Musica da ospedale

Libri, canzoni, mostre, musei, concerti, ecc....
Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 115390
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Musica da ospedale

Messaggioda Nickognito » ven giu 15, 2018 5:23 pm

Scrivo per una richiesta che mi hanno fatto, se qualcuno ha suggerimenti su dei pezzi adatti come sottofondo di sale di attesa ospedaliere e anche all'interno di sale operatorie :)

Avatar utente
balbysauro
Massimo Carbone
Messaggi: 54079
Iscritto il: mer nov 28, 2007 6:53 pm
Località: Palermo

Re: Musica da ospedale

Messaggioda balbysauro » ven giu 15, 2018 5:38 pm

la stessa di quella per ascensori, tipo Brian Eno :)

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 115390
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: Musica da ospedale

Messaggioda Nickognito » ven giu 15, 2018 6:00 pm

balbysauro ha scritto:la stessa di quella per ascensori, tipo Brian Eno :)


si ci pensavo anche io. Brian Eno e' un po' troppo noioso per gli ascensori, pero' :)

Pensavo alle canzoni che Murakami indica come musica per ascensore. Percy Faith, Mantovani, Raymond Lefèvre, Frank Chacksfield, Francis Lai, 101 Strings, Paul Mauriac, Billy Vaughn, forse anche Henry Mancini.

Avatar utente
babaoriley
Saggio
Messaggi: 9673
Iscritto il: lun gen 14, 2008 2:55 pm
Località: Milan

Re: Musica da ospedale

Messaggioda babaoriley » ven giu 15, 2018 6:36 pm

stanotte ero al pronto soccorso e in effetti un pò di musica non mi sarebbe dispiaciuta al posto di un fastidioso ronzio nei corridoi e il suono della Tv nella sala d'attesa :)

Avatar utente
balbysauro
Massimo Carbone
Messaggi: 54079
Iscritto il: mer nov 28, 2007 6:53 pm
Località: Palermo

Re: Musica da ospedale

Messaggioda balbysauro » ven giu 15, 2018 6:42 pm

che ti sei fatta? :(

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 115390
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: Musica da ospedale

Messaggioda Nickognito » ven giu 15, 2018 6:42 pm

babaoriley ha scritto:stanotte ero al pronto soccorso e in effetti un pò di musica non mi sarebbe dispiaciuta al posto di un fastidioso ronzio nei corridoi e il suono della Tv nella sala d'attesa :)


Spero tutto bene...

Avatar utente
babaoriley
Saggio
Messaggi: 9673
Iscritto il: lun gen 14, 2008 2:55 pm
Località: Milan

Re: Musica da ospedale

Messaggioda babaoriley » ven giu 15, 2018 6:47 pm

Io sto bene, ero lì per mio padre ma ora è tutto ok, grazie :)

Bel topic comunque, anche se a vedere il livello di angoscia che pervade molta gente in attesa dei propri familiari mi fa pensare che di sentire musica piacevole fregherebbe poco.

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 115390
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: Musica da ospedale

Messaggioda Nickognito » ven giu 15, 2018 6:49 pm

Forse servirebbe piu' musica tipo range against the machine :)

Avatar utente
Janie Jones
Illuminato
Messaggi: 4770
Iscritto il: sab dic 01, 2007 12:44 pm
Località: Palude pontina

Re: Musica da ospedale

Messaggioda Janie Jones » ven giu 15, 2018 7:01 pm

Alcune cose che ricordo in fatto di musica da sala operatoria: Bach, Chopin e in generale molta musica classica, Simon&Garfunkel (mi stavo addormentando anche senza anestesia :D ), Niccolò Fabi e stazioni radio che trasmettono musica non stop
"If you can keep your head when all around you have lost theirs, then you probably haven't understood the seriousness of the situation."

(David Brent)

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 115390
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: Musica da ospedale

Messaggioda Nickognito » ven giu 15, 2018 7:07 pm

Oppure per titolo, Stayin' Alive dei Bee Gees, Alive dei Pearl Jam, tutto dei Cure, la Curadi Battiato, al limite Death is not the end di Nick Cave.

Avatar utente
madmarat
Massimo Carbone
Messaggi: 22560
Iscritto il: ven giu 01, 2007 1:03 pm
Località: ovunque...ma nn qui
Contatta:

Re: Musica da ospedale

Messaggioda madmarat » ven giu 15, 2018 7:10 pm

I Dead or Alive...

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 115390
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: Musica da ospedale

Messaggioda Nickognito » ven giu 15, 2018 7:13 pm

Per specificare, si tratta di prevalentamente di chirurgia di arti anteriori.

Avatar utente
balbysauro
Massimo Carbone
Messaggi: 54079
Iscritto il: mer nov 28, 2007 6:53 pm
Località: Palermo

Re: Musica da ospedale

Messaggioda balbysauro » ven giu 15, 2018 7:25 pm

Nickognito ha scritto:Per specificare, si tratta di prevalentamente di chirurgia di arti anteriori.


quindi niente I just died in your arms dei Cutting Crew

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 115390
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: Musica da ospedale

Messaggioda Nickognito » ven giu 15, 2018 7:37 pm

pensavo ai Manu Chao.

Avatar utente
NK7
Illuminato
Messaggi: 3886
Iscritto il: dom lug 17, 2016 2:00 pm

Re: Musica da ospedale

Messaggioda NK7 » sab giu 16, 2018 1:52 am

Nickognito ha scritto:Per specificare, si tratta di prevalentamente di chirurgia di arti anteriori.



o in alternativa

Utenti in ignore: loveboat, ciccio, buriansiberiano, chiaky, maxredo, taylorhawkins89, Nick, parca85

Avatar utente
Johnny Rex
Massimo Carbone
Messaggi: 39984
Iscritto il: gio set 15, 2005 2:21 pm
Località: Salò
Contatta:

Re: Musica da ospedale

Messaggioda Johnny Rex » sab giu 16, 2018 5:45 pm

Suffer Well dei Depeche Mode
Non si può Morire dentro di Gianni Bella

F.F.
"E rivelo qui un dato preoccupante. Mi tocca pensare a balbysauro diverse volte al giorno. Ormai, e' una schiavitu' "

rob
Saggio
Messaggi: 8794
Iscritto il: lun set 16, 2002 2:00 am
Località: Savona

Re: Musica da ospedale

Messaggioda rob » ven giu 22, 2018 9:08 pm

Nickognito ha scritto:
balbysauro ha scritto:la stessa di quella per ascensori, tipo Brian Eno :)


si ci pensavo anche io. Brian Eno e' un po' troppo noioso per gli ascensori, pero' :)

Pensavo alle canzoni che Murakami indica come musica per ascensore. Percy Faith, Mantovani, Raymond Lefèvre, Frank Chacksfield, Francis Lai, 101 Strings, Paul Mauriac, Billy Vaughn, forse anche Henry Mancini.


Peraltro Murakami è appassionatissimo di jazz. Scelte curiose codeste.

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 115390
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: Musica da ospedale

Messaggioda Nickognito » ven giu 22, 2018 9:12 pm

rob ha scritto:
Nickognito ha scritto:
balbysauro ha scritto:la stessa di quella per ascensori, tipo Brian Eno :)


si ci pensavo anche io. Brian Eno e' un po' troppo noioso per gli ascensori, pero' :)

Pensavo alle canzoni che Murakami indica come musica per ascensore. Percy Faith, Mantovani, Raymond Lefèvre, Frank Chacksfield, Francis Lai, 101 Strings, Paul Mauriac, Billy Vaughn, forse anche Henry Mancini.


Peraltro Murakami è appassionatissimo di jazz. Scelte curiose codeste.


Beh, non dice che sono i suoi preferiti, dice che sono da ascensore, per cui credo che intenda gradevoli, ma fino a un certo punto. Paul Mariac ricorre spesso, peraltro, lui credo gli piaccia.

rob
Saggio
Messaggi: 8794
Iscritto il: lun set 16, 2002 2:00 am
Località: Savona

Re: Musica da ospedale

Messaggioda rob » ven giu 22, 2018 9:20 pm

I compositori moderni neoclassici possono adattarsi meglio dei romantici: esemplificando, Ravel, Stravinsky dagli anni '20 fino ai primi' 50 vanno meglio di Schubert, Schumann e Brahms.
Bene direi anche il cool jazz e il west coast jazz, quindi Modern Jazz Quartet, Stan Getz, Art Pepper.

chiaky
Saggio
Messaggi: 7468
Iscritto il: dom feb 02, 2003 12:14 am

Re: Musica da ospedale

Messaggioda chiaky » ven giu 22, 2018 9:28 pm

Se sei in ospedale per un fecaloma resistente a tutto direi che Il Volo o certi bimbiminkia tipo Young signorino possono andare benissimo.

Avatar utente
PINDARO
Picchiatore professionista
Messaggi: 59285
Iscritto il: sab dic 18, 2004 3:43 pm

Re: Musica da ospedale

Messaggioda PINDARO » sab giu 23, 2018 6:11 am

chiaky ha scritto: Young signorino

Rispetto al volo è Chopin.
Ma servirebbe una discussione seria.

Musica da ospedale... direi che quella new age ( che odio) va benissimo.

Burano
Saggio
Messaggi: 6564
Iscritto il: mer gen 30, 2002 1:00 am
Località: L'Italia che non vuole bene

Re: Musica da ospedale

Messaggioda Burano » lun giu 25, 2018 4:32 pm

Io sto bene
Io sto male
Io non so come stare
Lo voglio rivedere, Fabio

Avatar utente
PINDARO
Picchiatore professionista
Messaggi: 59285
Iscritto il: sab dic 18, 2004 3:43 pm

Re: Musica da ospedale

Messaggioda PINDARO » lun giu 25, 2018 5:33 pm

Burano ha scritto:Io sto bene
Io sto male
Io non so come stare

Quando ancora Ferretti era nel pieno delle sue facoltà mentali.

Avatar utente
Star_ACE
Saggio
Messaggi: 7116
Iscritto il: dom mag 20, 2007 1:58 am
Località: Matera

Re: Musica da ospedale

Messaggioda Star_ACE » lun giu 25, 2018 5:54 pm

Nelle sale di attesa degli ambulatori, i medici di base non si curano cosi tanto di che musica mettere (quei pochi che mettono musica).
Piazzano la prima stazione radio che capita anche se manda in onda da tre ore un dibattito politico o anche se è radio Maria.

Nelle sale di attesa ospedaliere o di sale operatorie sinceramente non ho mai sentito musica. Forse qui non si usa.

Metterei buddha bar o qualcosa del genere

Avatar utente
PINDARO
Picchiatore professionista
Messaggi: 59285
Iscritto il: sab dic 18, 2004 3:43 pm

Re: Musica da ospedale

Messaggioda PINDARO » lun giu 25, 2018 6:14 pm

Star_ACE ha scritto:Metterei buddha bar o qualcosa del genere

Dio mio. :lol:

Avatar utente
Star_ACE
Saggio
Messaggi: 7116
Iscritto il: dom mag 20, 2007 1:58 am
Località: Matera

Re: Musica da ospedale

Messaggioda Star_ACE » lun giu 25, 2018 6:24 pm

Boh! A me Buddha bar rilassa e quanto hanno bisogno di rilassarsi i pazienti, mamma mia quanto!

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 115390
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: Musica da ospedale

Messaggioda Nickognito » lun giu 25, 2018 6:25 pm

Star_ACE ha scritto:Nelle sale di attesa degli ambulatori, i medici di base non si curano cosi tanto di che musica mettere (quei pochi che mettono musica).
Piazzano la prima stazione radio che capita anche se manda in onda da tre ore un dibattito politico o anche se è radio Maria.

Nelle sale di attesa ospedaliere o di sale operatorie sinceramente non ho mai sentito musica. Forse qui non si usa.

Metterei buddha bar o qualcosa del genere


beh, io l'ho chiesto perche' me l'ha chiesto un chirurgo. Quindi sara' fatto. Il problema e' che il tipo di musica sa tanto poco che crede che io ne sappia.

Io francamente non capisco mai i pronti soccorsi. Sono posti dove, nella maggioranza dei casi (quelli in cui non sei mezzo morto e solo e nessuno e' interessato a te e te sei solo interessato all'antidolorifico), non stai bene, fisicamente o moralmente, e devi aspettare ore. Lo stesso spesso in ambulatorio. Di solito al pronto soccorso ci sono solo dei distributori di cibo e bevande, negli studi medici ed ambulatori riviste e al massimo wifi (a volte anche al pronto soccorso, magari a pagamento). A volte schermi con roba noiosa in cui dovresti sentire ma non c'e' audio.

Per me non ha senso. Non costerebbe quasi nulla fare diversamente.

Burano
Saggio
Messaggi: 6564
Iscritto il: mer gen 30, 2002 1:00 am
Località: L'Italia che non vuole bene

Re: Musica da ospedale

Messaggioda Burano » lun giu 25, 2018 6:35 pm

Interessante un'indagine (un censimento) su cosa ascoltano i chirurghi nelle sale operatorie. Se tendenzialmente roba di qualità o ipercommerciale..
Lo voglio rivedere, Fabio

Avatar utente
Star_ACE
Saggio
Messaggi: 7116
Iscritto il: dom mag 20, 2007 1:58 am
Località: Matera

Re: Musica da ospedale

Messaggioda Star_ACE » lun giu 25, 2018 6:36 pm

Nickognito ha scritto:
Star_ACE ha scritto:Nelle sale di attesa degli ambulatori, i medici di base non si curano cosi tanto di che musica mettere (quei pochi che mettono musica).
Piazzano la prima stazione radio che capita anche se manda in onda da tre ore un dibattito politico o anche se è radio Maria.

Nelle sale di attesa ospedaliere o di sale operatorie sinceramente non ho mai sentito musica. Forse qui non si usa.

Metterei buddha bar o qualcosa del genere


beh, io l'ho chiesto perche' me l'ha chiesto un chirurgo. Quindi sara' fatto. Il problema e' che il tipo di musica sa tanto poco che crede che io ne sappia.

Io francamente non capisco mai i pronti soccorsi. Sono posti dove, nella maggioranza dei casi (quelli in cui non sei mezzo morto e solo e nessuno e' interessato a te e te sei solo interessato all'antidolorifico), non stai bene, fisicamente o moralmente, e devi aspettare ore. Lo stesso spesso in ambulatorio. Di solito al pronto soccorso ci sono solo dei distributori di cibo e bevande, negli studi medici ed ambulatori riviste e al massimo wifi (a volte anche al pronto soccorso, magari a pagamento). A volte schermi con roba noiosa in cui dovresti sentire ma non c'e' audio.

Per me non ha senso. Non costerebbe quasi nulla fare diversamente.



Il fatto è che purtroppo i pazienti non vogliono tutti la stessa cosa. Ci può essere anche il paziente che si lamenta con il medico perché la musica gli da fastidio e allora il medico si scazza e decide che la musica non la mette più nel suo studio.

Poi magari ti trovi come paziente un pindaro e allora scappa la rissa nell'ambulatorio.

Bisogna valutare tutto diciamo

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 115390
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: Musica da ospedale

Messaggioda Nickognito » lun giu 25, 2018 7:03 pm

si', vero, ma anche per quello serve saper scegliere la musica che vada bene a tutti.

Avatar utente
PINDARO
Picchiatore professionista
Messaggi: 59285
Iscritto il: sab dic 18, 2004 3:43 pm

Re: Musica da ospedale

Messaggioda PINDARO » lun giu 25, 2018 7:04 pm

Star_ACE ha scritto:
Poi magari ti trovi come paziente un pindaro e allora scappa la rissa nell'ambulatorio.

:lol:
In ospedale non riesco ad ascoltare nulla.
Perchè non riesco a concentrarmi sulla musica.
Pensa a chi ama il death metal.
Non credo che verrebbe assecondato, nemmeno dal dentista.

chiaky
Saggio
Messaggi: 7468
Iscritto il: dom feb 02, 2003 12:14 am

Re: Musica da ospedale

Messaggioda chiaky » lun giu 25, 2018 8:07 pm

A me settimana scorsa, per un piccolo intervento dove non batte il sole (una maledetta ragade schifosa che non si chiude da mesi), mentre ero gambe, culo e palle all'aria, gli infermieri hanno chiesto di cantare una romanza. Gli avrei tirato qualcosa in testa.
Ma è il mio destino...anno scorso un infermiere che è venuto a casa a farmi delle punture, ogni giorno mi diceva "cantami il vincerò di Bocelli".
Mutismo e rassegnazione. :cry:

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 115390
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: Musica da ospedale

Messaggioda Nickognito » lun giu 25, 2018 8:12 pm

chiaky ha scritto:A me settimana scorsa, per un piccolo intervento dove non batte il sole (una maledetta ragade schifosa che non si chiude da mesi), mentre ero gambe, culo e palle all'aria, gli infermieri hanno chiesto di cantare una romanza. Gli avrei tirato qualcosa in testa.
Ma è il mio destino...anno scorso un infermiere che è venuto a casa a farmi delle punture, ogni giorno mi diceva "cantami il vincerò di Bocelli".
Mutismo e rassegnazione. :cry:


Beh, si ti avessero fatto provare a cantare dopo aver tagliato le palle all'aria o farti una puntura nell'occhio per assomigliare piu a Bocelli, ti sarebbe andata peggio.

No, la lirica durante un'operazione no,dai, mi immagino Wagner mentre il chirurgo agita il bisturi, su...

chiaky
Saggio
Messaggi: 7468
Iscritto il: dom feb 02, 2003 12:14 am

Re: Musica da ospedale

Messaggioda chiaky » lun giu 25, 2018 8:19 pm

Nickognito ha scritto:
chiaky ha scritto:A me settimana scorsa, per un piccolo intervento dove non batte il sole (una maledetta ragade schifosa che non si chiude da mesi), mentre ero gambe, culo e palle all'aria, gli infermieri hanno chiesto di cantare una romanza. Gli avrei tirato qualcosa in testa.
Ma è il mio destino...anno scorso un infermiere che è venuto a casa a farmi delle punture, ogni giorno mi diceva "cantami il vincerò di Bocelli".
Mutismo e rassegnazione. :cry:


Beh, si ti avessero fatto provare a cantare dopo aver tagliato le palle all'aria o farti una puntura nell'occhio per assomigliare piu a Bocelli, ti sarebbe andata peggio.

No, la lirica durante un'operazione no,dai, mi immagino Wagner mentre il chirurgo agita il bisturi, su...

No. Wagner no, per carità. Al limite qualcosa di molto soft. Tipo Chopin.

Avatar utente
balbysauro
Massimo Carbone
Messaggi: 54079
Iscritto il: mer nov 28, 2007 6:53 pm
Località: Palermo

Re: Musica da ospedale

Messaggioda balbysauro » lun giu 25, 2018 10:41 pm

più che altro se si sbagliavano e tagliavano le palle poi dovevi imparare il Signore, ascolta! :D

chiaky
Saggio
Messaggi: 7468
Iscritto il: dom feb 02, 2003 12:14 am

Re: Musica da ospedale

Messaggioda chiaky » lun giu 25, 2018 10:52 pm

balbysauro ha scritto:più che altro se si sbagliavano e tagliavano le palle poi dovevi imparare il Signore, ascolta! :D

Diventavo un controtenore :)


Torna a “Musica, arte e cultura”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti