Federer: Il Migliore di Sempre!

Il Topicone si trova qui!
chiaky
Saggio
Messaggi: 9609
Iscritto il: dom feb 02, 2003 12:14 am

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda chiaky » mer lug 17, 2019 6:37 pm

Nick ha scritto:Mac è già un giocatore post-borg.
E' conscio che la velocità di crociera portata da questo individuo è un'altra.
Nel 1974-76 dicianovenne o la intuiva questa velocità di crociera o andava come connors.

Ma su...
Giocatore post Borg si, ma classicissimo. Mac era un giocatore anni 50-60 portato negli anni 70-80. Non vinceva certamente per la velocità di crociera, su quello non poteva competere con l'Orso. Vinceva colpendo di stiletto, come diceva Clerici.

Avatar utente
Nick
Saggio
Messaggi: 8750
Iscritto il: gio mag 12, 2016 8:32 am
Località: Collo dello Stivale, Terronia

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda Nick » mer lug 17, 2019 6:40 pm

Te l'ho detto per mac il problema Borg era soprattutto la velocità.
Per Borg il problema mac era il genio, che poi più in piccolo era lo stesso del problema panatta.
Ultima modifica di Nick il mer lug 17, 2019 6:40 pm, modificato 1 volta in totale.

chiaky
Saggio
Messaggi: 9609
Iscritto il: dom feb 02, 2003 12:14 am

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda chiaky » mer lug 17, 2019 6:40 pm

McEnroe fosse nato 5 anni prima sarebbe stato Connors cmq è stupenda. Bravo Nick.
Federer fosse nato 5 anni prima cosa sarebbe stato? Agassi? :lol:

Avatar utente
Nick
Saggio
Messaggi: 8750
Iscritto il: gio mag 12, 2016 8:32 am
Località: Collo dello Stivale, Terronia

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda Nick » mer lug 17, 2019 6:42 pm

chiaky ha scritto:McEnroe fosse nato 5 anni prima sarebbe stato Connors cmq è stupenda. Bravo Nick.
Federer fosse nato 5 anni prima cosa sarebbe stato? Agassi? :lol:


Non che giocava come connors.
Gli avrebbe opposto la stessa resistenza di Connors.
Mac del 1978-79 è già arrivato a quella velocità perchè erano 4-5 anni che vedeva borg quindi era conscio e lavorava per raggiungere quella velocità di crociera.
Il suo obiettivo era quello sin da quando è arrivato.

Nel 1974-74 sarebbe arrivato sulla scena senza conoscere questo fenomeno, con i suoi pregi ma non con la velocità di crociera e sarebbe stato travolto da questo fenomeno.
Poi con i mezzi che aveva lo avrebbe battuto ma ci metteva tempo quindi intanto borg vinceva e vinceva.
Ultima modifica di Nick il mer lug 17, 2019 6:51 pm, modificato 2 volte in totale.

chiaky
Saggio
Messaggi: 9609
Iscritto il: dom feb 02, 2003 12:14 am

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda chiaky » mer lug 17, 2019 6:42 pm

Nick ha scritto:
chiaky ha scritto:McEnroe fosse nato 5 anni prima sarebbe stato Connors cmq è stupenda. Bravo Nick.
Federer fosse nato 5 anni prima cosa sarebbe stato? Agassi? :lol:


Non che giocava come connors.
Gli avrebbe opposto la stessa resistenza di Connors.
Mac del 1978-79 è già arrivato a quella velocità perchè erano 4-5 anni che vedeva borg quindi era conscio e lavorava per raggiungere quella velocità di crociera.

Ma cos'è sta velocità di crociera? Velocità di gioco? O cazzimma per battere Borg?

Avatar utente
Nick
Saggio
Messaggi: 8750
Iscritto il: gio mag 12, 2016 8:32 am
Località: Collo dello Stivale, Terronia

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda Nick » mer lug 17, 2019 6:46 pm

chiaky ha scritto:
Nick ha scritto:
chiaky ha scritto:McEnroe fosse nato 5 anni prima sarebbe stato Connors cmq è stupenda. Bravo Nick.
Federer fosse nato 5 anni prima cosa sarebbe stato? Agassi? :lol:


Non che giocava come connors.
Gli avrebbe opposto la stessa resistenza di Connors.
Mac del 1978-79 è già arrivato a quella velocità perchè erano 4-5 anni che vedeva borg quindi era conscio e lavorava per raggiungere quella velocità di crociera.

Ma cos'è sta velocità di crociera? Velocità di gioco? O cazzimma per battere Borg?


Devi andare a rete veloce il più possibile, fare tutto più veloce oltre che preciso.
Battere spesso sulla linea e forte veloce.
Angoli e tutto in velocità.
E poi genio che era l'arma d'oro per battere borg.

Avatar utente
Nick
Saggio
Messaggi: 8750
Iscritto il: gio mag 12, 2016 8:32 am
Località: Collo dello Stivale, Terronia

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda Nick » mer lug 17, 2019 6:49 pm

Ovviamente oggi fa ridere.
Ma allora fu un passaggio non indifferente in termine di velocità di gioco quello portato da borg.
Più o meno quello dell'olanda, gli anni sono quelli. :)

Avatar utente
Nick
Saggio
Messaggi: 8750
Iscritto il: gio mag 12, 2016 8:32 am
Località: Collo dello Stivale, Terronia

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda Nick » mer lug 17, 2019 6:54 pm

Mac per battere borg si è fatto un culo pazzesco.
E considera che Mac era IPER-PREDIPOSTO per quella superficie, e Borg lo era un unghia portato per l'erba.

Avatar utente
Nick
Saggio
Messaggi: 8750
Iscritto il: gio mag 12, 2016 8:32 am
Località: Collo dello Stivale, Terronia

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda Nick » mer lug 17, 2019 7:05 pm

chiaky ha scritto:
Nick ha scritto:Mac è già un giocatore post-borg.
E' conscio che la velocità di crociera portata da questo individuo è un'altra.
Nel 1974-76 dicianovenne o la intuiva questa velocità di crociera o andava come connors.

Ma su...
Giocatore post Borg si, ma classicissimo. Mac era un giocatore anni 50-60 portato negli anni 70-80. Non vinceva certamente per la velocità di crociera, su quello non poteva competere con l'Orso. Vinceva colpendo di stiletto, come diceva Clerici.



Mac è un giocatore post-borg per la velocità imposta da borg, non per le caratteristiche.
In quelle è ovvio, è un giocatore classico.
Nel 1974 sarabbe stato un giocatore classico a 2 all'ora, poi aveva il genio, ma non gli bastava sull'erba contro borg come non bastava a nastase.
Nel 1979 vedendo per anni borg è già un giocatore classico, geniale, ma soprattutto veloce quanto basta per giocare contro borg.
In questo senso lui è già post-borg.

Per fare lo stiletto dovevi prima arrivarci sulla palla.
E lui faceva s&v doveva andarselo a prendere lo stiletto e quello rispondeva veloce.
Già federer stando molto a fondo e sulla linea si muove forse meno, ma per mac la velocità era fondamentale.

Lyndon79
Saggio
Messaggi: 8594
Iscritto il: lun lug 02, 2007 10:55 pm
Località: Europa, più o meno2

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda Lyndon79 » mer lug 17, 2019 8:17 pm

enoryt ha scritto:
fabio86 ha scritto:
Ok il discorso sulla casualità, ma i mp erano due e dopo erano ancora 40-40. Non erano 6-5 in un tie-break o in un game in cui serviva l'avversario. Serviva lui e doveva chiudere, non ci sono scuse.


Ma certo.

Roger indubbiamente sfortunato nella circostanza; ma sul 40-15 hai due matchpoint ed eventualmente una terza occasione per ritornare a matchpoint.
No. Quattro punti persi di fila. Non ci siamo.


Certo che ha avuto un pessimo blackout. Che ci dice un po' su queste aspetto di Federer.

Ma avesse capitalizzato una delle due palle break sull'11 pari (magari con un altro errore di Djokovic), ci saremmo dimenticati tutto.

E la nostra interpretazione e narrazione presente e futura di questo match sarebbe diversissima.

Come sempre razionalizziamo ex post - (spesso) dando troppo un solo, singolo significato ad ogni partita (per lo piu' basato sul Vinto o Perso; ove invece ce ne sono diversi).

Lyndon79
Saggio
Messaggi: 8594
Iscritto il: lun lug 02, 2007 10:55 pm
Località: Europa, più o meno2

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda Lyndon79 » mer lug 17, 2019 8:24 pm

Johnny Rex ha scritto:Una visione un po' diversa dalle solite

https://www.corriere.it/sport/19_luglio ... d06f.shtml

È chiaro che il migliore di ogni tempo deve uscire dalla terna Djokovic, Federer e Nadal. Ma come si fa a non considerare Rod Laver? E Ken Rosewall dove lo mettiamo? E Bill Tilden, che dominò gli Anni 20 e 30? Sa cosa le dico: facciamo che il più grande di sempre è stato Lew Hoad: inavvicinabile nel ‘56, polso d’acciaio, volleatore superbo...».

Sul serio the best è Lew Hoad, secondo lei?
«Non scherzo. Lew era capace di cose che voi umani non immaginate. Federer è straordinario ma Nadal, per esempio, ha un miglior record contro di lui e ha vinto molto di più sulla terra. Anche Djokovic è avanti nei confronti diretti con Roger. Come la mettiamo?».


Newcombe mi pare più impressionato dalla mostruosità atletica e di tenuta dei giocatori di oggi che dal loro gioco, si capisce che molti non lo esaltano, mentre a differenza di Nickognito aggiunge di trovare gradevole il femminile :) (Barty e Osaka in testa)m :), un po' assurdo, onestamente, il parallelo (ma forse inventato dalla Piccardi) fra la F del 1970 (61 al quinto,eh) e quella di Domenica :wink:

F.F.


Una ventata fresca, anche se non so quanto siano condivisibili certe cose.

Su una cosa che dice sono d'accordo e che secondo me sbilancia molto l'attuale rispetto al passato: la condizione atletica.

Io non sono sorpreso che Federer e Djokovic (o Nadal al Rolando) facciano tecnicamente quel che fanno. Glielo abbiamo visto fare in passato, sappiamo quanto siano forti nelle loro maniere diverse.
Sono sorpreso che siano ATLETICAMENTE in grado di fare quello alla loro eta' (specie il Bisnonno Federer).

Prendendo lo svizzero come esempio perche' piu' eclatante (l'eta', dico): non mi meraviglia che giochi quei back meravigliosi per 5 ore (sbagliandone, credo, 1 o 2? :D ); non mi meraviglia che giochi quei diritti telecomandati vicino alle righe; nemmeno che chiuda con quelle stop-volley.
Mi meraviglia invece che sia FISICAMENTE in quelle condizioni atletiche straordinarie che sono pre-condizione per tutto il resto.

In quello Newcombe ha per me un punto interessante (che accenna ma non so dove poi vorrebbe arrivare).

Johnny Rex
Massimo Carbone
Messaggi: 43256
Iscritto il: gio set 15, 2005 2:21 pm
Località: Salò
Contatta:

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda Johnny Rex » mer lug 17, 2019 8:46 pm

Lyndon79 ha scritto:[qMi meraviglia invece che sia FISICAMENTE in quelle condizioni atletiche straordinarie che sono pre-condizione per tutto il resto.

In quello Newcombe ha per me un punto interessante (che accenna ma non so dove poi vorrebbe arrivare).


Eh, indovina dove fra le righe vuole andare a parare :)

F.F.
"E rivelo qui un dato preoccupante. Mi tocca pensare a balbysauro diverse volte al giorno. Ormai, e' una schiavitu' "

Avatar utente
fabio86
Massimo Carbone
Messaggi: 42994
Iscritto il: gio lug 23, 2009 6:53 pm
Località: The Island

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda fabio86 » mer lug 17, 2019 8:58 pm

Lyndon79 ha scritto:
enoryt ha scritto:
fabio86 ha scritto:
Ok il discorso sulla casualità, ma i mp erano due e dopo erano ancora 40-40. Non erano 6-5 in un tie-break o in un game in cui serviva l'avversario. Serviva lui e doveva chiudere, non ci sono scuse.


Ma certo.

Roger indubbiamente sfortunato nella circostanza; ma sul 40-15 hai due matchpoint ed eventualmente una terza occasione per ritornare a matchpoint.
No. Quattro punti persi di fila. Non ci siamo.


Certo che ha avuto un pessimo blackout. Che ci dice un po' su queste aspetto di Federer.

Ma avesse capitalizzato una delle due palle break sull'11 pari (magari con un altro errore di Djokovic), ci saremmo dimenticati tutto.

E la nostra interpretazione e narrazione presente e futura di questo match sarebbe diversissima.

Come sempre razionalizziamo ex post - (spesso) dando troppo un solo, singolo significato ad ogni partita (per lo piu' basato sul Vinto o Perso; ove invece ce ne sono diversi).


Vero quello che dici, e in generale sono d'accordo con te sul discorso casualità, lo sai.
Ma Federer ha perso altre volte così, quindi forse ci dice che è un po' meno casuale abbia perso così rispetto al non aver vinto in caso contrario.

Avatar utente
Fantasio
Illuminato
Messaggi: 3530
Iscritto il: mer mag 24, 2006 1:49 pm
Località: Roma

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda Fantasio » gio lug 18, 2019 1:17 am

fabio86 ha scritto:Ma Federer ha perso altre volte così, quindi forse ci dice che è un po' meno casuale abbia perso così rispetto al non aver vinto in caso contrario.

Purtroppo Federer, che per capacità tecniche, condizione atletica, longevità, polivalenza e numero di titoli potrebbe davvero essere il GOAT, ha un grosso problema di testa quando affronta avversari al suo livello. Per questo è 10-20, nei major, con i suoi due rivali, e la classica teoria federasta per cui sarebbe calato a partire dal 2008, ma "prima" li avrebbe stroncati, è ormai del tutto svalutata di fronte al fatto che ancora nel 2019, 11 anni dopo il "calo", dimostra di essere in grado di vincere Wimbledon.
Un tennista con le capacità di Federer neanche dovrebbe essere in parità: dovrebbe essere lui, a condurre 20-10.
E il problema di testa non è cosa recente. E' presente sin dal 2004 - fuori a Parigi contro un Kuerten appena decente, mica contro Nadal - e dal 2005 - battuto da Safin nonostante i matchpoint a favore - e dal 2006 - grossi rischi a Wimbledon contro un Nadal ancora debole sull'erba - e così via. Ogni anno, al primo grosso ostacolo, sconfitta o vittoria stentata. E ogni volta un avversario diverso, mica solo Nadal: Kuerten, Safin, Nadal, e potremmo tirare in ballo anche Roddick, Agassi, Baghdatis: tutta gente molto inferiore, per età o capacità, con cui ha sofferto più del dovuto.
Il punto è: posto che riesca a non farsi superare nel numero dei titoli (e data la differenza d'età, è probabile che invece succeda), può essere il GOAT uno con questo problema?
"And he gave so much, and he wanted so little in return"

enoryt
Gran Maestro
Messaggi: 1988
Iscritto il: gio feb 15, 2007 11:42 pm
Località: MILANO

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda enoryt » gio lug 18, 2019 7:22 am

Fantasio ha scritto:
fabio86 ha scritto:Ma Federer ha perso altre volte così, quindi forse ci dice che è un po' meno casuale abbia perso così rispetto al non aver vinto in caso contrario.

Purtroppo Federer, che per capacità tecniche, condizione atletica, longevità, polivalenza e numero di titoli potrebbe davvero essere il GOAT, ha un grosso problema di testa quando affronta avversari al suo livello. Per questo è 10-20, nei major, con i suoi due rivali, e la classica teoria federasta per cui sarebbe calato a partire dal 2008, ma "prima" li avrebbe stroncati, è ormai del tutto svalutata di fronte al fatto che ancora nel 2019, 11 anni dopo il "calo", dimostra di essere in grado di vincere Wimbledon.
Un tennista con le capacità di Federer neanche dovrebbe essere in parità: dovrebbe essere lui, a condurre 20-10.
E il problema di testa non è cosa recente. E' presente sin dal 2004 - fuori a Parigi contro un Kuerten appena decente, mica contro Nadal - e dal 2005 - battuto da Safin nonostante i matchpoint a favore - e dal 2006 - grossi rischi a Wimbledon contro un Nadal ancora debole sull'erba - e così via. Ogni anno, al primo grosso ostacolo, sconfitta o vittoria stentata. E ogni volta un avversario diverso, mica solo Nadal: Kuerten, Safin, Nadal, e potremmo tirare in ballo anche Roddick, Agassi, Baghdatis: tutta gente molto inferiore, per età o capacità, con cui ha sofferto più del dovuto.
Il punto è: posto che riesca a non farsi superare nel numero dei titoli (e data la differenza d'età, è probabile che invece succeda), può essere il GOAT uno con questo problema?



Si

chiaky
Saggio
Messaggi: 9609
Iscritto il: dom feb 02, 2003 12:14 am

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda chiaky » gio lug 18, 2019 8:22 am

Fantasio ha scritto:
fabio86 ha scritto:Ma Federer ha perso altre volte così, quindi forse ci dice che è un po' meno casuale abbia perso così rispetto al non aver vinto in caso contrario.

Purtroppo Federer, che per capacità tecniche, condizione atletica, longevità, polivalenza e numero di titoli potrebbe davvero essere il GOAT, ha un grosso problema di testa quando affronta avversari al suo livello. Per questo è 10-20, nei major, con i suoi due rivali, e la classica teoria federasta per cui sarebbe calato a partire dal 2008, ma "prima" li avrebbe stroncati, è ormai del tutto svalutata di fronte al fatto che ancora nel 2019, 11 anni dopo il "calo", dimostra di essere in grado di vincere Wimbledon.
Un tennista con le capacità di Federer neanche dovrebbe essere in parità: dovrebbe essere lui, a condurre 20-10.
E il problema di testa non è cosa recente. E' presente sin dal 2004 - fuori a Parigi contro un Kuerten appena decente, mica contro Nadal - e dal 2005 - battuto da Safin nonostante i matchpoint a favore - e dal 2006 - grossi rischi a Wimbledon contro un Nadal ancora debole sull'erba - e così via. Ogni anno, al primo grosso ostacolo, sconfitta o vittoria stentata. E ogni volta un avversario diverso, mica solo Nadal: Kuerten, Safin, Nadal, e potremmo tirare in ballo anche Roddick, Agassi, Baghdatis: tutta gente molto inferiore, per età o capacità, con cui ha sofferto più del dovuto.
Il punto è: posto che riesca a non farsi superare nel numero dei titoli (e data la differenza d'età, è probabile che invece succeda), può essere il GOAT uno con questo problema?

Per me no. Il goat non ha saldi negativi con tutti i grandi coevi e domina la sua generazione. Sennò che goat è, scusate?

Johnny Rex
Massimo Carbone
Messaggi: 43256
Iscritto il: gio set 15, 2005 2:21 pm
Località: Salò
Contatta:

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda Johnny Rex » gio lug 18, 2019 8:33 am

Fantasio ha scritto:
fabio86 ha scritto:Ma Federer ha perso altre volte così, quindi forse ci dice che è un po' meno casuale abbia perso così rispetto al non aver vinto in caso contrario.

Purtroppo Federer, che per capacità tecniche, condizione atletica, longevità, polivalenza e numero di titoli potrebbe davvero essere il GOAT, ha un grosso problema di testa quando affronta avversari al suo livello. Per questo è 10-20, nei major, con i suoi due rivali, e la classica teoria federasta per cui sarebbe calato a partire dal 2008, ma "prima" li avrebbe stroncati, è ormai del tutto svalutata di fronte al fatto che ancora nel 2019, 11 anni dopo il "calo", dimostra di essere in grado di vincere Wimbledon.
Un tennista con le capacità di Federer neanche dovrebbe essere in parità: dovrebbe essere lui, a condurre 20-10.
E il problema di testa non è cosa recente. E' presente sin dal 2004 - fuori a Parigi contro un Kuerten appena decente, mica contro Nadal - e dal 2005 - battuto da Safin nonostante i matchpoint a favore - e dal 2006 - grossi rischi a Wimbledon contro un Nadal ancora debole sull'erba - e così via. Ogni anno, al primo grosso ostacolo, sconfitta o vittoria stentata. E ogni volta un avversario diverso, mica solo Nadal: Kuerten, Safin, Nadal, e potremmo tirare in ballo anche Roddick, Agassi, Baghdatis: tutta gente molto inferiore, per età o capacità, con cui ha sofferto più del dovuto.
Il punto è: posto che riesca a non farsi superare nel numero dei titoli (e data la differenza d'età, è probabile che invece succeda), può essere il GOAT uno con questo problema?


Eh. Domenica è stato il caso Simbolo/Limite , ma in generale con Djokovic 0-4 al quinto set,e 3 volte con MP a favore , NY 2015 con 4 PB concretizzate su 23, i problemi 2006-09 con Nadal, Safin in Australia, varie volte Del Potro (vinte o perse) ,a voler vedere anche Anderson scorso anno.

F.F.
"E rivelo qui un dato preoccupante. Mi tocca pensare a balbysauro diverse volte al giorno. Ormai, e' una schiavitu' "

Avatar utente
tuborovescio
Saggio
Messaggi: 8688
Iscritto il: mer dic 17, 2008 5:30 pm
Località: Colorado

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda tuborovescio » gio lug 18, 2019 8:51 am

chiaky ha scritto:grandi coevi


Djokovic ha 6 anni meno di Federer,
Mac è un giocatore post Borg e ha 3 anni meno #100#
Se Federer si fosse ritirato 5 anni fa sarebbe in vantaggio negli scontri diretti con Nole.

chiaky
Saggio
Messaggi: 9609
Iscritto il: dom feb 02, 2003 12:14 am

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda chiaky » gio lug 18, 2019 8:53 am

Che poi attualmente se ne può ancora parlare, ma se uno dei due o tutti e due lo superano nei major e si ritrova con saldi negativi con entrambi negli scontri diretti e quindi con nessun dominio nella sua epoca, ma addirittura superato da uno o due diretti avversari sia nelle vittorie totali che negli scontri diretti, non se potrà più parlare nel modo più assoluto.
Diciamo che già così per me no, però vediamo a fine carriera i saldi dei tre. Che purtroppo per Roger penso possano solo peggiorare.

chiaky
Saggio
Messaggi: 9609
Iscritto il: dom feb 02, 2003 12:14 am

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda chiaky » gio lug 18, 2019 8:54 am

tuborovescio ha scritto:
chiaky ha scritto:grandi coevi


Djokovic ha 6 anni meno di Federer,
Mac è un giocatore post Borg e ha 3 anni meno #100#
Se Federer si fosse ritirato 5 anni fa sarebbe in vantaggio negli scontri diretti con Nole.

Mica l'ho detto io che Mac è post Borg, lo ha detto Nick, che è pazzo :D Per me sono coevissimi.
Su Roger ho capito, ma i suoi avversari in carriera quei due sono, c'è poco da girarci intorno. E se non si ritira non è colpa mia :D

Avatar utente
scooter
Gran Maestro
Messaggi: 1294
Iscritto il: mar mar 07, 2017 10:01 am

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda scooter » gio lug 18, 2019 9:11 am

chiaky ha scritto:
scooter ha scritto:
chiaky ha scritto:Penso uguale perchè? Mica c'era il tie break al quinto in finale.

Non per il tie break, voglio dire che forse la tensione li avrebbe portati molto prima a errori significativi. D'altra parte un quinto set del genere avrebbe mandato al manicomio tutti gli appassionati del mondo. Peccato fosse solo un secondo turno...

Bo...io so solo che ho inziato a guardare la partita, sono stato via per lavoro il giorno dopo e poi ho riacceso la tv il terzo giorno e loro stavano ancora li. Non credevo ai miei occhi, pensavo fosse la replica invece stavano ancora giocando! :roll:
Forse sono ancora li, in segreto, e stanno 10.521 a 10.520 al quinto, servizio Mahut.

io grazie al fatto che in quei giorni ero in ferie la vidi tutta, dal primo all'ultimo 15 :oops:

Avatar utente
scooter
Gran Maestro
Messaggi: 1294
Iscritto il: mar mar 07, 2017 10:01 am

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda scooter » gio lug 18, 2019 9:26 am

Giusta la domanda di Fantasio e d'istinto sarei portato a dare ragione a Chiaky (soprattutto all'eventuale avverarsi delle condizioni di cui alla sua risposta). Tuttavia risponderò anch'io in maniera affermativa come enoryt: non è detto che Federer (o il giocatore "astratto" che si trovi nello scenario ipotizzato da Fantasio) sia davvero il GOAT, ma a oggi ancora non possiamo escludere questa possibilità stante il fatto che (carta d'identità alla mano) Federer manco dovrebbe più esserci nelle fasi finali di questi tornei. E' pur vero che se oggi perde da Djokovic non lo fa, almeno "direttamente", per la condizione atletica ma non mi pare irragionevole che la paura di un possibile calo atletico al prolungarsi dei match lo condizioni mentalmente.
Insomma, siamo sempre al punto in cui una buona metà del palmares di Federer è stato ottenuto nel deserto ma in assenza di controprova non mi sento di escludere che con quei due avversari più vicini a lui dal punto di vista anagrafico avrebbe vinto molto meno (anche se il sospetto c'è, inevitabilmente).
Per altro mi chiedo: arrivassimo mai alla certezza (e mi viene da ridere) che uno di questi tre è davvero il GOAT, sarebbe automatico decretare che gli altri due sono il secondo e il terzo di sempre?

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 120330
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda Nickognito » gio lug 18, 2019 9:28 am

scooter ha scritto:Per altro mi chiedo: arrivassimo mai alla certezza (e mi viene da ridere) che uno di questi tre è davvero il GOAT, sarebbe automatico decretare che gli altri due sono il secondo e il terzo di sempre?


No, sarebbe automatico pensare che gli altri due sono molto vicini, ma non che non ce ne siano altri molto vicini.
1)Acceptance 2)Awareness 3)Anger 4)Autonomy 5)Attachment 6)Assertion 7)Affirmation
Beauty is truth, truth beauty, that is all ye know on earth, and all ye need to know.

giovia91
Matricola
Messaggi: 131
Iscritto il: gio gen 15, 2015 2:15 pm

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda giovia91 » gio lug 18, 2019 9:42 am

Comunque, il tennista perfetto non è ancora nato e forse mai nascerà. Il fatto che Federer abbia, per esempio, un saldo negativo negli head to head non è detto che implichi che Federer non è il goat, ma rende ancora più difficile decidere chi è il più grande...Insomma, non confondiamo tennista perfetto e goat...Detto questo, non è detto che sia Federer il goat, ma considerato che il topicone va avanti da 15 anni ed ancora non si è capito chi è, mi sa che il goat è impossibile da stabilire...Probabilmente questo topic eleggerà Sampras come goat perché Nickognito sa far valere le proprie opinioni...

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 120330
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda Nickognito » gio lug 18, 2019 9:49 am

giovia91 ha scritto:Probabilmente questo topic eleggerà Sampras come goat perché Nickognito sa far valere le proprie opinioni...


beh, se faccio valere le mie opinioni, non sara' Sampras, non ho mai messo Sampras in vetta alle mie classifiche.

Nelle mie classifiche soggettive al momento forse avrei Gonzales, Djokovic e Laver sul podio, Federer quarto. Pero' con i supertornei non escludo Nadal n.1 per via di Parigi. Sampras rimane pero' un possibile n.1, essendo probabilmente, con Kramer, quello che piu'chiaramente ha dominato il suo tempo.
1)Acceptance 2)Awareness 3)Anger 4)Autonomy 5)Attachment 6)Assertion 7)Affirmation
Beauty is truth, truth beauty, that is all ye know on earth, and all ye need to know.

Avatar utente
Nick
Saggio
Messaggi: 8750
Iscritto il: gio mag 12, 2016 8:32 am
Località: Collo dello Stivale, Terronia

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda Nick » gio lug 18, 2019 9:51 am

tuborovescio ha scritto:
chiaky ha scritto:grandi coevi


Djokovic ha 6 anni meno di Federer,
Mac è un giocatore post Borg e ha 3 anni meno #100#
Se Federer si fosse ritirato 5 anni fa sarebbe in vantaggio negli scontri diretti con Nole.


Quando è apparso mac ed anche lendl noah, borg era già una leggenda che aveva aperto un nuovo libro della storia di questo sport.
Quando sono apparsi nadal e nole federer era già il fenomeno del tennis ma non aveva aperto un nuovo mondo.
Ultima modifica di Nick il gio lug 18, 2019 9:53 am, modificato 1 volta in totale.

giovia91
Matricola
Messaggi: 131
Iscritto il: gio gen 15, 2015 2:15 pm

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda giovia91 » gio lug 18, 2019 9:51 am

Era per scherzare :)

Avatar utente
scooter
Gran Maestro
Messaggi: 1294
Iscritto il: mar mar 07, 2017 10:01 am

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda scooter » gio lug 18, 2019 10:05 am

Nickognito ha scritto:
giovia91 ha scritto:Probabilmente questo topic eleggerà Sampras come goat perché Nickognito sa far valere le proprie opinioni...


beh, se faccio valere le mie opinioni, non sara' Sampras, non ho mai messo Sampras in vetta alle mie classifiche.

E secondo me hai sempre esagerato (in negativo) per la paura di essere traviato dal tifo. Poi certo, un giocatore di fatto inesistente sulla terra è relativamente poco credibile; ma se è vero che il dominio su terra di Nadal potrebbe bastare, allora il fatto che Sampras potrebbe essere il n. 1 sulle superfici veloci secondo me lo rende ancora oggi (nonostante il palmares meno ricco di Djokovic e Federer) un candidato molto autorevole.

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 120330
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda Nickognito » gio lug 18, 2019 10:11 am

Per me Sampras e' un candidato molto autorevole. Per me piu' di Rosewall, probabilmente piu' di Borg anche, sta tra gli 8 candidati. Non posso escludere nemmeno Kramer e Tilden e forse nemmeno Budge. Per me il far male su terra non gli crea nessun problema in questo senso. Ma la sua anemia e i limiti di continuita' a livello fisico e i limiti sul rovescio lo limitano. Certo, Gonzales tecnicamente e'ancora piu' limitato e quindi ci sta preferirgli Sampras e Gonzales e'sempre stato un mio possibile goat. Sampras pero', pur non essendo meno vincente di nessuno, non credo abbia la ferocia che stava dietro le vittorie di Gonzales e quindi lo metto un gradino dietro.
1)Acceptance 2)Awareness 3)Anger 4)Autonomy 5)Attachment 6)Assertion 7)Affirmation
Beauty is truth, truth beauty, that is all ye know on earth, and all ye need to know.

Johnny Rex
Massimo Carbone
Messaggi: 43256
Iscritto il: gio set 15, 2005 2:21 pm
Località: Salò
Contatta:

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda Johnny Rex » gio lug 18, 2019 10:13 am

Nickognito ha scritto:Per me Sampras e' un candidato molto autorevole. Per me piu' di Rosewall, probabilmente piu' di Borg anche, sta tra gli 8 candidati. Non posso escludere nemmeno Kramer e Tilden e forse nemmeno Budge. Per me il far male su terra non gli crea nessun problema in questo senso. Ma la sua anemia e i limiti di continuita' a livello fisico e i limiti sul rovescio lo limitano. Certo, Gonzales tecnicamente e'ancora piu' limitato e quindi ci sta preferirgli Sampras e Gonzales e'sempre stato un mio possibile goat. Sampras pero', pur non essendo meno vincente di nessuno, non credo abbia la ferocia che stava dietro le vittorie di Gonzales e quindi lo metto un gradino dietro.
"E rivelo qui un dato preoccupante. Mi tocca pensare a balbysauro diverse volte al giorno. Ormai, e' una schiavitu' "

Avatar utente
fabio86
Massimo Carbone
Messaggi: 42994
Iscritto il: gio lug 23, 2009 6:53 pm
Località: The Island

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda fabio86 » gio lug 18, 2019 10:19 am

Fantasio ha scritto:
fabio86 ha scritto:Ma Federer ha perso altre volte così, quindi forse ci dice che è un po' meno casuale abbia perso così rispetto al non aver vinto in caso contrario.

Purtroppo Federer, che per capacità tecniche, condizione atletica, longevità, polivalenza e numero di titoli potrebbe davvero essere il GOAT, ha un grosso problema di testa quando affronta avversari al suo livello. Per questo è 10-20, nei major, con i suoi due rivali, e la classica teoria federasta per cui sarebbe calato a partire dal 2008, ma "prima" li avrebbe stroncati, è ormai del tutto svalutata di fronte al fatto che ancora nel 2019, 11 anni dopo il "calo", dimostra di essere in grado di vincere Wimbledon.
Un tennista con le capacità di Federer neanche dovrebbe essere in parità: dovrebbe essere lui, a condurre 20-10.
E il problema di testa non è cosa recente. E' presente sin dal 2004 - fuori a Parigi contro un Kuerten appena decente, mica contro Nadal - e dal 2005 - battuto da Safin nonostante i matchpoint a favore - e dal 2006 - grossi rischi a Wimbledon contro un Nadal ancora debole sull'erba - e così via. Ogni anno, al primo grosso ostacolo, sconfitta o vittoria stentata. E ogni volta un avversario diverso, mica solo Nadal: Kuerten, Safin, Nadal, e potremmo tirare in ballo anche Roddick, Agassi, Baghdatis: tutta gente molto inferiore, per età o capacità, con cui ha sofferto più del dovuto.
Il punto è: posto che riesca a non farsi superare nel numero dei titoli (e data la differenza d'età, è probabile che invece succeda), può essere il GOAT uno con questo problema?


Esatto.
Risposta alla domanda finale: per me ovviamente no.

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 120330
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda Nickognito » gio lug 18, 2019 10:20 am

Credo che cio' che abbia limitato Sampras sia non avere avuto rivali per farlo migliorare. Federer ha cambiato racchetta e migliorato finalmente il rovescio (ovviamente non e'mai esistito un giovane Federer col miglior dritto e anche quel rovescio). Nadal ha dovuto migliorare il rovescio, Gonzales pure, per Hoad, si alleno' apposta. Sampras poteva vincere senza rovescio, era troppo superiore. Avesse perso a Us Open 95 e Agassi fosse rimasto concentrato sul tennis, a quel punto forse avremmo visto altro. Pero' appunto, sia Federer che Nadal col rovescio migliore avevano perso altro, Gonzales rimaneva relativamente debole e pure Tilden. Djokovic ha limiti nel servizio evidenti. Kramer aveva pure limiti sul rovescio e Rosewall quasi impresentabile al servizio. Nel complesso e' difficile non vedere Budge e Laver come i piu' completi, con Budge che credo servisse pero' meglio di Rod. Pero'Budge aveva Perry e Vines, non Djokovic e Nadal, insomma. Non vince sempre chi ha meno debolezze, anzi, per cui il discorso rimane complesso.
1)Acceptance 2)Awareness 3)Anger 4)Autonomy 5)Attachment 6)Assertion 7)Affirmation
Beauty is truth, truth beauty, that is all ye know on earth, and all ye need to know.

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 120330
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda Nickognito » gio lug 18, 2019 10:26 am

Sulle debolezze mentali di Federer: ne ho sempre parlato, a volte solo contro tutti, figuriamoci.

Pero', anche se sembra assurdo essendo oggi 38enne, in anni passati a volte ha anvhe avuto un calo atletico per motivi anagrafici, e con Nadal e'stato piu' vincente di recente.

Ma il problema rimane, il Federer 2007 che si salva per il rotto della cuffia con Nadal nel 2007, complice anche il calo del servizio del maiorchino, i problemi perfino nel 2006 con un Nadal ancora francamente scarso sulla superficie, come posso pensare che quel Federer sarebbe favorito col miglior Djokovic, in una finale di Wimbledon? Certo, sarebbero molto vicini, ma difficile non pensare a un Nole al quinto. Ma anche fossero pari a Wimbledon, come a Parigi, e anche se Federer al meglio ha direi sempre giocato meglio di Nole agli Us Open, la differenza negli stati uniti non e'paragonabile a quella australiana pro-Nole, e i confronti diretti con Nadal sono meglio per Djokovic, comunque. Certo, sarebbero sempre molto vicini e la quantita'ancora dice Federer, Pero' diciamo che, in situazione di grande equilibio, e'difficile non stare dalla parte di quello che vince al quinto contro quello che lo perde.
1)Acceptance 2)Awareness 3)Anger 4)Autonomy 5)Attachment 6)Assertion 7)Affirmation
Beauty is truth, truth beauty, that is all ye know on earth, and all ye need to know.

Johnny Rex
Massimo Carbone
Messaggi: 43256
Iscritto il: gio set 15, 2005 2:21 pm
Località: Salò
Contatta:

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda Johnny Rex » gio lug 18, 2019 10:37 am

Nickognito ha scritto:Sulle debolezze mentali di Federer: ne ho sempre parlato, a volte solo contro tutti, figuriamoci.

Pero', anche se sembra assurdo essendo oggi 38enne, in anni passati a volte ha anvhe avuto un calo atletico per motivi anagrafici, e con Nadal e'stato piu' vincente di recente.

Ma il problema rimane, il Federer 2007 che si salva per il rotto della cuffia con Nadal nel 2007, complice anche il calo del servizio del maiorchino, i problemi perfino nel 2006 con un Nadal ancora francamente scarso sulla superficie, come posso pensare che quel Federer sarebbe favorito col miglior Djokovic, in una finale di Wimbledon? Certo, sarebbero molto vicini, ma difficile non pensare a un Nole al quinto. Ma anche fossero pari a Wimbledon, come a Parigi, e anche se Federer al meglio ha direi sempre giocato meglio di Nole agli Us Open, la differenza negli stati uniti non e'paragonabile a quella australiana pro-Nole, e i confronti diretti con Nadal sono meglio per Djokovic, comunque. Certo, sarebbero sempre molto vicini e la quantita'ancora dice Federer, Pero' diciamo che, in situazione di grande equilibio, e'difficile non stare dalla parte di quello che vince al quinto contro quello che lo perde.


A me sembra che ciò che più colpisca di Federer siano
1) Una Mostruosa continuità di risultati ad alto livello nel corso del tempo
2) A fronte di miglioramenti tecnici e del punto 1 un perdurare di quello che è da sempre il suo principale difetto, ovvero vincere i match dove la lotta diviene punto a punto quando vi è dall'altra parte un super campione o un giocatore non chiaramente inferiore.

Problema che vi è da sempre, quante gare slam ha vinto al quinto su un 4-4 pari o dai 5 games per parte all'Oltranza ?

AUSTRALIAN

2002 sconfitta da Haaas (erano più o meno lì come livello) 86 quinto dopo MP a favore, 2005 con Safin in SF mp mancato e 97 al quinto (dopo vari MP annullati) ,nel 2008 vince 10 a 8 con Tipsarevic al terzo turno (ovviamente era super favorito)

RG

Poco da segnalare , la vittoria contro Del Potro nel 2009 64 al quinto e una da giovane mi pare contro Kratchovil che fa poco testo

WIMBLEDON

All'attivo Sampras 01 (in declino,ma che quei match non li perdeva quasi mai) e Roddick 09 (dove era comunque chiaro favorito) ,al negativo beh, le F 08 e 19, Anderson 18 ,e anche la F 2014 ove erano comunque sul 4 pari al quinto .

US Open

Le due sconfitte con Djokovic 75 al quinto entrambe dopo MP a favore. Extra Slam mettiamo Roma 06 e il Master 05 e direiche abbiamo un quadro completo tendente al negativo .

F.F.
"E rivelo qui un dato preoccupante. Mi tocca pensare a balbysauro diverse volte al giorno. Ormai, e' una schiavitu' "

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 120330
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda Nickognito » gio lug 18, 2019 10:42 am

Piu' che altro quel match del 2009 lo butto' anche Roddick.
1)Acceptance 2)Awareness 3)Anger 4)Autonomy 5)Attachment 6)Assertion 7)Affirmation
Beauty is truth, truth beauty, that is all ye know on earth, and all ye need to know.

Avatar utente
Nick
Saggio
Messaggi: 8750
Iscritto il: gio mag 12, 2016 8:32 am
Località: Collo dello Stivale, Terronia

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda Nick » gio lug 18, 2019 10:47 am

@chaiky



Guarda quanto è rapido borg anche quando va a rete molto più rapido dei nadal nole o lendl, vabbè lendl, considerando le differenze di epoche.
Nel1975-76 non esisteva e non poteva uscire un giocatore classico che andasse alla sua velocità, tralasciando i colpi e la potenza che borg aveva, che potesse contrastarlo.
Solo un giocatore post-borg poteva acquisire la velocità di crociera imposta da borg.
Guarda quanto volte mac arriva in ritardo all'appuntamento con la volèè.
Ultima modifica di Nick il gio lug 18, 2019 11:09 am, modificato 1 volta in totale.

Johnny Rex
Massimo Carbone
Messaggi: 43256
Iscritto il: gio set 15, 2005 2:21 pm
Località: Salò
Contatta:

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda Johnny Rex » gio lug 18, 2019 10:50 am

Nickognito ha scritto:Piu' che altro quel match del 2009 lo butto' anche Roddick.


La stava buttando nel water contro un Roger semovente anche la Nalba al Master ,ma ebbe il soprassalto finale

F.F.
"E rivelo qui un dato preoccupante. Mi tocca pensare a balbysauro diverse volte al giorno. Ormai, e' una schiavitu' "

Johnny Rex
Massimo Carbone
Messaggi: 43256
Iscritto il: gio set 15, 2005 2:21 pm
Località: Salò
Contatta:

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda Johnny Rex » gio lug 18, 2019 10:54 am

L'ultimo anno in genere mi spinge a mettere Djokovic avanti a Nadal. Di nuovo 4 slam su 5 , Avversari battuti sia dominando che in condizioni di equilibrio/sfavore. Rafa ha sempre la roccaforte parigina ma in genere dal mio punto di vista difficile non vedere avanti Nole.

F.F.
"E rivelo qui un dato preoccupante. Mi tocca pensare a balbysauro diverse volte al giorno. Ormai, e' una schiavitu' "

Burian siberiano
Saggio
Messaggi: 8765
Iscritto il: mar lug 28, 2009 11:22 am
Località: TERAMO

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda Burian siberiano » gio lug 18, 2019 10:58 am

Io credo che alla luce di tutto quello che è accaduto Djokovic e Nadal siano più forti di lui come tennista, lui gioca un tennis migliore e più completo.
Però purtroppo come in tutti gli sport la testa conta e se tu non ce l'hai non puoi ambire a nessun titolo all time.
Ha perso tutti i confronti diretti slam contro questi due, tranne con Djokovic bimbo e con Nadal ancora non adattato all'erba, Melbourne rara eccezione su una partita dominata che si stava ad incanalare allo stesso modo di sempre.
Comunque, con Djokovic a Melbourne hai sempre perso, a Wimbledon ha vinto 1 e perso 3, a us open hai sempre perso ad eccezione del 2007, al Rg, boh, 2-1 Djokovic? neppure ricordo. Sei inferiore basta. Ma non sei inferiore tecnicamente e tatticamente, sei inferiore con la testa, 3 partite con 6 match point 4 con la battuta regalati, vuol dire che non sei normale, hai grossi problemi esistenziali.

Un fisico perfetto, un talento pazzesco, una testa completamente incentrata sul tennis mah..un perdente nato.

Prossimo US Open , su se vanno fuori quei 2 e in finale arriva Robredo farai la voce grossa vincendo 3 a 0, come hai fatto per tutta la tua carriera, vinci quando gli altri non arrivano
Il giorno in cui Federer appenderà la racchetta al chiodo capiremo la differenza.Quelli che si commuoveranno saranno coloro che amano il tennis.Tutti gli altri no.Tutti gli altri avranno visto sempre e solo due persone che si scambiano una pallina gialla.

Burian siberiano
Saggio
Messaggi: 8765
Iscritto il: mar lug 28, 2009 11:22 am
Località: TERAMO

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda Burian siberiano » gio lug 18, 2019 11:12 am

giovia91 ha scritto:Comunque, il tennista perfetto non è ancora nato e forse mai nascerà. Il fatto che Federer abbia, per esempio, un saldo negativo negli head to head non è detto che implichi che Federer non è il goat, ma rende ancora più difficile decidere chi è il più grande...Insomma, non confondiamo tennista perfetto e goat...Detto questo, non è detto che sia Federer il goat, ma considerato che il topicone va avanti da 15 anni ed ancora non si è capito chi è, mi sa che il goat è impossibile da stabilire...Probabilmente questo topic eleggerà Sampras come goat perché Nickognito sa far valere le proprie opinioni...



Il Goat è Federer con la testa di Meneschincheri. Bastava quella testa li per vicnere partite come quella di domenica già vinte ed essere a 30 slam, perché un tennista con una testa normale e il talento e il fisico di Federer ne vinceva 30 di slam
Il giorno in cui Federer appenderà la racchetta al chiodo capiremo la differenza.Quelli che si commuoveranno saranno coloro che amano il tennis.Tutti gli altri no.Tutti gli altri avranno visto sempre e solo due persone che si scambiano una pallina gialla.


Torna a “Tennis Club”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti