Governo Conte: The Designated Survivor

Dibattito sulla vita sociale e sui problemi politici.
Avatar utente
alessandro
Massimo Carbone
Messaggi: 16752
Iscritto il: gio gen 01, 2009 1:00 am
Località: desenzano
Contatta:

Re: Elezioni 2018: A Berlino che giorno è?

Messaggioda alessandro » mer mag 30, 2018 8:30 am

paoolino ha scritto:
Rosewall ha scritto:I mercati reagiscono all'idea che salti l'euro. È un peccato che non ci sia adesso Savona ministro col suo piano b a tranquillizzarli. Lo spread sarebbe certamente più basso con lui, come no. :)


Da dagospia:

Poiché gli investitori scommettono sul futuro, si muovono verso le aspettative, e più il futuro è breve e meno si protrae l’incertezza, e meglio (anzi meno peggio) è.

Il peccati originale è nell’incarico a Conte: Mattarella aveva detto da subito che non avrebbe accettato un premier non politico, visto che il governo in via di formazione era puramente politico. Era lì che avrebbe dovuto, e potuto, impuntarsi: la figura di Conte, sconosciuto professore, era stata già compromessa dalle bufale sul curriculum. Nessuno aveva idea delle opinioni di Conte dell’euro, dell’Italia, della politica (se non che era un elettore di sinistra), e sacrificarlo non avrebbe risvegliato nessun tumulto nell’elettorato di Lega e 5 Stelle.
Invece Paolo Savona ha una storia, molti video su Youtube e un libro fresco di stampa. Il personaggio perfetto, per Di Maio e Salvini, su cui costruire la narrazione di un complotto dei mercati cinici e bari.

Una volta accettato Conte, avrebbe dovuto accettare pure Savona. Perché se è vero che la Costituzione riserva al Presidente la firma dei decreti di nomina dei ministri, è vero anche che la stessa firma va apposta sulle leggi da promulgare. E i vincoli sulla parità di bilancio sono ormai nella Carta: quando la triade Savona-Di Maio-Salvini si fosse presentata con l’abolizione della Legge Fornero, Mattarella avrebbe potuto rimandargliela indietro per carenza di coperture economiche, come già successo in passato.



Diciamo che se Savona slavini etc avessero fatto un referendum sull’uscita Dalla UE non poteva rimandarla indietro per mancanza di copertura.

Poi da lì un piano inclinato e un debito che avrebbe schiacciato gli italiani, i loro mutui la borsa le banche e tutto quanto.

La piccola Italia con la Lira e un debito infinito. Altro che interessi al 3%.

Che poi i tedeschi non aspettano altro che sbattere fuori l’italia, vista da tanti tedeschi e da tanti europei del nord come una nazione lamentosa inaffidabile e scroccona.

Ieri travaglio diceva che lo spread con governo lega5s era andato a 200 e con l’incarico a cottarelli a 300, ma non è vero.
Lo spread ha fatto un balzo con lega e 5s e un altro balzo con la bocciatura secca di cottarelli da parte di tutti i partiti e quindi situazione sempre più incerta.

Per i più giovani, andate a vedervi come era messa l’italia Pre-euro. E lo spread (di cui non si parlava) tra quello che lo stato italiano doveva pagare sui bot e quello che rendevano i titoli tedeschi.

Non lo so a occhio altro che 200 forse 1000
Il primo a postare un messaggio alla nascita di questo forum

Avatar utente
NNick87
Massimo Carbone
Messaggi: 19856
Iscritto il: mer apr 09, 2008 5:36 pm
Contatta:

Re: Elezioni 2018: A Berlino che giorno è?

Messaggioda NNick87 » mer mag 30, 2018 8:50 am

alessandro ha scritto:Ieri travaglio diceva

C'è ancora qualcuno che lo legge/ascolta?
djagermaister ha scritto:Dzumhur è il troll che controlla il ponte tra i challenger e gli Atp.

Avatar utente
NNick87
Massimo Carbone
Messaggi: 19856
Iscritto il: mer apr 09, 2008 5:36 pm
Contatta:

Re: Elezioni 2018: A Berlino che giorno è?

Messaggioda NNick87 » mer mag 30, 2018 8:55 am

BackhandWinner ha scritto:
Lyndon79 ha scritto:
tennisfan82 ha scritto:Oettinger(commissario UE al bilancio): "I mercati insegneranno all'Italia come votare"

La sua nazionalità è inutile che ve la dica


La cosa piu' sorprendente di questa frase e' che non e' vera.
Gli italiani sono cosi' stupidi che non lo capiscono :D .


Va anche detto che la frase giusta la capirebbero in pochi comunque. Io l'ho letta 10 volte e non ho ancora ben capito se teme i populisti o no.

«Quello che temo e che penso accadrà è che le prossime settimane finiscano per mostrare drastiche conseguenze nei mercati italiani, sui titoli e sull’economia, così vaste che dopotutto potrebbero spingere gli elettori a non votare per i populisti di destra e di sinistra. C’entra la possibile formazione del governo. Posso solo sperare che questo abbia un peso nella campagna elettorale e che mandi un segnale perché non venga data la responsabilità di governare ai populisti di destra e di sinistra»

ah sempre che che non si sia perso qualcosa nella traduzione...
djagermaister ha scritto:Dzumhur è il troll che controlla il ponte tra i challenger e gli Atp.

Avatar utente
laplaz
Massimo Carbone
Messaggi: 17959
Iscritto il: lun set 05, 2005 10:37 am

Re: Elezioni 2018: A Berlino che giorno è?

Messaggioda laplaz » mer mag 30, 2018 9:25 am

Bersani, uno dei pochi politici decenti dei giorni nostri, ieri da Floris ha detto cose giuste, ma trasmetteva una tristezza mentre le diceva che ti faceva voglia di andare a fargli una carezza in testa come ai bambini :lol:

Un po' incancrenito sull'ormai superata dicotomia destra/sinistra si è perorato in una causa da campagna elettorale mendicando consensi da ogni parte possibile, ma non ci credeva troppo nemmeno lui mentre lo diceva. Con Renzi non se ne farà mai più niente, è inutile girarci intorno.

Peccato che gli sia sempre mancato il carisma, e un po' di coraggio.

Avatar utente
laplaz
Massimo Carbone
Messaggi: 17959
Iscritto il: lun set 05, 2005 10:37 am

Re: Elezioni 2018: A Berlino che giorno è?

Messaggioda laplaz » mer mag 30, 2018 9:39 am

Comunque qua ogni giorno cambia lo scenario, meglio di un film drammatico :)
5S come sempre a braccio e senza una logica.
Salvini ora mi sembra molto indeciso; aspettare due mesi per le elezioni... può succedere di tutto.
Mattarella non si capisce cosa voglia combinare. Al momento "sembrerebbe" orientato ad un governo più politico, quindi Salvini premier e ministro economia un nome che vada bene al Presidente? Potrebbe anche essere, e secondo me accetta anche Di Maio.

Avatar utente
BackhandWinner
Massimo Carbone
Messaggi: 31986
Iscritto il: lun mar 12, 2007 3:13 am
Località: Adriazia Centrale

Re: RE: Re: Elezioni 2018: A Berlino che giorno è?

Messaggioda BackhandWinner » mer mag 30, 2018 9:51 am

Rosewall ha scritto:che se segue la linea Di Maio vuol dire tornare a postare entro stasera.
“True terror is to wake up one morning and discover that your high school class is running the country.” (K. Vonnegut)

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 113122
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: Elezioni 2018: A Berlino che giorno è?

Messaggioda Nickognito » mer mag 30, 2018 10:15 am

Salvini premier col 17% , ma che senso ha?
Gemono come le alci in amore a primavera

Avatar utente
Mr Moonlight
Illuminato
Messaggi: 3361
Iscritto il: sab ago 23, 2008 10:29 pm
Località: Tuscany

Re: Elezioni 2018: A Berlino che giorno è?

Messaggioda Mr Moonlight » mer mag 30, 2018 10:19 am

laplaz ha scritto:Bersani, uno dei pochi politici decenti dei giorni nostri, ieri da Floris ha detto cose giuste, ma trasmetteva una tristezza mentre le diceva che ti faceva voglia di andare a fargli una carezza in testa come ai bambini :lol:

Un po' incancrenito sull'ormai superata dicotomia destra/sinistra si è perorato in una causa da campagna elettorale mendicando consensi da ogni parte possibile, ma non ci credeva troppo nemmeno lui mentre lo diceva. Con Renzi non se ne farà mai più niente, è inutile girarci intorno.

Peccato che gli sia sempre mancato il carisma, e un po' di coraggio.

Solo per il fatto di poter disdire Sky ed assicurazioni quando ci pare lo stimo

Avatar utente
tuborovescio
Saggio
Messaggi: 8269
Iscritto il: mer dic 17, 2008 5:30 pm
Località: Colorado

Re: Elezioni 2018: A Berlino che giorno è?

Messaggioda tuborovescio » mer mag 30, 2018 10:28 am

Nickognito ha scritto:Salvini premier col 17% , ma che senso ha?


Craxi quanto aveva? :D

Avatar utente
PINDARO
Picchiatore professionista
Messaggi: 58802
Iscritto il: sab dic 18, 2004 3:43 pm

Re: Elezioni 2018: A Berlino che giorno è?

Messaggioda PINDARO » mer mag 30, 2018 10:29 am

Craxi e Salvini nella stessa frase fanno ridere.
Lyndon79 ha scritto:La vita e' troppo breve per perderci in queste cazzate (liberamente ispirato da Xeng Choiu Ming, sesto secolo a. C.)

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 113122
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: Elezioni 2018: A Berlino che giorno è?

Messaggioda Nickognito » mer mag 30, 2018 10:31 am

Craxi lo era quando la DC aveva perso voti e il PCI era quasi a suo pari. Era il terzo partito con due quasi a pari. Qui e' il secondo partito alla pari del terzo, che senso ha? Se non che ormai se si rivota Salvini prende quanto i 5 stelle e pur di evitarlo gli danno tutto...
Gemono come le alci in amore a primavera

Avatar utente
PINDARO
Picchiatore professionista
Messaggi: 58802
Iscritto il: sab dic 18, 2004 3:43 pm

Re: Elezioni 2018: A Berlino che giorno è?

Messaggioda PINDARO » mer mag 30, 2018 10:37 am

Beh, per bruciare Salvini, questa è la maniera migliore.
Con le percentuali attuali, un governo con lui Premier ma con una maggioranza risicatissima, non va da nessuna parte.
I cinque stelle possono fare il bello e il cattivo tempo a questo punto.
A Salvini conviene che si vada al voto. Diventare Premier è penso l'ultima cosa che vuole.
Lyndon79 ha scritto:La vita e' troppo breve per perderci in queste cazzate (liberamente ispirato da Xeng Choiu Ming, sesto secolo a. C.)

Grass
Membro Mooolto Attivo
Messaggi: 647
Iscritto il: mar dic 10, 2002 3:21 pm

Re: Elezioni 2018: A Berlino che giorno è?

Messaggioda Grass » mer mag 30, 2018 10:51 am

laplaz ha scritto:
Un po' incancrenito sull'ormai superata dicotomia destra/sinistra si è perorato in una causa da campagna elettorale mendicando consensi da ogni parte possibile, ma non ci credeva troppo nemmeno lui mentre lo diceva. Con Renzi non se ne farà mai più niente, è inutile girarci intorno.


Oddio, a me è sembrato chiaro che volesse dire "5s e PD, e famola st'alleanza che in fondo in fondo siamo di sinistra!".
Il discorso su destra e sinistra secondo me aveva quel senso. Molti temi dei 5s (il reddito di cittadinanza, come ha ricordato lui stesso, o la leva della spesa pubblica) sono di sinistra. L'origine del movimento è più a sinistra che a destra, basta pensare a uno come Dario Fo che ci ha messo la faccia i primi tempi. Certo, c'è di mezzo l'anti kasta che sfoccia nell'anti istituzioni, che manco è di destra, è proprio fascio puro e semplice.
I punti in comune ci sono eccome ma il problema, per me, è che l'anima del movimento è settaria e ignorante. Veramente una miscela esplosiva, percicolosissima. Per disinnescare questa bomba ci vorrebbe uno molto bravo, un vero figlio di pu@@na. Nel PD non c'è nessuno. Forse quello che ha legato la sua vita politica all'esito di un referendum qualche qualità ce l'ha ma, appunto, si è dimostrato un incapace nell'usarle.

Avatar utente
Rosewall
FooLminato
Messaggi: 10814
Iscritto il: gio gen 25, 2007 11:42 am

Re: Elezioni 2018: A Berlino che giorno è?

Messaggioda Rosewall » mer mag 30, 2018 11:18 am

Nickognito ha scritto:Craxi lo era quando la DC aveva perso voti e il PCI era quasi a suo pari. Era il terzo partito con due quasi a pari. Qui e' il secondo partito alla pari del terzo, che senso ha? Se non che ormai se si rivota Salvini prende quanto i 5 stelle e pur di evitarlo gli danno tutto...
ormai è psicodramma grillino, loro che danno anche il cul o a Salvini pur di andare al governo, Salvini che si tappa le orecchie colle mani, chiude gli occhi, e urla "alvotoalvotoalvotoalvotoalvoto...". Per noi altri non cambia molto quale che sia l'esito di questa imbarazzante farsa fra 'sti due buffoni. In caso di elezioni, si può avere a) Salvini coi grillini come è adesso (magari a percentuali invertite, ma sarebbe lo stesso visto che già ora comanda Salvini); oppure b) Salvini con Berlusconi, il quale Berlusconi per quanto sia egli raccapricciante non può arginare Salvini meno che Di Maio (non fosse altro per la prospettiva di una mediaset con le entrate in neolire e i debiti che restano in euro); (senza dimenticare lo scenario c) lega-5stella insieme alle elezioni ma sotto il 40%). Ovviamente lo scenario b) (lega insieme a forza italia) farebbe sì che l'euro restasse fuori dalla campagna elettorale anche a questo giro, e sarà divertente (ma non sorprendente) vedere come Salvini possa giustificare di aver rinunciato ad un governo già fatto in nome di Savona per poi ri-allearsi con gente che certo non gli appoggerebbe Savona.
"A torto o ragione, la regina dei nostri tempi".

Avatar utente
taylorhawkins89
Saggio
Messaggi: 8192
Iscritto il: lun ago 25, 2008 5:18 pm

Re: Elezioni 2018: A Berlino che giorno è?

Messaggioda taylorhawkins89 » mer mag 30, 2018 12:22 pm

Insistono per Fantoccio Conte premier, intanto sventata una possibile tragedia nel weekend, con conti bancari bloccati.

Avatar utente
Nasty
Più decisivo di Borriello
Messaggi: 42034
Iscritto il: lun nov 25, 2002 1:00 am
Località: Foligno, centro del mondo
Contatta:

Re: Elezioni 2018: A Berlino che giorno è?

Messaggioda Nasty » mer mag 30, 2018 12:24 pm

Sto per dire una frase choc:

Credo che MAurizio Gasparri sia più intelligente di Luigi Di Maio.
L'lslanda scalda i cuori dei tifosi di tutto il mondo. Squadra simpatia: 1 punto!

Avatar utente
NK7
Illuminato
Messaggi: 3181
Iscritto il: dom lug 17, 2016 2:00 pm

Re: Elezioni 2018: A Berlino che giorno è?

Messaggioda NK7 » mer mag 30, 2018 12:56 pm

Rosewall ha scritto:sarà divertente (ma non sorprendente) vedere come Salvini possa giustificare di aver rinunciato ad un governo già fatto in nome di Savona per poi ri-allearsi con gente che certo non gli appoggerebbe Savona.

Capirai, si rivolge a un elettorato che è disposto a credergli anche se dicesse loro che è giusto precipitare i neonati dalla rupe Tarpea. Se anche glielo chiedessero probabilmente glisserebbe come fa sempre quando è messo alle strette, "il problema non è Savona sì o Savona no, il problema è...".
ciccio ha scritto:Sbattiamo fuori NK7 e Pindaro

Avatar utente
laplaz
Massimo Carbone
Messaggi: 17959
Iscritto il: lun set 05, 2005 10:37 am

Re: Elezioni 2018: A Berlino che giorno è?

Messaggioda laplaz » mer mag 30, 2018 2:32 pm

Grass ha scritto:
laplaz ha scritto:
Un po' incancrenito sull'ormai superata dicotomia destra/sinistra si è perorato in una causa da campagna elettorale mendicando consensi da ogni parte possibile, ma non ci credeva troppo nemmeno lui mentre lo diceva. Con Renzi non se ne farà mai più niente, è inutile girarci intorno.


Oddio, a me è sembrato chiaro che volesse dire "5s e PD, e famola st'alleanza che in fondo in fondo siamo di sinistra!".


Sì, suonava così, ma gli suonava talmente male che deve aver avuto pudore ad andare fino in fondo :lol:

Avatar utente
taylorhawkins89
Saggio
Messaggi: 8192
Iscritto il: lun ago 25, 2008 5:18 pm

Re: Elezioni 2018: A Berlino che giorno è?

Messaggioda taylorhawkins89 » mer mag 30, 2018 5:24 pm

TRE VIDEO GASANTI

https://video.repubblica.it/politica/sa ... P1-S2.4-F4 (NON CONOSCEVO SAVONA PRIMA DEL 2018, GLI DAVO DEL LEI)

https://video.repubblica.it/politica/go ... P1-S3.4-F4 (MAI DETTO USCIREMO DALL'EURO)

https://video.repubblica.it/politica/sa ... P1-S4.4-F4 (QUELLO CHE POTEVA ESSERE IL MINISTRO DELL'ECONOMIA E DEL TESORO)

Avatar utente
PINDARO
Picchiatore professionista
Messaggi: 58802
Iscritto il: sab dic 18, 2004 3:43 pm

Re: Elezioni 2018: A Berlino che giorno è?

Messaggioda PINDARO » mer mag 30, 2018 6:56 pm

uglygeek ha scritto:
PINDARO ha scritto:
uglygeek ha scritto:Si vota forse il 29 luglio, che significa presentare le liste entro il 24 giugno e le liste entro il 16 giugno (circa), cioe' tra due settimane. Per cui al contrario non ci sara' tempo di fare e cambiare nulla, i partiti devono ripresentarsi cosi' come sono. L'unica cosa e' che Salvini dovra' decidere se stare con FI o con i 5S. Ma visto che e' quasi al 30% andra' da solo e poi decidera' dopo con chi fare il governo.


E chi ha detto che debba cambiare qualcosa nei partiti?
A cambiare sarà la voglia dei cittadini di andare a votare.
29 luglio o settimana successiva.
I calcoli sui voti, votando in piena estate e durante le vacanze, cambiano per forza di cose.
Su Salvini quasi al 30 % continuo a non essere così sicuro.

Non siamo piu' negli anni '60 quando la gente prendeva un mese di ferie ed andava al mare. A fine luglio la maggior parte delle persone sono in citta' e lavorano, non credo proprio che la data cambi molto. Anzi, con l'incazzatura che c'e' in giro, saranno proprio i piu' motivati quelli che sicuramente andranno a votare. Non ci sara' neanche l'Italia ai mondiali a distrarli.
Al contrario FI rimarra' nel limbo con Berlusconi si' candidabile ma ormai rincitrullito. Il PD avrebbe avuto bisogno di mesi per riformare una leadership e lasciar andar via Renzi. Ora invece nel PD si scanneranno per la distribuzione dei pochi seggi. Alla fine non ce le vedo queste masse che votano Gentiloni, tu?



Il leader della Lega Matteo Salvini ha stoppato l'idea di un governo politico con Luigi Di Maio e chiesto al Colle di votare presto ma non a luglio ("perché ci sono le sacrosante ferie degli italiani e i lavoratori stagionali").


Persino Salvini ci è arrivato.
Lyndon79 ha scritto:La vita e' troppo breve per perderci in queste cazzate (liberamente ispirato da Xeng Choiu Ming, sesto secolo a. C.)

Avatar utente
PINDARO
Picchiatore professionista
Messaggi: 58802
Iscritto il: sab dic 18, 2004 3:43 pm

Re: Elezioni 2018: A Berlino che giorno è?

Messaggioda PINDARO » mer mag 30, 2018 7:06 pm

Che poi a Salvini importa soprattutto che in caso di scioglimento delle camere e voto a luglio sarebbe costretto a fare campagna elettorale senza la possibilità di rivendicare alcun risultato rilevante.
Anzi, forse potrebbe pesare anche l'aver insistito su Savona e aver fatto saltare in aria tutto, volontariamente o meno.
Lyndon79 ha scritto:La vita e' troppo breve per perderci in queste cazzate (liberamente ispirato da Xeng Choiu Ming, sesto secolo a. C.)

Burano
Saggio
Messaggi: 6367
Iscritto il: mer gen 30, 2002 1:00 am
Località: L'Italia che non vuole bene

Re: Elezioni 2018: A Berlino che giorno è?

Messaggioda Burano » mer mag 30, 2018 7:11 pm

Attenzione: contromossa di giggetto. Dal volere l'impeachment per Mattarella, a chiedere il passo indietro di Savona :-)
Lo voglio rivedere, Fabio

Avatar utente
PINDARO
Picchiatore professionista
Messaggi: 58802
Iscritto il: sab dic 18, 2004 3:43 pm

Re: Elezioni 2018: A Berlino che giorno è?

Messaggioda PINDARO » mer mag 30, 2018 7:14 pm

Burano ha scritto:Attenzione: contromossa di giggetto. Dal volere l'impeachment per Mattarella, a chiedere il passo indietro di Savona :-)


Si, ora il cerino in mano ce l'ha Salvini.
Di Maio non credo, ma dietro di lui ci sono persone che le strategie le sanno fare.
Lyndon79 ha scritto:La vita e' troppo breve per perderci in queste cazzate (liberamente ispirato da Xeng Choiu Ming, sesto secolo a. C.)

Avatar utente
uglygeek
FooLminato
Messaggi: 11308
Iscritto il: mer feb 06, 2002 1:00 am
Località: Dar al Kufr

Re: Elezioni 2018: A Berlino che giorno è?

Messaggioda uglygeek » mer mag 30, 2018 8:28 pm

Michele Calabrese e Eloisa Zanrosso indagati per le minacce a Mattarella. 8)
"That Paris exists and anyone could choose to live anywhere else in the world will always be a mystery to me.", Midnight in Paris, Woody Allen

Avatar utente
PINDARO
Picchiatore professionista
Messaggi: 58802
Iscritto il: sab dic 18, 2004 3:43 pm

Re: Elezioni 2018: A Berlino che giorno è?

Messaggioda PINDARO » mer mag 30, 2018 8:39 pm

uglygeek ha scritto:Michele Calabrese e Eloisa Zanrosso indagati per le minacce a Mattarella. 8)


Ci sono tre indagati per gli insulti sui social rivolti al presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Tre persone sono state iscritte nel registro degli indagati: si tratta di Manlio Cassarà, Michele Calabrese e Eloisa Zanrosso. La Procura di Palermo li accusa di attentato alla libertà del presidente della Repubblica e offesa all'onore e al prestigio del presidente della Repubblica, reati puniti fino a 15 anni di reclusione. L'inchiesta, aperta ieri, non è più a carico di ignoti. La Digos ha identificato gli autori dei post ingiuriosi accertando che non si trattava di fake. Decine di altre frasi minacciose apparse su altri profili sono al vaglio dei magistrati.


Finalmente.
Lyndon79 ha scritto:La vita e' troppo breve per perderci in queste cazzate (liberamente ispirato da Xeng Choiu Ming, sesto secolo a. C.)

Avatar utente
NNick87
Massimo Carbone
Messaggi: 19856
Iscritto il: mer apr 09, 2008 5:36 pm
Contatta:

Re: Elezioni 2018: A Berlino che giorno è?

Messaggioda NNick87 » mer mag 30, 2018 8:43 pm

Hanno dovuto minacciare il presidente della repubblica per prendere provvedimenti. :lol:
djagermaister ha scritto:Dzumhur è il troll che controlla il ponte tra i challenger e gli Atp.

Avatar utente
PINDARO
Picchiatore professionista
Messaggi: 58802
Iscritto il: sab dic 18, 2004 3:43 pm

Re: Elezioni 2018: A Berlino che giorno è?

Messaggioda PINDARO » mer mag 30, 2018 8:49 pm

Lyndon79 ha scritto:La vita e' troppo breve per perderci in queste cazzate (liberamente ispirato da Xeng Choiu Ming, sesto secolo a. C.)

Avatar utente
uglygeek
FooLminato
Messaggi: 11308
Iscritto il: mer feb 06, 2002 1:00 am
Località: Dar al Kufr

Re: Elezioni 2018: A Berlino che giorno è?

Messaggioda uglygeek » mer mag 30, 2018 8:54 pm

Io non capisco, ma perche' la gente non si trattiene sui social network?
Ieri un'attrice americana ha suicidato la sua carriera per un tweet orrendo su una collaboratrice di Obama, programma cancellato, carriera finita... Ma perche'?
"That Paris exists and anyone could choose to live anywhere else in the world will always be a mystery to me.", Midnight in Paris, Woody Allen

Avatar utente
PINDARO
Picchiatore professionista
Messaggi: 58802
Iscritto il: sab dic 18, 2004 3:43 pm

Re: Elezioni 2018: A Berlino che giorno è?

Messaggioda PINDARO » mer mag 30, 2018 8:57 pm

uglygeek ha scritto:Io non capisco, ma perche' la gente non si trattiene sui social network?

Perchè pensa che sia zona franca. Terra di nessuno.
E al di sopra delle leggi.
O forse perchè è semplicemente stupida.
Lyndon79 ha scritto:La vita e' troppo breve per perderci in queste cazzate (liberamente ispirato da Xeng Choiu Ming, sesto secolo a. C.)

Avatar utente
Nasty
Più decisivo di Borriello
Messaggi: 42034
Iscritto il: lun nov 25, 2002 1:00 am
Località: Foligno, centro del mondo
Contatta:

Re: Elezioni 2018: A Berlino che giorno è?

Messaggioda Nasty » mer mag 30, 2018 9:10 pm

Meraviglioso Cacciari che ha appena definito " infantile " il programma di governo 5 stelle / Lega
L'lslanda scalda i cuori dei tifosi di tutto il mondo. Squadra simpatia: 1 punto!

Avatar utente
PINDARO
Picchiatore professionista
Messaggi: 58802
Iscritto il: sab dic 18, 2004 3:43 pm

Re: Elezioni 2018: A Berlino che giorno è?

Messaggioda PINDARO » mer mag 30, 2018 9:10 pm

Nasty ha scritto:Meraviglioso Cacciari che ha appena definito " infantile " il programma di governo 5 stelle / Lega

:oops: :oops:
Lyndon79 ha scritto:La vita e' troppo breve per perderci in queste cazzate (liberamente ispirato da Xeng Choiu Ming, sesto secolo a. C.)

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 113122
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: Elezioni 2018: A Berlino che giorno è?

Messaggioda Nickognito » mer mag 30, 2018 9:23 pm

uglygeek ha scritto:Michele Calabrese e Eloisa Zanrosso indagati per le minacce a Mattarella. 8)



Vamos!
Gemono come le alci in amore a primavera

s&v
Illuminato
Messaggi: 2792
Iscritto il: mar ago 09, 2011 6:11 pm

Re: Elezioni 2018: A Berlino che giorno è?

Messaggioda s&v » mer mag 30, 2018 10:57 pm

Rosewall ha scritto:I mercati reagiscono all'idea che salti l'euro. È un peccato che non ci sia adesso Savona ministro col suo piano b a tranquillizzarli. Lo spread sarebbe certamente più basso con lui, come no. :)


https://www.youtube.com/watch?v=GevoVo0JzFY

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 113122
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: Elezioni 2018: A Berlino che giorno è?

Messaggioda Nickognito » gio mag 31, 2018 6:40 am

Ma come si fa a basarsi sulla parola di uno che dice 'bisogna uscire dall'euro di notte' e Salvini che dice 'non possiamo fare campagna elettoralecontro l'euro ma bisogna uscire all'improvviso dopo?"
Gemono come le alci in amore a primavera

Burano
Saggio
Messaggi: 6367
Iscritto il: mer gen 30, 2002 1:00 am
Località: L'Italia che non vuole bene

Re: Elezioni 2018: A Berlino che giorno è?

Messaggioda Burano » gio mag 31, 2018 7:18 am

Di notte? Se escono dall'euro il venerdì alle 18? C'è un patrimonio di quasi 72 ore prima che riapra la borsa e crolli tutto. Non é meglio un prosecco al bar che sancisce l'inizio del weekend?
Lo voglio rivedere, Fabio

Burano
Saggio
Messaggi: 6367
Iscritto il: mer gen 30, 2002 1:00 am
Località: L'Italia che non vuole bene

Re: Elezioni 2018: A Berlino che giorno è?

Messaggioda Burano » gio mag 31, 2018 7:52 am

Lo voglio rivedere, Fabio

Avatar utente
Johnny Rex
Massimo Carbone
Messaggi: 39045
Iscritto il: gio set 15, 2005 2:21 pm
Località: Salò
Contatta:

Re: Elezioni 2018: A Berlino che giorno è?

Messaggioda Johnny Rex » gio mag 31, 2018 8:07 am

Unica certezza è che nè Lega nè Pentastellati avevano uno straccio di programma di governo serio, nè lo avevano elaborato negli 84 giorni.
Contava arrivare al potere, lo si sarebbe elaborato poi. Col solito giochino io ti do qui tu mi dai l'economia etc.
In un universo razionale ciò toglierebbe quasi tutta la credibilità a forze politiche così, d'altronde già s&V (utente a prescindere più sottovalutato del forum) aveva scritto della follia di immaginare un 6% o quasi di crescita economica annua.
poi può anche essere che l'M5S tutto voglia fuorchè governare realmente , poichè la maschera cadrebbe .
In Un Universo in cui dietro a tutto c'è Bruxelles, gli Illuminati etc non sarà così.

F.F.
"E rivelo qui un dato preoccupante. Mi tocca pensare a balbysauro diverse volte al giorno. Ormai, e' una schiavitu' "

Zonker
Saggio
Messaggi: 8239
Iscritto il: mer ago 28, 2002 2:00 am
Località: Siena, New Zealand

Re: Elezioni 2018: A Berlino che giorno è?

Messaggioda Zonker » gio mag 31, 2018 8:53 am

Johnny Rex ha scritto:Unica certezza è che nè Lega nè Pentastellati avevano uno straccio di programma di governo serio, nè lo avevano elaborato negli 84 giorni.
Contava arrivare al potere, lo si sarebbe elaborato poi. Col solito giochino io ti do qui tu mi dai l'economia etc.
In un universo razionale ciò toglierebbe quasi tutta la credibilità a forze politiche così, d'altronde già s&V (utente a prescindere più sottovalutato del forum) aveva scritto della follia di immaginare un 6% o quasi di crescita economica annua.
poi può anche essere che l'M5S tutto voglia fuorchè governare realmente , poichè la maschera cadrebbe .
In Un Universo in cui dietro a tutto c'è Bruxelles, gli Illuminati etc non sarà così.

F.F.


Infatti quando ci sono arrivati vicino al potere, si sono presi paura di quello che avevano promesso, ma quanto è più bella la campagna elettorale, come succedeva per Berlusconi, quando puoi sparare cifre e provvedimenti a caso (e a cazzo) come in un videogioco, senza doverti confrontare con la realtà. E lì hanno trovato il pretesto "o Savona (non stiamo parlando di Stiglitz o Samuelson, ma di un vecchio boiardo) o morte" per far saltare tutto. Poi, quello che dalle elezioni avrebbe di più da perdere ha visto bene (o forse glielo ha suggerito un signore che è Presidente di una società che porta il suo nome e di un'associazione che porta il nome di un filosofo svizzero?) di lanciare la patata bollente a quello che invece sulle elezioni ci voleva puntare l'all-in. Però, però ...

Nasty ha scritto:Meraviglioso Cacciari che ha appena definito " infantile " il programma di governo 5 stelle / Lega


Ha anche detto qualcosa del genere "voglio vedere come farà Salvini a tornare a presentarsi ai suoi elettori col programma di tutto il centro destra dopo aver firmato un programma coi 5S e aver fatto la guerra per un ministro no-euro". Eh si, sarebbe davvero un bel problema per un maestro di coerenza come lui.
Cacciari, fra i tanti difetti, ha quello di pensare che gli elettori della Lega facciano i suoi ragionamenti articolati prima di decidere il voto. Eppure sa bene che a loro basta "ruspa!", "prima gli italiani!", "padroni a casa nostra!", e voterebbero Salvini anche se proponesse lo ius primae noctis a favore del segretario della Lega ("più bella e più superba che pria", "bravo!", "grazie!").

Avatar utente
balbysauro
Massimo Carbone
Messaggi: 51624
Iscritto il: mer nov 28, 2007 6:53 pm
Località: Palermo

Re: Elezioni 2018: A Berlino che giorno è?

Messaggioda balbysauro » gio mag 31, 2018 9:42 am

Zonker ha scritto:Cacciari, fra i tanti difetti, ha quello di pensare che gli elettori della Lega facciano i suoi ragionamenti articolati prima di decidere il voto. Eppure sa bene che a loro basta "ruspa!", "prima gli italiani!", "padroni a casa nostra!", e voterebbero Salvini anche se proponesse lo ius primae noctis a favore del segretario della Lega ("più bella e più superba che pria", "bravo!", "grazie!").


temo purtroppo che i ragionamenti articolati li facciano ben pochi elettori, di qualunque schieramento

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 113122
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: Elezioni 2018: A Berlino che giorno è?

Messaggioda Nickognito » gio mag 31, 2018 9:53 am

balbysauro ha scritto:
temo purtroppo che i ragionamenti articolati li facciano ben pochi elettori, di qualunque schieramento
Gemono come le alci in amore a primavera


Torna a “Politica e società”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti