Governo Conte: Podere al popolo

Dibattito sulla vita sociale e sui problemi politici.
Avatar utente
tennisfan82
Massimo Carbone
Messaggi: 51549
Iscritto il: mar lug 12, 2005 4:33 pm
Contatta:

Governo Conte: Podere al popolo

Messaggioda tennisfan82 » gio gen 04, 2018 6:19 pm

:D
Ultima modifica di tennisfan82 il mer ott 31, 2018 12:57 pm, modificato 13 volte in totale.
Ti piace il doppio? Preferisco il threesome

Avatar utente
babaoriley
Saggio
Messaggi: 9666
Iscritto il: lun gen 14, 2008 2:55 pm
Località: Milan

Re: Elezioni 2018: ndo coglio coglio

Messaggioda babaoriley » gio gen 04, 2018 9:09 pm

sono seriamente in imbarazzo, per la prima volta non so se andrò a votare alle politiche.
Lo scenario è desolante ma ho davvero paura di chi possa salire al governo (Di Maio? :o ).

Avatar utente
BackhandWinner
Massimo Carbone
Messaggi: 32069
Iscritto il: lun mar 12, 2007 3:13 am
Località: Adriazia Centrale

Re: Elezioni 2018: ndo coglio coglio

Messaggioda BackhandWinner » ven gen 05, 2018 12:05 am

Grazie al Grande BR1 (cit. Marxisti per Tabacci), non rischio di restare senza rappresentanza politica alle prossime, terrificanti, elezioni politiche:

http://www.lastampa.it/2018/01/04/itali ... agina.html

Avevo comunque dato la mia disponibilità a raccogliere le firme, ovviamente. Contro la melma fasciosovranista qualsiasi cosa.

Ora resta la questione Alleanza con il PD sì/no.
Boh, ragionerei in termini di Real Politik: tutto quello che serve ad arginare la feccia di estrema destra (merdreforzaleghista + fascioborgatara e fasciogrillini) va bene.
E poi il PD renziano è certo insipido e malconcio, ma non è politicamente ripugnante. A parte la disfatta sullo Ius Soli ha ottenuto buoni risultati sui diritti civili (unico ambito di azione rilevante per i parlamentini nazionali).
“True terror is to wake up one morning and discover that your high school class is running the country.” (K. Vonnegut)

Avatar utente
wiper
Massimo Carbone
Messaggi: 25091
Iscritto il: dom ago 21, 2005 11:37 am
Località: Milano
Contatta:

Re: Elezioni 2018: ndo coglio coglio

Messaggioda wiper » ven gen 05, 2018 9:21 am

BackhandWinner ha scritto:Grazie al Grande BR1 (cit. Marxisti per Tabacci), non rischio di restare senza rappresentanza politica alle prossime, terrificanti, elezioni politiche:

http://www.lastampa.it/2018/01/04/itali ... agina.html

Avevo comunque dato la mia disponibilità a raccogliere le firme, ovviamente. Contro la melma fasciosovranista qualsiasi cosa.

Ora resta la questione Alleanza con il PD sì/no.
Boh, ragionerei in termini di Real Politik: tutto quello che serve ad arginare la feccia di estrema destra (merdreforzaleghista + fascioborgatara e fasciogrillini) va bene.
E poi il PD renziano è certo insipido e malconcio, ma non è politicamente ripugnante. A parte la disfatta sullo Ius Soli ha ottenuto buoni risultati sui diritti civili (unico ambito di azione rilevante per i parlamentini nazionali).


concordo, inoltre l'errore sempre vivo a sinistra è quello di "spacchettarsi" in più partiti in onore di un ideale (poltrona???) che ormai hanno sfanculato da anni, garantendo così la certa di vittoria di un giovincello berlusconi
ImmagineImmagineImmagine

Gios ha scritto:È come la seconda birra quando hai sete e fa caldo: non è quella roba fantastica che è la prima birra, ma è pur sempre birra.

Avatar utente
NK7
Illuminato
Messaggi: 3769
Iscritto il: dom lug 17, 2016 2:00 pm

Re: Elezioni 2018: ndo coglio coglio

Messaggioda NK7 » ven gen 05, 2018 1:42 pm

Anch'io sulle stesse posizioni di BHW. Semplicemente non si può fare altrimenti. L'impressione è che purtroppo non servirà, la piaga nazionalpopulista ha numeri molto solidi e a meno di improbabili compattamenti da qui a marzo la sinistra, o quel che ne resta, pare destinata a una debacle.

Naturalmente si può sempre emigrare ed è una delle mie resolutions per il 2018.
Utenti in ignore: loveboat, ciccio, buriansiberiano, chiaky, maxredo, taylorhawkins89, Nick, parca85

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 115147
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: Elezioni 2018: ndo coglio coglio

Messaggioda Nickognito » ven gen 05, 2018 2:16 pm

elezioni per me rilevanti, a me il PD non dispiace del tutto (dispiace molto, non del tutto) e c'e' questa novita' di radicali che dopo decenni decidono di puntare su temi non personalistici ma politici (l'Europa, e finalmente in senso positivo). Il M5S sta rinunciando a molti dei suoi estremi e Berlusconi si sta candidando con un po' meno personalismi.

Il pessimismo e' assoluto, ma alla fine non avere Salvini al governo sarebbe gia' un discreto successo.

Avatar utente
wiper
Massimo Carbone
Messaggi: 25091
Iscritto il: dom ago 21, 2005 11:37 am
Località: Milano
Contatta:

Re: Elezioni 2018: ndo coglio coglio

Messaggioda wiper » ven gen 05, 2018 2:44 pm

Nickognito ha scritto:elezioni per me rilevanti, a me il PD non dispiace del tutto (dispiace molto, non del tutto) e c'e' questa novita' di radicali che dopo decenni decidono di puntare su temi non personalistici ma politici (l'Europa, e finalmente in senso positivo). Il M5S sta rinunciando a molti dei suoi estremi e Berlusconi si sta candidando con un po' meno personalismi.

Il pessimismo e' assoluto, ma alla fine non avere Salvini al governo sarebbe gia' un discreto successo.


salvini, berlusconi, di maio...stessa cosa....farebbero solo danni, chi in un modo chi in un altro..
ImmagineImmagineImmagine

Gios ha scritto:È come la seconda birra quando hai sete e fa caldo: non è quella roba fantastica che è la prima birra, ma è pur sempre birra.

Avatar utente
NK7
Illuminato
Messaggi: 3769
Iscritto il: dom lug 17, 2016 2:00 pm

Re: Elezioni 2018: ndo coglio coglio

Messaggioda NK7 » ven gen 05, 2018 3:09 pm

wiper ha scritto:salvini, berlusconi, di maio...stessa cosa....farebbero solo danni, chi in un modo chi in un altro..

Diciamo che se mi mettessero un revolver carico alla testa imponendomi a tutti i costi una scelta, dei tre prenderei Di Maio. Più che altro perché essendo l'unico nuovo un minimo di beneficio del dubbio gli va concesso. Però appunto, giusto in contesti estremi. Parliamo sempre di un mezzo analfabeta.
Utenti in ignore: loveboat, ciccio, buriansiberiano, chiaky, maxredo, taylorhawkins89, Nick, parca85

Avatar utente
eddie v.
FooLminato
Messaggi: 12331
Iscritto il: mer dic 02, 2009 11:01 am

Re: Elezioni 2018: ndo coglio coglio

Messaggioda eddie v. » ven gen 05, 2018 3:16 pm

si vota per camera e cucina come sempre, giusto?
io una crocetta per emma bonino la metterei volentieri, vediamo...
Aveva una mente così ristretta che riusciva a guardare dal buco della serratura con tutti e due gli occhi.

Avatar utente
wiper
Massimo Carbone
Messaggi: 25091
Iscritto il: dom ago 21, 2005 11:37 am
Località: Milano
Contatta:

Re: Elezioni 2018: ndo coglio coglio

Messaggioda wiper » ven gen 05, 2018 4:59 pm

eddie v. ha scritto:si vota per camera e cucina come sempre, giusto?
io una crocetta per emma bonino la metterei volentieri, vediamo...


anche per me emma potrebbe essere un'alternativa queste votazioni
ImmagineImmagineImmagine

Gios ha scritto:È come la seconda birra quando hai sete e fa caldo: non è quella roba fantastica che è la prima birra, ma è pur sempre birra.

Avatar utente
tuborovescio
Saggio
Messaggi: 8363
Iscritto il: mer dic 17, 2008 5:30 pm
Località: Colorado

Re: Elezioni 2018: ndo coglio coglio

Messaggioda tuborovescio » sab gen 06, 2018 9:00 pm

laplaz ha scritto:https://www.ilfattoquotidiano.it/2018/01/06/sondaggi-al-senato-si-torna-al-2001-centrodestra-in-vantaggio-il-pd-tiene-solo-nelle-regioni-rosse-m5s-al-centro-sud/4076939/

CDX ampiamente in vantaggio nei sondaggi.

Avatar utente
NK7
Illuminato
Messaggi: 3769
Iscritto il: dom lug 17, 2016 2:00 pm

Re: Elezioni 2018: ndo coglio coglio

Messaggioda NK7 » sab gen 06, 2018 9:52 pm

Il centrodestra le ha già vinte queste elezioni, suvvia. Un popolo di rincoglioniti gravi disposti a sollevazioni per dei sacchetti non può che volere un Salvini premier. In realtà ci sarebbe quasi da sperare l'Italia fallisse, o che almeno inventassero davvero un piano Kalergi per sostituire 'sto esercito di dementi.
Utenti in ignore: loveboat, ciccio, buriansiberiano, chiaky, maxredo, taylorhawkins89, Nick, parca85

Avatar utente
Nick
Saggio
Messaggi: 6538
Iscritto il: gio mag 12, 2016 8:32 am
Località: Collo dello Stivale, Terronia

Re: Elezioni 2018: ndo coglio coglio

Messaggioda Nick » sab gen 06, 2018 9:53 pm

Una scheda nulla quanto una casa.
Anzi non vado proprio.

Avatar utente
laplaz
Massimo Carbone
Messaggi: 18440
Iscritto il: lun set 05, 2005 10:37 am

Re: Elezioni 2018: ndo coglio coglio

Messaggioda laplaz » dom gen 07, 2018 9:24 am

NK7 ha scritto:Il centrodestra le ha già vinte queste elezioni, suvvia. Un popolo di rincoglioniti gravi disposti a sollevazioni per dei sacchetti non può che volere un Salvini premier. In realtà ci sarebbe quasi da sperare l'Italia fallisse, o che almeno inventassero davvero un piano Kalergi per sostituire 'sto esercito di dementi.


Al nord il CDX (FI+Lega+fratelli etc...) vincerà in tutti i collegi uninominali, che rappresentano il 50% di quelli nazionali, quindi spannometricamente potrebbero vincere facilmente tra i 110 e i 115 seggi solo in quell'area (alla camera).
Al sud, sempre nei collegi uninominali, il CDX dovrebbe prevalere in sicilia e campania, e nel Lazio potrebbe essere fondamentale l'apporto di Fratelli d'Italia che in quell'area conta qualcosa. Qui parliamo di quasi l'80% dei seggi del sud (circa 25% a livello nazionale), e ipotizzando un conservativo 55% di seggi uninominali al CDX avremmo circa altri 24-26 seggi.
Diciamo che negli altri collegi del centro Italia+Puglia se li dividono CSX e M5S, tranne qualche smafiosata locale dove il CDX tira fuori un candidato con qualche appoggio, al massimo 4 o 5.
Il CDX dovrebbe stare quindi in zona 145 seggi di solo uninominale.

Non essendoci il voto disgiunto, la quota proporzionale dovrebbe premiare sempre il CDX (anche qui il nord inciderà tantissimo), e diciamo che ottengano il 35% dei 386 seggi, quindi altri 135 seggi.

Totale alla camera avrebbero circa 280 seggi, sedia più sedia meno.
Non sufficienti per governare (senza considerare quello che può succedere al senato) ma un bottino che gli garantirebbe la possibilità di provare a costituire un governo di alleanze (che probabilmente troverebbero se individuassero un candidato indipendente invece di un Salvini qualsiasi).

Burano
Saggio
Messaggi: 6538
Iscritto il: mer gen 30, 2002 1:00 am
Località: L'Italia che non vuole bene

Re: Elezioni 2018: ndo coglio coglio

Messaggioda Burano » dom gen 07, 2018 11:06 am

Vent'anni fa era il popolo delle partite iva e la paura dei rossi.
Oggi cosa spinge a votarli? Specie dopo averli visti all'opera per otto anni. In parte l'odio atavico per 'la sinistra' ormai inesistente, ok. Ma poi? Davvero e' cosi de cisivo il discorso immigrati/sicurezza? O meglio, davvero oltre al 10% che vota Salvini, c'è così tanti dementi che credono che questi al governo chiuderanno frontiere e espelleranno tutti i clandestini?
Lo voglio rivedere, Fabio

Avatar utente
klaus
The Cardinal
Messaggi: 25560
Iscritto il: sab ott 11, 2003 8:35 pm
Località: Firenze

Re: Elezioni 2018: ndo coglio coglio

Messaggioda klaus » dom gen 07, 2018 11:15 am

wiper ha scritto:
BackhandWinner ha scritto:Grazie al Grande BR1 (cit. Marxisti per Tabacci), non rischio di restare senza rappresentanza politica alle prossime, terrificanti, elezioni politiche:

http://www.lastampa.it/2018/01/04/itali ... agina.html

Avevo comunque dato la mia disponibilità a raccogliere le firme, ovviamente. Contro la melma fasciosovranista qualsiasi cosa.

Ora resta la questione Alleanza con il PD sì/no.
Boh, ragionerei in termini di Real Politik: tutto quello che serve ad arginare la feccia di estrema destra (merdreforzaleghista + fascioborgatara e fasciogrillini) va bene.
E poi il PD renziano è certo insipido e malconcio, ma non è politicamente ripugnante. A parte la disfatta sullo Ius Soli ha ottenuto buoni risultati sui diritti civili (unico ambito di azione rilevante per i parlamentini nazionali).


concordo


Pur'io
Il primo a postare un messaggio alla Rinascita di questo forum

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 115147
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: Elezioni 2018: ndo coglio coglio

Messaggioda Nickognito » dom gen 07, 2018 11:20 am

Burano ha scritto:Vent'anni fa era il popolo delle partite iva e la paura dei rossi.
Oggi cosa spinge a votarli? Specie dopo averli visti all'opera per otto anni. In parte l'odio atavico per 'la sinistra' ormai inesistente, ok. Ma poi? Davvero e' cosi de cisivo il discorso immigrati/sicurezza? O meglio, davvero oltre al 10% che vota Salvini, c'è così tanti dementi che credono che questi al governo chiuderanno frontiere e espelleranno tutti i clandestini?

Essere di destra.

Avatar utente
laplaz
Massimo Carbone
Messaggi: 18440
Iscritto il: lun set 05, 2005 10:37 am

Re: Elezioni 2018: ndo coglio coglio

Messaggioda laplaz » dom gen 07, 2018 11:54 am

Burano ha scritto:Vent'anni fa era il popolo delle partite iva e la paura dei rossi.
Oggi cosa spinge a votarli? Specie dopo averli visti all'opera per otto anni. In parte l'odio atavico per 'la sinistra' ormai inesistente, ok. Ma poi? Davvero e' cosi de cisivo il discorso immigrati/sicurezza? O meglio, davvero oltre al 10% che vota Salvini, c'è così tanti dementi che credono che questi al governo chiuderanno frontiere e espelleranno tutti i clandestini?


Berlusconi ha sempre la sua attrattiva, c'è poco da fare. Secondo me è sempre quello il fattore, nonostante non sia candidabile e tutte le menate che sappiamo. Salvini da solo non combina nulla. Mettici un pedone qualsiasi (un Brunetta o altri scherani di pari livello) al posto di Silvio e il risultato del CDX da successo si trasforma in disfatta. Se però come possibile premier tirano fuori un nome valido e tendenzialmente non compromesso politicamente secondo me potrebbero anche finire a governare.

La Lega dopo qualche anno di appannamento è tornata molto forte al nord, sarà un fattore determinante, e la questione immigrati incide parecchio, c'è poco da fare. Sperano in un regime meno tenero nei confronti degli sbarchi, che sono quelli che terrorizzano di più gli elettori della Lega, e su questo punto Salvini non mancherà di insistere (e in generale su una maggiore sicurezza e presidio del territorio)

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 115147
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: Elezioni 2018: ndo coglio coglio

Messaggioda Nickognito » dom gen 07, 2018 11:57 am

Ma che c'e' di strano che un elettorato di maggioranza di centrodestra, da sempre, voti uno schieramento di centrodestra, dopo una serie di governi di sinistra? Come se ci si meravigliasse se vincesse un repubblicano negli Stati Uniti, boh. Poi chiaro, se ci metti Brunetta, magari perdono, un nome un minimo spendibile ci vuole, ma va bene un sacco di gente.

Poi ovviamente c'e' la variante M5S che complica le cose.

Avatar utente
NK7
Illuminato
Messaggi: 3769
Iscritto il: dom lug 17, 2016 2:00 pm

Re: Elezioni 2018: ndo coglio coglio

Messaggioda NK7 » dom gen 07, 2018 11:59 am

Burano ha scritto:Vent'anni fa era il popolo delle partite iva e la paura dei rossi.
Oggi cosa spinge a votarli? Specie dopo averli visti all'opera per otto anni. In parte l'odio atavico per 'la sinistra' ormai inesistente, ok. Ma poi? Davvero e' cosi de cisivo il discorso immigrati/sicurezza? O meglio, davvero oltre al 10% che vota Salvini, c'è così tanti dementi che credono che questi al governo chiuderanno frontiere e espelleranno tutti i clandestini?

È decisivo il fatto che l'italiano medio sia storicamente un troglodita ritardato che si attizza per stracci tricolori, inni, divise, soldati, eserciti e favole di dementi come lui che si immolano per difendere i confini della nazione.

Ragion per cui sarà sempre disposto a dare la sua preferenza a chi nei proclami va a toccare quelle corde emotive lì. Non cambierà mai niente qui.
Utenti in ignore: loveboat, ciccio, buriansiberiano, chiaky, maxredo, taylorhawkins89, Nick, parca85

Avatar utente
BackhandWinner
Massimo Carbone
Messaggi: 32069
Iscritto il: lun mar 12, 2007 3:13 am
Località: Adriazia Centrale

Re: Elezioni 2018: ndo coglio coglio

Messaggioda BackhandWinner » dom gen 07, 2018 12:11 pm

Nickognito ha scritto:Ma che c'e' di strano che un elettorato di maggioranza di centrodestra, da sempre, voti uno schieramento di centrodestra, dopo una serie di governi di sinistra? Come se ci si meravigliasse se vincesse un repubblicano negli Stati Uniti, boh. Poi chiaro, se ci metti Brunetta, magari perdono, un nome un minimo spendibile ci vuole, ma va bene un sacco di gente.

Poi ovviamente c'e' la variante M5S che complica le cose.

Abbiamo però un problema di definizioni, qui...
“True terror is to wake up one morning and discover that your high school class is running the country.” (K. Vonnegut)

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 115147
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: Elezioni 2018: ndo coglio coglio

Messaggioda Nickognito » dom gen 07, 2018 12:16 pm

BackhandWinner ha scritto:
Nickognito ha scritto:Ma che c'e' di strano che un elettorato di maggioranza di centrodestra, da sempre, voti uno schieramento di centrodestra, dopo una serie di governi di sinistra? Come se ci si meravigliasse se vincesse un repubblicano negli Stati Uniti, boh. Poi chiaro, se ci metti Brunetta, magari perdono, un nome un minimo spendibile ci vuole, ma va bene un sacco di gente.

Poi ovviamente c'e' la variante M5S che complica le cose.

Abbiamo però un problema di definizioni, qui...


chi se ne frega, la gente appartiene a una squadra, non sta a guardare le definizioni

Avatar utente
BackhandWinner
Massimo Carbone
Messaggi: 32069
Iscritto il: lun mar 12, 2007 3:13 am
Località: Adriazia Centrale

Re: Elezioni 2018: ndo coglio coglio

Messaggioda BackhandWinner » dom gen 07, 2018 12:20 pm

Vabbè dai, 'essere di destra' (sì, ma quanto?) e il bau bau del neghèr.

Piuttosto, mi concentrerei sui fondamentali: il sostegno economico di stato.
Ai pensionati, prima di tutto e soprattutto ("Fornerommmmerdaaa", infatti, è il cuore della proposta politica della feccia verde, insieme a "bruciailneghèr", giusto per distinguersi con chiarezza dalla CGIL): d'altronde, se vendi quarti di manzo, ti rivolgi forse ai vegani?
Non voglio proprio ridurre il tutto a 'it's the demographics, stupid', ma insomma, non siamo lontani.

Dall'altra parte (si fa per dire) ci sono i fasciogrillini e la loro promessa di riscossa economica (?) e sociale (con i loro mezzi distruttivi e demenziali) delle più vaste categorie di frustrati (economici e sociali). In fondo, purtroppo, anche milioni di 30/40enni, comunque, votano.
“True terror is to wake up one morning and discover that your high school class is running the country.” (K. Vonnegut)

Burano
Saggio
Messaggi: 6538
Iscritto il: mer gen 30, 2002 1:00 am
Località: L'Italia che non vuole bene

Re: Elezioni 2018: ndo coglio coglio

Messaggioda Burano » dom gen 07, 2018 1:07 pm

BackhandWinner ha scritto:
Nickognito ha scritto:Ma che c'e' di strano che un elettorato di maggioranza di centrodestra, da sempre, voti uno schieramento di centrodestra, dopo una serie di governi di sinistra? Come se ci si meravigliasse se vincesse un repubblicano negli Stati Uniti, boh. Poi chiaro, se ci metti Brunetta, magari perdono, un nome un minimo spendibile ci vuole, ma va bene un sacco di gente.

Poi ovviamente c'e' la variante M5S che complica le cose.

Abbiamo però un problema di definizioni, qui...

Benedetto Croce si rivolta nella tomba :D
Ma anche Fini e Alfano sono a disagio. E perfino mio zio.

Curioso come in quest'era, a sinistra, se si vuole sopravvivere, bisogna annacquarsi e correre al centro, a destra si ha successo radicalizzandosi sempre di più, più si è filonazisti, più la cosa paga. Il grigio diluvio social odierno #1#
Lo voglio rivedere, Fabio

Burano
Saggio
Messaggi: 6538
Iscritto il: mer gen 30, 2002 1:00 am
Località: L'Italia che non vuole bene

Re: Elezioni 2018: ndo coglio coglio

Messaggioda Burano » dom gen 07, 2018 1:12 pm

Comunque, se questi davvero proveranno ad abolire la Fornero, dare mille euro a tutti e varare la flat tax, a me interessa e preme solo capire le ripercussioni sul tasso variabile del mio fottuto mutuo, in uno scenario di default o quasi dell'Italietta, con ovvie ripercussioni in qualche modo anche su Europa, euribor ecc. Il mio orticello :oops:
Lo voglio rivedere, Fabio

Avatar utente
laplaz
Massimo Carbone
Messaggi: 18440
Iscritto il: lun set 05, 2005 10:37 am

Re: Elezioni 2018: ndo coglio coglio

Messaggioda laplaz » dom gen 07, 2018 3:03 pm

Burano ha scritto:Comunque, se questi davvero proveranno ad abolire la Fornero, dare mille euro a tutti e varare la flat tax, a me interessa e preme solo capire le ripercussioni sul tasso variabile del mio fottuto mutuo, in uno scenario di default o quasi dell'Italietta, con ovvie ripercussioni in qualche modo anche su Europa, euribor ecc. Il mio orticello :oops:


Beh non stare ad aspettare e cambia subito il tuo mutuo variabile con un tasso fisso, fai ancora in tempo :)

In ogni caso abolita la Fornero ne farebbero un'altra che avrebbe lo stesso identico impatto sui conti, basta cambiare il nome e via 8)
Figurati se Berlusconi o chi per esso si mette di traverso all'UE sforando i parametri di bilancio, ha già visto in passato cosa è successo e pur essendo un megalomane non è sicuramente stupido, curerebbe con maggiore attenzione il suo orticello finchè ce lo può avere a disposizione.

Avatar utente
alessandro
Massimo Carbone
Messaggi: 17206
Iscritto il: gio gen 01, 2009 1:00 am
Località: desenzano
Contatta:

Re: Elezioni 2018: ndo coglio coglio

Messaggioda alessandro » dom gen 07, 2018 3:43 pm

Il centrodestra vince le elezioni ma non avrà la maggioranza assoluta, i 5stelle sosterranno col pd un governo di transizione magari Gentiloni, cambio della legge elettorale e si rivota.

Poi, io son 20 anni che mi indigno e non c’è la faccio più.
Berlusconi pregiudicato e che è stato dichiarato decaduto politicamente, ineleggibile con mille processi e anche condanne definitive e una chiara incapacità o meglio disinteresse a governare e interesse solo per i propri affari... l’ultima volta ha dovuto chiamare Monti e fornero a rimediare ai casini fatti e salvarlo da essere il responsabile del fallimento dell’italia.

Le pensioni non possono essere cambiate, o il senso del cambiamento dovrebbe essere l’opposto.
O la tassa piatta, perché il problema del paese è che i ricchi pagano troppe tasse e i poveri dovrebbero pagarne di più. Briatore, non preoccuparti, la parte eccedente te la paghiamo noi poveretti, una bella colletta e vola tranquillo sul jet privato in Kenia.
Il primo a postare un messaggio alla nascita di questo forum

Avatar utente
ciccio
Massimo Carbone
Messaggi: 15623
Iscritto il: mar ago 28, 2007 4:33 pm
Località: vagabondo

Re: Elezioni 2018: ndo coglio coglio

Messaggioda ciccio » dom gen 07, 2018 4:12 pm

con tutto il rispetto
io non voteró che sono all'estero e per farmi arrivare carte ecc. é un casino
non voto da anni perché il voto in Italia é scelta fra la merda liquida e merda solida
peró quest'anno fossi in Italia voterei, qualcuno raro da votare c'é, e non sono di certo quelli che si vedono in televisione
ma mai come quest'anno occorre un voto consapevole che non mandi al governo dei cialtroni
buon voto
approccio concreto e pragmatico, frutto di esperienze, anche pesanti, maturate sul campo in contrapposizione con l'attitudine salottiera di questi utenti, perfettamente in linea con tanto mondo internettiano fatto di presunti esperti da tastiera. (cit.)

Avatar utente
NK7
Illuminato
Messaggi: 3769
Iscritto il: dom lug 17, 2016 2:00 pm

HI 7Re: Elezioni 2018: ndo coglio coglio

Messaggioda NK7 » dom gen 07, 2018 10:25 pm

ciccio ha scritto:peró quest'anno fossi in Italia voterei, qualcuno raro da votare c'é, e non sono di certo quelli che si vedono in televisione

Utenti in ignore: loveboat, ciccio, buriansiberiano, chiaky, maxredo, taylorhawkins89, Nick, parca85

Avatar utente
ciccio
Massimo Carbone
Messaggi: 15623
Iscritto il: mar ago 28, 2007 4:33 pm
Località: vagabondo

Re: Elezioni 2018: ndo coglio coglio

Messaggioda ciccio » dom gen 07, 2018 11:01 pm

I nomi se li deve un po' trovare ognuno in base al próprio credo político scavando in mezzo all'immondozia.
Certo é che la quantita' e la qualita' di cialtroni a queste elezioni é tale che si deve fare il possibile per evitare il peggio.
approccio concreto e pragmatico, frutto di esperienze, anche pesanti, maturate sul campo in contrapposizione con l'attitudine salottiera di questi utenti, perfettamente in linea con tanto mondo internettiano fatto di presunti esperti da tastiera. (cit.)

Burano
Saggio
Messaggi: 6538
Iscritto il: mer gen 30, 2002 1:00 am
Località: L'Italia che non vuole bene

Re: Elezioni 2018: ndo coglio coglio

Messaggioda Burano » lun gen 08, 2018 7:25 am

ciccio ha scritto:I nomi se li deve un po' trovare ognuno in base al próprio credo político scavando in mezzo all'immondozia.
Certo é che la quantita' e la qualita' di cialtroni a queste elezioni é tale che si deve fare il possibile per evitare il peggio.


Possibile, appunto. Pippo Civati :-)
Un voto di mera testimonianza #1#
Lo voglio rivedere, Fabio

Burano
Saggio
Messaggi: 6538
Iscritto il: mer gen 30, 2002 1:00 am
Località: L'Italia che non vuole bene

Re: HI 7Re: Elezioni 2018: ndo coglio coglio

Messaggioda Burano » lun gen 08, 2018 7:30 am

NK7 ha scritto:
ciccio ha scritto:peró quest'anno fossi in Italia voterei, qualcuno raro da votare c'é, e non sono di certo quelli che si vedono in televisione



uno dei dischi più demagogici di sempre :-)
Lo voglio rivedere, Fabio

Avatar utente
NK7
Illuminato
Messaggi: 3769
Iscritto il: dom lug 17, 2016 2:00 pm

Re: Elezioni 2018: ndo coglio coglio

Messaggioda NK7 » lun gen 08, 2018 10:37 am

Abbastanza d'accordo, emblema della commercializzazione lirica e musicale Litfiba primi anni '90. Tuttavia anche il loro album più metallaro, che è il motivo che me lo fa apprezzare.
Utenti in ignore: loveboat, ciccio, buriansiberiano, chiaky, maxredo, taylorhawkins89, Nick, parca85

Avatar utente
tennisfan82
Massimo Carbone
Messaggi: 51549
Iscritto il: mar lug 12, 2005 4:33 pm
Contatta:

Re: Elezioni 2018: ndo coglio coglio

Messaggioda tennisfan82 » lun gen 08, 2018 3:12 pm

Immagine
Immagine
Ti piace il doppio? Preferisco il threesome

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 115147
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: Elezioni 2018: ndo coglio coglio

Messaggioda Nickognito » lun gen 08, 2018 3:20 pm

Berlusconi non sarebbe comunque presidente, eppure lo hanno messo lo stesso, come titolo, diciamo :)

Berlusconi nel 2018, sono quasi commosso, me lo avessero detto nel 1994, insieme a tutto il resto capitato nella vita, si sapesse tutto prima davvero si sarebbe tentati di suicidarsi, invece si sta piuttosto bene :)

Avatar utente
NK7
Illuminato
Messaggi: 3769
Iscritto il: dom lug 17, 2016 2:00 pm

Re: Elezioni 2018: ndo coglio coglio

Messaggioda NK7 » lun gen 08, 2018 3:29 pm

Nickognito ha scritto:Berlusconi non sarebbe comunque presidente

Una gabola per aggirare leggi e sentenze si trova, abbi fede. Siamo in Italia.
Utenti in ignore: loveboat, ciccio, buriansiberiano, chiaky, maxredo, taylorhawkins89, Nick, parca85

Avatar utente
laplaz
Massimo Carbone
Messaggi: 18440
Iscritto il: lun set 05, 2005 10:37 am

Re: Elezioni 2018: ndo coglio coglio

Messaggioda laplaz » lun gen 08, 2018 4:17 pm

NK7 ha scritto:
Nickognito ha scritto:Berlusconi non sarebbe comunque presidente

Una gabola per aggirare leggi e sentenze si trova, abbi fede. Siamo in Italia.


Non esageriamo

Avatar utente
tuborovescio
Saggio
Messaggi: 8363
Iscritto il: mer dic 17, 2008 5:30 pm
Località: Colorado

Re: Elezioni 2018: ndo coglio coglio

Messaggioda tuborovescio » lun gen 08, 2018 4:32 pm

Nickognito ha scritto:Berlusconi nel 2018, sono quasi commosso


non ho ancora perso le speranze di vederlo Presidente della Repubblica fa 4 anni :oops:

Avatar utente
ciccio
Massimo Carbone
Messaggi: 15623
Iscritto il: mar ago 28, 2007 4:33 pm
Località: vagabondo

Re: Elezioni 2018: ndo coglio coglio

Messaggioda ciccio » lun gen 08, 2018 4:44 pm

tuborovescio ha scritto:
Nickognito ha scritto:Berlusconi nel 2018, sono quasi commosso


non ho ancora perso le speranze di vederlo Presidente della Repubblica fa 4 anni :oops:



https://it.wikipedia.org/wiki/Ixodida
approccio concreto e pragmatico, frutto di esperienze, anche pesanti, maturate sul campo in contrapposizione con l'attitudine salottiera di questi utenti, perfettamente in linea con tanto mondo internettiano fatto di presunti esperti da tastiera. (cit.)

Avatar utente
laplaz
Massimo Carbone
Messaggi: 18440
Iscritto il: lun set 05, 2005 10:37 am

Re: Elezioni 2018: ndo coglio coglio

Messaggioda laplaz » mar gen 09, 2018 11:51 am

http://www.repubblica.it/politica/2018/ ... P2-S1.8-T2

L'81enne è già partito lancia in resta alla conquista del governo, mentre gli strateghi della sinistra stanno a begare e cincischiare. Se Salvini non combina qualche minkiata (e ci sta già provando facendo fuori Maroni solo perchè gli sta sulle balle... :roll: ) la mummia stravince queste elezioni.


Torna a “Politica e società”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti