Sottotitoli o meno (e questioni generiche fruizione serietv)

A torto o ragione, la regina dei nostri tempi
Avatar utente
babaoriley
FooLminato
Messaggi: 10039
Iscritto il: lun gen 14, 2008 2:55 pm
Località: Milan

Re: Sottotitoli o meno (e questioni generiche fruizione serietv)

Messaggioda babaoriley » ven ott 10, 2014 9:13 pm

PINDARO ha scritto:
babaoriley ha scritto:
piantala Pindaro, piuttosto renditi utile e dimmi dove trovare streaming di film con sottotitoli in inglese #11#


Sai dove trovarmi.



devo venire a Varese? uf

Villo
Cecchi Nato
Messaggi: 12374
Iscritto il: dom dic 30, 2007 12:03 am
Località: Bari

Re: Sottotitoli o meno (e questioni generiche fruizione serietv)

Messaggioda Villo » ven ott 10, 2014 9:30 pm

babaoriley ha scritto: Poi sono dell'idea che se uno non è almeno a un livello C1 o bilingue che la smetta di menarla con i "giochi di parole che nel doppiaggio si perdono" perchè lui stesso è il primo a non capirli :) (è uno di quegli snobismi che non sopporto).


Non è vero. Io di solito li capisco.

Conoscete Arrested Development?

Battute come I just blue myself o you blow hard, o il leggendario analrapist; non sono difficili da capire.

In italiano analrapist(analyst and therapist) diventò analeuta. Non puoi mai ridere.




Questo è un gioco di parole. :wink:


Ah, claw significa artiglio. Kitten gattino. :D

_Kafelnikov_
Massimo Carbone
Messaggi: 18583
Iscritto il: lun apr 24, 2006 11:54 am

Re: Sottotitoli o meno (e questioni generiche fruizione serietv)

Messaggioda _Kafelnikov_ » ven ott 10, 2014 10:25 pm

anche il mio genitore installò una padella molti anni fa, quando ero ancora giovane, molto prima che fu inventato sky, e la televisione satellitare era quasi tutta free to air. bei tempi..
anchio ascoltavo qualche programma inglese, in mezzo a troppi tedeschi, però non ho progredito granchè.. alla fine mi sono buttato sui film soft porn tedeschi.. ma chi se ne frega pensai!

detto cio, aggiungo un altro piccolo dramma, che può ostacolare i piu ostici, all'abituarsi al film in linguaggio originale.
non so se succede a molti, ma io odio, ma proprio non sopporto, rivedere piu di una volta qualsiasi film o serie tv.
è rarissimo che sia accaduta una cosa simile, se non per film magari visti da bambino e rivisti ora da anziano. li vabbè, cambiano molte cose e ci sta, inoltre la memoria che è scema lentamente aiuta a rivedere un film che pare mai visto.

ma a parte questi casi eccezzionali, almeno per i primi 10 anni, dovrei vedere piu volte un film in inglese per capirlo bene.. cosa intollerabile, inoltre, non sarebbe piu vedere un film, ma un vero e proprio esercizio..
capite? è come fare i compiti di inglese, il listening citato da baba.. sarebbe uguale.
ma cosi facendo? coi facendo dovrei rivederlo in italiano per capire..
ma io odio rivedre fotogrammi non piu vergini.. capite il problema?

dovrei quindi vedere qualcosa che non mi interesserebbe vedere per diletto..
ma purtroppo i film li guardo solo se mi piacciono!

io mi sono avvicinato un po di piu negli ultimi anni, grazie alle telecronache di tennis e calcio. oggi capisco molto di piu le frasi rispetto prima, ma putroppo una telecronaca è molto limitata rispetto un film o la realtà!
quindi rimango confinato!

è un dramma. ripensandoci.

Pindaro
Bibliofilo onnisciente
Messaggi: 67479
Iscritto il: sab dic 18, 2004 3:43 pm
Località: Iperuranio

Re: Sottotitoli o meno (e questioni generiche fruizione serietv)

Messaggioda Pindaro » ven ott 10, 2014 10:30 pm

_Kafelnikov_ ha scritto:
è un dramma. ripensandoci.

tu ne hai tanti , di drammi.
Gios ha scritto:Fate del bene al mondo, ragazzi, non andate dietro le cazzate: comprate bei libri.


Nickognito ha scritto:Anche perché molte persone vivono una esistenza non grigia, vedono tanti bei posti e tramonti e non sono tutti pessimisti come su mymag :D

_Kafelnikov_
Massimo Carbone
Messaggi: 18583
Iscritto il: lun apr 24, 2006 11:54 am

Re: Sottotitoli o meno (e questioni generiche fruizione serietv)

Messaggioda _Kafelnikov_ » ven ott 10, 2014 10:40 pm

a proposito di drammi, chi è quel signore nella foto?

_Kafelnikov_
Massimo Carbone
Messaggi: 18583
Iscritto il: lun apr 24, 2006 11:54 am

Re: Sottotitoli o meno (e questioni generiche fruizione serietv)

Messaggioda _Kafelnikov_ » ven ott 10, 2014 10:49 pm

Janie Jones ha scritto:Il test definitivo per stabilire a che punto sia la propria comprensione dell'inglese è questo :D



bel test. inizio io a scrivere, quello che capisco. vediamo se pinda riesce a battermi:
- i'm funny and excited, all the players are the same out of the stadium. (terry ci vuole dire che ha un ottimo rapporto con tutti, sia in campo, ma anche fuori dal campo, e si vede spesso anche con le mogli degli amici, tutti insieme).
-great challenge with rafa, 6 points! twice chelsea! (6 punti in cascina battendo il chelsea in casa e fuori!).
-and win the leagues! comeback! (sta parlando dello storico scudetto del liverpool!)
-eh?? (la parte finale probabilmente non è importante, sarà un messaggio in codice inviato alla moglie).

ma che centra terry col liverpool?
dai pinda prova a fare meglio

Avatar utente
Janie Jones
Illuminato
Messaggi: 4785
Iscritto il: sab dic 01, 2007 12:44 pm
Località: Palude pontina

Re: Sottotitoli o meno (e questioni generiche fruizione serietv)

Messaggioda Janie Jones » ven ott 10, 2014 11:23 pm

Kaf, più che un test di inglese forse dovresti controllare la vista, dato che quello nel video non è Terry ma Carragher :D
"If you can keep your head when all around you have lost theirs, then you probably haven't understood the seriousness of the situation."

(David Brent)

Pindaro
Bibliofilo onnisciente
Messaggi: 67479
Iscritto il: sab dic 18, 2004 3:43 pm
Località: Iperuranio

Re: Sottotitoli o meno (e questioni generiche fruizione serietv)

Messaggioda Pindaro » ven ott 10, 2014 11:29 pm

Janie Jones ha scritto:Kaf, più che un test di inglese forse dovresti controllare la vista, dato che quello nel video non è Terry ma Carragher :D

:lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol:
Gios ha scritto:Fate del bene al mondo, ragazzi, non andate dietro le cazzate: comprate bei libri.


Nickognito ha scritto:Anche perché molte persone vivono una esistenza non grigia, vedono tanti bei posti e tramonti e non sono tutti pessimisti come su mymag :D

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 124292
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: Sottotitoli o meno (e questioni generiche fruizione serietv)

Messaggioda Nickognito » ven ott 10, 2014 11:51 pm

Darth Vader in tedesco e' ottimo
il 90% del territorio italiano non e' poi questo granche'... E abbiamo tempo anche molto brutto. Che poi sai che palle vivere per sempre in paradiso

Johnny Rex
Massimo Carbone
Messaggi: 46325
Iscritto il: gio set 15, 2005 2:21 pm
Località: Salò
Contatta:

Re: Sottotitoli o meno (e questioni generiche fruizione serietv)

Messaggioda Johnny Rex » sab ott 11, 2014 8:27 am

Nickognito ha scritto:Darth Vader in tedesco e' ottimo


Siete riusciti, Post after post, a fare interessare/intervenire PERSINO Cristiano NELLA SEZIONE TV ,da lui normalmente boicottata. Direi che potete fermarvi qui, avete ottenuto più che una vittoria simbolica :)

F.F.
Alga ha scritto:Mondiali di rugby dove ci sono i tifoni, mondiali di calcio dove ci sono temperature di 50° e mondiali di sci dove non ci sono montagne.


Nickognito ha scritto:Ho Licenziato per molto meno .

Avatar utente
tuborovescio
Saggio
Messaggi: 8878
Iscritto il: mer dic 17, 2008 5:30 pm
Località: Colorado

Re: Sottotitoli o meno (e questioni generiche fruizione serietv)

Messaggioda tuborovescio » sab ott 11, 2014 8:54 am

Nickognito ha scritto: Mi ricordo un film di Oshima visto in giapponese senza sapere una parola di giapponese, penso fosse stato meglio che doppiato in italiano capendo


:D :D
non è tanto paradossale, i film giapponesi sono fra quelli che più perdono nella traduzione.
io comunque preferisco guardare le serie in originale, anche con i sottotitoli in italiano, i film vanno bene anche doppiati, ma le serie no :D

Avatar utente
Gios
FooLminato
Messaggi: 13852
Iscritto il: gio gen 01, 2009 1:00 am
Località: Falcade

Re: Sottotitoli o meno (e questioni generiche fruizione serietv)

Messaggioda Gios » sab ott 11, 2014 9:10 am

Nickognito ha scritto:Gios e' una brava persona.

maxredo
Massimo Carbone
Messaggi: 17244
Iscritto il: sab ott 15, 2005 12:33 am
Località: Milano

Re: Sottotitoli o meno (e questioni generiche fruizione serietv)

Messaggioda maxredo » sab ott 11, 2014 9:13 am

babaoriley ha scritto:Ad ogni modo tutta questa grande difficoltà nel leggere e guardare al contempo le scene non la trovo onestamente, mica siamo vecchi rimbambiti.

Si è vero.
Io più che altro non dico che sia difficile ma che richiede più impegno, nel senso che devi stare proprio con lo sguardo fisso sulla tv senza staccare mai. Ascoltare solamente è più rilassante (teniamo conto che rimane un hobby, un divertimento, spesso dopo una giornata a lavoro per 8h a fissare un monitor)
Ieri ho guardato per provare la seconda di True detective (la prima l'ho vista in ita).
Per dire mi arriva un sms e devo mettere in pausa per leggerlo se no il testo dei sub va avanti e mi perdo tutto, solitamente ascolti i discorsi e nel frattempo leggi l'sms.
Poi avevo gli occhiali un po' sporchi e ho dovuto rimettere in pausa per pulirli, non potevo solo sentire.
Poi sono andato a prendere un bicchiere d'acqua in cucina, normalmente con la porta aperta sento l'audio e non devo mettere in pausa per quei 10 secondi.
Non si può mai staccare lo sguardo dalla TV per un secondo!


Ricapitolando le due possibilità, perché qui si fa un po' un minestrone tra versione originale e sottotitoli

-Solo audio originale: aggiunge sicuramente (non sempre, cmq) ma ci vuole una conoscenza elevatissima dell'inglese, non prendiamoci in giro, non basta saperlo discretamente. Solo chi è particolarmente portato o ha avuto esperienze all'estero prolungate può aver acquisito un orecchio tale da capire il 100%. Perché se anche capisci solo il 80/90% (e io ci metterei la firma per esserne in grado) non c'è questo gran vantaggio...percepisci alcune finezze linguistiche da una parte e perdi qualcosa dall'altra non capendo tutto.

-Audio originale + sub ita: è vero, è solo questione di volontà e abitudine, è alla portata di TUTTI. Però è più impegnativo e per me non ne vale la pena vista la differenza quasi nulla. Anche qua non prendiamoci in giro, non si sta ascoltando un video in lingua originale, si sta leggendo in italiano e si sente una tonalità della voce e si percepiscono delle parole. Togliete improvvisamente i subs e ditemi se sono solo un piccolo aiuto o se siete completamente dipendenti da essi. :)

babaoriley ha scritto:Mio padre guarda la serie Gomorra con i sottotitoli in italiano perchè non capisce bene i dialoghi in napoletano :D

Anche io, anche coi dialetti fatico molto :D
A dimostrazione che ho un orecchio/intuito pessimo e non è solo pigrizia #1#

Avatar utente
Ombra84
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 27723
Iscritto il: sab mag 19, 2007 1:30 pm
Località: Anacapri

Re: Sottotitoli o meno (e questioni generiche fruizione serietv)

Messaggioda Ombra84 » sab ott 11, 2014 9:22 am

Janie Jones ha scritto:Kaf, più che un test di inglese forse dovresti controllare la vista, dato che quello nel video non è Terry ma Carragher :D


:lol:
djagermaister ha scritto:Dzumhur è il troll che controlla il ponte tra i challenger e gli Atp.
.

dsdifr ha scritto:Nel primo set della messa lei dichiarerà di voler sposare Istomin, poi piano piano Andreas riguadagnerà' terreno fino al lieto fine.

Avatar utente
Ombra84
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 27723
Iscritto il: sab mag 19, 2007 1:30 pm
Località: Anacapri

Re: Sottotitoli o meno (e questioni generiche fruizione serietv)

Messaggioda Ombra84 » sab ott 11, 2014 9:29 am

Più che altro ieri leggevo un articolo che parlava del fatto che oramai le giovani generazioni non abbiano bisogno delle traduzione perché hanno un buon livello di inglese.

1) Sarà pure vero ma il lessico è alquanto limitato alle parole di ogni giorno

2) Se inserisci i sottotitoli è facile che non capiscano neanche l' italiano :D
djagermaister ha scritto:Dzumhur è il troll che controlla il ponte tra i challenger e gli Atp.
.

dsdifr ha scritto:Nel primo set della messa lei dichiarerà di voler sposare Istomin, poi piano piano Andreas riguadagnerà' terreno fino al lieto fine.

Villo
Cecchi Nato
Messaggi: 12374
Iscritto il: dom dic 30, 2007 12:03 am
Località: Bari

Re: Sottotitoli o meno (e questioni generiche fruizione serietv)

Messaggioda Villo » sab ott 11, 2014 10:34 am

Ah ma quindi non mi rispondete sui giochi di parole?

Ho vinto io allora...

Avatar utente
NNick87
Massimo Carbone
Messaggi: 20822
Iscritto il: mer apr 09, 2008 5:36 pm
Contatta:

Re: Sottotitoli o meno (e questioni generiche fruizione serietv)

Messaggioda NNick87 » sab ott 11, 2014 11:08 am

Villo ha scritto:Ah ma quindi non mi rispondete sui giochi di parole?

Ho vinto io allora...


Che c'è da rispondere? :D
Ti posso dire bravo al massimo...per me sono incomprensibili. Ma infatti non guardo in lingua originale.
djagermaister ha scritto:Dzumhur è il troll che controlla il ponte tra i challenger e gli Atp.

Pindaro
Bibliofilo onnisciente
Messaggi: 67479
Iscritto il: sab dic 18, 2004 3:43 pm
Località: Iperuranio

Re: Sottotitoli o meno (e questioni generiche fruizione serietv)

Messaggioda Pindaro » sab ott 11, 2014 11:20 am

:D


(è l'unica risposta sensata che mi viene in mente dopo aver letto i post di cui sopra)
Gios ha scritto:Fate del bene al mondo, ragazzi, non andate dietro le cazzate: comprate bei libri.


Nickognito ha scritto:Anche perché molte persone vivono una esistenza non grigia, vedono tanti bei posti e tramonti e non sono tutti pessimisti come su mymag :D

Avatar utente
Ombra84
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 27723
Iscritto il: sab mag 19, 2007 1:30 pm
Località: Anacapri

Re: Sottotitoli o meno (e questioni generiche fruizione serietv)

Messaggioda Ombra84 » sab ott 11, 2014 1:09 pm

Villo ha scritto:Ah ma quindi non mi rispondete sui giochi di parole?

...


Spesso sono intraducibili, ma se comunque non li capisco( non è il caso di analrapist ok...), è perfettamente indifferente se doppiati , sottolineati, o in originale.
Comunque il messaggio non arriva. Nel caso di analrapist avrei lasciato perdere il gioco di parole, in effetti intraducibile e avrei optato per mantenere il concetto...che ssò...strizzaculi :D

Un pò come la faccina di Pindaro, che se fosse doppiata direbbe " Guarda queste larve bavose che discutono di merdre..." :D
djagermaister ha scritto:Dzumhur è il troll che controlla il ponte tra i challenger e gli Atp.
.

dsdifr ha scritto:Nel primo set della messa lei dichiarerà di voler sposare Istomin, poi piano piano Andreas riguadagnerà' terreno fino al lieto fine.

Burano
Saggio
Messaggi: 7392
Iscritto il: mer gen 30, 2002 1:00 am
Località: L'Italia che non vuole bene

Re: Sottotitoli o meno (e questioni generiche fruizione serietv)

Messaggioda Burano » dom ott 12, 2014 10:48 am

Sempre doppiato, qualunque cosa

Lo voglio rivedere, Fabio

Avatar utente
tuborovescio
Saggio
Messaggi: 8878
Iscritto il: mer dic 17, 2008 5:30 pm
Località: Colorado

Re: Sottotitoli o meno (e questioni generiche fruizione serietv)

Messaggioda tuborovescio » dom ott 12, 2014 9:47 pm

Comunque appena imparo il tedesco recupero Derrick in originale,
ma soprattutto chissà cosa mi sono perso vedendo Le strade di San Francisco col doppiaggio :cry:
e i giochi di parole di Happy Days? :(
Arnold, I Robinson, I Jefferson, battute a raffica, chissà che ci propinavano #103#

Avatar utente
babaoriley
FooLminato
Messaggi: 10039
Iscritto il: lun gen 14, 2008 2:55 pm
Località: Milan

Re: Sottotitoli o meno (e questioni generiche fruizione serietv)

Messaggioda babaoriley » dom ott 12, 2014 9:54 pm

Villo ha scritto:Ah ma quindi non mi rispondete sui giochi di parole?

Ho vinto io allora...


ma mica è una gara, è una discussione :D
comunque i giochi di parole a sfondo sessuale sono fin troppo semplici anche per chi ha un livello basso di inglese, come le parolacce che si imparano subito.


tuborovescio ha scritto:Arnold, I Robinson, I Jefferson, battute a raffica, chissà che ci propinavano #103#


I Robinson non si chiamano così, nella versione originale si chiamavano Huxtable (non mi pare così difficile per il pubblico italiano da pronunciare ma erano gli anni 80, valli a capire). Arnold si intitolava Different Strokes ma un caso limite era la Tata, che nell'adattamento italiano da ebrea divenne italoamericana (mai capito perchè) e cambiarono completamente alcuni personaggi (la madre divenne la zia).

Pindaro
Bibliofilo onnisciente
Messaggi: 67479
Iscritto il: sab dic 18, 2004 3:43 pm
Località: Iperuranio

Re: Sottotitoli o meno (e questioni generiche fruizione serietv)

Messaggioda Pindaro » dom ott 12, 2014 10:03 pm

babaoriley ha scritto: la Tata, che nell'adattamento italiano da ebrea divenne italoamericana (mai capito perchè) e cambiarono completamente alcuni personaggi (la madre divenne la zia).

Vabbeh, la differenza è irrilevante.
Non fare la radical chic.
Gios ha scritto:Fate del bene al mondo, ragazzi, non andate dietro le cazzate: comprate bei libri.


Nickognito ha scritto:Anche perché molte persone vivono una esistenza non grigia, vedono tanti bei posti e tramonti e non sono tutti pessimisti come su mymag :D

Avatar utente
pocaluce
PocoIlluminato
Messaggi: 12065
Iscritto il: mar dic 18, 2001 1:00 am
Località: Cinecittà, Roma

Re: Sottotitoli o meno (e questioni generiche fruizione serietv)

Messaggioda pocaluce » dom ott 12, 2014 10:12 pm

anche "roseanne", che divenne "pappa e ciccia" con john goodman che parlava napoletano non era male eh... :D
A lot of people say, "Yeah, I like Dennis Rodman," but they don't really mean that. I'm a big Dennis Rodman fan. I've been a Rodman fan since 1998 when he was in all his controversy, so that's never going to change.

Avatar utente
NNick87
Massimo Carbone
Messaggi: 20822
Iscritto il: mer apr 09, 2008 5:36 pm
Contatta:

Re: Sottotitoli o meno (e questioni generiche fruizione serietv)

Messaggioda NNick87 » dom ott 12, 2014 10:29 pm

PINDARO ha scritto:
babaoriley ha scritto: la Tata, che nell'adattamento italiano da ebrea divenne italoamericana (mai capito perchè) e cambiarono completamente alcuni personaggi (la madre divenne la zia).

Vabbeh, la differenza è irrilevante.
Non fare la radical chic.


I radical chic non guardano La Tata. :D
djagermaister ha scritto:Dzumhur è il troll che controlla il ponte tra i challenger e gli Atp.

Pindaro
Bibliofilo onnisciente
Messaggi: 67479
Iscritto il: sab dic 18, 2004 3:43 pm
Località: Iperuranio

Re: Sottotitoli o meno (e questioni generiche fruizione serietv)

Messaggioda Pindaro » dom ott 12, 2014 10:46 pm

Io guardo pure Ralph super maxi eroe.
Gios ha scritto:Fate del bene al mondo, ragazzi, non andate dietro le cazzate: comprate bei libri.


Nickognito ha scritto:Anche perché molte persone vivono una esistenza non grigia, vedono tanti bei posti e tramonti e non sono tutti pessimisti come su mymag :D

Avatar utente
NNick87
Massimo Carbone
Messaggi: 20822
Iscritto il: mer apr 09, 2008 5:36 pm
Contatta:

Re: Sottotitoli o meno (e questioni generiche fruizione serietv)

Messaggioda NNick87 » dom ott 12, 2014 10:47 pm

PINDARO ha scritto:Io guardo pure Ralph super maxi eroe.


Quindi non sapendo chi sia sono più radical chic di te? :D
djagermaister ha scritto:Dzumhur è il troll che controlla il ponte tra i challenger e gli Atp.

Avatar utente
ciccio
Massimo Carbone
Messaggi: 15623
Iscritto il: mar ago 28, 2007 4:33 pm
Località: vagabondo

Re: Sottotitoli o meno (e questioni generiche fruizione serietv)

Messaggioda ciccio » dom ott 12, 2014 10:55 pm

io guardo solo i porno, lí l'idioma è internazionale, babilonia unita :P
approccio concreto e pragmatico, frutto di esperienze, anche pesanti, maturate sul campo in contrapposizione con l'attitudine salottiera di questi utenti, perfettamente in linea con tanto mondo internettiano fatto di presunti esperti da tastiera. (cit.)

Villo
Cecchi Nato
Messaggi: 12374
Iscritto il: dom dic 30, 2007 12:03 am
Località: Bari

Re: Sottotitoli o meno (e questioni generiche fruizione serietv)

Messaggioda Villo » dom ott 12, 2014 11:06 pm

Ma poi un po' d'intuito, cazo.
La prima volta che ho sentito I can't help it, ho capito sùbito dal contesto cosa volesse dire. Ed è una frase che non ho più dimenticato; l'ho fatta mia!1


Ora scusate, vado ad ascoltare James Blake mentre guardo un film di Reygadas e prendo in giro gente(talvolta laureata con 110 e lode) che conosce a menadito Bublè(quant'è dolce!1) e guarda i film di Ozpetek. Perchè il radical-chic non critica la monnezza vera, ma Ozpetek. Vi devo insegnare tutto?

Avatar utente
babaoriley
FooLminato
Messaggi: 10039
Iscritto il: lun gen 14, 2008 2:55 pm
Località: Milan

Re: Sottotitoli o meno (e questioni generiche fruizione serietv)

Messaggioda babaoriley » dom ott 12, 2014 11:14 pm

Villo sugli scudi, portabandiera dei radical chic di tutto il mondo! :D

Avatar utente
balbysauro
Massimo Carbone
Messaggi: 61981
Iscritto il: mer nov 28, 2007 6:53 pm
Località: Palermo

Re: Sottotitoli o meno (e questioni generiche fruizione serietv)

Messaggioda balbysauro » dom ott 12, 2014 11:30 pm

PINDARO ha scritto:Io guardo pure Ralph super maxi eroe.


serie meravigliosa che dà una pista a molte #177#

Avatar utente
Janie Jones
Illuminato
Messaggi: 4785
Iscritto il: sab dic 01, 2007 12:44 pm
Località: Palude pontina

Re: Sottotitoli o meno (e questioni generiche fruizione serietv)

Messaggioda Janie Jones » dom ott 12, 2014 11:38 pm

A scuola non insegnano l'espressione "I can't help it", in compenso l'utilissima "The pen is on the table" non manca mai #103# #103# #103#
"If you can keep your head when all around you have lost theirs, then you probably haven't understood the seriousness of the situation."

(David Brent)

Avatar utente
BackhandWinner
Massimo Carbone
Messaggi: 32704
Iscritto il: lun mar 12, 2007 3:13 am
Località: Adriazia Centrale

Re: Sottotitoli o meno (e questioni generiche fruizione serietv)

Messaggioda BackhandWinner » dom ott 12, 2014 11:39 pm

Villo ha scritto:
babaoriley ha scritto: Poi sono dell'idea che se uno non è almeno a un livello C1 o bilingue che la smetta di menarla con i "giochi di parole che nel doppiaggio si perdono" perchè lui stesso è il primo a non capirli :) (è uno di quegli snobismi che non sopporto).


Non è vero. Io di solito li capisco.

Conoscete Arrested Development?

Battute come I just blue myself o you blow hard, o il leggendario analrapist; non sono difficili da capire.

In italiano analrapist(analyst and therapist) diventò analeuta. Non puoi mai ridere.




Questo è un gioco di parole. :wink:


Ah, claw significa artiglio. Kitten gattino. :D


Villo te amo. :oops:
Comunque, e soprattutto: non so manco bene cosa significhi 'C1' (però so che in francese sono A2, praticamente uno schifo, ma per una lingua così fastidiosa la cosa non mi turba :D), ma che per capire i giochi di parole serva chissà quale competenza linguistica è semplicemente falso.
Serve solamente (se così si può dire) un certo 'intuito semantico' e un minimo (ovvio, quello sì) di competenza lessicale nella lingua in questione. Per esperienza personale (ridottissima in termini di campione statistico, s'intende, non oso generalizzare anche se non sarebbe del tutto ingiustificato farlo, perché sotto c'è una ipotesi teorica credibile :)), la differenza più grande in questo senso la fa l'aver studiato o meno il latino e (ancor più) il greco antico.
Ultima modifica di BackhandWinner il lun ott 13, 2014 12:10 am, modificato 1 volta in totale.
“True terror is to wake up one morning and discover that your high school class is running the country.” (K. Vonnegut)

Avatar utente
ciccio
Massimo Carbone
Messaggi: 15623
Iscritto il: mar ago 28, 2007 4:33 pm
Località: vagabondo

Re: Sottotitoli o meno (e questioni generiche fruizione serietv)

Messaggioda ciccio » lun ott 13, 2014 12:02 am

dedicato a tutti i radical chic


approccio concreto e pragmatico, frutto di esperienze, anche pesanti, maturate sul campo in contrapposizione con l'attitudine salottiera di questi utenti, perfettamente in linea con tanto mondo internettiano fatto di presunti esperti da tastiera. (cit.)

Avatar utente
koufax75
FooLminato
Messaggi: 12056
Iscritto il: lun giu 10, 2002 2:00 am
Località: Udine / Shanghai

Re: Sottotitoli o meno (e questioni generiche fruizione serietv)

Messaggioda koufax75 » lun ott 13, 2014 5:00 am

babaoriley ha scritto:I Robinson non si chiamano così, nella versione originale si chiamavano Huxtable (non mi pare così difficile per il pubblico italiano da pronunciare ma erano gli anni 80, valli a capire). Arnold si intitolava Different Strokes ma un caso limite era la Tata, che nell'adattamento italiano da ebrea divenne italoamericana (mai capito perchè) e cambiarono completamente alcuni personaggi (la madre divenne la zia).

La Tata era una satira / ironia sugli stereotipi degli ebrei americani, in particolare newyorchesi. Quanti non americani sarebbero stati effettivamente in grado di capire quell'ironia? Quanti non americani conoscono gli usi e costumi degli ebrei americani? Non è solo un discorso linguistico, ma anche culturale. La Tata in versione originale sarebbe stata incomprensibile per la grande maggioranza degli utenti e non solo per questioni linguistiche. Quindi, l'idea di modificare la storia e renderla fruibile ad un pubblico italiano non era così balzana. E il risultato finale fu tutt'altro che disprezzabile.
Leo Durocher: You don't save a pitcher for tomorrow. Tomorrow it may rain.

Avatar utente
koufax75
FooLminato
Messaggi: 12056
Iscritto il: lun giu 10, 2002 2:00 am
Località: Udine / Shanghai

Re: Sottotitoli o meno (e questioni generiche fruizione serietv)

Messaggioda koufax75 » lun ott 13, 2014 5:09 am

I Robinson non si chiamano così, nella versione originale si chiamavano Huxtable (non mi pare così difficile per il pubblico italiano da pronunciare ma erano gli anni 80, valli a capire)

Oddio... Neanche così facile. Comunque, il vero shock fu sapere che l'ape Magà e Birba (Gargamella e i Puffi) erano due maschi e non due femmine, così come appariva negli adattamenti italiani!
Leo Durocher: You don't save a pitcher for tomorrow. Tomorrow it may rain.

maxredo
Massimo Carbone
Messaggi: 17244
Iscritto il: sab ott 15, 2005 12:33 am
Località: Milano

Re: Sottotitoli o meno (e questioni generiche fruizione serietv)

Messaggioda maxredo » lun ott 13, 2014 7:17 am

Scusate ma ora i giochi di parole sono diventati il punto centrale di una serie TV? :D

Avatar utente
Ombra84
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 27723
Iscritto il: sab mag 19, 2007 1:30 pm
Località: Anacapri

Re: Sottotitoli o meno (e questioni generiche fruizione serietv)

Messaggioda Ombra84 » lun ott 13, 2014 7:18 am

Per le comedy sono senz' altro molto importanti :wink:
djagermaister ha scritto:Dzumhur è il troll che controlla il ponte tra i challenger e gli Atp.
.

dsdifr ha scritto:Nel primo set della messa lei dichiarerà di voler sposare Istomin, poi piano piano Andreas riguadagnerà' terreno fino al lieto fine.

Avatar utente
tuborovescio
Saggio
Messaggi: 8878
Iscritto il: mer dic 17, 2008 5:30 pm
Località: Colorado

Re: Sottotitoli o meno (e questioni generiche fruizione serietv)

Messaggioda tuborovescio » lun ott 13, 2014 8:54 am

maxredo ha scritto:Scusate ma ora i giochi di parole sono diventati il punto centrale di una serie TV? :D


vabbè, per te il punto centrale è rispondere agli sms #113#

maxredo
Massimo Carbone
Messaggi: 17244
Iscritto il: sab ott 15, 2005 12:33 am
Località: Milano

Re: Sottotitoli o meno (e questioni generiche fruizione serietv)

Messaggioda maxredo » lun ott 13, 2014 8:57 am

tuborovescio ha scritto:
maxredo ha scritto:Scusate ma ora i giochi di parole sono diventati il punto centrale di una serie TV? :D


vabbè, per te il punto centrale è rispondere agli sms #113#


:D


Torna a “Televisione”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite