Federer: Il Migliore di Sempre!

Il Topicone si trova qui!
Pindaro
Bibliofilo onnisciente
Messaggi: 68915
Iscritto il: sab dic 18, 2004 3:43 pm
Località: Iperuranio

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda Pindaro » mar feb 05, 2019 4:28 pm

eddie v. ha scritto:ma poi non ho mai capito perché uno di 25 anni debba battere a tennis uno di 35, se gioca peggio.
Gios ha scritto:Fate del bene al mondo, ragazzi, non andate dietro le cazzate: comprate bei libri.


Nickognito ha scritto:Anche perché molte persone vivono una esistenza non grigia, vedono tanti bei posti e tramonti e non sono tutti pessimisti come su mymag

Avatar utente
Fantasio
Illuminato
Messaggi: 3999
Iscritto il: mer mag 24, 2006 1:49 pm
Località: Roma

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda Fantasio » mar feb 05, 2019 4:29 pm

eddie v. ha scritto:non vedo che declino fisico ci possa essere dai 20 ai 35 anni, se stai bene non perdi praticamente nulla, o comunque molto poco.
"And he gave so much, and he wanted so little in return"

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 130022
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda Nickognito » mar feb 05, 2019 4:32 pm

balbysauro ha scritto:che poi oggi Djokovic sia fisicamente meglio che a 24 anni non lo so, se parliamo di fisiologia pura non credo
per me è più corretto dire, usando numeri a muzzo, che Djokovic a 24 anni valeva 100 fisicamente ma riusciva ad esprimersi a 90


ho detto 20, non 24, eh. Non so, in quegli anni Nole si ritirava spesso, se usciva il sole forte lui si sentiva male. Due ritiri nel 2006, di cui uno a Parigi, ritiro a Wimbledon 2007, ritiro a Montecarlo e in Davis nel 2008, ritiro agli Australian 2009. Per me era proprio un peggiore atleta, escluso ovviamente il periodo recente del lungo infortunio. Ma poi si tratta appunto di ritiri per caldo, influenza, problemi respiratori, problemi alla schiena.

Poi magari faceva finta, ma in caso contrario si parlava proprio di un fisico cagionevole, poco robusto.

Avatar utente
balbysauro
Massimo Carbone
Messaggi: 64472
Iscritto il: mer nov 28, 2007 6:53 pm
Località: Palermo

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda balbysauro » mar feb 05, 2019 4:33 pm

Fantasio ha scritto:
eddie v. ha scritto:non vedo che declino fisico ci possa essere dai 20 ai 35 anni, se stai bene non perdi praticamente nulla, o comunque molto poco.


se stai su un divano nessuno
se fai uno sport professionistico l'usura è enorme
se poi ci sono infortuni è ancora maggiore
se la medicina non ti dà una mano come fa oggi, smetti molto presto
e — quel che più conta — sarai un Uomo, figlio mio!

Avatar utente
balbysauro
Massimo Carbone
Messaggi: 64472
Iscritto il: mer nov 28, 2007 6:53 pm
Località: Palermo

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda balbysauro » mar feb 05, 2019 4:34 pm

Nickognito ha scritto:
balbysauro ha scritto:che poi oggi Djokovic sia fisicamente meglio che a 24 anni non lo so, se parliamo di fisiologia pura non credo
per me è più corretto dire, usando numeri a muzzo, che Djokovic a 24 anni valeva 100 fisicamente ma riusciva ad esprimersi a 90


ho detto 20, non 24, eh. Non so, in quegli anni Nole si ritirava spesso, se usciva il sole forte lui si sentiva male. Due ritiri nel 2006, di cui uno a Parigi, ritiro a Wimbledon 2007, ritiro a Montecarlo e in Davis nel 2008, ritiro agli Australian 2009. Per me era proprio un peggiore atleta, escluso ovviamente il periodo recente del lungo infortunio. Ma poi si tratta appunto di ritiri per caldo, influenza, problemi respiratori, problemi alla schiena.

Poi magari faceva finta, ma in caso contrario si parlava proprio di un fisico cagionevole, poco robusto.


sì sì, ma sono d'accordo con te eh
peraltro a 20 anni il fisico non è ancora al suo top

Avatar utente
Monheim
Saggio
Messaggi: 6414
Iscritto il: mer lug 18, 2018 3:19 pm
Località: Hobb's End

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda Monheim » mar feb 05, 2019 5:20 pm

Tant'è che un raffinato scrittore lo definì "il situazionista del medical time out".

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 130022
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda Nickognito » mar feb 05, 2019 5:31 pm

balbysauro ha scritto:peraltro a 20 anni il fisico non è ancora al suo top

anche Einstein pubblico la teoria della relativita' a 36 anni, ormai nonno.

Pindaro
Bibliofilo onnisciente
Messaggi: 68915
Iscritto il: sab dic 18, 2004 3:43 pm
Località: Iperuranio

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda Pindaro » mar feb 05, 2019 5:34 pm

Nickognito ha scritto:
balbysauro ha scritto:peraltro a 20 anni il fisico non è ancora al suo top

anche Einstein pubblico la teoria della relativita' a 36 anni, ormai nonno.

:lol: :lol: :lol: :lol: :lol:
Gios ha scritto:Fate del bene al mondo, ragazzi, non andate dietro le cazzate: comprate bei libri.


Nickognito ha scritto:Anche perché molte persone vivono una esistenza non grigia, vedono tanti bei posti e tramonti e non sono tutti pessimisti come su mymag

Avatar utente
alessandro
Massimo Carbone
Messaggi: 21179
Iscritto il: gio gen 01, 2009 1:00 am
Località: desenzano
Contatta:

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda alessandro » mar feb 05, 2019 5:37 pm

PINDARO ha scritto:
eddie v. ha scritto:ma poi non ho mai capito perché uno di 25 anni debba battere a tennis uno di 35, se gioca peggio.

Ma di norma uno è più performante a 25 che a 35.
Nei top 100 quanti over 35 ci sono?

Mentre molto tra i 24-29 anni.

Poi ci sono stati campioni longevi ma tanti non longevi o piuttosto con anche carriere lunghe ma praticamente finite a 30 anni.
La differenza la fa probabilmente la medicina e la tecnica di allenamento perché altrimenti anche le generazioni precedenti dovevano durare di più.

Wilander Edberg McEnroe borg e via così
Il primo a postare un messaggio alla nascita di questo forum

Avatar utente
balbysauro
Massimo Carbone
Messaggi: 64472
Iscritto il: mer nov 28, 2007 6:53 pm
Località: Palermo

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda balbysauro » mar feb 05, 2019 5:44 pm

Nickognito ha scritto:
balbysauro ha scritto:peraltro a 20 anni il fisico non è ancora al suo top

anche Einstein pubblico la teoria della relativita' a 36 anni, ormai nonno.


praticamente tutte le scoperte nella fisica, i teoremi matematici ecc. vengono da scienziati giovani

Avatar utente
fabio86
Massimo Carbone
Messaggi: 48692
Iscritto il: gio lug 23, 2009 6:53 pm
Località: The Island

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda fabio86 » mar feb 05, 2019 5:44 pm

Se guardiamo ai risultati: Federer picco massimo dal 2004 al 2009. Djokovic dal 2011 al 2016.

Direi tra i 23-24 e i 28-29 per entrambi.
Nadal caso diverso per via degli infortuni.

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 130022
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda Nickognito » mar feb 05, 2019 5:48 pm

fabio86 ha scritto:Se guardiamo ai risultati: Federer picco massimo dal 2004 al 2009. Djokovic dal 2011 al 2016.

Direi tra i 23-24 e i 28-29 per entrambi.
Nadal caso diverso per via degli infortuni.


Be, picco massimo per Federer nel 2009 nel senso che si e' fatto male Nadal, ecco :)

Il Federer del 2015 faceva uguale.

Avatar utente
balbysauro
Massimo Carbone
Messaggi: 64472
Iscritto il: mer nov 28, 2007 6:53 pm
Località: Palermo

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda balbysauro » mar feb 05, 2019 5:49 pm

alessandro ha scritto:
PINDARO ha scritto:
eddie v. ha scritto:ma poi non ho mai capito perché uno di 25 anni debba battere a tennis uno di 35, se gioca peggio.

Ma di norma uno è più performante a 25 che a 35.
Nei top 100 quanti over 35 ci sono?

Mentre molto tra i 24-29 anni.

Poi ci sono stati campioni longevi ma tanti non longevi o piuttosto con anche carriere lunghe ma praticamente finite a 30 anni.
La differenza la fa probabilmente la medicina e la tecnica di allenamento perché altrimenti anche le generazioni precedenti dovevano durare di più.

Wilander Edberg McEnroe borg e via così



le generazioni precedenti a quelli che hai nominato duravano di più, i campioni ultratrentenni erano la norma
quindi evidentemente c'è stato un primo fattore (o più di uno) che aveva reso molto più precoce l'età dei campionissimi (campionissimi che non erano più competitivi molto presto)
questo fattore è durato per 2-3 decenni, ora non c'è più o soccombe ad altri

Avatar utente
fabio86
Massimo Carbone
Messaggi: 48692
Iscritto il: gio lug 23, 2009 6:53 pm
Località: The Island

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda fabio86 » mar feb 05, 2019 5:50 pm

No. Nel 2009 4 finali slam, nel 2015 2.
Poi magari avrebbe perso di più da Nadal non infortunato nel 2009 in finale ma nel 2015 4 finali non le faceva comunque.

Comunque è un giochino. Si basa sui risultati, ma mi sembra che tra i 23-24 e i 28-29 ci possa stare come periodo migliore per un atleta professionista.

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 130022
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda Nickognito » mar feb 05, 2019 5:54 pm

fabio86 ha scritto:No. Nel 2009 4 finali slam, nel 2015 2.
Poi magari avrebbe perso di più da Nadal non infortunato nel 2009 in finale ma nel 2015 4 finali non le faceva comunque.

Comunque è un giochino. Si basa sui risultati, ma mi sembra che tra i 23-24 e i 28-29 ci possa stare come periodo migliore per un atleta professionista.


non certo per un ciclista.

Pindaro
Bibliofilo onnisciente
Messaggi: 68915
Iscritto il: sab dic 18, 2004 3:43 pm
Località: Iperuranio

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda Pindaro » mar feb 05, 2019 5:54 pm

Nickognito ha scritto:
Be, picco massimo per Federer nel 2009 nel senso che si e' fatto male Nadal, ecco :)

Il Federer del 2015 faceva uguale.
Gios ha scritto:Fate del bene al mondo, ragazzi, non andate dietro le cazzate: comprate bei libri.


Nickognito ha scritto:Anche perché molte persone vivono una esistenza non grigia, vedono tanti bei posti e tramonti e non sono tutti pessimisti come su mymag

Avatar utente
fabio86
Massimo Carbone
Messaggi: 48692
Iscritto il: gio lug 23, 2009 6:53 pm
Località: The Island

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda fabio86 » mar feb 05, 2019 5:56 pm

Nadal dicevamo ha avuto un andamento più irregolare ma dal 2008 al 2014, quindi dai 22 ai 28, ha fatto 15 finali (saltando in pratica un anno o più complessivamente per infortuni).
Ultima modifica di fabio86 il mar feb 05, 2019 6:03 pm, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
fabio86
Massimo Carbone
Messaggi: 48692
Iscritto il: gio lug 23, 2009 6:53 pm
Località: The Island

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda fabio86 » mar feb 05, 2019 5:57 pm

PINDARO ha scritto:
Nickognito ha scritto:
Be, picco massimo per Federer nel 2009 nel senso che si e' fatto male Nadal, ecco :)

Il Federer del 2015 faceva uguale.


fabio86 ha scritto:No. Nel 2009 4 finali slam, nel 2015 2.
Poi magari avrebbe perso di più da Nadal non infortunato nel 2009 in finale ma nel 2015 4 finali non le faceva comunque.

Avatar utente
fabio86
Massimo Carbone
Messaggi: 48692
Iscritto il: gio lug 23, 2009 6:53 pm
Località: The Island

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda fabio86 » mar feb 05, 2019 6:00 pm

Nickognito ha scritto:
fabio86 ha scritto:No. Nel 2009 4 finali slam, nel 2015 2.
Poi magari avrebbe perso di più da Nadal non infortunato nel 2009 in finale ma nel 2015 4 finali non le faceva comunque.

Comunque è un giochino. Si basa sui risultati, ma mi sembra che tra i 23-24 e i 28-29 ci possa stare come periodo migliore per un atleta professionista.


non certo per un ciclista.


E nella ginnastica a 28 sei spesso già ritirato da tempo.
Ovviamente ci sono eccezioni ma per molti sport mi sembra un range abbastanza attendibile.

Altro sport molto precoce mi sembra il nuoto (una Pellegrini ultratrentenne competitiva viene vista come un'importante anomalia ad esempio).

Avatar utente
fabio86
Massimo Carbone
Messaggi: 48692
Iscritto il: gio lug 23, 2009 6:53 pm
Località: The Island

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda fabio86 » mar feb 05, 2019 6:05 pm

Per il resto quoto in toto balby e Nick.
Oggi i migliori compensi al decadimento fisico, in primis sulla performanza fisica, in secundis di riflesso sul poter sfruttare più a lungo l'esperienza e i miglioramenti tecnici con gli anni, sono determinanti.
Nel tennis ma ancor di più negli sport di squadra, imho.

Questo ovviamente per una metà del cielo (cit.)
Più complesse le cause per cui escano fuori più difficilmente campioni giovani.
Ultima modifica di fabio86 il mar feb 05, 2019 6:07 pm, modificato 2 volte in totale.

Avatar utente
balbysauro
Massimo Carbone
Messaggi: 64472
Iscritto il: mer nov 28, 2007 6:53 pm
Località: Palermo

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda balbysauro » mar feb 05, 2019 6:05 pm

anche nel nuoto è cambiato molto
negli anni 70/80 (ma anche più avanti) eri vecchio a 22 anni e tutti i campioni ottenevano il meglio da teen ager o quasi

Avatar utente
fabio86
Massimo Carbone
Messaggi: 48692
Iscritto il: gio lug 23, 2009 6:53 pm
Località: The Island

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda fabio86 » mar feb 05, 2019 6:06 pm

balbysauro ha scritto:anche nel nuoto è cambiato molto
negli anni 70/80 (ma anche più avanti) eri vecchio a 22 anni e tutti i campioni ottenevano il meglio da teen ager o quasi


Ma anche adesso - senza arrivare a quegli eccessi di cui parli - i nuotatori davvero forti, se non ancora competitivi, da over 30 mi sembra siano pochissimi.

Avatar utente
balbysauro
Massimo Carbone
Messaggi: 64472
Iscritto il: mer nov 28, 2007 6:53 pm
Località: Palermo

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda balbysauro » mar feb 05, 2019 6:10 pm

fabio86 ha scritto:
balbysauro ha scritto:anche nel nuoto è cambiato molto
negli anni 70/80 (ma anche più avanti) eri vecchio a 22 anni e tutti i campioni ottenevano il meglio da teen ager o quasi


Ma anche adesso - senza arrivare a quegli eccessi di cui parli - i nuotatori davvero forti, se non ancora competitivi, da over 30 mi sembra siano pochissimi.


nel nuoto non si guadagna nulla, è una vita di rinunce totali e gli allenamenti sono massacranti
non è un caso che gli atleti che vanno avanti molti anni sono i più forti, cioè quelli che comunque guadagnano sia dal loro sport che come testimonial, ecc.

conosco un ragazzo di poco più di 20 anni
è un ottimo atleta, arriva in finale ai campionati italiani nei 50 e nei 100 stile libero
tempo fa mi ha detto che prova per 1-2 anni e poi molla se non riesce a fare un salto di qualità tale da entrare nel giro della nazionale
Ultima modifica di balbysauro il mar feb 05, 2019 6:10 pm, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
Fantasio
Illuminato
Messaggi: 3999
Iscritto il: mer mag 24, 2006 1:49 pm
Località: Roma

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda Fantasio » mar feb 05, 2019 6:10 pm

fabio86 ha scritto:E nella ginnastica a 28 sei spesso già ritirato da tempo.
Ovviamente ci sono eccezioni ma per molti sport mi sembra un range abbastanza attendibile.

Altro sport molto precoce mi sembra il nuoto (una Pellegrini ultratrentenne competitiva viene vista come un'importante anomalia ad esempio).

L'età di eccellenza è fortemente legata all'evoluzione del doping, in tutti gli sport. Uno dei motivi che innalzano questa età è che si sta riuscendo a potenziare le muscolature e quindi la potenza senza compromettere l'agilità, cosa un tempo impossibile. Di conseguenza vediamo innalzarsi l'età di eccellenza nel nuoto - la Pellegrini non è una eccezione, pensa a Phelps - e persino nella ginnastica femminile. Per non parlare di sci, ciclismo, calcio, tennis eccetera.
"And he gave so much, and he wanted so little in return"

Avatar utente
fabio86
Massimo Carbone
Messaggi: 48692
Iscritto il: gio lug 23, 2009 6:53 pm
Località: The Island

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda fabio86 » mar feb 05, 2019 6:13 pm

balbysauro ha scritto:
fabio86 ha scritto:
balbysauro ha scritto:anche nel nuoto è cambiato molto
negli anni 70/80 (ma anche più avanti) eri vecchio a 22 anni e tutti i campioni ottenevano il meglio da teen ager o quasi


Ma anche adesso - senza arrivare a quegli eccessi di cui parli - i nuotatori davvero forti, se non ancora competitivi, da over 30 mi sembra siano pochissimi.


nel nuoto non si guadagna nulla, è una vita di rinunce totali e gli allenamenti sono massacranti
non è un caso che gli atleti che vanno avanti molti anni sono i più forti, cioè quelli che comunque guadagnano sia dal loro sport che come testimonial, ecc.

conosco un ragazzo di poco più di 20 anni
è un ottimo atleta, arriva in finale ai campionati italiani nei 50 e nei 100 stile libero
tempo fa mi ha detto che prova per 1-2 anni e poi molla se non riesce a fare un salto di qualità tale da entrare nel giro della nazionale


Ma credo che per i ciclisti sia più o meno lo stesso. Se non sei uno di quei due tre top non guadagni tantissimo (più dei nuotatori magari ma non differenze abissali). Allenamenti egualmente massacranti.
Forse il doping è (è stato) migliore.

Avatar utente
fabio86
Massimo Carbone
Messaggi: 48692
Iscritto il: gio lug 23, 2009 6:53 pm
Località: The Island

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda fabio86 » mar feb 05, 2019 6:16 pm

Fantasio ha scritto:
fabio86 ha scritto:E nella ginnastica a 28 sei spesso già ritirato da tempo.
Ovviamente ci sono eccezioni ma per molti sport mi sembra un range abbastanza attendibile.

Altro sport molto precoce mi sembra il nuoto (una Pellegrini ultratrentenne competitiva viene vista come un'importante anomalia ad esempio).

L'età di eccellenza è fortemente legata all'evoluzione del doping, in tutti gli sport. Uno dei motivi che innalzano questa età è che si sta riuscendo a potenziare le muscolature e quindi la potenza senza compromettere l'agilità, cosa un tempo impossibile. Di conseguenza vediamo innalzarsi l'età di eccellenza nel nuoto - la Pellegrini non è una eccezione, pensa a Phelps - e persino nella ginnastica femminile. Per non parlare di sci, ciclismo, calcio, tennis eccetera.


Appunto.
Questo ha un ruolo ancor più determinante negli sport con spiccata tecnica o gestualità, come il tennis o il basket, calcio etc...per rimanere agli sport di squadra. Per questo quotavo in toto il post precedente di balbysauro.
Nell'atletica, ok i 100 mt citati da Nick (anche la maratona sta vedendo 'vecchietti' vincenti), ma mi sembra che in quasi tutte le altre discipline i ventenni siano comunque protagonisti.

Avatar utente
balbysauro
Massimo Carbone
Messaggi: 64472
Iscritto il: mer nov 28, 2007 6:53 pm
Località: Palermo

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda balbysauro » mar feb 05, 2019 6:17 pm

Fantasio ha scritto:
fabio86 ha scritto:E nella ginnastica a 28 sei spesso già ritirato da tempo.
Ovviamente ci sono eccezioni ma per molti sport mi sembra un range abbastanza attendibile.

Altro sport molto precoce mi sembra il nuoto (una Pellegrini ultratrentenne competitiva viene vista come un'importante anomalia ad esempio).

L'età di eccellenza è fortemente legata all'evoluzione del doping, in tutti gli sport. Uno dei motivi che innalzano questa età è che si sta riuscendo a potenziare le muscolature e quindi la potenza senza compromettere l'agilità, cosa un tempo impossibile. Di conseguenza vediamo innalzarsi l'età di eccellenza nel nuoto - la Pellegrini non è una eccezione, pensa a Phelps - e persino nella ginnastica femminile. Per non parlare di sci, ciclismo, calcio, tennis eccetera.



nel nuoto una volta gli atleti dovevano avere pochi muscoli (la densità è maggiore e affondi) e si privilegiava la leggerezza e la galleggiabilità
cosa più facile coi fisici più minuti dei teenager
oggi si nuota diversamente e le masse muscolari sono cresciute

la Calligaris era uno scricciolo, la Pellegrini ha un fisico imponente



Spitz vinceva 7 ori con questo fisico Immagine
Phelps con questo Immagine

Avatar utente
balbysauro
Massimo Carbone
Messaggi: 64472
Iscritto il: mer nov 28, 2007 6:53 pm
Località: Palermo

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda balbysauro » mar feb 05, 2019 6:19 pm

fabio86 ha scritto:
balbysauro ha scritto:
fabio86 ha scritto:
Ma anche adesso - senza arrivare a quegli eccessi di cui parli - i nuotatori davvero forti, se non ancora competitivi, da over 30 mi sembra siano pochissimi.


nel nuoto non si guadagna nulla, è una vita di rinunce totali e gli allenamenti sono massacranti
non è un caso che gli atleti che vanno avanti molti anni sono i più forti, cioè quelli che comunque guadagnano sia dal loro sport che come testimonial, ecc.

conosco un ragazzo di poco più di 20 anni
è un ottimo atleta, arriva in finale ai campionati italiani nei 50 e nei 100 stile libero
tempo fa mi ha detto che prova per 1-2 anni e poi molla se non riesce a fare un salto di qualità tale da entrare nel giro della nazionale


Ma credo che per i ciclisti sia più o meno lo stesso. Se non sei uno di quei due tre top non guadagni tantissimo (più dei nuotatori magari ma non differenze abissali). Allenamenti egualmente massacranti.
Forse il doping è (è stato) migliore.


no, nel ciclismo se entri in una squadra professionista comunque guadagni, i premi sono divisi in parti uguali
nel nuoto no

Avatar utente
fabio86
Massimo Carbone
Messaggi: 48692
Iscritto il: gio lug 23, 2009 6:53 pm
Località: The Island

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda fabio86 » mar feb 05, 2019 6:19 pm

Il problema del tennis è che c'è sempre un maggiore squilibrio tra questa ipercompetitività degli over 30 e la competitività dei giovani ventenni.
Le cause per l'aumentata longevità saranno quasi sicuramente quelle discusse nei post precedenti. Più difficile trovare quelle che blocchino i giovani, a meno di non credere sia solo un blocco psicologico imposto proprio dai 'vecchietti' (fattore che comunque è una delle concause, per me).

Avatar utente
fabio86
Massimo Carbone
Messaggi: 48692
Iscritto il: gio lug 23, 2009 6:53 pm
Località: The Island

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda fabio86 » mar feb 05, 2019 6:20 pm

balbysauro ha scritto:

nel nuoto una volta gli atleti dovevano avere pochi muscoli (la densità è maggiore e affondi) e si privilegiava la leggerezza e la galleggiabilità
cosa più facile coi fisici più minuti dei teenager
oggi si nuota diversamente e le masse muscolari sono cresciute

la Calligaris era uno scricciolo, la Pellegrini ha un fisico imponente



Spitz vinceva 7 ori con questo fisico Immagine
Phelps con questo Immagine


Meno muscoli ma più peli. :D

Avatar utente
fabio86
Massimo Carbone
Messaggi: 48692
Iscritto il: gio lug 23, 2009 6:53 pm
Località: The Island

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda fabio86 » mar feb 05, 2019 6:24 pm

balbysauro ha scritto:
fabio86 ha scritto:
balbysauro ha scritto:
nel nuoto non si guadagna nulla, è una vita di rinunce totali e gli allenamenti sono massacranti
non è un caso che gli atleti che vanno avanti molti anni sono i più forti, cioè quelli che comunque guadagnano sia dal loro sport che come testimonial, ecc.

conosco un ragazzo di poco più di 20 anni
è un ottimo atleta, arriva in finale ai campionati italiani nei 50 e nei 100 stile libero
tempo fa mi ha detto che prova per 1-2 anni e poi molla se non riesce a fare un salto di qualità tale da entrare nel giro della nazionale


Ma credo che per i ciclisti sia più o meno lo stesso. Se non sei uno di quei due tre top non guadagni tantissimo (più dei nuotatori magari ma non differenze abissali). Allenamenti egualmente massacranti.
Forse il doping è (è stato) migliore.


no, nel ciclismo se entri in una squadra professionista comunque guadagni, i premi sono divisi in parti uguali
nel nuoto no


In questo il nuoto è più vicino all'atletica (peggio comunque, non c'è il 'paracadute' italico delle forze armate), sì.

Avatar utente
eddie v.
Massimo Carbone
Messaggi: 16482
Iscritto il: mer dic 02, 2009 11:01 am

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda eddie v. » mar feb 05, 2019 6:27 pm

balbysauro ha scritto:
Spitz vinceva 7 ori con questo fisico Immagine

questo mi sembra di averlo visto in alcuni film di joe d'amato...
non è lui?

Immagine
Aveva una mente così ristretta che riusciva a guardare dal buco della serratura con tutti e due gli occhi.

Avatar utente
balbysauro
Massimo Carbone
Messaggi: 64472
Iscritto il: mer nov 28, 2007 6:53 pm
Località: Palermo

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda balbysauro » mar feb 05, 2019 6:31 pm

e John Holmes no?

Immagine

chiaky
FooLminato
Messaggi: 13394
Iscritto il: dom feb 02, 2003 12:14 am

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda chiaky » mar feb 05, 2019 6:37 pm

Si ma, ragazzi, di là metto la foto di un soprano e mi dicono che sembra Valentina Nappi, qua mettono un nuotatore e lo scambiano per John Holmes.
Piantatela con le pippe, pare il forum di superzeta :D

Avatar utente
balbysauro
Massimo Carbone
Messaggi: 64472
Iscritto il: mer nov 28, 2007 6:53 pm
Località: Palermo

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda balbysauro » mar feb 05, 2019 6:38 pm

:lol:

Avatar utente
alessandro
Massimo Carbone
Messaggi: 21179
Iscritto il: gio gen 01, 2009 1:00 am
Località: desenzano
Contatta:

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda alessandro » mar feb 05, 2019 6:40 pm

La media dell’eta Dei top10 è di 25 anni, considerando la storia del tennis dal 1915 a oggi.
Parlo dei dilettanti.

C’è il problema di gente come vines e budge che stravincevano a 21 22 anni e poi passavano ai pro.

Nell’era open, laver e Rosewall alzavano la media ma c’erano anche ragazzini come borg n.3 del mondo a 18 anni, connors nello stesso anno n.1 a 22 anni con vilas coetaneo al n.5
Dal 76, usciti dai 10 laver e Rosewall la media è andata a 24.7 e da lì è rimasta costante sino ad oggi, per poi alzarsi negli ultimissimi anni.
Il primo a postare un messaggio alla nascita di questo forum

Avatar utente
alessandro
Massimo Carbone
Messaggi: 21179
Iscritto il: gio gen 01, 2009 1:00 am
Località: desenzano
Contatta:

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda alessandro » mar feb 05, 2019 6:42 pm

Oggi siamo a 30 anni
Il primo a postare un messaggio alla nascita di questo forum

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 130022
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re:

Messaggioda Nickognito » mar feb 05, 2019 7:07 pm

uglygeek ha scritto:sono discorsi miopi: guardate all'ultima stagione e siccome uno ha vinto (quasi) tutto dite che e' il piu' forte di tutti i tempi. Come se fosse il primo. E Budge? e Laver? e Connors? e McEnroe? e Sampras? Persino Wilander ha vinto 3 slam in un anno solo
Poi magari tra due anni si stufa e non vince piu' niente, e ci sara' un altro che dominera' il tennis.

E' certamente il migliore di questi anni. Del resto la concorrenza non e' un granche' (solo Safin, in pratica), sono tempi abbastanza cupi.
Ed e' vero, gioca un tennis bellissimo, fantastico, e speriamo che duri!

:D

Pindaro
Bibliofilo onnisciente
Messaggi: 68915
Iscritto il: sab dic 18, 2004 3:43 pm
Località: Iperuranio

Re:

Messaggioda Pindaro » mar feb 05, 2019 8:04 pm

mp4/18 ha scritto:io la butto li. questo "mp4/18 persiero":

- una volta c'erano diversi federer (sampras, agassi, edberg, becker), contornati da diversi hewitt (courier, stick, kafelnikov, kuerten,chang, moya, rafter,ivanisevic, brughera, rios, krajchek).
qual'è la differenza? che i giocatori di seconda fascia di allora, pur inferiori ai primi citati, si scontravano con la consapevolezza di poterli battere. e molte volte ce la facevano anche.
Gios ha scritto:Fate del bene al mondo, ragazzi, non andate dietro le cazzate: comprate bei libri.


Nickognito ha scritto:Anche perché molte persone vivono una esistenza non grigia, vedono tanti bei posti e tramonti e non sono tutti pessimisti come su mymag

Johnny Rex
Massimo Carbone
Messaggi: 50953
Iscritto il: gio set 15, 2005 2:21 pm
Località: Salò
Contatta:

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda Johnny Rex » mar feb 05, 2019 8:27 pm

balbysauro ha scritto:
Fantasio ha scritto:
eddie v. ha scritto:non vedo che declino fisico ci possa essere dai 20 ai 35 anni, se stai bene non perdi praticamente nulla, o comunque molto poco.


se stai su un divano nessuno
se fai uno sport professionistico l'usura è enorme
se poi ci sono infortuni è ancora maggiore
se la medicina non ti dà una mano come fa oggi, smetti molto presto
e — quel che più conta — sarai un Uomo, figlio mio!


:D :D :D

F.F.
Nickognito ha scritto: E` ovvio che preferisco fare l`amore in un bosco che discuterne dietro una fabbrica. Ma come trovo ingenuo pensare che mi godrei il bosco senza sviluppo tecnologico che i boschi li distrugge, cosi` per gli aspetti personali accade qualcosa di simile.


Torna a “Tennis Club”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 15 ospiti