nei paesi cristiani, che sono i meno omofobi del mondo in generale)
Uno, come detto sopra, e' il cristianesimo, che in genere porta alla minore omofobia rispetto a qualunque altra confessione, ateismo incluso. In particolare in Sudamerica, il luogo meno omofobo tra i paesi meno ricchi.
Uno e' la ricchezza. Piu' si e' poveri piu' si e' omofobi, in linea generale.
L'omofobia e' poi maggiore in paesi con diseguaglianza di genere e minori diritti in generale.


Interessante. Diciamo che concordo sul 90 per cento delle cose dette qui...

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 124121
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: Non c'è limite al peggio

Messaggioda Nickognito » ven dic 13, 2019 11:28 am

Per dire, io vivo in un paese fortemente razzista, fortemente gay-friendly e di destra. In generale poi nei paesi ex-comunisti c'e' una maggiore parita' di genere (magari che corrispondeva al fatto che entrambi i generi erano abusati, ma tant'e').

Tutto e' molto complesso, poi ovviamente uno puo' sentirsi ressicurato da appartenere alla fazione buona contro quella cattiva, cosa che del resto per lo piu' e' vera in un momento storico in cui gran parte della popolazione fa a gara per essere malvagio su tutto, piu' o meno.

Ma appunto, un 60enne appartiene si' al mondo di oggi, ma non solo.
il 90% del territorio italiano non e' poi questo granche'... E abbiamo tempo anche molto brutto. Che poi sai che palle vivere per sempre in paradiso

Pindaro
Bibliofilo onnisciente
Messaggi: 67318
Iscritto il: sab dic 18, 2004 3:43 pm
Località: Iperuranio

Re: Non c'è limite al peggio

Messaggioda Pindaro » ven dic 13, 2019 11:31 am

Detto che alcune componenti della sinistra ( dall'ateismo radicale all'utopia marxista, dallo snobismo al materialismo ) sono fastidiose tanto quelle della destra. .
MA forse non ha senso nemmeno più dar delle definizioni.
Gios ha scritto:Fate del bene al mondo, ragazzi, non andate dietro le cazzate: comprate bei libri.

Il pastorello cominciò a gridare disperato: “Al lupo! Al lupo!”. I contadini, però, pensarono che si trattasse di uno scherzo e rimasero al loro posto.

chiaky
FooLminato
Messaggi: 11306
Iscritto il: dom feb 02, 2003 12:14 am

Re: Non c'è limite al peggio

Messaggioda chiaky » ven dic 13, 2019 11:32 am

Pindaro ha scritto:Detto che alcune componenti della sinistra ( dall'ateismo radicale all'utopia marxista, dallo snobismo al materialismo ) sono fastidiose tanto quelle della destra. .
MA forse non ha senso nemmeno più dar delle definizioni.


Ecco, è questo il punto, nel mondo di oggi.


Torna a “Politica e società”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 3 ospiti