Che cos' è la Padania?

Dibattito sulla vita sociale e sui problemi politici.
Avatar utente
Ombra84
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 27366
Iscritto il: sab mag 19, 2007 1:30 pm
Località: Anacapri

Che cos' è la Padania?

Messaggioda Ombra84 » ven mag 16, 2008 11:43 pm

leggevo la firma dell'utente-mod danser, e quindi mi sono fermato un attimo a riflettere...
Che cos è la Padania?
Quali gli eventuali confini politici?
Quali gli elementi di legame storico culturale tra le zone che dovrebbero far parte di questa entità?
http://it.wikipedia.org/wiki/Padania
Ultima modifica di Ombra84 il ven set 16, 2011 9:59 pm, modificato 1 volta in totale.
djagermaister ha scritto:Dzumhur è il troll che controlla il ponte tra i challenger e gli Atp.
.

dsdifr ha scritto:Nel primo set della messa lei dichiarerà di voler sposare Istomin, poi piano piano Andreas riguadagnerà' terreno fino al lieto fine.

Avatar utente
The_Cruyff
Illuminato
Messaggi: 2922
Iscritto il: mar lug 04, 2006 2:35 pm
Località: Secchia valley
Contatta:

Re: Che cos è la Padania?

Messaggioda The_Cruyff » ven mag 16, 2008 11:47 pm

Ombra84 ha scritto:leggevo la firma dell'utente-mod danser, e quindi mi sono fermato un attimo a riflettere...
Che cos è la Padania?
Quali gli eventuali confini politici?
Quali gli elementi di legame storico culturale tra le zone che dovrebbero far parte di questa entità?
http://it.wikipedia.org/wiki/Padania


Dobbiamo leggere wikipedia o dobbiamo rispondere noi?

Avatar utente
Ombra84
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 27366
Iscritto il: sab mag 19, 2007 1:30 pm
Località: Anacapri

Messaggioda Ombra84 » ven mag 16, 2008 11:50 pm

si, in effetti sono stato poco chiaro :oops:
wikipedia era un supporto, però volevo sentire la vostra
djagermaister ha scritto:Dzumhur è il troll che controlla il ponte tra i challenger e gli Atp.
.

dsdifr ha scritto:Nel primo set della messa lei dichiarerà di voler sposare Istomin, poi piano piano Andreas riguadagnerà' terreno fino al lieto fine.

Avatar utente
The_Cruyff
Illuminato
Messaggi: 2922
Iscritto il: mar lug 04, 2006 2:35 pm
Località: Secchia valley
Contatta:

Messaggioda The_Cruyff » sab mag 17, 2008 12:02 am

Ah ok. Secondo me non esistono presupposti culturali per dichiarare che la Padania sia un territorio non italiano. La Padania è dunque territorio italiano al 200%.

La Padania secondo me ha confini ben diversi da quelli definiti da wikipedia. Comprende: Piemonte, Lombardia, Emilia_R., Veneto, Friuli e Trentino (ricordo che per me il Sud tirolo non è Italia, quindi nemmeno Padania).

Confini che sono di tipo geografico, non culturale. L'unica vera differenza di carattere culturale è relativa al tipo di dialetto parlato, ma nulla di simile a ciò che accade (solito esempio) in Catalunya.

Tra nord e Sud d'Italia vi sono anche differenze di tipo antropologico, ma non voglio diventare noioso o dare modo a qualcuno (sempre i soliti poi) di capire l'otto per il diciotto e utilizzare a proprio piacimento i miei interventi.

Concludendo: la Padania è parte dell'Italia. Non esiste un vero popolo padano, ma esistono normali differenze tra nord e sud del paese.

Avatar utente
Ombra84
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 27366
Iscritto il: sab mag 19, 2007 1:30 pm
Località: Anacapri

Messaggioda Ombra84 » sab mag 17, 2008 12:04 am

secondo me, ad esempio, una nazione Padana non ha + senso di una nazione Italiana per come è composta adesso.
Sono d'accordo sul fatto che vi siano marcate differenze socio-culturali tra chi abita al Nord e chi abita al Sud, ma non mi sento in grado di dire che sussiatno differenze in grado di stabilire l' esistenza di un "popolo padano",considerato che 3 regioni come Piemonte,Lombardia e (tri)Veneto hanno un percorso storico che viaggia su binari diversi.
Senz' altro una soluzione "stile Spagna" potrebbe essere presa in considerazione(come è per Catalogna, Paesi Baschi, Asturie, Comunità Valenciana e così via)
djagermaister ha scritto:Dzumhur è il troll che controlla il ponte tra i challenger e gli Atp.
.

dsdifr ha scritto:Nel primo set della messa lei dichiarerà di voler sposare Istomin, poi piano piano Andreas riguadagnerà' terreno fino al lieto fine.

Avatar utente
The_Cruyff
Illuminato
Messaggi: 2922
Iscritto il: mar lug 04, 2006 2:35 pm
Località: Secchia valley
Contatta:

Messaggioda The_Cruyff » sab mag 17, 2008 12:12 am

Ombra84 ha scritto:Senz' altro una soluzione "stile Spagna" potrebbe essere presa in considerazione(come è per Catalogna, Paesi Baschi, Asturie, Comunità Valenciana e così via)


I Padania non c'è nessuna lingua ufficiale al pari del catalano, del basco o del valenciano. Sono morte abbastanza persone per tenere unito 'sto paese. Cerchiamo di tenerlo come tale.

La logica della devolution è diversa, ed io la condivido in pieno. Una soluzione "spagnola" porterebbe a dei seri problemi nel lunghissimo periodo. Non oso neanche pensarci.

Avatar utente
Ombra84
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 27366
Iscritto il: sab mag 19, 2007 1:30 pm
Località: Anacapri

Messaggioda Ombra84 » sab mag 17, 2008 12:17 am

The_Cruyff ha scritto:
I Padania non c'è nessuna lingua ufficiale al pari del catalano, del basco o del valenciano. .

Beh, ci sono i dialetti, che valgono per l' Italia tutta in questo caso. il catalano in fondo è una specie dialetto. Il Basco invece ha altre origini e siamo d' accordo.

The_Cruyff ha scritto:
Sono morte abbastanza persone per tenere unito 'sto paese. Cerchiamo di tenerlo come tale.

.

Qui quoto. Persino la Lega qundo cominciò a parlare di secessione vide un calo dei consensi.

The_Cruyff ha scritto:
La logica della devolution è diversa, ed io la condivido in pieno. Una soluzione "spagnola" porterebbe a dei seri problemi nel lunghissimo periodo. Non oso neanche pensarci.

cosa non ti convince della situazione spagnola applicata all Italia?
djagermaister ha scritto:Dzumhur è il troll che controlla il ponte tra i challenger e gli Atp.
.

dsdifr ha scritto:Nel primo set della messa lei dichiarerà di voler sposare Istomin, poi piano piano Andreas riguadagnerà' terreno fino al lieto fine.

Avatar utente
The_Cruyff
Illuminato
Messaggi: 2922
Iscritto il: mar lug 04, 2006 2:35 pm
Località: Secchia valley
Contatta:

Messaggioda The_Cruyff » sab mag 17, 2008 12:33 am

Ombra84 ha scritto:
The_Cruyff ha scritto:
I Padania non c'è nessuna lingua ufficiale al pari del catalano, del basco o del valenciano. .

Beh, ci sono i dialetti, che valgono per l' Italia tutta in questo caso. il catalano in fondo è una specie dialetto. Il Basco invece ha altre origini e siamo d' accordo.


Il catalano è lingua ufficiale. E' parlata e (soprattutto) scritta da 8 milioni di persone. Laporta fa le conferenza parlando in catalano. Ce lo vedi Moratti a fare una conferenza in milanese? La differenza è quella. Io parlo il dialetto modenese, ma, sinceramente, faccio molta fatica a scriverlo.

E poi il vocabolario non è assolutamente sviluppato come quello di una lingua ufficiale. Non riesco ad sviluppare un discorso articolato (parlando per esempio di marketing) utilizzando il dialetto, devo mescolarlo con l'italiano. Un catalano può usare solo la sua lingua, senza lo spagnolo.

Ombra84 ha scritto:
The_Cruyff ha scritto:
La logica della devolution è diversa, ed io la condivido in pieno. Una soluzione "spagnola" porterebbe a dei seri problemi nel lunghissimo periodo. Non oso neanche pensarci.

cosa non ti convince della situazione spagnola applicata all Italia?


Dall'Italia la Spagna appare come un paese unito. Nulla di più lontano dalal realtà. Gli spagnoli litigano tra di loro per qualsiasi cosa, per los traveses di acqua, per chi tra sevilla e valencia abbia le migliori discoteche, per chi parli la lingua migliore tra catalani e castillani. La Spagna è tutto fuorchè un paese unito. E quando la spinta economica si fermerà, quando Pais vasco e Catalunya dovranno tenere in piedi il resto di un'economia che non tira, cresceranno le tensioni a livelli inimmaginabili.

Johnny Rex
Massimo Carbone
Messaggi: 45338
Iscritto il: gio set 15, 2005 2:21 pm
Località: Salò
Contatta:

Messaggioda Johnny Rex » sab mag 17, 2008 7:44 am

E'uno spagnolo,anche, ad avere vinto il premio come record di contratti di lavoro a tempo determinato firmati 8) .

Molti,molti miti sulla Spagna, che Cruyff fa bene a ricondurre alle giuste dimensioni.

Non è quesione di secessione, è questione di vedere se sia possibile approdare alle tre macroregioni.
Alga ha scritto:Mondiali di rugby dove ci sono i tifoni, mondiali di calcio dove ci sono temperature di 50° e mondiali di sci dove non ci sono montagne.


Nickognito ha scritto:Giannessi non serve a nulla..

rob
Saggio
Messaggi: 9017
Iscritto il: lun set 16, 2002 2:00 am
Località: Savona

Messaggioda rob » sab mag 17, 2008 8:46 am

Sul piano geografico, se per Padania s'intende il bacino idrografico del Po e dei suoi affluenti, persino la Liguria può rientrarvi, visto che il Tanaro e il Trebbia, affluenti di destra del Po, nascono in Liguria.

rob
Saggio
Messaggi: 9017
Iscritto il: lun set 16, 2002 2:00 am
Località: Savona

Messaggioda rob » sab mag 17, 2008 8:49 am

Se ci limitassimo a prendere in considerazione il modello della Repubblica Federale di Germania e a cercare di applicarlo con opportuni correttivi nel nostro Paese, credo che ne guadagneremmo.

Avatar utente
Nasty
Più decisivo di Borriello
Messaggi: 44288
Iscritto il: lun nov 25, 2002 1:00 am
Località: Foligno, centro del mondo
Contatta:

Messaggioda Nasty » sab mag 17, 2008 9:14 am

Dal sito della Lega Nord:


Immagine

Da notare come abbiano elimato con cura la parte più settentrionale del Lazio. :lol:
Ultima modifica di Nasty il lun nov 03, 2008 10:31 pm, modificato 2 volte in totale.
Provaci ancora Ando'! ( E' mancato il cinismo )

Johnny Rex
Massimo Carbone
Messaggi: 45338
Iscritto il: gio set 15, 2005 2:21 pm
Località: Salò
Contatta:

Messaggioda Johnny Rex » sab mag 17, 2008 9:29 am

No, il 45° Parallelo è il confine invalicabile
Alga ha scritto:Mondiali di rugby dove ci sono i tifoni, mondiali di calcio dove ci sono temperature di 50° e mondiali di sci dove non ci sono montagne.


Nickognito ha scritto:Giannessi non serve a nulla..

_Kafelnikov_
Massimo Carbone
Messaggi: 18583
Iscritto il: lun apr 24, 2006 11:54 am

Messaggioda _Kafelnikov_ » sab mag 17, 2008 9:30 am

The_Cruyff ha scritto:Dall'Italia la Spagna appare come un paese unito. Nulla di più lontano dalal realtà. Gli spagnoli litigano tra di loro per qualsiasi cosa, per los traveses di acqua, per chi tra sevilla e valencia abbia le migliori discoteche, per chi parli la lingua migliore tra catalani e castillani. La Spagna è tutto fuorchè un paese unito. E quando la spinta economica si fermerà, quando Pais vasco e Catalunya dovranno tenere in piedi il resto di un'economia che non tira, cresceranno le tensioni a livelli inimmaginabili.


la spagna economicamente è gia in periodo di ristagno, netto. da piu di un anno.

per quanto riguarda l'italia, paese di furbi, io la dividerei regione per regione e metterei un bel muro (fiscale).
ogni cittadino di ogni regione badi ai propri ladri politici.
forse cè piu controllo

_Kafelnikov_
Massimo Carbone
Messaggi: 18583
Iscritto il: lun apr 24, 2006 11:54 am

Messaggioda _Kafelnikov_ » sab mag 17, 2008 9:33 am

jhonny, la tua firma avvalla la mia? grazie per il supporto!! :D

Avatar utente
Ombra84
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 27366
Iscritto il: sab mag 19, 2007 1:30 pm
Località: Anacapri

Messaggioda Ombra84 » sab mag 17, 2008 9:40 am

rob ha scritto:Sul piano geografico, se per Padania s'intende il bacino idrografico del Po e dei suoi affluenti, persino la Liguria può rientrarvi, visto che il Tanaro e il Trebbia, affluenti di destra del Po, nascono in Liguria.

vi rientrano le zone "oltre i colli", ma la costa non è nel bacino idrografico "padano" :wink:
djagermaister ha scritto:Dzumhur è il troll che controlla il ponte tra i challenger e gli Atp.
.

dsdifr ha scritto:Nel primo set della messa lei dichiarerà di voler sposare Istomin, poi piano piano Andreas riguadagnerà' terreno fino al lieto fine.

rob
Saggio
Messaggi: 9017
Iscritto il: lun set 16, 2002 2:00 am
Località: Savona

Messaggioda rob » sab mag 17, 2008 9:42 am

Ombra84 ha scritto:
rob ha scritto:Sul piano geografico, se per Padania s'intende il bacino idrografico del Po e dei suoi affluenti, persino la Liguria può rientrarvi, visto che il Tanaro e il Trebbia, affluenti di destra del Po, nascono in Liguria.

vi rientrano le zone "oltre i colli", ma la costa non è nel bacino idrografico "padano" :wink:


Certamente. Visto che vivo oltre i colli, sono padano. :D

Avatar utente
The_Cruyff
Illuminato
Messaggi: 2922
Iscritto il: mar lug 04, 2006 2:35 pm
Località: Secchia valley
Contatta:

Messaggioda The_Cruyff » sab mag 17, 2008 10:40 am

_Kafelnikov_ ha scritto:per quanto riguarda l'italia, paese di furbi, io la dividerei regione per regione e metterei un bel muro (fiscale).
ogni cittadino di ogni regione badi ai propri ladri politici.
forse cè piu controllo


Togliamo il forse. :wink:

gianlu
Saggio
Messaggi: 7555
Iscritto il: ven nov 17, 2006 5:01 pm

Messaggioda gianlu » sab mag 17, 2008 11:16 am

rob ha scritto:Se ci limitassimo a prendere in considerazione il modello della Repubblica Federale di Germania e a cercare di applicarlo con opportuni correttivi nel nostro Paese, credo che ne guadagneremmo.


Quoto.
Ho invece il terrore che arriverà un federalismo alla belga (dove da 35 anni i trasferimenti di fondi dalle Fiandre alla Vallonia assicurano ai francofoni un benessere immeritato).
« Ci vorrebbe un lavoro a parte per star dietro a tutte le balle che si scrivono »
(Albornoz)

el saòn no’l sa gnente, l’inteligente el sa poco, l’ignorante el sa tanto, el mona el sa tuto!

Avatar utente
alessandro
Massimo Carbone
Messaggi: 19047
Iscritto il: gio gen 01, 2009 1:00 am
Località: desenzano
Contatta:

Messaggioda alessandro » sab mag 17, 2008 12:53 pm

The_Cruyff ha scritto:
_Kafelnikov_ ha scritto:per quanto riguarda l'italia, paese di furbi, io la dividerei regione per regione e metterei un bel muro (fiscale).
ogni cittadino di ogni regione badi ai propri ladri politici.
forse cè piu controllo


Togliamo il forse. :wink:


la regione piu' "federele" autonoma e che gestisce il 100% dei suoi contributi e' la Sicilia.
e' un esempio di buon governo e di assenza di sprechi?
O e' un moltiplicarsi di parlamenti, presidenti, consiglieri etc...?

La svizzera italiana e' parte della padania?
il dialetto Veneto cosa centra con quello lombardo?

l aPadania mi sembra piu' un aggregato di regioni ricche in contrapposizione a regioni povere.
Il primo a postare un messaggio alla nascita di questo forum

gianlu
Saggio
Messaggi: 7555
Iscritto il: ven nov 17, 2006 5:01 pm

Messaggioda gianlu » sab mag 17, 2008 12:59 pm

alessandro ha scritto:
The_Cruyff ha scritto:
_Kafelnikov_ ha scritto:per quanto riguarda l'italia, paese di furbi, io la dividerei regione per regione e metterei un bel muro (fiscale).
ogni cittadino di ogni regione badi ai propri ladri politici.
forse cè piu controllo


Togliamo il forse. :wink:


la regione piu' "federele" autonoma e che gestisce il 100% dei suoi contributi e' la Sicilia.
e' un esempio di buon governo e di assenza di sprechi?
O e' un moltiplicarsi di parlamenti, presidenti, consiglieri etc...?

La svizzera italiana e' parte della padania?
il dialetto Veneto cosa centra con quello lombardo?

l aPadania mi sembra piu' un aggregato di regioni ricche in contrapposizione a regioni povere.


La Sicilia è un esempio pessimo, ma non è un buon motivo per non volere il federalismo.
La svizzera italiana...sigh.
Il dialetto veneto non ha nulla a che vedere con quello lombardo, ma nella stessa svizzera tedesca (ad esempio Basilea e Zurigo) mica parlano alla stessa maniera.
Se per Padania intendi le terre solcate dal Po, allora sì sono regioni ricche. E' un demerito?
Tieni conto che non sempre è stato così, nel padanissimo polesine ancora trent'anni fa la povertà era tale che la gente versava sulla polenta qualche goccia di aringa affumicata per darle più gusto.
« Ci vorrebbe un lavoro a parte per star dietro a tutte le balle che si scrivono »
(Albornoz)

el saòn no’l sa gnente, l’inteligente el sa poco, l’ignorante el sa tanto, el mona el sa tuto!

Avatar utente
whiterussian
Drugo
Messaggi: 19755
Iscritto il: ven nov 14, 2003 12:50 pm
Località: Macedonia, 356 a.C.

Messaggioda whiterussian » sab mag 17, 2008 1:14 pm

Tema
Che cos'è la Padania

Svolgimento

La Padania è una zona dell'Italia molto ricca, grazie a anche a frotte di terun, negher ed extracomunitari in generale. Il datore di lavoro, anche se assume i suddetti con stipendi da fame e/o in nero, è onesto a prescindere in quanto padano, almeno così dice Castelli.

Ogni tanto la Lega e qualche altro ignorante con la scorza se la prende a turno coi suddetti e li vorrebbe cacciare via, facendo un cumulo tra milioni di questi lavoratori e qualche criminale.

gianlu
Saggio
Messaggi: 7555
Iscritto il: ven nov 17, 2006 5:01 pm

Messaggioda gianlu » sab mag 17, 2008 1:33 pm

whiterussian ha scritto:Tema
Che cos'è la Padania

Svolgimento

La Padania è una zona dell'Italia molto ricca, grazie a anche a frotte di terun, negher ed extracomunitari in generale. Il datore di lavoro, anche se assume i suddetti con stipendi da fame e/o in nero, è onesto a prescindere in quanto padano, almeno così dice Castelli.

Ogni tanto la Lega e qualche altro ignorante con la scorza se la prende a turno coi suddetti e li vorrebbe cacciare via, facendo un cumulo tra milioni di questi lavoratori e qualche criminale.


Vabbé, se ti proponi a Raitre od al gruppo editoriale Espresso ti assumono subito.
Do' per buono che tu non pensi davvero queste cose. Se così non fosse, mi permetto di dirti che già prima dell'unità d'italia il lombardo-veneto era la zona più ricca dell'impero austro-ungarico. Qualcosa vorrà pur dire.
« Ci vorrebbe un lavoro a parte per star dietro a tutte le balle che si scrivono »
(Albornoz)

el saòn no’l sa gnente, l’inteligente el sa poco, l’ignorante el sa tanto, el mona el sa tuto!

Avatar utente
The_Cruyff
Illuminato
Messaggi: 2922
Iscritto il: mar lug 04, 2006 2:35 pm
Località: Secchia valley
Contatta:

Messaggioda The_Cruyff » sab mag 17, 2008 1:42 pm

alessandro ha scritto:
The_Cruyff ha scritto:
_Kafelnikov_ ha scritto:per quanto riguarda l'italia, paese di furbi, io la dividerei regione per regione e metterei un bel muro (fiscale).
ogni cittadino di ogni regione badi ai propri ladri politici.
forse cè piu controllo


Togliamo il forse. :wink:


la regione piu' "federele" autonoma e che gestisce il 100% dei suoi contributi e' la Sicilia.
e' un esempio di buon governo e di assenza di sprechi?
O e' un moltiplicarsi di parlamenti, presidenti, consiglieri etc...?

La svizzera italiana e' parte della padania?
il dialetto Veneto cosa centra con quello lombardo?

l aPadania mi sembra piu' un aggregato di regioni ricche in contrapposizione a regioni povere.


1. La Sicilia ha altri problemi. Non è sicuramente per colpa del federalismo che ci sono gli sprechi. E comunque lo sai benissimo anche tu.

2. La Svizzera Italiana è in Svizzera. Quindi non fa parte della Padania.

3. Il dialetto veneto è simile a quello lombardo e a quello emiliano. Infatti io lo capisco bene.

4. L'ultimo paragrafo è, assieme a "al nord non ci amano", il classico intervento populista da campagna elettorale.

Avatar utente
The_Cruyff
Illuminato
Messaggi: 2922
Iscritto il: mar lug 04, 2006 2:35 pm
Località: Secchia valley
Contatta:

Messaggioda The_Cruyff » sab mag 17, 2008 1:43 pm

whiterussian ha scritto:Ogni tanto la Lega e qualche altro ignorante con la scorza se la prende a turno coi suddetti e li vorrebbe cacciare via, facendo un cumulo tra milioni di questi lavoratori e qualche criminale.


Intervento veramente poco furbo. Complimenti.

gianlu
Saggio
Messaggi: 7555
Iscritto il: ven nov 17, 2006 5:01 pm

Messaggioda gianlu » sab mag 17, 2008 1:53 pm

Però Cruyff...sei un padano spurio, stai a sud del po :wink:
« Ci vorrebbe un lavoro a parte per star dietro a tutte le balle che si scrivono »
(Albornoz)

el saòn no’l sa gnente, l’inteligente el sa poco, l’ignorante el sa tanto, el mona el sa tuto!

Avatar utente
whiterussian
Drugo
Messaggi: 19755
Iscritto il: ven nov 14, 2003 12:50 pm
Località: Macedonia, 356 a.C.

Messaggioda whiterussian » sab mag 17, 2008 1:53 pm

gianlu ha scritto:
whiterussian ha scritto:Tema
Che cos'è la Padania

Svolgimento

La Padania è una zona dell'Italia molto ricca, grazie a anche a frotte di terun, negher ed extracomunitari in generale. Il datore di lavoro, anche se assume i suddetti con stipendi da fame e/o in nero, è onesto a prescindere in quanto padano, almeno così dice Castelli.

Ogni tanto la Lega e qualche altro ignorante con la scorza se la prende a turno coi suddetti e li vorrebbe cacciare via, facendo un cumulo tra milioni di questi lavoratori e qualche criminale.


Vabbé, se ti proponi a Raitre od al gruppo editoriale Espresso ti assumono subito.
Do' per buono che tu non pensi davvero queste cose. Se così non fosse, mi permetto di dirti che già prima dell'unità d'italia il lombardo-veneto era la zona più ricca dell'impero austro-ungarico. Qualcosa vorrà pur dire.

Dai ragazzi, sto a cojonà! :D
Che la Lega ogni tanto ami prendersela con chi aiuta la loro terra però è innegabile, secondo me.

Avatar utente
The_Cruyff
Illuminato
Messaggi: 2922
Iscritto il: mar lug 04, 2006 2:35 pm
Località: Secchia valley
Contatta:

Messaggioda The_Cruyff » sab mag 17, 2008 1:54 pm

gianlu ha scritto:Però Cruyff...sei un padano spurio, stai a sud del po :wink:


Io sono un terrone per molti lombardi e molti veneti. Questo spiega quanto siano deboli le argomentazioni della discriminazione.

gianlu
Saggio
Messaggi: 7555
Iscritto il: ven nov 17, 2006 5:01 pm

Messaggioda gianlu » sab mag 17, 2008 2:03 pm

Tutto dipende da che intendi per "aiutare".
L'immigrazione è un business per tutti coloro che contano.
L'immigrato regolare andrà ad ingrossare le fila di partiti, sindacati, chiesa cattolica...
L'immigrato irregolare andrà ad ingrossare le fila di racket, mafia, prostituzione e talvolta sarà sfruttato pure da imprenditori poco scrupolosi.
In altri stati però c'è un minimo di organizzazione, senso civico, leggi, applicazione delle leggi ecc. Questo forse in Italia manca.
Si può discutere se sia più corretto il modello "assimilazionista" alla francese, o quello differente anglo-olandese, ma altrove una strategia c'è.
In Italia no. Dopo anni, la politica non è ancora stato in grado di fare regole certe, e la magistratura men che meno di applicare quelle poche che ci sono. E alla fine chi ci va di mezzo sono tutti. Gli italiani che vengono privati di sicurezza (e con ciò intendo non solo furti e violenza, ma pure le pressioni sui ceti più deboli circa asili, sanità ecc) e gli stranieri meritevoli, che già colpiti dal dramma dell'emigrazione si trovano talvolta a dover fronteggiare irregolari e criminali.
« Ci vorrebbe un lavoro a parte per star dietro a tutte le balle che si scrivono »
(Albornoz)

el saòn no’l sa gnente, l’inteligente el sa poco, l’ignorante el sa tanto, el mona el sa tuto!

gianlu
Saggio
Messaggi: 7555
Iscritto il: ven nov 17, 2006 5:01 pm

Messaggioda gianlu » sab mag 17, 2008 2:05 pm

The_Cruyff ha scritto:
gianlu ha scritto:Però Cruyff...sei un padano spurio, stai a sud del po :wink:


Io sono un terrone per molti lombardi e molti veneti. Questo spiega quanto siano deboli le argomentazioni della discriminazione.


Infatti. Io sto a nord del po, ma sono cmq terrone per varesini e comaschi.
« Ci vorrebbe un lavoro a parte per star dietro a tutte le balle che si scrivono »
(Albornoz)

el saòn no’l sa gnente, l’inteligente el sa poco, l’ignorante el sa tanto, el mona el sa tuto!

_Kafelnikov_
Massimo Carbone
Messaggi: 18583
Iscritto il: lun apr 24, 2006 11:54 am

Messaggioda _Kafelnikov_ » dom mag 18, 2008 10:11 am

alessandro ha scritto:
The_Cruyff ha scritto:
_Kafelnikov_ ha scritto:per quanto riguarda l'italia, paese di furbi, io la dividerei regione per regione e metterei un bel muro (fiscale).
ogni cittadino di ogni regione badi ai propri ladri politici.
forse cè piu controllo


Togliamo il forse. :wink:


la regione piu' "federele" autonoma e che gestisce il 100% dei suoi contributi e' la Sicilia.
e' un esempio di buon governo e di assenza di sprechi?
O e' un moltiplicarsi di parlamenti, presidenti, consiglieri etc...?

La svizzera italiana e' parte della padania?
il dialetto Veneto cosa centra con quello lombardo?

l aPadania mi sembra piu' un aggregato di regioni ricche in contrapposizione a regioni povere.


purtroppo i politici italiani, considerano la posizione raggiunta al comando, come un punto di arrivo. invece che un punto di partenza.
è questo il problema di fondo..
il federalismo fa attuato bene.. ogni regione deve presentare un bilancio.. se la lombardia a fine anno ottiene +100 e la basilicata +5 va programmato un piano di sviluppo per la basilicata.
ma i flussi di denaro vanno monitorati in modo serio.. non deve essere un'occasione per guadagni facili..

per esempio le opere pubbliche realizzate da aziende del nord, verso il sud, nella stragrande maggioranza dei casi, sono un mezzo per tali aziende di succhiare il piu possibile dai fondi dello stato.. lo scopo non è rendere il sud competitivo.. ma sfruttare l'occasione d'oro.
finchè non cambia questa mentalità, o il governo non fa rigare dritto i piu potenti, il declino sarà costante ed inevitabile.
la romania è vicina.

Johnny Rex
Massimo Carbone
Messaggi: 45338
Iscritto il: gio set 15, 2005 2:21 pm
Località: Salò
Contatta:

Messaggioda Johnny Rex » dom mag 18, 2008 12:44 pm

Immagine

I Gonzaga l'avamposto della civiltà.
Alga ha scritto:Mondiali di rugby dove ci sono i tifoni, mondiali di calcio dove ci sono temperature di 50° e mondiali di sci dove non ci sono montagne.


Nickognito ha scritto:Giannessi non serve a nulla..

Avatar utente
whiterussian
Drugo
Messaggi: 19755
Iscritto il: ven nov 14, 2003 12:50 pm
Località: Macedonia, 356 a.C.

Messaggioda whiterussian » dom mag 18, 2008 2:37 pm

Johnny Rex ha scritto:Immagine

I Gonzaga l'avamposto della civiltà.

Ma Torino ce la fa?

rob
Saggio
Messaggi: 9017
Iscritto il: lun set 16, 2002 2:00 am
Località: Savona

Messaggioda rob » dom mag 18, 2008 7:18 pm

Johnny Rex ha scritto:Immagine

I Gonzaga l'avamposto della civiltà.


Gli Este quello della barbarie. :D

Johnny Rex
Massimo Carbone
Messaggi: 45338
Iscritto il: gio set 15, 2005 2:21 pm
Località: Salò
Contatta:

Messaggioda Johnny Rex » dom mag 18, 2008 7:53 pm

:D :D :D

il destino di Torino è agli atti: deciderà la fede calcistica 8)
Alga ha scritto:Mondiali di rugby dove ci sono i tifoni, mondiali di calcio dove ci sono temperature di 50° e mondiali di sci dove non ci sono montagne.


Nickognito ha scritto:Giannessi non serve a nulla..

Avatar utente
The_Cruyff
Illuminato
Messaggi: 2922
Iscritto il: mar lug 04, 2006 2:35 pm
Località: Secchia valley
Contatta:

Messaggioda The_Cruyff » dom mag 18, 2008 7:56 pm

Stiamo parlando di teorie piuttosto pericolose.

Avatar utente
Apollo_Creed.
Massimo Carbone
Messaggi: 15489
Iscritto il: sab set 11, 2004 11:54 am
Località: Roma
Contatta:

Messaggioda Apollo_Creed. » dom mag 18, 2008 8:02 pm

Ma l'Alto Lazio è Padania? :o

Avatar utente
alessandro
Massimo Carbone
Messaggi: 19047
Iscritto il: gio gen 01, 2009 1:00 am
Località: desenzano
Contatta:

Messaggioda alessandro » dom mag 18, 2008 8:15 pm

c'era un naturalista inglese che metteva al 45° parallelo il confine tra uomo europeo e uomo o ominide africano.

:D :D :D

canton ticino in padania l'aveva detta Maroni una decina d'anni fa', dicendo ceh se va nel canton ticino e parla in dialetto lo capiscono e se va in calabria NO. :-?
Il primo a postare un messaggio alla nascita di questo forum

Avatar utente
The_Cruyff
Illuminato
Messaggi: 2922
Iscritto il: mar lug 04, 2006 2:35 pm
Località: Secchia valley
Contatta:

Messaggioda The_Cruyff » dom mag 18, 2008 8:29 pm

Per la lingua avrebbe anche senso mettere il canton ticino in Italia. Non per la storia. I ticinesi non aiutarono la Lombardia nel 1500, pertanto non meritano di farne parte. Così come gli altoatesini non meritano di essere italiani come me. Mentre lo meriterebbero altre persone.

Johnny Rex
Massimo Carbone
Messaggi: 45338
Iscritto il: gio set 15, 2005 2:21 pm
Località: Salò
Contatta:

Messaggioda Johnny Rex » dom mag 18, 2008 8:31 pm

alessandro ha scritto:c'era un naturalista inglese che metteva al 45° parallelo il confine tra uomo europeo e uomo o ominide africano.

:D :D :D


beh, sentire cosa pensava Giuseppe Prezzolini:

L'Italia si divide in due parti: una europea che arriva all'incirca a Roma, e una africana o balcanica, che va da Roma in giù. L'Italia africana o balcanica è la colonia dell'Italia Europea

Negli USA, La Commissione Dillingham sull'immigrazione del 1911,i cui atti sono leggibili anche su internet, dava come pressochè ceerta certa l'esistenza di "Italia celtica" al Nord (connessa al Bacino del Po',e includente anche l'Emilia)
Alga ha scritto:Mondiali di rugby dove ci sono i tifoni, mondiali di calcio dove ci sono temperature di 50° e mondiali di sci dove non ci sono montagne.


Nickognito ha scritto:Giannessi non serve a nulla..


Torna a “Politica e società”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti