Il sangue di maiale è meglio delle palle di Mozart (e le banane sono meglio della Tosca)

Libri, canzoni, mostre, musei, concerti, ecc....
chiaky
FooLminato
Messaggi: 12914
Iscritto il: dom feb 02, 2003 12:14 am

Re: Il sangue di maiale è meglio delle palle di Mozart (e le banane sono meglio della Tosca)

Messaggioda chiaky » ven dic 13, 2019 4:07 pm

balbysauro ha scritto:
NK7 ha scritto:
balbysauro ha scritto:

beh no, posta così è sbagliata
non è che tutto il mondo ama l'arte contemporanea e solo su mymag non piace (in varie sfumature, peraltro)
ci sono milioni di persone che la apprezzano ma miliardi di persone a cui non piace

Perdonami, questo secondo quale studio statistico? Io i musei di arte contemporanea li trovo sempre pieni. Ne si costruiscono di nuovi in continuazione e il mercato dedicato gode di ottima salute. Si affermano in continuazioni nuovi nomi e tendenze, le mostre totalizzano numeri notevoli e non parliamo di musei di nicchia ma di strutture immense come la fondazione Vuitton e il centro Pompidou a Parigi.


invece ci sono diversi studi che analizzano come l'arte piaccia meno a mano a mano che diventa più astratta (Feist & Brady, 2004), sulle differenze tra chi apprezza l'arte classica e chi quella contemporanea (Mastandrea, Bartoli & Bove, 2009) e altre, basta avere la pazienza di cercarle in rete

ma a parte questo, dire che l'arte contemporanea piace a tutti perchè ci sono tanti musei pieni di gente è come dire che la musica da discoteca piace a tutti perchè le discoteche sono tutte piene il venerdi e il sabato

poi se proprio non ti fidi, la statistica puoi farla tu
chiedi a 1000 persone se la banana "scotchata" piace
però deve essere un campione rappresentativo, quindi ragazzi ma anche anziani, persone colte e persone che hanno la terza media, ecc.
poi fai lo stesso con un'opera d'arte classica e confronta i risultati

Tempo perso...per lui siamo tutti coglioni qui dentro e lui invece no.
E se qualcuno non apprezza la banana è fascio e anche un pò omofobo. Ma soprattutto è una nullità, quindi non fa statistica.

Avatar utente
NK7
Saggio
Messaggi: 7144
Iscritto il: dom lug 17, 2016 2:00 pm
Località: Basovizza, Jugoslavija

Re: Il sangue di maiale è meglio delle palle di Mozart (e le banane sono meglio della Tosca)

Messaggioda NK7 » ven dic 13, 2019 4:12 pm

chiaky ha scritto:
NK7 ha scritto:
chiaky ha scritto:Una buona parte dell'arte contemporanea è basata su installazioni, cioè su idee e ricerche concettuali, in cui la capacità tecnica dell'artista conta pochissimo e a volte nulla.

:lol: :lol: :lol:

Oh, per la fiera delle stronzate hai il tuo thread personale


Sempre un raffinato gentleman.

Detto da uno che altrove si esprime così

chiaky ha scritto:ipocrita del cazzo

chiaky ha scritto:pirla

chiaky ha scritto:coglione

chiaky ha scritto:va a morì ammazzato


è l'ennesima dimostrazione dello zero che vali umanamente -ma non è questo il punto qui. Il punto è che parli di cose che non conosci, di cui non sai nulla. Perchè sostenere che per realizzare un'installazione non servono capacità teniche/artistiche, e che le installazioni rappresentino buona parte dell'arte contemporanea (cosa che fa da pendant alla paranoia precedente per cui fosse tutto provocazione senza senso) significa non conoscere l'argomento semplicemente. Non essere mai stati in un museo di arte contemporanea. Ed avere la sensibilità artistica di un bue zoppo
"Together we will make MyMag Metal again"

chiaky
FooLminato
Messaggi: 12914
Iscritto il: dom feb 02, 2003 12:14 am

Re: Il sangue di maiale è meglio delle palle di Mozart (e le banane sono meglio della Tosca)

Messaggioda chiaky » ven dic 13, 2019 4:15 pm

NK7 ha scritto:
chiaky ha scritto:
NK7 ha scritto: :lol: :lol: :lol:

Oh, per la fiera delle stronzate hai il tuo thread personale


Sempre un raffinato gentleman.

Detto da uno che altrove si esprime così

chiaky ha scritto:ipocrita del cazzo

chiaky ha scritto:pirla

chiaky ha scritto:coglione

chiaky ha scritto:va a morì ammazzato


è l'ennesima dimostrazione dello zero che vali umanamente -ma non è questo il punto qui. Il punto è che parli di cose che non conosci, di cui non sai nulla. Perchè sostenere che per realizzare un'installazione non servono capacità teniche/artistiche, e che le installazioni rappresentino buona parte dell'arte contemporanea (cosa che fa da pendant alla paranoia precedente per cui fosse tutto provocazione senza senso) significa non conoscere l'argomento semplicemente. Non essere mai stati in un museo di arte contemporanea. Ed avere la sensibilità artistica di un bue zoppo

Ho detto buona parte, non tutto. Ed è una bella fetta.
Per il resto, mi fai davvero pena. Star qui a litigare col mondo non capisco quale patologia possa nascondere. Pena umana proprio. Come per quelli che vanno al contrario in autostrada e si chiedono chi sono tutti quei coglioni che sbagliano direzione.

Avatar utente
scooter
Illuminato
Messaggi: 2416
Iscritto il: mar mar 07, 2017 10:01 am

Re: Il sangue di maiale è meglio delle palle di Mozart (e le banane sono meglio della Tosca)

Messaggioda scooter » ven dic 13, 2019 4:16 pm

Io comunque non sarei stupito se fra un centinaio di anni un artista facesse gridare allo scandalo per aver dipinto una madonna e "signora mia, non ci sono più le banane appese di una volta"

Avatar utente
balbysauro
Massimo Carbone
Messaggi: 63824
Iscritto il: mer nov 28, 2007 6:53 pm
Località: Palermo

Re: Il sangue di maiale è meglio delle palle di Mozart (e le banane sono meglio della Tosca)

Messaggioda balbysauro » ven dic 13, 2019 4:19 pm

scooter ha scritto:Io comunque non sarei stupito se fra un centinaio di anni un artista facesse gridare allo scandalo per aver dipinto una madonna e "signora mia, non ci sono più le banane appese di una volta"


è se si facesse un mix? :D

Immagine

chiaky
FooLminato
Messaggi: 12914
Iscritto il: dom feb 02, 2003 12:14 am

Re: Il sangue di maiale è meglio delle palle di Mozart (e le banane sono meglio della Tosca)

Messaggioda chiaky » ven dic 13, 2019 4:20 pm

scooter ha scritto:Io comunque non sarei stupito se fra un centinaio di anni un artista facesse gridare allo scandalo per aver dipinto una madonna e "signora mia, non ci sono più le banane appese di una volta"

Nulla di più facile. Come dico sempre, la vera trasgressione di oggi sarebbe fare cose, tra virgolette, nella norma.
Una Madonna, oggi, sarebbe molto trasgressiva.

Pindaro
Bibliofilo onnisciente
Messaggi: 68915
Iscritto il: sab dic 18, 2004 3:43 pm
Località: Iperuranio

Re: Il sangue di maiale è meglio delle palle di Mozart (e le banane sono meglio della Tosca)

Messaggioda Pindaro » ven dic 13, 2019 4:20 pm

Fra un centinaio d'anni ci sarà un mondo di lobotomizzati che hanno ceduto ai deliri della vita eterna su un cloud.
Ed è già tanto che ci saranno umani ancora in grado di stringere una mano o salutare il prossimo.
Gios ha scritto:Fate del bene al mondo, ragazzi, non andate dietro le cazzate: comprate bei libri.


Nickognito ha scritto:Anche perché molte persone vivono una esistenza non grigia, vedono tanti bei posti e tramonti e non sono tutti pessimisti come su mymag

Avatar utente
NK7
Saggio
Messaggi: 7144
Iscritto il: dom lug 17, 2016 2:00 pm
Località: Basovizza, Jugoslavija

Re: Il sangue di maiale è meglio delle palle di Mozart (e le banane sono meglio della Tosca)

Messaggioda NK7 » ven dic 13, 2019 4:28 pm

balbysauro ha scritto:
NK7 ha scritto:
balbysauro ha scritto:

beh no, posta così è sbagliata
non è che tutto il mondo ama l'arte contemporanea e solo su mymag non piace (in varie sfumature, peraltro)
ci sono milioni di persone che la apprezzano ma miliardi di persone a cui non piace

Perdonami, questo secondo quale studio statistico? Io i musei di arte contemporanea li trovo sempre pieni. Ne si costruiscono di nuovi in continuazione e il mercato dedicato gode di ottima salute. Si affermano in continuazioni nuovi nomi e tendenze, le mostre totalizzano numeri notevoli e non parliamo di musei di nicchia ma di strutture immense come la fondazione Vuitton e il centro Pompidou a Parigi.


invece ci sono diversi studi che analizzano come l'arte piaccia meno a mano a mano che diventa più astratta (Feist & Brady, 2004), sulle differenze tra chi apprezza l'arte classica e chi quella contemporanea (Mastandrea, Bartoli & Bove, 2009) e altre, basta avere la pazienza di cercarle in rete

Che a occhio mi sembra cosa diversa dal sostenere che miliardi (?) di persone non amino l'arte contemporanea.

poi se proprio non ti fidi, la statistica puoi farla tu
chiedi a 1000 persone se la banana "scotchata" piace
però deve essere un campione rappresentativo, quindi ragazzi ma anche anziani, persone colte e persone che hanno la terza media, ecc.
poi fai lo stesso con un'opera d'arte classica e confronta i risultati

Se 500 anni fa avessi chiesto in giro quanto piacesse Caravaggio rispetto a Michelangelo o Raffaello avresti ottenuto lo stesso risultato. Quindi anche Caravaggio a suo tempo sarà stato considerato un demente dai chiaky dell'epoca. Fortuna che col tempo si è visto chi erano e sono i veri dementi.
"Together we will make MyMag Metal again"

Avatar utente
scooter
Illuminato
Messaggi: 2416
Iscritto il: mar mar 07, 2017 10:01 am

Re: Il sangue di maiale è meglio delle palle di Mozart (e le banane sono meglio della Tosca)

Messaggioda scooter » ven dic 13, 2019 4:31 pm

NK7 ha scritto:Se 500 anni fa avessi chiesto in giro quanto piacesse Caravaggio rispetto a Michelangelo o Raffaello avresti ottenuto lo stesso risultato. Quindi anche Caravaggio a suo tempo sarà stato considerato un demente dai chiaky dell'epoca. Fortuna che col tempo si è visto chi erano e sono i veri dementi.

Wait, entro certi limiti il mio intervento su madonne e banane era inteso anche in questo senso. Però non è che Caravaggio si infilasse nottetempo nelle chiese come fanno oggi i graffitari che vanno nei depositi degli autobus per colorare (o imbrattare, secondo la sensibilità di ciascuno) i mezzi di trasporto pubblici: le sue opere scandalose erano commissionate e pagate.

chiaky
FooLminato
Messaggi: 12914
Iscritto il: dom feb 02, 2003 12:14 am

Re: Il sangue di maiale è meglio delle palle di Mozart (e le banane sono meglio della Tosca)

Messaggioda chiaky » ven dic 13, 2019 4:39 pm

NK7 ha scritto:
balbysauro ha scritto:
NK7 ha scritto:Perdonami, questo secondo quale studio statistico? Io i musei di arte contemporanea li trovo sempre pieni. Ne si costruiscono di nuovi in continuazione e il mercato dedicato gode di ottima salute. Si affermano in continuazioni nuovi nomi e tendenze, le mostre totalizzano numeri notevoli e non parliamo di musei di nicchia ma di strutture immense come la fondazione Vuitton e il centro Pompidou a Parigi.


invece ci sono diversi studi che analizzano come l'arte piaccia meno a mano a mano che diventa più astratta (Feist & Brady, 2004), sulle differenze tra chi apprezza l'arte classica e chi quella contemporanea (Mastandrea, Bartoli & Bove, 2009) e altre, basta avere la pazienza di cercarle in rete

Che a occhio mi sembra cosa diversa dal sostenere che miliardi (?) di persone non amino l'arte contemporanea.

poi se proprio non ti fidi, la statistica puoi farla tu
chiedi a 1000 persone se la banana "scotchata" piace
però deve essere un campione rappresentativo, quindi ragazzi ma anche anziani, persone colte e persone che hanno la terza media, ecc.
poi fai lo stesso con un'opera d'arte classica e confronta i risultati

Se 500 anni fa avessi chiesto in giro quanto piacesse Caravaggio rispetto a Michelangelo o Raffaello avresti ottenuto lo stesso risultato. Quindi anche Caravaggio a suo tempo sarà stato considerato un demente dai chiaky dell'epoca. Fortuna che col tempo si è visto chi erano e sono i veri dementi.

Tranqui, qui siamo tutti dementi e tu no.
Si sa. :D

Avatar utente
NK7
Saggio
Messaggi: 7144
Iscritto il: dom lug 17, 2016 2:00 pm
Località: Basovizza, Jugoslavija

Re: Il sangue di maiale è meglio delle palle di Mozart (e le banane sono meglio della Tosca)

Messaggioda NK7 » ven dic 13, 2019 4:40 pm

scooter ha scritto:
NK7 ha scritto:Se 500 anni fa avessi chiesto in giro quanto piacesse Caravaggio rispetto a Michelangelo o Raffaello avresti ottenuto lo stesso risultato. Quindi anche Caravaggio a suo tempo sarà stato considerato un demente dai chiaky dell'epoca. Fortuna che col tempo si è visto chi erano e sono i veri dementi.

Wait, entro certi limiti il mio intervento su madonne e banane era inteso anche in questo senso. Però non è che Caravaggio si infilasse nottetempo nelle chiese come fanno oggi i graffitari che vanno nei depositi degli autobus per colorare (o imbrattare, secondo la sensibilità di ciascuno) i mezzi di trasporto pubblici: le sue opere scandalose erano commissionate e pagate.

Ma piacevano a un numero esiguo di persone ed erano oggetto di critiche anche feroci, né più né meno di quel che succede oggi con Cattelan.
"Together we will make MyMag Metal again"

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 129086
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: Il sangue di maiale è meglio delle palle di Mozart (e le banane sono meglio della Tosca)

Messaggioda Nickognito » ven dic 13, 2019 4:41 pm

Van Gogh non piaceva ai critici
La merda fatta da Johnny Rex con la diarrea non piace ai critici
ergo: la merda fatta da Johnny Rex con la diarrea varra' miliardi, tra qualche anno.

chiaky
FooLminato
Messaggi: 12914
Iscritto il: dom feb 02, 2003 12:14 am

Re: Il sangue di maiale è meglio delle palle di Mozart (e le banane sono meglio della Tosca)

Messaggioda chiaky » ven dic 13, 2019 4:42 pm

Insomma Cattelan è il nuovo Caravaggio.
Interessante.
E tra 500 anni si ricorderà NK7 come uno dei pochi che lo aveva compreso :D

Pindaro
Bibliofilo onnisciente
Messaggi: 68915
Iscritto il: sab dic 18, 2004 3:43 pm
Località: Iperuranio

Re: Il sangue di maiale è meglio delle palle di Mozart (e le banane sono meglio della Tosca)

Messaggioda Pindaro » ven dic 13, 2019 5:31 pm

chiaky ha scritto:Insomma Cattelan è il nuovo scarafaggio.
Interessante.
Gios ha scritto:Fate del bene al mondo, ragazzi, non andate dietro le cazzate: comprate bei libri.


Nickognito ha scritto:Anche perché molte persone vivono una esistenza non grigia, vedono tanti bei posti e tramonti e non sono tutti pessimisti come su mymag

Avatar utente
NK7
Saggio
Messaggi: 7144
Iscritto il: dom lug 17, 2016 2:00 pm
Località: Basovizza, Jugoslavija

Re: Il sangue di maiale è meglio delle palle di Mozart (e le banane sono meglio della Tosca)

Messaggioda NK7 » ven dic 13, 2019 6:12 pm

Nickognito ha scritto:Van Gogh non piaceva ai critici
La merda fatta da Johnny Rex con la diarrea non piace ai critici
ergo: la merda fatta da Johnny Rex con la diarrea varra' miliardi, tra qualche anno.

Non mi risulta Johnny esponga al Guggenheim, ne riparliamo quando accadrà. O magari nella dimensione in cui vivi tu è già accaduto insieme all'abolizione del natale e delle moto.
"Together we will make MyMag Metal again"

chiaky
FooLminato
Messaggi: 12914
Iscritto il: dom feb 02, 2003 12:14 am

Re: Il sangue di maiale è meglio delle palle di Mozart (e le banane sono meglio della Tosca)

Messaggioda chiaky » ven dic 13, 2019 6:38 pm

Nickognito ha scritto:Van Gogh non piaceva ai critici
La merda fatta da Johnny Rex con la diarrea non piace ai critici
ergo: la merda fatta da Johnny Rex con la diarrea varra' miliardi, tra qualche anno.

La merda d'artista è roba vecchia, già vista. E vale solo in quanto "creata" da un artista. Johnny non essendo artista crea merda dozzinale, se dovesse diventare un artista, che espone, la sua eventuale merda d'artista avrebbe un valore, forse.
La banana segue lo stesso discorso. E' un'opera d'arte perchè l'ha attaccata Cattelan con lo scotch, se lo facevi tu era una minchiata senza senso. Ovviamente per arrivare a poter fare minchiate senza senso devi aver fatto, prima, qualcosa di valido. Di Cattelan ho apprezzato il Papa colpito dal meteorite, ma qualcosa di valido, nel complesso, deve aver fatto, per cui, oggi, tutto ciò che fa è arte. Se si scaccola e attacca il tutto sul muro, è arte.
Prova un pò a fare tre quattro installazioni fatte bene e poi puoi anche defecare o attaccare mozzarelle in giro..può darsi abbiano successo. :D

chiaky
FooLminato
Messaggi: 12914
Iscritto il: dom feb 02, 2003 12:14 am

Re: Il sangue di maiale è meglio delle palle di Mozart (e le banane sono meglio della Tosca)

Messaggioda chiaky » ven dic 13, 2019 6:46 pm

Questo, in qualche modo, lo trovo interessante:

slide_278407_2054919_free-690x460.jpg
slide_278407_2054919_free-690x460.jpg (53.29 KiB) Visto 921 volte

Avatar utente
Gios
FooLminato
Messaggi: 14236
Iscritto il: gio gen 01, 2009 1:00 am
Località: Falcade

Re: Il sangue di maiale è meglio delle palle di Mozart (e le banane sono meglio della Tosca)

Messaggioda Gios » sab dic 14, 2019 11:13 am

Caravaggio era apprezzato e notissimo, in vita, eh.
stefano61 ha scritto:Se avremo - si spera di no - seconda ondata di casi, anche i ricoveri ne avranno una.

chiaky
FooLminato
Messaggi: 12914
Iscritto il: dom feb 02, 2003 12:14 am

Re: Il sangue di maiale è meglio delle palle di Mozart (e le banane sono meglio della Tosca)

Messaggioda chiaky » sab dic 14, 2019 12:01 pm

Gios ha scritto:Caravaggio era apprezzato e notissimo, in vita, eh.

Si. E si scatenò pure una forsennata corsa all'imitazione.E' stato quasi dimenticato nel 700 e 800 e riscoperto nel 900, sostanzialmente.

Avatar utente
Gios
FooLminato
Messaggi: 14236
Iscritto il: gio gen 01, 2009 1:00 am
Località: Falcade

Re: Il sangue di maiale è meglio delle palle di Mozart (e le banane sono meglio della Tosca)

Messaggioda Gios » sab dic 14, 2019 11:44 pm

In realtà la cosa del grande artista, innovatore e incompreso, in anticipo sui tempi, di solito piace ed è pop, ma è molto meno frequente del grande artista, innovatore e compreso, calato nei tempi. Mediamente insomma Virgilio e Michelangelo sono più comuni di Melville e Van Gogh: poi capita eh.
stefano61 ha scritto:Se avremo - si spera di no - seconda ondata di casi, anche i ricoveri ne avranno una.

Johnny Rex
Massimo Carbone
Messaggi: 50229
Iscritto il: gio set 15, 2005 2:21 pm
Località: Salò
Contatta:

Re: Il sangue di maiale è meglio delle palle di Mozart (e le banane sono meglio della Tosca)

Messaggioda Johnny Rex » dom dic 15, 2019 11:59 am

Nickognito ha scritto:La merda fatta da Johnny Rex con la diarrea non piace ai critici


Merda Rexiana, accorciabile in
Merdaxia . Suona anche bene.

F.F.
Nickognito ha scritto: E` ovvio che preferisco fare l`amore in un bosco che discuterne dietro una fabbrica. Ma come trovo ingenuo pensare che mi godrei il bosco senza sviluppo tecnologico che i boschi li distrugge, cosi` per gli aspetti personali accade qualcosa di simile.

Avatar utente
Nick
FooLminato
Messaggi: 10924
Iscritto il: gio mag 12, 2016 8:32 am
Località: Collo dello Stivale, Terronia

Re: Il sangue di maiale è meglio delle palle di Mozart (e le banane sono meglio della Tosca)

Messaggioda Nick » mar dic 17, 2019 12:05 pm

Wagner eccezionale.
Finora ho ascoltato 6 opere.
Direi l'unico che può insidiare il titolo di mio autore preferito a Verdi del quale sono arrivato a quota 15.

Su cattelan.
La banana è una cazzata.
Però a me hitler, il bambino inchiodato al banco, il pupazzo di se stesso che sbuca dal pavimento o messo su una mensola piacciono molto.
Il papa un pò meno anche se è innegabilmente forte come immagine.
La banana ha comunque il merito di allargare l'interesse è "popolarizzare" l'arte contemporanea ai tanti che non ancora approcciato alla materia.
Alcuni si fermeranno alla banana, ma altri più "curiosi" dalla banana vanno avanti e approfondiscono.

chiaky
FooLminato
Messaggi: 12914
Iscritto il: dom feb 02, 2003 12:14 am

Re: Il sangue di maiale è meglio delle palle di Mozart (e le banane sono meglio della Tosca)

Messaggioda chiaky » mar dic 17, 2019 12:07 pm

Nick ha scritto:Wagner eccezionale.
Finora ho ascoltato 6 opere.
Direi l'unico che può insidiare il titolo di mio autore preferito a Verdi del quale sono arrivato a quota 15.

Su cattelan.
La banana è una cazzata.
Però a me hitler, il bambino inchiodato al banco, il pupazzo di se stesso che sbuca dal pavimento o messo su una mensola piacciono molto.
Il papa un pò meno anche se è innegabilmente forte come immagine.
La banana ha comunque il merito di allargare l'interesse è "popolarizzare" l'arte contemporanea ai tanti che non ancora approcciato alla materia.
Alcuni si fermeranno alla banana, ma altri più "curiosi" dalla banana vanno avanti e approfondiscono.

Titoli ed edizioni. :)

Avatar utente
Nick
FooLminato
Messaggi: 10924
Iscritto il: gio mag 12, 2016 8:32 am
Località: Collo dello Stivale, Terronia

Re: Il sangue di maiale è meglio delle palle di Mozart (e le banane sono meglio della Tosca)

Messaggioda Nick » mar dic 17, 2019 12:18 pm

Volevo essere breve. :)

Wagner: Tristano, Lohengrin, Tannhauser, Valchira, Oro del Reno, Crepuscolo.
Tutte favolose, Oro del Reno gradino sotto.
In cantiere Sigfrido, Parsifal, Maestri e forse anche Rienzi e Ottovolante.
Edizioni facciamo notte.
Consultavo i forum di lirica e classica per farmi indirizzare.

Verdi prima fase; attila, macbeth, Ernani, Nabucco. Da Rigoletto in poi tutte.
In cantiere a raschiare il barile: Masnadieri, Foscari, Lombardi, Luisa Miller.
A parte Attila, Falstaff, ma non amo il buffo, e Don Carlo un pò stancante, una più bella dell'altra.

Ascoltati i 4-5 francesi, Bizet, massenet, gounod, saint-saens, un'opera a testa, giordano cilea, 2 opere a testa, anche respighi e cherubini 1 opera a testa.
Carmen, manon, Romeo e giulietta, Sansone, Chenier, Fedora, Arlesiana, Lecouvreur, Bella addormentata e Medea.
Tutte interessanti.

Da segnalare piuttosto Strauss: Salomè favolosa, Elektra alla distanza stancante come lo sono d'altro canto, per me, le tragedia greche anche a teatro.
Direttore Bohm per entrambe, Rysanek in due versioni, fa Elettra in una e Clitennestra in un'altra con la Jones nell'Elettra.
Ultima modifica di Nick il mar dic 17, 2019 12:24 pm, modificato 1 volta in totale.

chiaky
FooLminato
Messaggi: 12914
Iscritto il: dom feb 02, 2003 12:14 am

Re: Il sangue di maiale è meglio delle palle di Mozart (e le banane sono meglio della Tosca)

Messaggioda chiaky » mar dic 17, 2019 12:23 pm

Nick ha scritto:Volevo essere breve. :)

Wagner: Tristano, Lohengrin, Tannhauser, Valchira, Oro del Reno, Crepuscolo.
Tutte favolose, Oro del Reno gradino sotto.
In cantiere Sigfrido, Parsifal, Maestri e forse anche Rienzi e Ottovolante.
Edizioni facciamo notte.
Consultavo i forum di lirica e classica per farmi indirizzare.

Verdi prima fase; attila, macbeth, Ernani, Nabucco. Da Rigoletto in poi tutte.
In cantiere a raschiare il barile: Masnadieri, Foscari, Lombardi, Luisa Miller.
A parte Attila, Falstaff, ma non amo il buffo, e Don Carlo un pò stancante, una più bella dell'altra.

Ascoltati i 4-5 francesi, Bizet, massenet, gounod, saint-saens, un'opera a testa, giordano cilea, 2 opere a testa, anche respighi e cherubini 1 opera a testa.
Carmen, manon, Romeo e giulietta, Sansone, Cheioer, Fedora, Arlesiana, Lecouvreur, Bella addormentata e Medea.

Da segnalare piuttosto Strauss: Salomè favolosa, Elektra alla distanza stancante come lo sono d'altro canto, per me, le tragedia greche anche a teatro.
Direttore Bohm per entrambe, Rysanek in due versioni, fa Elettra in una e Clitennestra in un'altra con la Jones nell'Elettra.


Caspita, tanta roba.
Comincia a vederne anche qualcuna dal vivo.

Avatar utente
Nick
FooLminato
Messaggi: 10924
Iscritto il: gio mag 12, 2016 8:32 am
Località: Collo dello Stivale, Terronia

Re: Il sangue di maiale è meglio delle palle di Mozart (e le banane sono meglio della Tosca)

Messaggioda Nick » mar dic 17, 2019 12:27 pm

Non lo so.
Per ora non ho molta voglia di andare a teatro.

Si superate le prime venti e come mi fossi fatto il "fiato" e ho cominciato ad ascoltarne una al giorno senza problemi.
Di tutte due ascolti, due edizioni diverse, libretto trama qualche lettura sul web.


Si, ma che ne pensi tu di wagner?
Lo metti come me vicino a Verdi, oppure non ti piace, o ti piace ma non troppo?

Avatar utente
scooter
Illuminato
Messaggi: 2416
Iscritto il: mar mar 07, 2017 10:01 am

Re: Il sangue di maiale è meglio delle palle di Mozart (e le banane sono meglio della Tosca)

Messaggioda scooter » mar dic 17, 2019 12:31 pm

Se posso intromettermi ancora una volta...
Non so cosa tu abbia scelto, ma per il Ring (che andrebbe ascoltato in ordine, francamente lasciare fuori Sigfrido è una scelta che capisco poco e condivido meno) ti consiglierei l'edizione in video diretta da Barenboim a Bayreuth: regia moderna ma senza strafare, ottima direzione, ottimi cantanti (che nel complesso non hanno niente da invidiare a quelli, certamente più famosi e in alcuni casi anche migliori, diretti da Solti e Karajan) e ci sono pure i sottotitoli in italiano che in questo caso fanno davvero molto comodo. Edizione ottima, che per me regge il confronto con altre più blasonate anche al solo ascolto (c'è l'edizione in cd pubblicata dalla Teldec). Del Rienzi penso si possa tranquillamente fare a meno, e occhio ai Cantori che vengono spacciati per "opera buffa" ma insomma dopo 4 ore di strilli in tedesco non c'è veramente un cazzo da ridere (anche se a un ascolto "distratto" l'opera non è male, una volta che ti sei abituato al mondo sonoro di Wagner).

Per l'Olandese andrei a occhi chiusi sull'edizione diretta da Sinopoli, nettamente migliore di qualsiasi video (ma nel caso, forse l'opzione migliore è ancora quello diretto da Sawallisch).

chiaky
FooLminato
Messaggi: 12914
Iscritto il: dom feb 02, 2003 12:14 am

Re: Il sangue di maiale è meglio delle palle di Mozart (e le banane sono meglio della Tosca)

Messaggioda chiaky » mar dic 17, 2019 12:31 pm

Nick ha scritto:Non lo so.
Per ora non ho molta voglia di andare a teatro.

Si superate le prime venti e come mi fossi fatto il "fiato" e ho cominciato ad ascoltarne una al giorno senza problemi.
Di tutte due ascolti, due edizioni diverse, libretto trama qualche lettura sul web.


Si ma che ne pensi tu di wagner?
Lo metti come me vicino a Verdi, oppure non ti piace, o ti piace ma non troppo?

Diciamo che mi piace ma non troppo. Ma nessuno nega la sua grandezza. Diciamo che bisogna entrare dentro al suo linguaggio musicale (e alla sua assoluta mancanza di senso della sintesi), altrimenti è ostico. Preferisco un linguaggio più snello e più morbido.

Avatar utente
scooter
Illuminato
Messaggi: 2416
Iscritto il: mar mar 07, 2017 10:01 am

Re: Il sangue di maiale è meglio delle palle di Mozart (e le banane sono meglio della Tosca)

Messaggioda scooter » mar dic 17, 2019 12:39 pm

Parli solo come fruitore o hai anche avuto occasione di cantarlo?

Avatar utente
NK7
Saggio
Messaggi: 7144
Iscritto il: dom lug 17, 2016 2:00 pm
Località: Basovizza, Jugoslavija

Re: Il sangue di maiale è meglio delle palle di Mozart (e le banane sono meglio della Tosca)

Messaggioda NK7 » mar dic 17, 2019 12:40 pm

Nick che commenta e giudica Cattelan. Più o meno come Diletta Leotta che discute di fisica subatomica.
"Together we will make MyMag Metal again"

Avatar utente
Nick
FooLminato
Messaggi: 10924
Iscritto il: gio mag 12, 2016 8:32 am
Località: Collo dello Stivale, Terronia

Re: Il sangue di maiale è meglio delle palle di Mozart (e le banane sono meglio della Tosca)

Messaggioda Nick » mar dic 17, 2019 12:40 pm

Alle prime due ore della prima che ho ascoltato, il Tannhauser, stavo mollando.
Poi improvvisamente la forza epica delle storie, la sua melodia costante che mi ha cominciato a cullare e insomma mi ha preso definitivamente.
E le durate medie, 4 ore, mi scivolano facili.

Verdi e Wagner fanno musica opposta.
Ma sono gli autori di opera migliori che ho ascoltato per la forza della loro musica, delle storie, la teatralità, aderenza musicale a testi non facili da musicare, per stile.

chiaky
FooLminato
Messaggi: 12914
Iscritto il: dom feb 02, 2003 12:14 am

Re: Il sangue di maiale è meglio delle palle di Mozart (e le banane sono meglio della Tosca)

Messaggioda chiaky » mar dic 17, 2019 12:40 pm

scooter ha scritto:Parli solo come fruitore o hai anche avuto occasione di cantarlo?

Come fruitore.
Comunque qualcosa ho anche cantato (Olandese per esempio...che è la sua opera che preferisco, peraltro).

chiaky
FooLminato
Messaggi: 12914
Iscritto il: dom feb 02, 2003 12:14 am

Re: Il sangue di maiale è meglio delle palle di Mozart (e le banane sono meglio della Tosca)

Messaggioda chiaky » mar dic 17, 2019 12:41 pm

E comunque.
Direi che è ora di cominciare, noi tutti, ad ignorare i troll.

Avatar utente
Nick
FooLminato
Messaggi: 10924
Iscritto il: gio mag 12, 2016 8:32 am
Località: Collo dello Stivale, Terronia

Re: Il sangue di maiale è meglio delle palle di Mozart (e le banane sono meglio della Tosca)

Messaggioda Nick » mar dic 17, 2019 12:51 pm

scooter ha scritto:Se posso intromettermi ancora una volta...
Non so cosa tu abbia scelto, ma per il Ring (che andrebbe ascoltato in ordine, francamente lasciare fuori Sigfrido è una scelta che capisco poco e condivido meno) ti consiglierei l'edizione in video diretta da Barenboim a Bayreuth: regia moderna ma senza strafare, ottima direzione, ottimi cantanti (che nel complesso non hanno niente da invidiare a quelli, certamente più famosi e in alcuni casi anche migliori, diretti da Solti e Karajan) e ci sono pure i sottotitoli in italiano che in questo caso fanno davvero molto comodo. Edizione ottima, che per me regge il confronto con altre più blasonate anche al solo ascolto (c'è l'edizione in cd pubblicata dalla Teldec). Del Rienzi penso si possa tranquillamente fare a meno, e occhio ai Cantori che vengono spacciati per "opera buffa" ma insomma dopo 4 ore di strilli in tedesco non c'è veramente un cazzo da ridere (anche se a un ascolto "distratto" l'opera non è male, una volta che ti sei abituato al mondo sonoro di Wagner).

Per l'Olandese andrei a occhi chiusi sull'edizione diretta da Sinopoli, nettamente migliore di qualsiasi video (ma nel caso, forse l'opzione migliore è ancora quello diretto da Sawallisch).



Infatti ho ascoltato molto Barenboim di Wagner, il lohengrin, valchiria e tristano.
Sigfrido non l'ho lasciato fuori, lo devo ascoltare.
Per la verità per il sigfrido ho messo da parte l'edizione Metha a Valencia 2008 e Thielemann Bayreuth 2007 ma posso seguire il tuo consiglio e scartarne una delle due.
La tetralogia ho letto che si poteva anche ascoltare non in fila anche se ovviamente sono legate un all'altra ma insomma è un legame che si può fare anche non vedendole nell'odine cronologico., tipo pre-quel, è anche più interessante.
Per esempio sigfrido non è ancora nato, è in grembo, nella Valchiria, e ho già visto il crepuscolo dove è uno dei protagonisti e muore.


ps:
Sinopoli l'ho visto dal vivo, due sinfonie di Brahms, Maggio Musicale Comunale di Firenze. 1996-1998.

Avatar utente
scooter
Illuminato
Messaggi: 2416
Iscritto il: mar mar 07, 2017 10:01 am

Re: Il sangue di maiale è meglio delle palle di Mozart (e le banane sono meglio della Tosca)

Messaggioda scooter » mar dic 17, 2019 1:46 pm

Nick ha scritto:La tetralogia ho letto che si poteva anche ascoltare non in fila anche se ovviamente sono legate un all'altra ma insomma è un legame che si può fare anche non vedendole nell'odine cronologico

C'è del vero, secondo me dipende quanto vuoi fissarti su certi aspetti musicali: per farla breve, l'ordine in cui i leit motiv "escono" nella loro forma per così dire pura la prima volta di sicuro pesa sull'effetto che fanno poi i mille ritorni in vesti più o meno modificate. Ma di sicuro non è una cosa per cui perdere il sonno e senza dubbio dal punto di vista della trama un po' di effetto flashback può anche essere interessante.
Detto a pie' di pagina che Wagner scrisse il Gotterdammerung parecchi anni prima di cimentarsi con il Rheingold, il che spiega anche certe differenze di stile (per non dire di alcune forzature testuali a cui fu costretto per adattare prologo e prime due giornate al materiale che aveva già pronto).

Avatar utente
Nick
FooLminato
Messaggi: 10924
Iscritto il: gio mag 12, 2016 8:32 am
Località: Collo dello Stivale, Terronia

Re: Il sangue di maiale è meglio delle palle di Mozart (e le banane sono meglio della Tosca)

Messaggioda Nick » gio dic 19, 2019 11:14 am

Il Sigfrido non mi cala molto.
Sono fermo a metà ascoltata 2 giorni fa.
Ieri mi sono sciroppato quasi tutto il gugliemo tell.

Vediamo se in serata mi faccio la seconda metà del sigfrido.

Avatar utente
Nick
FooLminato
Messaggi: 10924
Iscritto il: gio mag 12, 2016 8:32 am
Località: Collo dello Stivale, Terronia

Re: Il sangue di maiale è meglio delle palle di Mozart (e le banane sono meglio della Tosca)

Messaggioda Nick » gio dic 19, 2019 11:18 am

Rossini non lo riesco a catalogare.
Non mi dispiace ma neanche mi fa impazzire.

Ne avevo molte in lista.
Il Guglielmo è la settima.
Barbiere il migliore, a seguire gazza semiramide cenerentola, così così viaggio a reims e turco.
Il guglielmo lo metterei a metà classifica per ora.

chiaky
FooLminato
Messaggi: 12914
Iscritto il: dom feb 02, 2003 12:14 am

Re: Il sangue di maiale è meglio delle palle di Mozart (e le banane sono meglio della Tosca)

Messaggioda chiaky » gio dic 19, 2019 11:23 am

Nick ha scritto:Rossini non lo riesco a catalogare.
Non mi dispiace ma neanche mi fa impazzire.

Ne avevo molte in lista.
Il Guglielmo è la settima.
Barbiere il migliore, a seguire gazza semiramide cenerentola, così così viaggio a reims e turco.
Il guglielmo lo metterei a metà classifica per ora.

Eh, Rossini è un autore che lo devi sentire dentro. Sennò può essere ostico.
Soprattutto nel genere serio, che diciamocelo, non era il suo forte anche se ha fatto dei capolavori (Semiramide su tutte).
Nel genere buffo è insuperato. Specialmente Barbiere, Cenerentola e Italiana in Algeri sono capolavori immortali. Ascolta l'Italiana in Algeri.

Avatar utente
Nick
FooLminato
Messaggi: 10924
Iscritto il: gio mag 12, 2016 8:32 am
Località: Collo dello Stivale, Terronia

Re: Il sangue di maiale è meglio delle palle di Mozart (e le banane sono meglio della Tosca)

Messaggioda Nick » gio dic 19, 2019 11:25 am

Semiramide infatti mi è piaciuta.

Penso sia legato al mio non "amore" per il buffo.
E rossini è soprattutto buffo.
Però insomma meglio quelle di mozart, Barbiere a parte che è l'unica che può gareggiare con quelle di mozart.
Almeno per me.

Si Italiana la devo ascoltare, ho letto che è molto bella.
Ne ho un altro paio, armida e mosè.

Mi è piaciuta più la gazza che la cenerentola che mi è piaciuta pure.
Ma non mi prendono in maniera forte questo volevo dire, non mi esaltano.

chiaky
FooLminato
Messaggi: 12914
Iscritto il: dom feb 02, 2003 12:14 am

Re: Il sangue di maiale è meglio delle palle di Mozart (e le banane sono meglio della Tosca)

Messaggioda chiaky » gio dic 19, 2019 11:32 am

Nick ha scritto:Semiramide infatti mi è piaciuta.

Penso sia legato al mio non "amore" per il buffo.
E rossini è soprattutto buffo.
Però insomma meglio quelle di mozart, Barbiere a parte che è l'unica che può gareggiare con quelle di mozart.
Almeno per me.

Si Italiana la devo ascoltare, ho letto che è molto bella.
Ne ho un altro paio, armida e mosè.

Mi è piaciuta più la gazza che la cenerentola che mi è piaciuta pure.
Ma non mi prendono in maniera forte questo volevo dire, non mi esaltano.

Certo, sono gusti. Anche a me non fa impazzire il buffo, in effetti.


Torna a “Musica, arte e cultura”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti