Non c'è limite al peggio

Dibattito sulla vita sociale e sui problemi politici.
Avatar utente
loveboat
FooLminato
Messaggi: 10070
Iscritto il: lun apr 21, 2014 8:29 pm
Località: Torino

Re: Non c'è limite al peggio

Messaggioda loveboat » ven dic 13, 2019 11:32 am

tennisfan82 ha scritto:La chiusura mentale dei leghisti è ben nota.

D'altronde l'ironia non è mai stata di destra

Io sono leghista e credo non si possa dire che non ho apertura mentale. Sono pure abbastanza ironico :)
Tutto verde su tennistalker

Avatar utente
laplaz
Massimo Carbone
Messaggi: 20406
Iscritto il: lun set 05, 2005 10:37 am

Re: Non c'è limite al peggio

Messaggioda laplaz » ven dic 13, 2019 11:42 am

chiaky ha scritto:Zalone è sempre stato così, chi non capisce la sua satira è un deficiente, scusate...
Anni fa fece questa canzone, per esempio:



Non ricordo se ci furono critiche...oggi certamente qualche critica la creerebbe, più di quanto non potesse accadere 10 o 15 anni fa.
Ma certo, chi non capisce il senso, credo sia un pò limitato.


Ah ah ah, me lo ricordo :lol:
Sì qui però era veramente talmente estremo da risultare palesemente finto, nemmeno uno spudorato dichiarato omofobo poteva crederci.
Invece con la questione immigrati/Lega sono più pessimista.

Avatar utente
Marco Rodella
Saggio
Messaggi: 6992
Iscritto il: gio gen 01, 2009 1:00 am
Località: Dime càn ma no 'taliàn

Re: Non c'è limite al peggio

Messaggioda Marco Rodella » ven dic 13, 2019 11:51 am

loveboat ha scritto:
tennisfan82 ha scritto:La chiusura mentale dei leghisti è ben nota.

D'altronde l'ironia non è mai stata di destra

Io sono leghista e credo non si possa dire che non ho apertura mentale. Sono pure abbastanza ironico :)


Tu non eri 5 Stelle ?
Porta l’amante a casa e trova la moglie a letto con due uomini. Tecnicamente è un full.

Avatar utente
Monheim
Illuminato
Messaggi: 4773
Iscritto il: mer lug 18, 2018 3:19 pm
Località: Hobb's End

Re: Non c'è limite al peggio

Messaggioda Monheim » ven dic 13, 2019 11:53 am

Nickognito ha scritto:Per dire, io vivo in un paese fortemente razzista, fortemente gay-friendly e di destra.

Mal comune mezzo Gastón?

Pindaro
Bibliofilo onnisciente
Messaggi: 67220
Iscritto il: sab dic 18, 2004 3:43 pm
Località: Iperuranio

Re: Non c'è limite al peggio

Messaggioda Pindaro » ven dic 13, 2019 11:55 am

Aspetto Zalone fare una canzone umoristica sugli ebrei.

Amore mio fra un poco torno
ogliono mettermi dentro un forno
ora chiedo a quelli con le stellette
se posso portarti due pizzette
Gios ha scritto:Fate del bene al mondo, ragazzi, non andate dietro le cazzate: comprate bei libri.

Il pastorello cominciò a gridare disperato: “Al lupo! Al lupo!”. I contadini, però, pensarono che si trattasse di uno scherzo e rimasero al loro posto.

Avatar utente
loveboat
FooLminato
Messaggi: 10070
Iscritto il: lun apr 21, 2014 8:29 pm
Località: Torino

Re: Non c'è limite al peggio

Messaggioda loveboat » ven dic 13, 2019 11:58 am

Roda, avevo votato 5 stelle alla Camera e Lega al Senato. Se fossi parlamentare 5 stelle, ora però sarei passato alla Lega anch'io
Tutto verde su tennistalker

Avatar utente
laplaz
Massimo Carbone
Messaggi: 20406
Iscritto il: lun set 05, 2005 10:37 am

Re: Non c'è limite al peggio

Messaggioda laplaz » ven dic 13, 2019 12:14 pm

Pindaro ha scritto:Aspetto Zalone fare una canzone umoristica sugli ebrei.

Amore mio fra un poco torno
ogliono mettermi dentro un forno
ora chiedo a quelli con le stellette
se posso portarti due pizzette


Wow non è male!
Proponiti Pinda.

Avatar utente
alessandro
Massimo Carbone
Messaggi: 19152
Iscritto il: gio gen 01, 2009 1:00 am
Località: desenzano
Contatta:

Re: Non c'è limite al peggio

Messaggioda alessandro » ven dic 13, 2019 1:00 pm

Zalone neonazista no
È un inconsapevole ignorante senza ideologie
Che poi è un classico della commedia all’italiana, da Totò a sordi a tognazzi a Comencini e via così
La mediocrità e l’arrivismo con Mezzi da furbi e la mancanza totale di senso civico ma con un minimo, alla fine di umanità .

Mettere davanti agli occhi le contraddizioni evidenti che se non le vedi interpretate in modo esagerato non le riconosci.

Poi è vero che i paesi comunisti sono stati storicamente anti gay
D’altronde era illegale si tempi di Stalin e lienin anche in Inghilterra e usa paesi democratici così come nelle dittature di estrema destra di Italia e Germania

Oggi la destra soprattutto quella ultracristiana sono anti gay es. negli usa in Russia negli usa e in Italia mentre la sinistra è liberale in questo
Poi è un fatto culturale oltre che politico
Non stento a credere che anziani ex comunisti siano omofobi e magari giovani di destra siano più aperti mentalmente .
Di certo non lo sono quelli di forza nuova.

Ho di forza nuova che ho criticato per l’avversione verso gli omosessuali, mi ha risposto
E se fosse tuo figlio?
Io” proprio perché potrebbe esserlo anche mio figlio mi piacerebbe un mondo che accoglie e non odia”
Il primo a postare un messaggio alla nascita di questo forum

Avatar utente
Nasty
Più decisivo di Borriello
Messaggi: 44534
Iscritto il: lun nov 25, 2002 1:00 am
Località: Foligno, centro del mondo
Contatta:

Re: Non c'è limite al peggio

Messaggioda Nasty » ven dic 13, 2019 1:12 pm

alessandro ha scritto:Zalone neonazista no
È un inconsapevole ignorante senza ideologie


Zalone nel senso di personaggio macchietta inventato da Luca Medici, mi auguro tu stia sostendendo, giusto?

No, perché Luca Medici è tutto fuorché ignorante.
Provaci ancora Ando'! ( E' mancato il cinismo )

chiaky
FooLminato
Messaggi: 11306
Iscritto il: dom feb 02, 2003 12:14 am

Re: Non c'è limite al peggio

Messaggioda chiaky » ven dic 13, 2019 1:15 pm

Nasty ha scritto:
alessandro ha scritto:Zalone neonazista no
È un inconsapevole ignorante senza ideologie


Zalone nel senso di personaggio macchietta inventato da Luca Medici, mi auguro tu stia sostendendo, giusto?

No, perché Luca Medici è tutto fuorché ignorante.

Mi pare ovvio parlasse del personaggio.
D'altronde Luca Medici ha scelto di incarnare un personaggio ben preciso in tutti i suoi film, un pò come Villaggio che era Fantozzi (o Fracchia che è quasi la stessa cosa).

Avatar utente
NK7
Saggio
Messaggi: 7144
Iscritto il: dom lug 17, 2016 2:00 pm
Località: Basovizza, Jugoslavija

Re: Non c'è limite al peggio

Messaggioda NK7 » ven dic 13, 2019 1:21 pm

alessandro ha scritto:Poi è un fatto culturale oltre che politico
Non stento a credere che anziani ex comunisti siano omofobi e magari giovani di destra siano più aperti mentalmente .

Dirò che non ho mai conosciuto gente di destra davvero pro-gay. Incontro di solito diverse gradazioni di ostilità, a volte dichiarate ma più spesso latenti e paracule (quelli che un gay non dovrebbe incazzarsi se gli si da della checca, è solo una battuta). Magari becco sempre quelli sbagliati io.

Il comunismo sovietico disprezzava l'omosessualità più perchè la riteneva espressione della devianza borghese che per reale costrutto ideologico, Marx peraltro non mi risulta abbia mai scritto nulla sulla questione.

Certo sostenere che oggi il cristianesimo sia meno omofobo dell'ateismo è roba che boh, proprio solo chi vive in mondi paralleli.
"Together we will make MyMag Metal again"

Pindaro
Bibliofilo onnisciente
Messaggi: 67220
Iscritto il: sab dic 18, 2004 3:43 pm
Località: Iperuranio

Re: Non c'è limite al peggio

Messaggioda Pindaro » ven dic 13, 2019 1:32 pm

Zalone noni mi ha fatto mai ridere.
Va bene 5 minuti ma alla lunga si fiorellizza pure lui.
Gios ha scritto:Fate del bene al mondo, ragazzi, non andate dietro le cazzate: comprate bei libri.

Il pastorello cominciò a gridare disperato: “Al lupo! Al lupo!”. I contadini, però, pensarono che si trattasse di uno scherzo e rimasero al loro posto.

chiaky
FooLminato
Messaggi: 11306
Iscritto il: dom feb 02, 2003 12:14 am

Re: Non c'è limite al peggio

Messaggioda chiaky » ven dic 13, 2019 1:44 pm

Niente via... se uno nasce provocatore, muore provocatore...

Avatar utente
loveboat
FooLminato
Messaggi: 10070
Iscritto il: lun apr 21, 2014 8:29 pm
Località: Torino

Re: Non c'è limite al peggio

Messaggioda loveboat » ven dic 13, 2019 1:50 pm

Don't feed the troll
Tutto verde su tennistalker

Avatar utente
Nasty
Più decisivo di Borriello
Messaggi: 44534
Iscritto il: lun nov 25, 2002 1:00 am
Località: Foligno, centro del mondo
Contatta:

Re: Non c'è limite al peggio

Messaggioda Nasty » ven dic 13, 2019 2:07 pm

Pindaro ha scritto:Zalone noni mi ha fatto mai ridere.
Va bene 5 minuti ma alla lunga si fiorellizza pure lui.

Perché non hai senso dell'umorismo, e sei snob, scanzianamente snob.

E poi ti piace più Fabio fazio! Più di Fiorello #1#
Provaci ancora Ando'! ( E' mancato il cinismo )

Avatar utente
NK7
Saggio
Messaggi: 7144
Iscritto il: dom lug 17, 2016 2:00 pm
Località: Basovizza, Jugoslavija

Re: Non c'è limite al peggio

Messaggioda NK7 » ven dic 13, 2019 2:10 pm

Nasty ha scritto:
Pindaro ha scritto:Zalone noni mi ha fatto mai ridere.
Va bene 5 minuti ma alla lunga si fiorellizza pure lui.

Perché non hai senso dell'umorismo, e sei snob, scanzianamente snob.

Oh my god, questa come minimo ora se la mette in firma.

Ti sei guadagnato una settimana di citazioni a raffica nei suoi sfoghi whatsapp con gli altri Pindaboys.
"Together we will make MyMag Metal again"

Pindaro
Bibliofilo onnisciente
Messaggi: 67220
Iscritto il: sab dic 18, 2004 3:43 pm
Località: Iperuranio

Re: Non c'è limite al peggio

Messaggioda Pindaro » ven dic 13, 2019 2:11 pm

Nasty ha scritto:
Pindaro ha scritto:Zalone noni mi ha fatto mai ridere.
Va bene 5 minuti ma alla lunga si fiorellizza pure lui.

Perché non hai senso dell'umorismo, e sei snob, scanzianamente snob.

E poi ti piace più Fabio fazio! Più di Fiorello #1#

Ti sto querelando.
Fabio Fazio non mi piace, ma Fiorello è alla lunga insopportabile. Fa quello che canta imitando da trent'anni.
Anche basta.
Gios ha scritto:Fate del bene al mondo, ragazzi, non andate dietro le cazzate: comprate bei libri.

Il pastorello cominciò a gridare disperato: “Al lupo! Al lupo!”. I contadini, però, pensarono che si trattasse di uno scherzo e rimasero al loro posto.

Burano
Saggio
Messaggi: 7371
Iscritto il: mer gen 30, 2002 1:00 am
Località: L'Italia che non vuole bene

Re: Non c'è limite al peggio

Messaggioda Burano » ven dic 13, 2019 2:15 pm

a proposito di non trovare particolarmente esilaranti cose che fanno scompisciare la ggente: giorni fa mi sono trovato in difficoltà al Conad, dove hanno la radio sintonizzata su Rds e trasmettevano i famigerati "scherzi telefonici". Clienti e cassiera erano piegati in due dalle risate, io ho accennato un lieve sorrisino più per educazione che per effettiva ilarità. Boh?
Lo voglio rivedere, Fabio

chiaky
FooLminato
Messaggi: 11306
Iscritto il: dom feb 02, 2003 12:14 am

Re: Non c'è limite al peggio

Messaggioda chiaky » ven dic 13, 2019 2:20 pm

Burano ha scritto:a proposito di non trovare particolarmente esilaranti cose che fanno scompisciare la ggente: giorni fa mi sono trovato in difficoltà al Conad, dove hanno la radio sintonizzata su Rds e trasmettevano i famigerati "scherzi telefonici". Clienti e cassiera erano piegati in due dalle risate, io ho accennato un lieve sorrisino più per educazione che per effettiva ilarità. Boh?

Mah...
io amo molto la comicità, però è difficile che rida a crepapelle.Quasi impossibile. Mi diverto, ma grasse risate non mi accade..
O almeno, di rado.
Zalone non mi dispiace, certo non mi fa ridere a crepapelle. Ma nessuno..nemmeno Totò per dire.
Però amo moltissimo la comicità.

Burano
Saggio
Messaggi: 7371
Iscritto il: mer gen 30, 2002 1:00 am
Località: L'Italia che non vuole bene

Re: Non c'è limite al peggio

Messaggioda Burano » ven dic 13, 2019 2:24 pm

A me Fantozzi (primi 3 episodi) fa ancora ridere tantissimo :D
In epoche recenti mi ha divertito da pazzi Boris, serie televisiva.
Diciamo che dev'essere comicità intelligente, con rimandi alla realtà. Ovviamente il tutto estremizzato e che risulti un po' grottesco :)
Cose puramente 'divertenti' difficilmente mi fanno andare oltre il sorriso, ecco.
Lo voglio rivedere, Fabio

Pindaro
Bibliofilo onnisciente
Messaggi: 67220
Iscritto il: sab dic 18, 2004 3:43 pm
Località: Iperuranio

Re: Non c'è limite al peggio

Messaggioda Pindaro » ven dic 13, 2019 2:29 pm

chiaky ha scritto: Ma nessuno..nemmeno Totò per dire.
Però amo moltissimo la comicità.

Cattelan ti fa ridere però.
Gios ha scritto:Fate del bene al mondo, ragazzi, non andate dietro le cazzate: comprate bei libri.

Il pastorello cominciò a gridare disperato: “Al lupo! Al lupo!”. I contadini, però, pensarono che si trattasse di uno scherzo e rimasero al loro posto.

Pindaro
Bibliofilo onnisciente
Messaggi: 67220
Iscritto il: sab dic 18, 2004 3:43 pm
Località: Iperuranio

Re: Non c'è limite al peggio

Messaggioda Pindaro » ven dic 13, 2019 2:34 pm

Burano ha scritto:In epoche recenti mi ha divertito da pazzi Boris, serie televisiva.
.

A me divertiva tantissimo ( e su tutti) House, a tratti TBBT e in genere il piglio dei serial UK. Camera Cafè non mi dispiaceva.
Gios ha scritto:Fate del bene al mondo, ragazzi, non andate dietro le cazzate: comprate bei libri.

Il pastorello cominciò a gridare disperato: “Al lupo! Al lupo!”. I contadini, però, pensarono che si trattasse di uno scherzo e rimasero al loro posto.

chiaky
FooLminato
Messaggi: 11306
Iscritto il: dom feb 02, 2003 12:14 am

Re: Non c'è limite al peggio

Messaggioda chiaky » ven dic 13, 2019 2:39 pm

Burano ha scritto:A me Fantozzi (primi 3 episodi) fa ancora ridere tantissimo :D
In epoche recenti mi ha divertito da pazzi Boris, serie televisiva.
Diciamo che dev'essere comicità intelligente, con rimandi alla realtà. Ovviamente il tutto estremizzato e che risulti un po' grottesco :)
Cose puramente 'divertenti' difficilmente mi fanno andare oltre il sorriso, ecco.

Ecco, in Fantozzi una scena che davvero mi fa ribaltare con i singhiozzi è quella con Roncato che fa Loris Batacchi. Ma perchè ho un amico bolognese che è esattamente uguale al personaggio di Roncato, e anzi lo chiamano Loris Batacchi proprio per la somiglianza.
Se ho un appiglio con la realtà, in questo caso con uno che conosco che me lo ricorda tantissimo, mi ribalto dalle risate. Sennò è difficile.

Burano
Saggio
Messaggi: 7371
Iscritto il: mer gen 30, 2002 1:00 am
Località: L'Italia che non vuole bene

Re: Non c'è limite al peggio

Messaggioda Burano » ven dic 13, 2019 2:40 pm

Pindaro ha scritto:
Burano ha scritto:In epoche recenti mi ha divertito da pazzi Boris, serie televisiva.
.

A me divertiva tantissimo ( e su tutti) House, a tratti TBBT e in genere il piglio dei serial UK. Camera Cafè non mi dispiaceva.


sì, House per i medesimi motivi detti sopra, pur non essendo una serie dichiaratamente e volutamente 'divertente'.
Qualche risata fatta anche con Sherlock.
Lo voglio rivedere, Fabio

Pindaro
Bibliofilo onnisciente
Messaggi: 67220
Iscritto il: sab dic 18, 2004 3:43 pm
Località: Iperuranio

Re: Non c'è limite al peggio

Messaggioda Pindaro » ven dic 13, 2019 2:44 pm

Burano ha scritto:[
Qualche risata fatta anche con Sherlock.

Sì, appunto. I serial Uk.
Recentemente Good Homens mi strappa risate.
(Anche Laurie è attore british. :) )
Gios ha scritto:Fate del bene al mondo, ragazzi, non andate dietro le cazzate: comprate bei libri.

Il pastorello cominciò a gridare disperato: “Al lupo! Al lupo!”. I contadini, però, pensarono che si trattasse di uno scherzo e rimasero al loro posto.

Avatar utente
Pitone
Massimo Carbone
Messaggi: 18406
Iscritto il: ven nov 08, 2002 1:00 am
Località: Estremissimo ponente ligure/Sardegna
Contatta:

Re: Non c'è limite al peggio

Messaggioda Pitone » ven dic 13, 2019 3:00 pm

A me Zalone piace molto, mi piace questo suo mettere a nudo l'italiano medio in tutta la sua bassezza.

Ma io sarò uno dei pochi che amava Little Britain (sarò anche uno dei pochi ad avere il cofanetto DVD) ed il loro mettere alla berlina l'ipocrisia cittadino medio, quello del "Io non sono razzista ma..." in modo totalmente politically incorrect.

Fuck off means naw, naw means mibbie, mibbie means aye n aye means anal...

Avatar utente
uglygeek
FooLminato
Messaggi: 14343
Iscritto il: mer feb 06, 2002 1:00 am
Località: Dar al Kufr

Re: Non c'è limite al peggio

Messaggioda uglygeek » ven dic 13, 2019 5:27 pm

Nickognito ha scritto:Uno, come detto sopra, e' il cristianesimo, che in genere porta alla minore omofobia rispetto a qualunque altra confessione, ateismo incluso.

Qui negli Stati Uniti conosco persone che si chiederebbero se tu sia capace di intendere e volere, dopo questa frase. Diventano ateisti militanti solo perche' il Cristianesimo e' omofobo.
Credo che tu confonda l'agonizzante Cattolicesimo di parte dell'Europa con il Cristianesimo.

La "Kill the Gays bill" in Uganda e' stata incoraggiata da Cristiani americani: https://en.wikipedia.org/wiki/Uganda_An ... _Act,_2014
Negli Stati Uniti ci sono ancora 16 stati con leggi anti-sodomia che hanno motivazioni principalmente religiose. Anche se non possono essere applicate a causa di una sentenza della corte suprema, questi stati si rifiutano di togliere le leggi dal loro ordinamento: https://simple.wikipedia.org/wiki/Sodom ... ted_States
Anche in Russia Cristianesimo e fascismo vanno a braccetto: https://www.politico.com/magazine/story ... ght-214755
Ultima modifica di uglygeek il ven dic 13, 2019 5:34 pm, modificato 1 volta in totale.
My pronouns are He/Him/His.

Avatar utente
uglygeek
FooLminato
Messaggi: 14343
Iscritto il: mer feb 06, 2002 1:00 am
Località: Dar al Kufr

Re: Non c'è limite al peggio

Messaggioda uglygeek » ven dic 13, 2019 5:33 pm

uglygeek ha scritto:
uglygeek ha scritto:
tennisfan82 ha scritto:
Sto seguendo ora, veramente una situazione assurda.

Un paese in mano alle mafie

C'era uno nel paese che era dalla parte dele sorelle Napoli. Un ragazzo, Salvatore, figlio di un carabiniere, che non aveva fatto niente di speciale se non metterci la faccia e dire che le sorelle avevano ragione. Prima di Capodanno gli hanno bruciato la macchina... :o


Sto vedendo la puntata di Giletti di ieri da Mezzojuso... e' una cosa da non credere. Questa gente non fa nemmeno piu' finta di non essere mafiosa. Ma proprio l'intero paese. Mancavano solo i manifesti "Viva Provenzano"... :o

Sciolto per mafia il consiglio comunale di Mezzojuso: https://www.corriere.it/cronache/19_dic ... 62dc.shtml

Non so se essere piu' contento o piu' preoccupato per le sorelle Napoli. :-?
My pronouns are He/Him/His.

Avatar utente
scooter
Illuminato
Messaggi: 2095
Iscritto il: mar mar 07, 2017 10:01 am

Re: Non c'è limite al peggio

Messaggioda scooter » ven dic 13, 2019 5:48 pm

Non so se sia il topic più adatto, ma comunque…

Stamattina catanzaroinforma.it pubblica un articolo dal titolo "Terremoto al Comune di Catanzaro: 29 consiglieri indagati".
E nel giro di un paio d'ore: https://www.catanzaroinforma.it/notizia ... -noi.html#

Pindaro
Bibliofilo onnisciente
Messaggi: 67220
Iscritto il: sab dic 18, 2004 3:43 pm
Località: Iperuranio

Re: Non c'è limite al peggio

Messaggioda Pindaro » ven dic 13, 2019 5:51 pm

Che c'è da stupirsi.
La gente legge a malapena i titoli e nemmeno li comprende.
Gios ha scritto:Fate del bene al mondo, ragazzi, non andate dietro le cazzate: comprate bei libri.

Il pastorello cominciò a gridare disperato: “Al lupo! Al lupo!”. I contadini, però, pensarono che si trattasse di uno scherzo e rimasero al loro posto.

Avatar utente
uglygeek
FooLminato
Messaggi: 14343
Iscritto il: mer feb 06, 2002 1:00 am
Località: Dar al Kufr

Re: Non c'è limite al peggio

Messaggioda uglygeek » ven dic 13, 2019 5:54 pm

scooter ha scritto:Non so se sia il topic più adatto, ma comunque…

Stamattina catanzaroinforma.it pubblica un articolo dal titolo "Terremoto al Comune di Catanzaro: 29 consiglieri indagati".
E nel giro di un paio d'ore: https://www.catanzaroinforma.it/notizia ... -noi.html#

:o

Ma non ha senso! Chiudere le scuole per un terremoto che non c'e''?
Il terremoto non si puo' prevedere, e se c'e' te ne accorgi. Non e' come un allarme radiottivita' o maltempo.
My pronouns are He/Him/His.

Pindaro
Bibliofilo onnisciente
Messaggi: 67220
Iscritto il: sab dic 18, 2004 3:43 pm
Località: Iperuranio

Re: Non c'è limite al peggio

Messaggioda Pindaro » ven dic 13, 2019 6:31 pm





Ecco uno che mi fa ridere.
Si vede poco in tv. Ma è di una comicità intelligente.
E anche sottovalutata.
Gios ha scritto:Fate del bene al mondo, ragazzi, non andate dietro le cazzate: comprate bei libri.

Il pastorello cominciò a gridare disperato: “Al lupo! Al lupo!”. I contadini, però, pensarono che si trattasse di uno scherzo e rimasero al loro posto.

Avatar utente
alessandro
Massimo Carbone
Messaggi: 19152
Iscritto il: gio gen 01, 2009 1:00 am
Località: desenzano
Contatta:

Re: Non c'è limite al peggio

Messaggioda alessandro » ven dic 13, 2019 8:55 pm



A me fa morire lui, la parte sulla Norvegia da mandare a reti unificate
Il primo a postare un messaggio alla nascita di questo forum

Avatar utente
laplaz
Massimo Carbone
Messaggi: 20406
Iscritto il: lun set 05, 2005 10:37 am

Re: Non c'è limite al peggio

Messaggioda laplaz » dom dic 15, 2019 8:35 pm

Pronti a regalare un'altra vagonata di soldi alla banca di turno. Ora siamo a Bari. Istituto finanziario che per gli addetti ai lavori è cadavere da almeno 4 anni, però i brillanti politici se ne accorgono ora.
Solita storia trita e ritrita che non si può far fallire una banca, come se una banca fosse un ente supremo intoccabile. Popolare di Bari poi, neanche si parlasse di Unicredit.
Gestiamo le finanze pubbliche come se ne avessimo da sciupare, e dopo Alitalia e questa perla di Bari mi aspetto di vedere altri soldi bruciati per l'Ilva.

Avatar utente
tennisfan82
Massimo Carbone
Messaggi: 59392
Iscritto il: mar lug 12, 2005 4:33 pm
Contatta:

Re: Non c'è limite al peggio

Messaggioda tennisfan82 » dom dic 15, 2019 11:07 pm

Ovviamente è una squallida fake news.

Poveri ragazzi, non sanno cosa li aspetta

Immagine
Ti piace il doppio? Preferisco il threesome

Avatar utente
uglygeek
FooLminato
Messaggi: 14343
Iscritto il: mer feb 06, 2002 1:00 am
Località: Dar al Kufr

Re: Non c'è limite al peggio

Messaggioda uglygeek » lun dic 16, 2019 7:54 am

tennisfan82 ha scritto:Ovviamente è una squallida fake news.

Poveri ragazzi, non sanno cosa li aspetta

Fake news perche' non e' vero che e' la moglie di Suleyman Hijazi?
O fake news perche' non e' vero che Hijazi e' sostenitore di Hamas e della distruzione di Israele?
Io non lo conosco, non posso sapere se nessuna delle due cose e' vera. Quel che e' certo e' che nel 2016 in un'intervista rilasciata ad un quotidiano serio, l'Unione Sarda, a domanda: “Teme più l’Isis o Israele?” Hijazi rispose:
"Israele, perché da 70 anni occupa terre non sue e ci tiene segregati come animali. L’Isis è recente e credo che la soluzione politica per renderli inoffensivi si possa trovare nell’incontro tra mondo islamico moderato e mondo occidentale. Mentre è molto più difficile convincere Israele che in tutto questo tempo non ha raggiunto un compromesso accettabile."
Che non mi sembra una posizione molto pacifica. E nemmeno molto intelligente.

Nel 2013 Hijazi ha protestato contro l’assegnazione della cittadinanza onoraria di Cagliari allo scrittore israeliano David Grossman, una persona molto mite, di sinistra ("Outspoken left-wing peace activist", secondo wikipedia), da sempre oppositore della politica della sua nazione Israele contro i palestinesi e a favore della pace. Eppure...

Ma in ogni caso in Italia una moglie non deve certo rispondere delle opinioni politiche del marito, in Italia una moglie puo' avere opinioni proprie e risponde solo delle sue. Quindi l'articolo che hai postato e' proprio stupido.

Pero' bisogna che le sardine stiano molto attente a chi imbarcano nella protesta.
Ad esempio a pochi giorni dopo l'elezione di Trump negli Stati Uniti, in tutte le grandi citta', ci furono manifestazioni a difesa delle donne (le Women's March) organizzate tra gli altri da Linda Sarsour, una fondamentalista islamica. L'anno dopo venne fuori che la Sarsour odiava omosessuali ed ebrei, e il movimento si dissolse e le Women's March vennero cancellate. Bisogna stare davvero attenti a chi si imbarca.
My pronouns are He/Him/His.

Avatar utente
uglygeek
FooLminato
Messaggi: 14343
Iscritto il: mer feb 06, 2002 1:00 am
Località: Dar al Kufr

Re: Non c'è limite al peggio

Messaggioda uglygeek » lun dic 16, 2019 8:09 am

laplaz ha scritto:Solita storia trita e ritrita che non si può far fallire una banca, come se una banca fosse un ente supremo intoccabile.

Tu la faresti fallire garantendo comunque i conti correnti dei correntisti con soldi dello stato, oppure la faresti fallire facendo perdere i risparmi a chi li aveva in quella banca?
My pronouns are He/Him/His.

Avatar utente
alessandro
Massimo Carbone
Messaggi: 19152
Iscritto il: gio gen 01, 2009 1:00 am
Località: desenzano
Contatta:

Re: Non c'è limite al peggio

Messaggioda alessandro » lun dic 16, 2019 8:55 am

uglygeek ha scritto:
tennisfan82 ha scritto:Ovviamente è una squallida fake news.

Poveri ragazzi, non sanno cosa li aspetta

Fake news perche' non e' vero che e' la moglie di Suleyman Hijazi?
O fake news perche' non e' vero che Hijazi e' sostenitore di Hamas e della distruzione di Israele?
Io non lo conosco, non posso sapere se nessuna delle due cose e' vera. Quel che e' certo e' che nel 2016 in un'intervista rilasciata ad un quotidiano serio, l'Unione Sarda, a domanda: “Teme più l’Isis o Israele?” Hijazi rispose:
"Israele, perché da 70 anni occupa terre non sue e ci tiene segregati come animali. L’Isis è recente e credo che la soluzione politica per renderli inoffensivi si possa trovare nell’incontro tra mondo islamico moderato e mondo occidentale. Mentre è molto più difficile convincere Israele che in tutto questo tempo non ha raggiunto un compromesso accettabile."
Che non mi sembra una posizione molto pacifica. E nemmeno molto intelligente.

Nel 2013 Hijazi ha protestato contro l’assegnazione della cittadinanza onoraria di Cagliari allo scrittore israeliano David Grossman, una persona molto mite, di sinistra ("Outspoken left-wing peace activist", secondo wikipedia), da sempre oppositore della politica della sua nazione Israele contro i palestinesi e a favore della pace. Eppure...

Ma in ogni caso in Italia una moglie non deve certo rispondere delle opinioni politiche del marito, in Italia una moglie puo' avere opinioni proprie e risponde solo delle sue. Quindi l'articolo che hai postato e' proprio stupido.

Pero' bisogna che le sardine stiano molto attente a chi imbarcano nella protesta.
Ad esempio a pochi giorni dopo l'elezione di Trump negli Stati Uniti, in tutte le grandi citta', ci furono manifestazioni a difesa delle donne (le Women's March) organizzate tra gli altri da Linda Sarsour, una fondamentalista islamica. L'anno dopo venne fuori che la Sarsour odiava omosessuali ed ebrei, e il movimento si dissolse e le Women's March vennero cancellate. Bisogna stare davvero attenti a chi si imbarca.


Al di là che attaccano una persona perché il marito 4 anni fa ha rilasciato una dichiarazione controversa.
Poi, quanto affermato dal marito mi pare legittimo e se uno vivesse nei Territori palestinesi, la sottoscriverebbe.
Per uno che è nato e vissuto sotto il tacco dello stato israeliano, che quando gli gira rade al suolo le case, bombarda, blocca le frontiere incluse le ambulanze, uccide, espande illegalmente il suo territorio con i coloni in terre palestinesi, gente che costruisce armata sino ai denti. Per chi abita lì, è vero che sia più temibile Israele e le sue azioni, è fattuale. L’isis È naturalmente mille volte peggio ma è un problema almeno dal punto di vista militare e di controllo del territorio ormai risolto al 95%.
Toccare gli interessi di Israele è molto più dura, essendo uno stato con bomba atomica, con un esercito tra i più efficaci del mondo e con appoggi importanti in usa e Europa.
Cinese chiedi a un commerciante siciliano antipizzo se teme più la mafia o l’isis, se risponde, dice che teme più la mafia. Perché l’isis si è dimostrata più facile da risolvere non ha mai toccato la Sicilia mentre la mafia domina e vivide da secoli.

Discorso diverso se la domanda fosse se è peggio l’isis O Israele, qui non ci sarebbe gara, l’isis È una delle cose peggiori siano mai esistite, Israele è uno stato come tanti che se ne fotte dei diritti umani e internazionali ma è solletico rispetto l’isis Che è abominevole e va disintegrato.
Il primo a postare un messaggio alla nascita di questo forum

Avatar utente
laplaz
Massimo Carbone
Messaggi: 20406
Iscritto il: lun set 05, 2005 10:37 am

Re: Non c'è limite al peggio

Messaggioda laplaz » lun dic 16, 2019 9:05 am

uglygeek ha scritto:
laplaz ha scritto:Solita storia trita e ritrita che non si può far fallire una banca, come se una banca fosse un ente supremo intoccabile.

Tu la faresti fallire garantendo comunque i conti correnti dei correntisti con soldi dello stato, oppure la faresti fallire facendo perdere i risparmi a chi li aveva in quella banca?


I conti correnti sono già garantiti dal FITD fino a 100k. Non servono soldi dello Stato per garantire i correntisti.

Avatar utente
uglygeek
FooLminato
Messaggi: 14343
Iscritto il: mer feb 06, 2002 1:00 am
Località: Dar al Kufr

Re: Non c'è limite al peggio

Messaggioda uglygeek » lun dic 16, 2019 9:11 am

alessandro ha scritto:
uglygeek ha scritto:
tennisfan82 ha scritto:Ovviamente è una squallida fake news.

Poveri ragazzi, non sanno cosa li aspetta

Fake news perche' non e' vero che e' la moglie di Suleyman Hijazi?
O fake news perche' non e' vero che Hijazi e' sostenitore di Hamas e della distruzione di Israele?
Io non lo conosco, non posso sapere se nessuna delle due cose e' vera. Quel che e' certo e' che nel 2016 in un'intervista rilasciata ad un quotidiano serio, l'Unione Sarda, a domanda: “Teme più l’Isis o Israele?” Hijazi rispose:
"Israele, perché da 70 anni occupa terre non sue e ci tiene segregati come animali. L’Isis è recente e credo che la soluzione politica per renderli inoffensivi si possa trovare nell’incontro tra mondo islamico moderato e mondo occidentale. Mentre è molto più difficile convincere Israele che in tutto questo tempo non ha raggiunto un compromesso accettabile."
Che non mi sembra una posizione molto pacifica. E nemmeno molto intelligente.

Nel 2013 Hijazi ha protestato contro l’assegnazione della cittadinanza onoraria di Cagliari allo scrittore israeliano David Grossman, una persona molto mite, di sinistra ("Outspoken left-wing peace activist", secondo wikipedia), da sempre oppositore della politica della sua nazione Israele contro i palestinesi e a favore della pace. Eppure...

Ma in ogni caso in Italia una moglie non deve certo rispondere delle opinioni politiche del marito, in Italia una moglie puo' avere opinioni proprie e risponde solo delle sue. Quindi l'articolo che hai postato e' proprio stupido.

Pero' bisogna che le sardine stiano molto attente a chi imbarcano nella protesta.
Ad esempio a pochi giorni dopo l'elezione di Trump negli Stati Uniti, in tutte le grandi citta', ci furono manifestazioni a difesa delle donne (le Women's March) organizzate tra gli altri da Linda Sarsour, una fondamentalista islamica. L'anno dopo venne fuori che la Sarsour odiava omosessuali ed ebrei, e il movimento si dissolse e le Women's March vennero cancellate. Bisogna stare davvero attenti a chi si imbarca.


Al di là che attaccano una persona perché il marito 4 anni fa ha rilasciato una dichiarazione controversa.
Poi, quanto affermato dal marito mi pare legittimo e se uno vivesse nei Territori palestinesi, la sottoscriverebbe.
Per uno che è nato e vissuto sotto il tacco dello stato israeliano, che quando gli gira rade al suolo le case, bombarda, blocca le frontiere incluse le ambulanze, uccide, espande illegalmente il suo territorio con i coloni in terre palestinesi, gente che costruisce armata sino ai denti. Per chi abita lì, è vero che sia più temibile Israele e le sue azioni, è fattuale. L’isis È naturalmente mille volte peggio ma è un problema almeno dal punto di vista militare e di controllo del territorio ormai risolto al 95%.
Toccare gli interessi di Israele è molto più dura, essendo uno stato con bomba atomica, con un esercito tra i più efficaci del mondo e con appoggi importanti in usa e Europa.
Cinese chiedi a un commerciante siciliano antipizzo se teme più la mafia o l’isis, se risponde, dice che teme più la mafia. Perché l’isis si è dimostrata più facile da risolvere non ha mai toccato la Sicilia mentre la mafia domina e vivide da secoli.

Discorso diverso se la domanda fosse se è peggio l’isis O Israele, qui non ci sarebbe gara, l’isis È una delle cose peggiori siano mai esistite, Israele è uno stato come tanti che se ne fotte dei diritti umani e internazionali ma è solletico rispetto l’isis Che è abominevole e va disintegrato.

Ma lui mica abitava in Palestina, sono anni che vive in Sardegna. Del resto la sua posizione su un ebreo pacifista come Grossman e' emblematica.

Poi Israele e' uno stato democratico circondato da paesi che lo vogliono distruggere, i palestinesi non hanno mai accettato nessuna soluzione che non comprendesse la distruzione totale dello stato di Israele. Non mi sembra strano che si siano armati fino ai denti e che controllino i palestinesi con uno stato di polizia. Poi le colonie sono una porcata (tra l'altro dovuto soprattutto al fondamentalismo religioso di parte della societa' israeliana) ma lo stato d'Israele mica si fa distruggere per far piacere agli stati islamici.

Comunque la sinistra pro-palestinese fa presto a diventare anti-semita a livelli dell'estrema destra, l'esempio del partito laburista inglese e' li' a dimostrarlo.
My pronouns are He/Him/His.


Torna a “Politica e società”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti