Coronavirus la sindrome mondiale

Dibattito sulla vita sociale, sui problemi politici e sui microchip nei vaccini
Avatar utente
Ombra84
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 31348
Iscritto il: sab mag 19, 2007 1:30 pm
Località: Anacapri

Re: Coronavirus la sindrome mondiale

Messaggioda Ombra84 » mer set 23, 2020 7:27 am

Gios ha scritto:Torniamo a parlà de virus che è meglio.

:D
djagermaister ha scritto:Dzumhur è il troll che controlla il ponte tra i challenger e gli Atp.
.

dsdifr ha scritto:Nel primo set della messa lei dichiarerà di voler sposare Istomin, poi piano piano Andreas riguadagnerà' terreno fino al lieto fine.

Johnny Rex
Massimo Carbone
Messaggi: 52673
Iscritto il: gio set 15, 2005 2:21 pm
Località: Salò
Contatta:

Re: Coronavirus la sindrome mondiale

Messaggioda Johnny Rex » mer set 23, 2020 8:10 am

Aspettiamo con ansia i numeri di Paolo79 :)

F.F.
Hakaishin ha scritto:
capisco i proverbi e capisco di calcio. a livello di tattica di sport di squadra più in generale nessuno qua dentro sa conosce ed ha vissuto quello che ho vissuto io
.

chiaky
Massimo Carbone
Messaggi: 15438
Iscritto il: dom feb 02, 2003 12:14 am

Re: Coronavirus la sindrome mondiale

Messaggioda chiaky » mer set 23, 2020 8:33 am

Ombra84 ha scritto:
Gios ha scritto:Torniamo a parlà de virus che è meglio.

:D

Beh, non è fuori tema, un mio amico veneziano dice che con tutto quello che beve è indenne al virus.
Anche mio suocero dice la stessa cosa :lol:

Avatar utente
laplaz
Massimo Carbone
Messaggi: 22711
Iscritto il: lun set 05, 2005 10:37 am

Re: Coronavirus la sindrome mondiale

Messaggioda laplaz » mer set 23, 2020 8:54 am

Ma in Spagna hanno ricominciato a contare i morti "con" Covid? Non riesco a capire come possano averne avuti 241 in un solo giorno. O li sommano settimanalmente se arrivano i dati da più zone. Non si capisce mai cosa combinano.

Johnny Rex
Massimo Carbone
Messaggi: 52673
Iscritto il: gio set 15, 2005 2:21 pm
Località: Salò
Contatta:

Re: Coronavirus la sindrome mondiale

Messaggioda Johnny Rex » mer set 23, 2020 9:03 am

laplaz ha scritto:Ma in Spagna hanno ricominciato a contare i morti "con" Covid? Non riesco a capire come possano averne avuti 241 in un solo giorno. O li sommano settimanalmente se arrivano i dati da più zone. Non si capisce mai cosa combinano.


OMS che ovviamente non dice niente, ognuno faccia come voglia.
E si parla di coordinamento mondiale.

F.F.
Hakaishin ha scritto:
capisco i proverbi e capisco di calcio. a livello di tattica di sport di squadra più in generale nessuno qua dentro sa conosce ed ha vissuto quello che ho vissuto io
.

Avatar utente
Paolo79
Saggio
Messaggi: 8198
Iscritto il: dom gen 09, 2005 12:25 pm
Località: Lombardia
Contatta:

Re: Coronavirus la sindrome mondiale

Messaggioda Paolo79 » mer set 23, 2020 12:32 pm

Johnny Rex ha scritto:Aspettiamo con ansia i numeri di Paolo79 :)

F.F.


Ho trovato qualcosa, vi metto i dati più interessanti

VINO
in media ogni anno si bevono 250 milioni di ettolitri , qualche anno di più qualche anno di meno , ma negli ultimi 20 anno direi che ci siamo.
Il fatto è che 20 anni fa gli europei si ciucciavano il 72% del totale e ora "solo" il 65%. Chi beve di più rispetto a 20 anni fa sono americani e cinesi

L'evoluzione in 20 anni:
Italia : da 30 milioni di ettolitri a 22
Francia: da 35 a 27 (pro capite restano quelli che tazzano di piu)
Usa: da 21 a 32
Germania: 21 standard
China: da 11 a 21

Venendo ai dati pro capite si vedono le cose più impressionanti per l'italia. Nel 1975 ogni italiano si ciucciava in media poco più di 100 litri di vino all'anno . È un dato secondo me semplicemente meraviglioso . Oggi se ne beve solo 36.
La birra il contrario: nel 1975 ogni italiano beveva circa 15 litri di birra l'anno mentre oggi sono raddoppiati, siamo a 31.

Poi ci sono altri dati ma direi che il senso è abbastanza chiaro. :)

Edit: non sono i francesi che bevono più vino pro capite (50 litri all'anno) ma i portoghesi: 59
Il mio obiettivo non è vincere. Il mio obiettivo è far sì che quando scendo in campo il mio avversario abbia paura di me" (A.Agassi)

chiaky
Massimo Carbone
Messaggi: 15438
Iscritto il: dom feb 02, 2003 12:14 am

Re: Coronavirus la sindrome mondiale

Messaggioda chiaky » mer set 23, 2020 12:59 pm

Non beviamo proprio un cazzo.

Shakespeare
Membro Mooolto Attivo
Messaggi: 704
Iscritto il: lun giu 01, 2020 7:05 pm

Re: Coronavirus la sindrome mondiale

Messaggioda Shakespeare » mer set 23, 2020 1:05 pm

chiaky ha scritto:Non beviamo proprio un cazzo.

In Italia c'è stata sempre una campagna dei media piu' o meno velats contro l'alcool, all'estero no.
Ubriacarsi da noi è diventato malvisto, all'estero, eccetto gli stati religiosi che lo proibiscono, viene tollerato con un sorrisetto.
Produci Consuma Crepa

Avatar utente
Ombra84
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 31348
Iscritto il: sab mag 19, 2007 1:30 pm
Località: Anacapri

Re: Coronavirus la sindrome mondiale

Messaggioda Ombra84 » mer set 23, 2020 1:07 pm

laplaz ha scritto:Ma in Spagna hanno ricominciato a contare i morti "con" Covid? Non riesco a capire come possano averne avuti 241 in un solo giorno. O li sommano settimanalmente se arrivano i dati da più zone. Non si capisce mai cosa combinano.

credo faccino delle somme ogni tanto.
BTW stanno nella merda.
djagermaister ha scritto:Dzumhur è il troll che controlla il ponte tra i challenger e gli Atp.
.

dsdifr ha scritto:Nel primo set della messa lei dichiarerà di voler sposare Istomin, poi piano piano Andreas riguadagnerà' terreno fino al lieto fine.

chiaky
Massimo Carbone
Messaggi: 15438
Iscritto il: dom feb 02, 2003 12:14 am

Re: Coronavirus la sindrome mondiale

Messaggioda chiaky » mer set 23, 2020 1:25 pm

Shakespeare ha scritto:
chiaky ha scritto:Non beviamo proprio un cazzo.

In Italia c'è stata sempre una campagna dei media piu' o meno velats contro l'alcool, all'estero no.
Ubriacarsi da noi è diventato malvisto, all'estero, eccetto gli stati religiosi che lo proibiscono, viene tollerato con un sorrisetto.

In Giappone se, a una festa, o una ricorrenza o anche solo una uscita con amici o parenti non ti ubriachi ti considerano malissimo, della serie che non ti stai divertendo. :D

Avatar utente
Fantasio
Illuminato
Messaggi: 4082
Iscritto il: mer mag 24, 2006 1:49 pm
Località: Roma

Re: Coronavirus la sindrome mondiale

Messaggioda Fantasio » mer set 23, 2020 1:33 pm

Ombra84 ha scritto:
laplaz ha scritto:BTW stanno nella merda.

Tutta l'Europa è messa male.
La Russia continua la risalita:
russia.png
russia.png (24.79 KiB) Visto 452 volte

Ma il problema è che questa tendenza c'è ormai in tutta Europa, e si va da situazioni disperate come la Francia:
Francia.png
Francia.png (24.26 KiB) Visto 452 volte

ad altre più tranquille, come l'Estonia, mai "sugli scudi":
Estonia.png
Estonia.png (24.24 KiB) Visto 452 volte

In quasi tutti i paesi l'inversione di rotta è avvenuta a fine luglio, in alcuni a Ferragosto, ed è ormai chiaro che le vacanze estive sono state gestite malissimo un po' dappertutto, in nome del "non affossiamo il turismo". E meno male, egoisticamente, che l'Italia è stata tra i paesi che meglio ha gestito questa situazione - essere stati i primi ha aiutato. Ma ancora devono arrivare le conseguenze del ritorno a scuola, e le temperature iniziano a scendere dappertutto. Gios potrà esultare a breve.
"And he gave so much, and he wanted so little in return"

Avatar utente
Ombra84
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 31348
Iscritto il: sab mag 19, 2007 1:30 pm
Località: Anacapri

Re: Coronavirus la sindrome mondiale

Messaggioda Ombra84 » mer set 23, 2020 2:03 pm

Level uglygeek accomplished, Fantasio. :D

Comunque i casi di adesso non si possono paragonare ai casi di Marzo, almeno in Italia

Oggi becchi quasi tutti, asintomatici compresi. A Marzo manco i sintomatici riuscivi a tamponare :)
Non so poi all' estero come si muovano, sicuramente la cosa da vedere per giudicare la gravità di una situazione sono i ricoveri.

In Francia ad oggi ci sono 950 casi gravi, 1417 in SPagna, quindi situazioni già difficili, anche se ancora lontane dai picchi di Marzo, nonostante i dati di contagio siano più alti.
Posto che il virus è lo stesso, evidentemente si fanno comunque più tamponi.
djagermaister ha scritto:Dzumhur è il troll che controlla il ponte tra i challenger e gli Atp.
.

dsdifr ha scritto:Nel primo set della messa lei dichiarerà di voler sposare Istomin, poi piano piano Andreas riguadagnerà' terreno fino al lieto fine.

Avatar utente
Renudo
Membro Mooolto Attivo
Messaggi: 562
Iscritto il: lun apr 02, 2007 3:18 pm
Località: Dauntaun Comm

Re: Coronavirus la sindrome mondiale

Messaggioda Renudo » mer set 23, 2020 2:18 pm

Paolo79 ha scritto:Venendo ai dati pro capite si vedono le cose più impressionanti per l'italia. Nel 1975 ogni italiano si ciucciava in media poco più di 100 litri di vino all'anno . È un dato secondo me semplicemente meraviglioso . Oggi se ne beve solo 36.


Aspettavo con ansia un argomento che mi desse l'opportunità di dichiararmi sinceramente sopra la media. :wink:
M.M.

Avatar utente
fabio86
Massimo Carbone
Messaggi: 49472
Iscritto il: gio lug 23, 2009 6:53 pm
Località: The Island

Re: Coronavirus la sindrome mondiale

Messaggioda fabio86 » mer set 23, 2020 2:25 pm

Germania credo recuperi con la birra.

Avatar utente
Ombra84
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 31348
Iscritto il: sab mag 19, 2007 1:30 pm
Località: Anacapri

Re: Coronavirus la sindrome mondiale

Messaggioda Ombra84 » mer set 23, 2020 2:27 pm

fabio86 ha scritto:Germania credo recuperi con la birra.

https://www.kirinholdings.co.jp/english ... 21_01.html
djagermaister ha scritto:Dzumhur è il troll che controlla il ponte tra i challenger e gli Atp.
.

dsdifr ha scritto:Nel primo set della messa lei dichiarerà di voler sposare Istomin, poi piano piano Andreas riguadagnerà' terreno fino al lieto fine.

chiaky
Massimo Carbone
Messaggi: 15438
Iscritto il: dom feb 02, 2003 12:14 am

Re: Coronavirus la sindrome mondiale

Messaggioda chiaky » mer set 23, 2020 2:44 pm

A me la birra fa schifo. La considero una bevanda di serie C, non capisco come facciano a berla. Riesco a berla solo ad agosto, fredda e alla spina, con 50 gradi.

Avatar utente
Alga
Massimo Carbone
Messaggi: 44966
Iscritto il: ven giu 23, 2000 2:00 am
Località: Roma, LAZIO

Re: Coronavirus la sindrome mondiale

Messaggioda Alga » mer set 23, 2020 2:48 pm

chiaky ha scritto:A me la birra fa schifo.


#103# #103# #103#
#99#
GIORGIO CHINAGLIA E' IL GRIDO DI BATTAGLIA!

Immagine

Avatar utente
alessandro
Massimo Carbone
Messaggi: 21792
Iscritto il: gio gen 01, 2009 1:00 am
Località: desenzano
Contatta:

Re: Coronavirus la sindrome mondiale

Messaggioda alessandro » mer set 23, 2020 3:08 pm

Paolo79 ha scritto:
Johnny Rex ha scritto:Aspettiamo con ansia i numeri di Paolo79 :)

F.F.


Ho trovato qualcosa, vi metto i dati più interessanti

VINO
in media ogni anno si bevono 250 milioni di ettolitri , qualche anno di più qualche anno di meno , ma negli ultimi 20 anno direi che ci siamo.
Il fatto è che 20 anni fa gli europei si ciucciavano il 72% del totale e ora "solo" il 65%. Chi beve di più rispetto a 20 anni fa sono americani e cinesi

L'evoluzione in 20 anni:
Italia : da 30 milioni di ettolitri a 22
Francia: da 35 a 27 (pro capite restano quelli che tazzano di piu)
Usa: da 21 a 32
Germania: 21 standard
China: da 11 a 21

Venendo ai dati pro capite si vedono le cose più impressionanti per l'italia. Nel 1975 ogni italiano si ciucciava in media poco più di 100 litri di vino all'anno . È un dato secondo me semplicemente meraviglioso . Oggi se ne beve solo 36.
La birra il contrario: nel 1975 ogni italiano beveva circa 15 litri di birra l'anno mentre oggi sono raddoppiati, siamo a 31.

Poi ci sono altri dati ma direi che il senso è abbastanza chiaro. :)

Edit: non sono i francesi che bevono più vino pro capite (50 litri all'anno) ma i portoghesi: 59


si, il vino in italia e' passato da alimento a sfizio sofisticato.
credo che la diminuzione in italia sia ancora piu accentuata considerando solo gli uomini, credo che le donne abbiano incrementato il consumo o diminuito molto meno degli uomini.

per i vecchi, si ricorderanno Arbore che diceva: Birra: e sai cosa bevi. per pubblicizzare il consumo di birra che initalia era bassino.
Il primo a postare un messaggio alla nascita di questo forum

Avatar utente
balbysauro
Massimo Carbone
Messaggi: 65307
Iscritto il: mer nov 28, 2007 6:53 pm
Località: Palermo

Re: Coronavirus la sindrome mondiale

Messaggioda balbysauro » mer set 23, 2020 3:12 pm

Arbore è anche responsabile (involontario) dell'esortazione complottista "Meditate, gente"

peraltro scorretta grammaticalmente, ma figuriamoci, queste cose non contano più, sono appunti da professoroni #113#

Avatar utente
paoolino
FooLminato
Messaggi: 13393
Iscritto il: gio set 12, 2002 2:00 am
Località: Sleepin' in Wonderland
Contatta:

Re: Coronavirus la sindrome mondiale

Messaggioda paoolino » mer set 23, 2020 3:30 pm

alessandro ha scritto:
Paolo79 ha scritto:
Johnny Rex ha scritto:Aspettiamo con ansia i numeri di Paolo79 :)

F.F.


Ho trovato qualcosa, vi metto i dati più interessanti

VINO
in media ogni anno si bevono 250 milioni di ettolitri , qualche anno di più qualche anno di meno , ma negli ultimi 20 anno direi che ci siamo.
Il fatto è che 20 anni fa gli europei si ciucciavano il 72% del totale e ora "solo" il 65%. Chi beve di più rispetto a 20 anni fa sono americani e cinesi

L'evoluzione in 20 anni:
Italia : da 30 milioni di ettolitri a 22
Francia: da 35 a 27 (pro capite restano quelli che tazzano di piu)
Usa: da 21 a 32
Germania: 21 standard
China: da 11 a 21

Venendo ai dati pro capite si vedono le cose più impressionanti per l'italia. Nel 1975 ogni italiano si ciucciava in media poco più di 100 litri di vino all'anno . È un dato secondo me semplicemente meraviglioso . Oggi se ne beve solo 36.
La birra il contrario: nel 1975 ogni italiano beveva circa 15 litri di birra l'anno mentre oggi sono raddoppiati, siamo a 31.

Poi ci sono altri dati ma direi che il senso è abbastanza chiaro. :)

Edit: non sono i francesi che bevono più vino pro capite (50 litri all'anno) ma i portoghesi: 59


si, il vino in italia e' passato da alimento a sfizio sofisticato.
credo che la diminuzione in italia sia ancora piu accentuata considerando solo gli uomini, credo che le donne abbiano incrementato il consumo o diminuito molto meno degli uomini.

per i vecchi, si ricorderanno Arbore che diceva: Birra: e sai cosa bevi. per pubblicizzare il consumo di birra che initalia era bassino.


Se volete vi mando il link a una ricerca che ho fatto 9 anni fa per Vinitaly

La trovate da pagina 15 del seguente documento:

https://www.vinitaly.com/globalassets/v ... mercio.pdf
"C’è gente che magari sa scrivere, scrive e pubblica sui forum quello che scrive, ma non sa assolutamente leggere..."
(paoolino parafrasando Sciascia)

Avatar utente
tennisfan82
Massimo Carbone
Messaggi: 64649
Iscritto il: mar lug 12, 2005 4:33 pm
Contatta:

Re: Coronavirus la sindrome mondiale

Messaggioda tennisfan82 » mer set 23, 2020 4:49 pm

Johnson, da noi più contagi che in Italia perché amiamo la libertà: e in Parlamento scende il gelo

A Westminster il premier britannico, Boris Johnson, ha lasciato di stucco i parlamentari britannici. Il laburista Ben Bradshaw gli aveva chiesto perché Germania e Italia hanno molti meno casi di covid rispetto alla Gran Bretagna, ipotizzando che fosse merito del sistema di tracciamento. “Noi amiamo la libertà”, è stato invece il ragionamento di Johnson, “e quindi è più difficile far rispettare le regole”. Il Parlamento ha reagito con un silenzio imbarazzato.

Un paese allo sbando guidato da un idiota.
Ti piace il doppio? Preferisco il threesome

Burano
Saggio
Messaggi: 8258
Iscritto il: mer gen 30, 2002 1:00 am
Località: L'Italia che non vuole bene

Re: Coronavirus la sindrome mondiale

Messaggioda Burano » mer set 23, 2020 5:35 pm

Più che altro ha fatto passare da imbecilli gli inglesi.
Lo voglio rivedere, Fabio

Avatar utente
Monheim
Saggio
Messaggi: 7005
Iscritto il: mer lug 18, 2018 3:19 pm
Località: Hobb's End

Re: Coronavirus la sindrome mondiale

Messaggioda Monheim » mer set 23, 2020 5:37 pm

tennisfan82 ha scritto:Johnson, da noi più contagi che in Italia perché amiamo la libertà: e in Parlamento scende il gelo

A Westminster il premier britannico, Boris Johnson, ha lasciato di stucco i parlamentari britannici. Il laburista Ben Bradshaw gli aveva chiesto perché Germania e Italia hanno molti meno casi di covid rispetto alla Gran Bretagna, ipotizzando che fosse merito del sistema di tracciamento. “Noi amiamo la libertà”, è stato invece il ragionamento di Johnson, “e quindi è più difficile far rispettare le regole”. Il Parlamento ha reagito con un silenzio imbarazzato.

Un paese allo sbando guidato da un idiota.

No comment.
Perdo tempo come si perde il sangue.

Avatar utente
Ombra84
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 31348
Iscritto il: sab mag 19, 2007 1:30 pm
Località: Anacapri

Re: Coronavirus la sindrome mondiale

Messaggioda Ombra84 » mer set 23, 2020 6:04 pm

https://www.repubblica.it/cronaca/2020/ ... refresh_ce

Italiani che si permettono di fare da esempio, ma in che mondo siamo :lol: :D
djagermaister ha scritto:Dzumhur è il troll che controlla il ponte tra i challenger e gli Atp.
.

dsdifr ha scritto:Nel primo set della messa lei dichiarerà di voler sposare Istomin, poi piano piano Andreas riguadagnerà' terreno fino al lieto fine.

Avatar utente
paoolino
FooLminato
Messaggi: 13393
Iscritto il: gio set 12, 2002 2:00 am
Località: Sleepin' in Wonderland
Contatta:

Re: Coronavirus la sindrome mondiale

Messaggioda paoolino » mer set 23, 2020 6:11 pm

Semplicemente noi italiani abbiamo una grande capacità di dipingerci molto peggio di quanto non siamo.
"C’è gente che magari sa scrivere, scrive e pubblica sui forum quello che scrive, ma non sa assolutamente leggere..."
(paoolino parafrasando Sciascia)

chiaky
Massimo Carbone
Messaggi: 15438
Iscritto il: dom feb 02, 2003 12:14 am

Re: Coronavirus la sindrome mondiale

Messaggioda chiaky » mer set 23, 2020 6:19 pm

paoolino ha scritto:Semplicemente noi italiani abbiamo una grande capacità di dipingerci molto peggio di quanto non siamo.

Assolutamente.
Gli sport preferiti dagli italiani sono:
1) Criticare l'italia e gli italiani (salvo poi, magari, essere come o peggio di coloro che si critica)
2) il calcio.

Avatar utente
tennisfan82
Massimo Carbone
Messaggi: 64649
Iscritto il: mar lug 12, 2005 4:33 pm
Contatta:

Re: Coronavirus la sindrome mondiale

Messaggioda tennisfan82 » mer set 23, 2020 6:31 pm

Ombra84 ha scritto:https://www.repubblica.it/cronaca/2020/09/23/news/financial_italia_pandemia-268265599/?ref=RHPPTP-BH-I268001716-C12-P1-S5.4-T2&refresh_ce

Italiani che si permettono di fare da esempio, ma in che mondo siamo :lol: :D


L'abbiamo scritto qui più volte.

Ovviamente Italia elogiata dalla stampa estera e massacrata da quasi tutta la stampa italiana.

Immagine
Ti piace il doppio? Preferisco il threesome

chiaky
Massimo Carbone
Messaggi: 15438
Iscritto il: dom feb 02, 2003 12:14 am

Re: Coronavirus la sindrome mondiale

Messaggioda chiaky » mer set 23, 2020 6:43 pm

tennisfan82 ha scritto:
Ombra84 ha scritto:https://www.repubblica.it/cronaca/2020/09/23/news/financial_italia_pandemia-268265599/?ref=RHPPTP-BH-I268001716-C12-P1-S5.4-T2&refresh_ce

Italiani che si permettono di fare da esempio, ma in che mondo siamo :lol: :D


L'abbiamo scritto qui più volte.

Ovviamente Italia elogiata dalla stampa estera e massacrata da quasi tutta la stampa italiana.


Siamo autolesionisti anzichè no. :D Girando un pò ho notato che, a parte i francesi (per motivi di antiche dispute e rivalità) e talvolta i tedeschi (idem), non sento parlar male dell'Italia in giro, anzi, direi che essere italiani porti grande interesse e stima praticamente ovunque.
E' bello quando, magari i colleghi, sentendo parlare in Oman piuttosto che in Giappone, piuttosto che in Brasile piuttosto che in Canada le persone del posto in termini entusiastici dell'Italia, si sforzino subito a ribattere "ma no, l'Italia fa schifo, siamo dei cazzoni" e robe del genere, con me che gli dò calci negli stinchi :lol:

Albornoz
Massimo Carbone
Messaggi: 18102
Iscritto il: gio gen 01, 2009 1:00 am

Re: Coronavirus la sindrome mondiale

Messaggioda Albornoz » mer set 23, 2020 6:48 pm

In Lombardia oggi zero decessi ed ulteriore calo dei ricoveri in TI (-1).
Netta controtendenza con il resto d'Europa.

Quanto alla circolazione del virus:

Oggi in Lombardia oltre 22 mila tamponi e 196 positivi.
In Campania 3900 tamponi e 248 positivi.

Ma potrebbe darsi che la Campania sia estremamente efficace nel tracciamento.

Avatar utente
tennisfan82
Massimo Carbone
Messaggi: 64649
Iscritto il: mar lug 12, 2005 4:33 pm
Contatta:

Re: Coronavirus la sindrome mondiale

Messaggioda tennisfan82 » mer set 23, 2020 6:49 pm

chiaky ha scritto:
tennisfan82 ha scritto:
Ombra84 ha scritto:https://www.repubblica.it/cronaca/2020/09/23/news/financial_italia_pandemia-268265599/?ref=RHPPTP-BH-I268001716-C12-P1-S5.4-T2&refresh_ce

Italiani che si permettono di fare da esempio, ma in che mondo siamo :lol: :D


L'abbiamo scritto qui più volte.

Ovviamente Italia elogiata dalla stampa estera e massacrata da quasi tutta la stampa italiana.


Siamo autolesionisti anzichè no. :D Girando un pò ho notato che, a parte i francesi (per motivi di antiche dispute e rivalità) e talvolta i tedeschi (idem), non sento parlar male dell'Italia in giro, anzi, direi che essere italiani porti grande interesse e stima praticamente ovunque.
E' bello quando, magari i colleghi, sentendo parlare in Oman piuttosto che in Giappone, piuttosto che in Brasile piuttosto che in Canada le persone del posto in termini entusiastici dell'Italia, si sforzino subito a ribattere "ma no, l'Italia fa schifo, siamo dei cazzoni" e robe del genere, con me che gli dò calci negli stinchi :lol:


Ma perché qui buttiamo sempre tutto in politica.
Ti piace il doppio? Preferisco il threesome

chiaky
Massimo Carbone
Messaggi: 15438
Iscritto il: dom feb 02, 2003 12:14 am

Re: Coronavirus la sindrome mondiale

Messaggioda chiaky » mer set 23, 2020 6:51 pm

tennisfan82 ha scritto:
chiaky ha scritto:
tennisfan82 ha scritto:
L'abbiamo scritto qui più volte.

Ovviamente Italia elogiata dalla stampa estera e massacrata da quasi tutta la stampa italiana.


Siamo autolesionisti anzichè no. :D Girando un pò ho notato che, a parte i francesi (per motivi di antiche dispute e rivalità) e talvolta i tedeschi (idem), non sento parlar male dell'Italia in giro, anzi, direi che essere italiani porti grande interesse e stima praticamente ovunque.
E' bello quando, magari i colleghi, sentendo parlare in Oman piuttosto che in Giappone, piuttosto che in Brasile piuttosto che in Canada le persone del posto in termini entusiastici dell'Italia, si sforzino subito a ribattere "ma no, l'Italia fa schifo, siamo dei cazzoni" e robe del genere, con me che gli dò calci negli stinchi :lol:


Ma perché qui buttiamo sempre tutto in politica.


Esattamente.

Avatar utente
alessandro
Massimo Carbone
Messaggi: 21792
Iscritto il: gio gen 01, 2009 1:00 am
Località: desenzano
Contatta:

Re: Coronavirus la sindrome mondiale

Messaggioda alessandro » mer set 23, 2020 8:19 pm

Diciamo che nel periodo Berlusconi all’estero non avevamo tanta stima, tra Obama abbronzato, merkel e il cucù e epiteti non da statista, inadeguato per gli inglesi, cofondatori del suo partito e azienda in carcere per mafia...
oggi con Conte che formalmente è inattaccabile va molto meglio.
Il primo a postare un messaggio alla nascita di questo forum

Avatar utente
alessandro
Massimo Carbone
Messaggi: 21792
Iscritto il: gio gen 01, 2009 1:00 am
Località: desenzano
Contatta:

Re: Coronavirus la sindrome mondiale

Messaggioda alessandro » mer set 23, 2020 8:27 pm

1600 positivi 24 morti e 103 terapia intensiva.
Peggiori dati da mesi.
Il primo a postare un messaggio alla nascita di questo forum

Avatar utente
Super-Fabio
Massimo Carbone
Messaggi: 16933
Iscritto il: gio ago 11, 2005 10:28 pm

Re: Coronavirus la sindrome mondiale

Messaggioda Super-Fabio » mer set 23, 2020 8:56 pm

alessandro ha scritto:1600 positivi 24 morti e 103 terapia intensiva.
Peggiori dati da mesi.


mmm cos'è questo 103 terapia intensiva?

Rispetto a ieri il saldo è di +5, da 239 a 244.

Avatar utente
laplaz
Massimo Carbone
Messaggi: 22711
Iscritto il: lun set 05, 2005 10:37 am

Re: Coronavirus la sindrome mondiale

Messaggioda laplaz » mer set 23, 2020 8:58 pm

Nuovo record in Francia.
In Argentina situazione che sta peggiorando rapidamente, e in generale in Sud America non accenna a migliorare. Perù massacrato. Ci supereranno come numero di morti.
Da noi situazione ancora stabile, incredibilmente.

Johnny Rex
Massimo Carbone
Messaggi: 52673
Iscritto il: gio set 15, 2005 2:21 pm
Località: Salò
Contatta:

Re: Coronavirus la sindrome mondiale

Messaggioda Johnny Rex » mer set 23, 2020 9:07 pm

alessandro ha scritto:1600 positivi 24 morti e 103 terapia intensiva.
Peggiori dati da mesi.


I Confronti con l'estero ti fanno un baffo, o Alessandro.
Guarda il resto d'Europa e magari stai meno peggio.

F.F.
Hakaishin ha scritto:
capisco i proverbi e capisco di calcio. a livello di tattica di sport di squadra più in generale nessuno qua dentro sa conosce ed ha vissuto quello che ho vissuto io
.

Avatar utente
Ombra84
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 31348
Iscritto il: sab mag 19, 2007 1:30 pm
Località: Anacapri

Re: Coronavirus la sindrome mondiale

Messaggioda Ombra84 » mer set 23, 2020 9:15 pm

Super-Fabio ha scritto:
alessandro ha scritto:1600 positivi 24 morti e 103 terapia intensiva.
Peggiori dati da mesi.


mmm cos'è questo 103 terapia intensiva?

Rispetto a ieri il saldo è di +5, da 239 a 244.

Doveva far apparire la cosa grave :D
djagermaister ha scritto:Dzumhur è il troll che controlla il ponte tra i challenger e gli Atp.
.

dsdifr ha scritto:Nel primo set della messa lei dichiarerà di voler sposare Istomin, poi piano piano Andreas riguadagnerà' terreno fino al lieto fine.

Avatar utente
Ombra84
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 31348
Iscritto il: sab mag 19, 2007 1:30 pm
Località: Anacapri

Re: Coronavirus la sindrome mondiale

Messaggioda Ombra84 » mer set 23, 2020 9:23 pm

Albornoz ha scritto:In Campania 3900 tamponi e 248 positivi.

.

Sono 4900, comunque pochi ma sempre 1000 in più
djagermaister ha scritto:Dzumhur è il troll che controlla il ponte tra i challenger e gli Atp.
.

dsdifr ha scritto:Nel primo set della messa lei dichiarerà di voler sposare Istomin, poi piano piano Andreas riguadagnerà' terreno fino al lieto fine.

Avatar utente
alessandro
Massimo Carbone
Messaggi: 21792
Iscritto il: gio gen 01, 2009 1:00 am
Località: desenzano
Contatta:

Re: Coronavirus la sindrome mondiale

Messaggioda alessandro » mer set 23, 2020 10:02 pm

Ombra84 ha scritto:
Super-Fabio ha scritto:
alessandro ha scritto:1600 positivi 24 morti e 103 terapia intensiva.
Peggiori dati da mesi.


mmm cos'è questo 103 terapia intensiva?

Rispetto a ieri il saldo è di +5, da 239 a 244.

Doveva far apparire la cosa grave :D

Go copiato pari pari dal titolo del corriere
Il primo a postare un messaggio alla nascita di questo forum

Avatar utente
alessandro
Massimo Carbone
Messaggi: 21792
Iscritto il: gio gen 01, 2009 1:00 am
Località: desenzano
Contatta:

Re: Coronavirus la sindrome mondiale

Messaggioda alessandro » mer set 23, 2020 10:05 pm

Johnny Rex ha scritto:
alessandro ha scritto:1600 positivi 24 morti e 103 terapia intensiva.
Peggiori dati da mesi.


I Confronti con l'estero ti fanno un baffo, o Alessandro.
Guarda il resto d'Europa e magari stai meno peggio.

F.F.


Certo, tutto è relativo.
Quando noi eravamo a 200 e in Germania o Francia o Spagna a 1000, 1000 sembrava tantissimo.

Adesso che siam a 1600, non fa più impressione perché in Francia sono a 10.000 al giorno.
Il primo a postare un messaggio alla nascita di questo forum


Torna a “Politica e società”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: alessandro e 12 ospiti