Coronavirus la sindrome mondiale

Dibattito sulla vita sociale, sui problemi politici e sui microchip nei vaccini
chiaky
Massimo Carbone
Messaggi: 15438
Iscritto il: dom feb 02, 2003 12:14 am

Re: Coronavirus la sindrome mondiale

Messaggioda chiaky » ven ott 09, 2020 11:04 pm

alessandro ha scritto:Comunque quando un paio di giorni fa avevo scritto che moltissimi hanno bisogno di sostegno psicologico dopo questo 2020, mi avete riso in faccia.

Mi dispiace per la tua brutta esperienza col sonno.
Non avendo avuto esperienze del genere non posso nemmeno immaginare.


Io ho una tecnica che in 2 minuti mi addormento.
Penso di giocare ad age of empires.

Forse dovrei pensare a un match tra Barazzutti e Wilander al Roland Garros.

Avatar utente
alessandro
Massimo Carbone
Messaggi: 21792
Iscritto il: gio gen 01, 2009 1:00 am
Località: desenzano
Contatta:

Re: Coronavirus la sindrome mondiale

Messaggioda alessandro » ven ott 09, 2020 11:17 pm

chiaky ha scritto:
alessandro ha scritto:Comunque quando un paio di giorni fa avevo scritto che moltissimi hanno bisogno di sostegno psicologico dopo questo 2020, mi avete riso in faccia.

Mi dispiace per la tua brutta esperienza col sonno.
Non avendo avuto esperienze del genere non posso nemmeno immaginare.


Io ho una tecnica che in 2 minuti mi addormento.
Penso di giocare ad age of empires.

Forse dovrei pensare a un match tra Barazzutti e Wilander al Roland Garros.

Se non ti irrita ok :D
Il primo a postare un messaggio alla nascita di questo forum

Avatar utente
Fantasio
Illuminato
Messaggi: 4082
Iscritto il: mer mag 24, 2006 1:49 pm
Località: Roma

Re: Coronavirus la sindrome mondiale

Messaggioda Fantasio » sab ott 10, 2020 1:58 am

Impressionante la crescita della Cechia. Per numero di contagi (conclamati) per abitante ha superato la Francia (!), il che la dice lunga su quanto in fretta la situazione da loro vada peggiorando. Peraltro come numero di morti/casi (conclamati) sono uno dei paesi dove le cose, almeno ufficialmente, vanno meglio: meno dell'1%.
"And he gave so much, and he wanted so little in return"

Johnny Rex
Massimo Carbone
Messaggi: 52673
Iscritto il: gio set 15, 2005 2:21 pm
Località: Salò
Contatta:

Re: Coronavirus la sindrome mondiale

Messaggioda Johnny Rex » sab ott 10, 2020 8:59 am

Il Potere Neutralizzante della Birra

F.F.
Hakaishin ha scritto:
capisco i proverbi e capisco di calcio. a livello di tattica di sport di squadra più in generale nessuno qua dentro sa conosce ed ha vissuto quello che ho vissuto io
.

Avatar utente
Gios
FooLminato
Messaggi: 14653
Iscritto il: gio gen 01, 2009 1:00 am
Località: Falcade

Re: Coronavirus la sindrome mondiale

Messaggioda Gios » sab ott 10, 2020 9:03 am

Oggi il Corriere delle Alpi (giuro, esiste) titola "Tre morti e boom di contagi" (61 in provincia, due focolai) #177#

Avatar utente
laplaz
Massimo Carbone
Messaggi: 22711
Iscritto il: lun set 05, 2005 10:37 am

Re: Coronavirus la sindrome mondiale

Messaggioda laplaz » sab ott 10, 2020 9:04 am

alessandro ha scritto:Comunque quando un paio di giorni fa avevo scritto che moltissimi hanno bisogno di sostegno psicologico dopo questo 2020, mi avete riso in faccia.

Mi dispiace per la tua brutta esperienza col sonno.
Non avendo avuto esperienze del genere non posso nemmeno immaginare.


Io ho una tecnica che in 2 minuti mi addormento.
Penso di giocare ad age of empires.


Io dormivo di merda già prima del Covid, adesso uguale a prima :)

Ps Mitico Age of Empires ovviamente, ma ancora prima andai in botta per Simcity, uno dei giochi più belli di sempre.

chiaky
Massimo Carbone
Messaggi: 15438
Iscritto il: dom feb 02, 2003 12:14 am

Re: Coronavirus la sindrome mondiale

Messaggioda chiaky » sab ott 10, 2020 9:06 am

Johnny Rex ha scritto:Il Potere Neutralizzante della Birra

F.F.


Ti riferivi al mio post?
Si, vabbè, un modo per dormire è ubriacarsi a puntino, ma poi ti risvegli subito a pisciare :lol: , poi la birra mi fa schifo.
Ma in questo momento e da tre anni non ho problemi di sonno, dormo anche 7-8 ore a volte. Certo, al momento di addormentarmi è sempre un pò complesso, ma il problema è anche che lavorando la sera, sotto i riflettori e davanti al pubblico, resta l'adrenalina e non se ne va tanto facilmente. Il mio lavoro è all'incirca il contrario di quella che dovrebbe essere una sana e corretta igiene del sonno. Luci sparate negli occhi la sera tardi, adrenalina, impegno fisico e mentale la sera.
Anni fa, saltuariamente, prendevo uno spicchio di zolpidem, ma si diventa dipendenti. Ora solo un pò di valeriana e la melatonina, robe innocue e quasi inutili, ma un minimo aiutano.
Il problema forte ce l'ho in tournèe, coi fusi orari e gli impegni grossi che ci sono in tour. Ecco, è li che rischio l'insonnia, in tour non dormiamo quasi mai nessuno. Ma vabbè, è la mia vita e me la sono scelta io.

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 132363
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: Coronavirus la sindrome mondiale

Messaggioda Nickognito » sab ott 10, 2020 9:08 am

la birra la cosa peggiore per me per dormire. Primo, ti fa andare in bagno. Secondo, e' l'unica cosa che mi fa venire mal di stomaco.
Pasticche per dormire ne ho presa un quarto una volta. Non ho dormito molto, ma ho avuto allucinazioni per tutto il giorno successivo. Le ho buttate.

Avatar utente
laplaz
Massimo Carbone
Messaggi: 22711
Iscritto il: lun set 05, 2005 10:37 am

Re: Coronavirus la sindrome mondiale

Messaggioda laplaz » sab ott 10, 2020 9:08 am

chiaky ha scritto:
Johnny Rex ha scritto:Il Potere Neutralizzante della Birra

F.F.


Ti riferivi al mio post?
Si, vabbè, un modo per dormire è ubriacarsi a puntino, ma poi ti risvegli subito a pisciare :lol: , poi la birra mi fa schifo.


Aaaaaaaaaaarrrrrgggghhhh. :evil:
Non bestemmiamo eh. Niente bestemmie nel forum per favore #113#

Avatar utente
laplaz
Massimo Carbone
Messaggi: 22711
Iscritto il: lun set 05, 2005 10:37 am

Re: Coronavirus la sindrome mondiale

Messaggioda laplaz » sab ott 10, 2020 9:10 am

Nickognito ha scritto:la birra la cosa peggiore per me per dormire. Primo, ti fa andare in bagno. Secondo, e' l'unica cosa che mi fa venire mal di stomaco.
Pasticche per dormire ne ho presa un quarto una volta. Non ho dormito molto, ma ho avuto allucinazioni per tutto il giorno successivo. Le ho buttate.


Tisana Nick, mi stupisce tu non ne faccia uso :)
Ti consiglio melissa e tiglio.

chiaky
Massimo Carbone
Messaggi: 15438
Iscritto il: dom feb 02, 2003 12:14 am

Re: Coronavirus la sindrome mondiale

Messaggioda chiaky » sab ott 10, 2020 9:10 am

laplaz ha scritto:
alessandro ha scritto:Comunque quando un paio di giorni fa avevo scritto che moltissimi hanno bisogno di sostegno psicologico dopo questo 2020, mi avete riso in faccia.

Mi dispiace per la tua brutta esperienza col sonno.
Non avendo avuto esperienze del genere non posso nemmeno immaginare.


Io ho una tecnica che in 2 minuti mi addormento.
Penso di giocare ad age of empires.


Io dormivo di merda già prima del Covid, adesso uguale a prima :)

Ps Mitico Age of Empires ovviamente, ma ancora prima andai in botta per Simcity, uno dei giochi più belli di sempre.


Io col covid dormo benissimo, meglio di prima, nonostante le forti preoccupazioni per la mia situazione lavorativa e soprattutto per quella di mia moglie.
Diciamo che ho vari tipi di stress/ansia. Quella della preoccupazione non mi tiene sveglio. Non mi attiva.
Altre cose mi attivano (impegno canoro particolarmente importante, ansia per malattie di famigliari, un cambio repentino di abitudini troppo fuori dalla solita "routine")

chiaky
Massimo Carbone
Messaggi: 15438
Iscritto il: dom feb 02, 2003 12:14 am

Re: Coronavirus la sindrome mondiale

Messaggioda chiaky » sab ott 10, 2020 9:12 am

laplaz ha scritto:
chiaky ha scritto:
Johnny Rex ha scritto:Il Potere Neutralizzante della Birra

F.F.


Ti riferivi al mio post?
Si, vabbè, un modo per dormire è ubriacarsi a puntino, ma poi ti risvegli subito a pisciare :lol: , poi la birra mi fa schifo.


Aaaaaaaaaaarrrrrgggghhhh. :evil:
Non bestemmiamo eh. Niente bestemmie nel forum per favore #113#

Il 15 di agosto con 45 gradi la tollero, ma deve essere alla spina (in bottiglia mi fa veramente schifo) e freschissima. In qualunque altra situazione declino.

Avatar utente
alessandro
Massimo Carbone
Messaggi: 21792
Iscritto il: gio gen 01, 2009 1:00 am
Località: desenzano
Contatta:

Re: Coronavirus la sindrome mondiale

Messaggioda alessandro » sab ott 10, 2020 9:24 am

laplaz ha scritto:
alessandro ha scritto:Comunque quando un paio di giorni fa avevo scritto che moltissimi hanno bisogno di sostegno psicologico dopo questo 2020, mi avete riso in faccia.

Mi dispiace per la tua brutta esperienza col sonno.
Non avendo avuto esperienze del genere non posso nemmeno immaginare.


Io ho una tecnica che in 2 minuti mi addormento.
Penso di giocare ad age of empires.


Io dormivo di merda già prima del Covid, adesso uguale a prima :)

Ps Mitico Age of Empires ovviamente, ma ancora prima andai in botta per Simcity, uno dei giochi più belli di sempre.


Anche sim city quello originale, con i problemi di traffico e inquinamento, bellissimo. Non ci gioco da decenni.

Ma ad age of empires ci gioco ancora. (Raramente)
Il primo a postare un messaggio alla nascita di questo forum

Avatar utente
Gios
FooLminato
Messaggi: 14653
Iscritto il: gio gen 01, 2009 1:00 am
Località: Falcade

Re: Coronavirus la sindrome mondiale

Messaggioda Gios » sab ott 10, 2020 9:42 am

alessandro ha scritto:Comunque quando un paio di giorni fa avevo scritto che moltissimi hanno bisogno di sostegno psicologico dopo questo 2020, mi avete riso in faccia.



Johnny Rex
Massimo Carbone
Messaggi: 52673
Iscritto il: gio set 15, 2005 2:21 pm
Località: Salò
Contatta:

Re: Coronavirus la sindrome mondiale

Messaggioda Johnny Rex » sab ott 10, 2020 9:44 am

Io Dormivo prima e dormo adesso.

F.F.
Hakaishin ha scritto:
capisco i proverbi e capisco di calcio. a livello di tattica di sport di squadra più in generale nessuno qua dentro sa conosce ed ha vissuto quello che ho vissuto io
.

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 132363
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: Coronavirus la sindrome mondiale

Messaggioda Nickognito » sab ott 10, 2020 10:08 am

laplaz ha scritto:
Nickognito ha scritto:la birra la cosa peggiore per me per dormire. Primo, ti fa andare in bagno. Secondo, e' l'unica cosa che mi fa venire mal di stomaco.
Pasticche per dormire ne ho presa un quarto una volta. Non ho dormito molto, ma ho avuto allucinazioni per tutto il giorno successivo. Le ho buttate.


Tisana Nick, mi stupisce tu non ne faccia uso :)
Ti consiglio melissa e tiglio.

Melissa è un'amica della mia ragazza. È carina, ma non credo sia il caso prima di dormire. La tisana al tiglio mi piace molto, ma non fa dormire, è buona di sapore e semmai fa bene se uno ha la tosse.
Sono un uomo semplice e, se non sono single o disoccupato, mi addormento sempre senza problemi. Però da quando convivo mi sveglio spesso, per una serie di motivi: non trovo più un buon materasso per le mie ossa, la mia ragazza russa troppo forte, il materasso alla francese è un po'piccolo e cerco di svegliarmi in mezzo alla notte per dare un quarto di pasticca alla mia gatta epilettica per cui a volte fatico a riaddormentarmi. Ma la sera mi addormento sempre. Quel che mi aiuta a dormire è il sesso, ma non capita spesso, e, più spesso, una serie di match di scacchi al telefonino tutte di un minuto, per spegnere il cervello.

Avatar utente
Mr Moonlight
Illuminato
Messaggi: 4712
Iscritto il: sab ago 23, 2008 10:29 pm
Località: Tuscany

Re: Coronavirus la sindrome mondiale

Messaggioda Mr Moonlight » sab ott 10, 2020 10:18 am

Situazione capitata a mia figlia:
Febbre a 37.6 - 38 per due-tre giorni. Ieri ha fatto tampone il privato imposto dall'azienda con esito, per fortuna, negativo.
Oggi aveva ancora un po' di febbre e voleva prendere un giorno di malattia. Dato che il medico curante di sabato non c'è, ha chiamato la guardia medica. La tizia le ha detto che con tampone negativo non poteva darle giorni, che se non aveva l'esito non l'avrebbe visitata e che se fosse stata positiva le avrebbe dato i giorni, ma senza andare a visitarla. Ha catechizzato mia figlia dicendo che per oggi doveva affidarsi alla sensibilità dell'azienda. :o :o
Mettiamo che un sabato mattina mi alzo e ho la febbre, come mi giustifico in azienda/scuola?
Che faccio? La faccio denunciare? :)

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 132363
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: Coronavirus la sindrome mondiale

Messaggioda Nickognito » sab ott 10, 2020 10:22 am

I medici stanno perdendo la testa. Mio padre ha novant'anni e non ha nessun sintomo di covid, ma il medico di famiglia si rifiuta di visitarlo, anche solo per fargli un vaccino per l'influenza, perché ha paura.

chiaky
Massimo Carbone
Messaggi: 15438
Iscritto il: dom feb 02, 2003 12:14 am

Re: Coronavirus la sindrome mondiale

Messaggioda chiaky » sab ott 10, 2020 10:46 am

Nickognito ha scritto:
laplaz ha scritto:
Nickognito ha scritto:la birra la cosa peggiore per me per dormire. Primo, ti fa andare in bagno. Secondo, e' l'unica cosa che mi fa venire mal di stomaco.
Pasticche per dormire ne ho presa un quarto una volta. Non ho dormito molto, ma ho avuto allucinazioni per tutto il giorno successivo. Le ho buttate.


Tisana Nick, mi stupisce tu non ne faccia uso :)
Ti consiglio melissa e tiglio.

Melissa è un'amica della mia ragazza. È carina, ma non credo sia il caso prima di dormire. La tisana al tiglio mi piace molto, ma non fa dormire, è buona di sapore e semmai fa bene se uno ha la tosse.
Sono un uomo semplice e, se non sono single o disoccupato, mi addormento sempre senza problemi. Però da quando convivo mi sveglio spesso, per una serie di motivi: non trovo più un buon materasso per le mie ossa, la mia ragazza russa troppo forte, il materasso alla francese è un po'piccolo e cerco di svegliarmi in mezzo alla notte per dare un quarto di pasticca alla mia gatta epilettica per cui a volte fatico a riaddormentarmi. Ma la sera mi addormento sempre. Quel che mi aiuta a dormire è il sesso, ma non capita spesso, e, più spesso, una serie di match di scacchi al telefonino tutte di un minuto, per spegnere il cervello.


Se russa (come la mia), nelle sere problematiche in cui pare una vaporiera, se avete una stanza in più è utile dormire separati.

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 132363
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: Coronavirus la sindrome mondiale

Messaggioda Nickognito » sab ott 10, 2020 10:50 am

Non la abbiamo.

chiaky
Massimo Carbone
Messaggi: 15438
Iscritto il: dom feb 02, 2003 12:14 am

Re: Coronavirus la sindrome mondiale

Messaggioda chiaky » sab ott 10, 2020 10:57 am

Nickognito ha scritto:Non la abbiamo.

Ok.
Prova coi tappi, oppure mettile un tappo in bocca a lei.

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 132363
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: Coronavirus la sindrome mondiale

Messaggioda Nickognito » sab ott 10, 2020 11:03 am

1400 positivi nella sola Praga, 9 mila nel paese, 50 per cento di tamponi positivi

chiaky
Massimo Carbone
Messaggi: 15438
Iscritto il: dom feb 02, 2003 12:14 am

Re: Coronavirus la sindrome mondiale

Messaggioda chiaky » sab ott 10, 2020 11:04 am

Nickognito ha scritto:1400 positivi nella sola Praga, 9 mila nel paese, 50 per cento di tamponi positivi

Morirete tutti.

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 132363
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: Coronavirus la sindrome mondiale

Messaggioda Nickognito » sab ott 10, 2020 11:06 am

A questo punto il lockdown sarà inevitabile.

chiaky
Massimo Carbone
Messaggi: 15438
Iscritto il: dom feb 02, 2003 12:14 am

Re: Coronavirus la sindrome mondiale

Messaggioda chiaky » sab ott 10, 2020 11:10 am

Eh...abbiamo tutti gozzovigliato in estate, e ora hanno aperto le scuole (maggior veicolo di contagio in assoluto). E' inevitabile.

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 132363
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: Coronavirus la sindrome mondiale

Messaggioda Nickognito » sab ott 10, 2020 11:13 am

Qui il problema è nato dalle vacanze all'estero e dal pur limitato turismo. Poi locali, giovani e, molto meno, anche le scuole. Genitori e bambini molti meno positivi della fascia 20-35.

Le vacanze hanno portato il virus e poi non è stato fatto nulla per fermarlo. Adesso ci vorranno tutte le attività chiuse e comunque tanti morti

chiaky
Massimo Carbone
Messaggi: 15438
Iscritto il: dom feb 02, 2003 12:14 am

Re: Coronavirus la sindrome mondiale

Messaggioda chiaky » sab ott 10, 2020 11:14 am

Io credo che vadano chiuse le scuole, non capisco perchè le si voglia tenere aperte per forza (parlo dell'Italia, almeno).
Capisco bene che perdere due anni scolastici sia un dramma per l'educazione dei nostri figli, ma a scuola la situazione è incontrollabile. I ragazzi appena girano l'angolo si ammassano, tolgono le mascherine, prendono gli scuolabus in 500 assieme, alla ricreazione giocano, si sputano, fanno tutto quello che fanno i bambini di tutto il mondo.
Anche gli insegnanti sono ad altissimo rischio, basta vedere i numeri impressionanti di contagi a scuola in un solo mese.
Chiuedere le scuole subito. Tanto si può fare smart working, nessuno perde il lavoro, i ragazzi non hanno problemi a non prendere lo stipendio.
L'unico vero problema è che i genitori dei figli più piccoli avranno bisogno di baby sitter, ma è davvero l'unico problema.

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 132363
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: Coronavirus la sindrome mondiale

Messaggioda Nickognito » sab ott 10, 2020 11:16 am

Le hanno chiuse le scuole, le elementari no perché dove li tieni i bambini se lavori? Ma finché stanno aperti i locali, niente da fare. Ma ormai devi chiudere anche i negozi.

chiaky
Massimo Carbone
Messaggi: 15438
Iscritto il: dom feb 02, 2003 12:14 am

Re: Coronavirus la sindrome mondiale

Messaggioda chiaky » sab ott 10, 2020 11:20 am

Nickognito ha scritto:Le hanno chiuse le scuole, le elementari no perché dove li tieni i bambini se lavori? Ma finché stanno aperti i locali, niente da fare. Ma ormai devi chiudere anche i negozi.

Esistono i baby sitter.

I negozi, tipo il fruttivendolo hanno rischi bassissimi.
I rischi stanno nei locali da movida. Li qualcosa andrà fatto.

Avatar utente
Gios
FooLminato
Messaggi: 14653
Iscritto il: gio gen 01, 2009 1:00 am
Località: Falcade

Re: Coronavirus la sindrome mondiale

Messaggioda Gios » sab ott 10, 2020 11:43 am

Nickognito ha scritto:Ma ormai devi chiudere anche i negozi.


Ormai è uno degli avverbi più sublimi della lingua italiana. #177# C'è tutto: rimpianto di uno stato potenziale che non si potrà più manifestare, disincanto, languore, rassegnazione, un'abitudine assunta ma non digerita, la prospettiva di un futuro prossimo di sofferenza pallida.
"Ormai" e "sempre" sono i gregari grammaticali di COVID.

chiaky
Massimo Carbone
Messaggi: 15438
Iscritto il: dom feb 02, 2003 12:14 am

Re: Coronavirus la sindrome mondiale

Messaggioda chiaky » sab ott 10, 2020 11:46 am

Gios ha scritto:
Nickognito ha scritto:Ma ormai devi chiudere anche i negozi.


Ormai è uno degli avverbi più sublimi della lingua italiana. #177# C'è tutto: rimpianto di uno stato potenziale che non si potrà più manifestare, disincanto, languore, rassegnazione, un'abitudine assunta ma non digerita, la prospettiva di un futuro prossimo di sofferenza pallida.
"Ormai" e "sempre" sono i gregari grammaticali di COVID.


"Ormai" il covid 19 ci accompagnerà per "sempre".

Avatar utente
Gios
FooLminato
Messaggi: 14653
Iscritto il: gio gen 01, 2009 1:00 am
Località: Falcade

Re: Coronavirus la sindrome mondiale

Messaggioda Gios » sab ott 10, 2020 11:48 am

Non facciamo ingannare dalle sirene cinesi.

Spero che nessuno aderisca mai (anche "mai" è un bell'avverbio) a questa FOLLE prospettiva cinese di ritorno alla normalità, frutto della propaganda.

chiaky
Massimo Carbone
Messaggi: 15438
Iscritto il: dom feb 02, 2003 12:14 am

Re: Coronavirus la sindrome mondiale

Messaggioda chiaky » sab ott 10, 2020 12:00 pm

Gios ha scritto:Non facciamo ingannare dalle sirene cinesi.

Spero che nessuno aderisca mai (anche "mai" è un bell'avverbio) a questa FOLLE prospettiva cinese di ritorno alla normalità, frutto della propaganda.

Mica scemi i cinesi. Ci hanno impestato a tutti, il mondo è andato in rovina, e ora solo loro sono sani, prosperi economicamente e pronti a comprarsi il mondo intero.
Grandissimi.

Avatar utente
Paolo79
Saggio
Messaggi: 8198
Iscritto il: dom gen 09, 2005 12:25 pm
Località: Lombardia
Contatta:

Re: Coronavirus la sindrome mondiale

Messaggioda Paolo79 » sab ott 10, 2020 12:18 pm

180 bocconiani positivi...sempre detto che i cervelli di un certo tipo passano tutti da li :lol:
Il mio obiettivo non è vincere. Il mio obiettivo è far sì che quando scendo in campo il mio avversario abbia paura di me" (A.Agassi)

Johnny Rex
Massimo Carbone
Messaggi: 52673
Iscritto il: gio set 15, 2005 2:21 pm
Località: Salò
Contatta:

Re: Coronavirus la sindrome mondiale

Messaggioda Johnny Rex » sab ott 10, 2020 12:47 pm

Gios ha scritto:
Nickognito ha scritto:Ma ormai devi chiudere anche i negozi.


Ormai è uno degli avverbi più sublimi della lingua italiana. #177# C'è tutto: rimpianto di uno stato potenziale che non si potrà più manifestare, disincanto, languore, rassegnazione, un'abitudine assunta ma non digerita, la prospettiva di un futuro prossimo di sofferenza pallida.
"Ormai" e "sempre" sono i gregari grammaticali di COVID.


:oops:

F.F.
Hakaishin ha scritto:
capisco i proverbi e capisco di calcio. a livello di tattica di sport di squadra più in generale nessuno qua dentro sa conosce ed ha vissuto quello che ho vissuto io
.

Avatar utente
alessandro
Massimo Carbone
Messaggi: 21792
Iscritto il: gio gen 01, 2009 1:00 am
Località: desenzano
Contatta:

Re: Coronavirus la sindrome mondiale

Messaggioda alessandro » sab ott 10, 2020 1:04 pm

https://www.corriere.it/salute/neurosci ... 2e6d.shtml


Per la pandemia stimano disagi mentali per oltre il 50% della popolazione.
Il primo a postare un messaggio alla nascita di questo forum

chiaky
Massimo Carbone
Messaggi: 15438
Iscritto il: dom feb 02, 2003 12:14 am

Re: Coronavirus la sindrome mondiale

Messaggioda chiaky » sab ott 10, 2020 1:11 pm

alessandro ha scritto:https://www.corriere.it/salute/neuroscienze/20_settembre_13/covid-19-accessi-centri-salute-mentale-aumento-30-cento-474483fc-f5a8-11ea-9237-257205f52e6d.shtml


Per la pandemia stimano disagi mentali per oltre il 50% della popolazione.

Per forza, metà della popolazione si ritrova o disoccupata, o in cassa integrazione (che non arriva) o con ricavi che sono un decimo di quelli di prima.
Poi aggiungiamoci la frustrazione per non poter uscire tranquillamente, vedere amici, la museruola in bocca, la paura per i genitori anziani eccetera...

Avatar utente
Paolo79
Saggio
Messaggi: 8198
Iscritto il: dom gen 09, 2005 12:25 pm
Località: Lombardia
Contatta:

Re: Coronavirus la sindrome mondiale

Messaggioda Paolo79 » sab ott 10, 2020 1:16 pm

alessandro ha scritto:https://www.corriere.it/salute/neuroscienze/20_settembre_13/covid-19-accessi-centri-salute-mentale-aumento-30-cento-474483fc-f5a8-11ea-9237-257205f52e6d.shtml


Per la pandemia stimano disagi mentali per oltre il 50% della popolazione.


una delle principali cause della crescita di un problema che lancia l'allarme evidenziandone le problematiche ma attraverso una visione dall'esterno ...meraviglioso!
Il mio obiettivo non è vincere. Il mio obiettivo è far sì che quando scendo in campo il mio avversario abbia paura di me" (A.Agassi)

chiaky
Massimo Carbone
Messaggi: 15438
Iscritto il: dom feb 02, 2003 12:14 am

Re: Coronavirus la sindrome mondiale

Messaggioda chiaky » sab ott 10, 2020 1:43 pm


Avatar utente
Rosewall
FooLminato
Messaggi: 12317
Iscritto il: gio gen 25, 2007 11:42 am

Re: Coronavirus la sindrome mondiale

Messaggioda Rosewall » sab ott 10, 2020 1:47 pm

chiaky ha scritto:Azzolina: Contagiati 2.348 studenti e 402 docenti, ma scuola è luogo sicuro :lol: :lol: :lol:
E' un fenomeno la Azzolina, è come se dicesse nell'oceano ci sono gli squali, finora sono morti 3.000 bagnanti, ma l'oceano è un posto sicuro :lol: :lol: :lol:
Che cazzate si dicono per giustificare il fatto che hanno deciso di tenere le scuole aperte a qualunque costo.

E poi, il 77% dei contagi in famiglia, dicono i dati. E però il consiglio è di evitare eventi pubblici.
Cioè, ci si contagia a scuola e a casa, e però non si deve andare alla conferenza o a vedere la prosa, dove non si è mai contagiato nessuno.
Che bello.
dormito bene? Non mi sembrano numeri (per il momento, eh) ancora cosí elevati: 0,037% del totale.
La scuola (almeno le elementari e le medie) mi sembra ragionevole che sia l'ultima cosa da chiudere. Si sa già che contribuisce alla diffusione dell'epidemia per un tot ma si cerca di compensare con le restrizioni ad altre attività ritenute meno essenziali, tenuto anche conto che i mesi persi a scuola non sono recuperabili con un sussidio.
Aggiungiamo che a differenza di alcune fonti di contagio (chessò: la gente che si ammucchia fuori dal pub), quello scolastico è un contesto monitorabile (e segmentabile).
R0 è dato dalla somma di tutte le attività che generano contagi, puoi scegliere quali attività ridurre, quali chiudere, mantenendo invariato il risultato totale.
Inutile dire che se tutti scaricassero Immuni, e che se il tracciamento fosse più puntuale, le restrizioni e le chiusure mirate sarebbero più morbide.
"A torto o ragione, la regina dei nostri tempi".


Torna a “Politica e società”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti