Federer: Il Migliore di Sempre!

Il Topicone si trova qui!
Johnny Rex
Massimo Carbone
Messaggi: 46246
Iscritto il: gio set 15, 2005 2:21 pm
Località: Salò
Contatta:

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda Johnny Rex » mar feb 05, 2019 8:46 pm

Fantasio ha scritto:
balbysauro ha scritto:per quale motivo dovrebbero vincere i ventenni in uno sport dove la tecnica puoi continuare a migliorarla e dove l'esperienza, la freddezza che deriva dall'aver già giocato match importanti, il saper stare in campo non possono che crescere col passare degli anni?

Infatti il tennis è sempre stato uno sport per giocaturi maturi, pur non escludendo che i giovani davvero forti potessero affermarsi: già Doherty e Wilding erano al top sui 30 anni, Tilden si sa, Gonzales/Rosewall pure, Budge ancora forte dopo i 35 nonostante la spalla, Cochet, Perry, Riggs, Kramer al top verso i 30 e anche dopo, Segura a 35, Ashe, Newcombe a 30 e oltre, Connors si sa.
Se non tutti duravano sino a 35-40 era per due ragioni: la prima, che si applica a tutti gli sport, è che la medicina, e in particolare quella sportiva, ha fatto passi da gigante e oggi si recupera da infortuni e malattie che prima stroncavano ogni carriera; la seconda, che vale solo per alcuni sport (tra cui il tennis) è che un dilettante non ha molti stimoli a continuare a giocare a lungo, tanto più che dopo i 30 i sacrifici e gli allenamenti richiesti diventano sempre più duri: non è un caso che le carriere lunghe si siano viste soprattutto fra i Pro. Anche i dilettanti, nonostante tutto, se la cavavano bene: negli anni '20 e '30 una decina di major sono stati vinti da plus30enni, ben più di quanto si è visto in tutta l'era Open, dopo i vecchi Pro e prima del Trio.
Oggi sta diventando regola quello che prima non tutti potevano permettersi, volenti o nolenti. L'eccezione, semmai, è data dai soliti anni '80 e '90, con carriere brevi e ricambio continuo, per via del boom tennistico iniziato a fine anni '70.
Alga ha scritto:Mondiali di rugby dove ci sono i tifoni, mondiali di calcio dove ci sono temperature di 50° e mondiali di sci dove non ci sono montagne.


Nickognito ha scritto:Ho Licenziato per molto meno .

Johnny Rex
Massimo Carbone
Messaggi: 46246
Iscritto il: gio set 15, 2005 2:21 pm
Località: Salò
Contatta:

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda Johnny Rex » mar feb 05, 2019 8:52 pm

Fantasio ha scritto:
fabio86 ha scritto:E nella ginnastica a 28 sei spesso già ritirato da tempo.
Ovviamente ci sono eccezioni ma per molti sport mi sembra un range abbastanza attendibile.

Altro sport molto precoce mi sembra il nuoto (una Pellegrini ultratrentenne competitiva viene vista come un'importante anomalia ad esempio).

L'età di eccellenza è fortemente legata all'evoluzione del doping, in tutti gli sport. Uno dei motivi che innalzano questa età è che si sta riuscendo a potenziare le muscolature e quindi la potenza senza compromettere l'agilità, cosa un tempo impossibile. Di conseguenza vediamo innalzarsi l'età di eccellenza nel nuoto - la Pellegrini non è una eccezione, pensa a Phelps - e persino nella ginnastica femminile. Per non parlare di sci, ciclismo, calcio, tennis eccetera.



Mi piace quando diamo pane al pane
A questo punto c'è anche da farsi, oggettivamente, delle domande sulla serietà della Lotta al Doping quando a gestire la questione altro non è che l' Associazione Giocatori stessa.
Fantasio, per te è questione di serietà delle federazioni se alcune Nazioni vincono ben poco, la Francia ad esempio? o è questione di minor accesso ad un doping/antidoping di qualità?

EDIT: Comunque scriviamo spesso di ritmi del maschile in aumento rispetto al passato etc, ma nel Femminile l'aumento è stato triplo. Guardatevi i video di metà anni 80' e adesso , una Moviola vs un film di Tarantino.

F.F.
Ultima modifica di Johnny Rex il mar feb 05, 2019 8:57 pm, modificato 1 volta in totale.
Alga ha scritto:Mondiali di rugby dove ci sono i tifoni, mondiali di calcio dove ci sono temperature di 50° e mondiali di sci dove non ci sono montagne.


Nickognito ha scritto:Ho Licenziato per molto meno .

Pindaro
Bibliofilo onnisciente
Messaggi: 67331
Iscritto il: sab dic 18, 2004 3:43 pm
Località: Iperuranio

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda Pindaro » mar feb 05, 2019 8:55 pm

Doppia firma, che succede Johnny. :lol:
Gios ha scritto:Fate del bene al mondo, ragazzi, non andate dietro le cazzate: comprate bei libri.

Il pastorello cominciò a gridare disperato: “Al lupo! Al lupo!”. I contadini, però, pensarono che si trattasse di uno scherzo e rimasero al loro posto.

Johnny Rex
Massimo Carbone
Messaggi: 46246
Iscritto il: gio set 15, 2005 2:21 pm
Località: Salò
Contatta:

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda Johnny Rex » mar feb 05, 2019 8:56 pm

PINDARO ha scritto:Doppia firma, che succede Johnny. :lol:


Enfatizzare il Concetto

F.F.
Alga ha scritto:Mondiali di rugby dove ci sono i tifoni, mondiali di calcio dove ci sono temperature di 50° e mondiali di sci dove non ci sono montagne.


Nickognito ha scritto:Ho Licenziato per molto meno .

Pindaro
Bibliofilo onnisciente
Messaggi: 67331
Iscritto il: sab dic 18, 2004 3:43 pm
Località: Iperuranio

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda Pindaro » mar feb 05, 2019 8:57 pm

Johnny Rex ha scritto: la Francia ad esempio? o è questione di minor accesso ad un doping/antidoping di qualità?

Per la Francia direi che è il minor accesso alla psichiatria.
Monfils,Tsonga, Paire, ce ne fosse uno sano di mente.
Poi abbiamo i Pouille, certo. :cry:
Gios ha scritto:Fate del bene al mondo, ragazzi, non andate dietro le cazzate: comprate bei libri.

Il pastorello cominciò a gridare disperato: “Al lupo! Al lupo!”. I contadini, però, pensarono che si trattasse di uno scherzo e rimasero al loro posto.

chiaky
FooLminato
Messaggi: 11306
Iscritto il: dom feb 02, 2003 12:14 am

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda chiaky » mar feb 05, 2019 11:01 pm

PINDARO ha scritto:
Johnny Rex ha scritto: la Francia ad esempio? o è questione di minor accesso ad un doping/antidoping di qualità?

Per la Francia direi che è il minor accesso alla psichiatria.
Monfils,Tsonga, Paire, ce ne fosse uno sano di mente.
Poi abbiamo i Pouille, certo. :cry:

E considera che ha avuto il più grande psicopatico del tennis di tutti i tempi. Leconte.

Avatar utente
Fantasio
Illuminato
Messaggi: 3707
Iscritto il: mer mag 24, 2006 1:49 pm
Località: Roma

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda Fantasio » mer feb 06, 2019 12:03 am

Johnny Rex ha scritto:Fantasio, per te è questione di serietà delle federazioni se alcune Nazioni vincono ben poco, la Francia ad esempio? o è questione di minor accesso ad un doping/antidoping di qualità?

Le Federazioni contano a livello di doping se contano in generale: in atletica, ad esempio, vedasi il caso Russia, l'Italia di Nebiolo. O nel nuoto, l'Italia del 1984, Cina, DDR eccetera. In sport dove la Federazione conta poco (tennis) si tende a fare da soli: basta trovare il medico bravo, il Ferrari o il Fuentes di turno.
E i francesi neanche sono messi male. Che dovremmo dire degli inglesi? O dei tedeschi, Zverev a parte (che poi, Zverev)? I francesi hanno il record di top 40, pensa un po', anche se nessuno di loro è forte.
"And he gave so much, and he wanted so little in return"

Avatar utente
alessandro
Massimo Carbone
Messaggi: 19181
Iscritto il: gio gen 01, 2009 1:00 am
Località: desenzano
Contatta:

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda alessandro » mer feb 06, 2019 7:38 am

A pensar male la Spagna dovrebbe essere la capitale del doping, guarda caso quasi tutti i nostri tennisti uomini e donne vanno lì ad allenarsi.
Il primo a postare un messaggio alla nascita di questo forum

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 124193
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda Nickognito » mer feb 06, 2019 9:21 am

In realta' sul doping difficile dire dove. Per dire, la Gran Bretagna ha portato avanti un progetto specifico di doping di governo puntando tutto sui piu' grandi campioni, lasciando stare la base, e' evidente quindi che abbia avuto tutto l'interesse, viste anche le Olimpiadi, a far dopare Murray e fornirgli tutto il miglior supporto possibile.

Pero' ovviamente Murray magari non ne ha voluto sapere, ma di certo non aveva meno possibilita' di uno spagnolo.

Tra l'altro insomma, ormai son 15 anni che abbiamo al vertice 4 automi fisicamente superiori, e alla fine non erano affatto i quattro fisici piu' atletici del circuito, tre di loro avevano proprio un fisico normale, eppure sono tutti diventati super.
il 90% del territorio italiano non e' poi questo granche'... E abbiamo tempo anche molto brutto. Che poi sai che palle vivere per sempre in paradiso

Avatar utente
scooter
Illuminato
Messaggi: 2108
Iscritto il: mar mar 07, 2017 10:01 am

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda scooter » mer feb 06, 2019 9:31 am

Johnny Rex ha scritto:
Fantasio, per te è questione di serietà delle federazioni se alcune Nazioni vincono ben poco, la Francia ad esempio? o è questione di minor accesso ad un doping/antidoping di qualità?

Per quanto riguarda il ciclismo, è abbastanza assodato fra gli addetti ai lavori che il doping non modifichi in modo significativo il differenziale fra gli atleti (a sostanziale parità di alterazione farmacologica). E se questo è vero per uno sport essenzialmente di fatica, mi viene da pensare che valga a maggior ragione in una disciplina in cui il gesto tecnico è molto più importante.
Tanto per fare il primo esempio che mi viene in mente, il problema di giocare contro Djokovic non è tanto (o non solo) che corre più degli avversari quanto che gli altri non sono tecnicamente in grado di reggere per più di qualche scambio il suo palleggio a velocità forsennata. Poi è chiaro che un Seppi (per dire) gonfio come una zampogna avrebbe la meglio su un Djokovic che andasse avanti a sola acqua minerale.

Johnny Rex
Massimo Carbone
Messaggi: 46246
Iscritto il: gio set 15, 2005 2:21 pm
Località: Salò
Contatta:

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda Johnny Rex » mer feb 06, 2019 9:33 am

Nickognito ha scritto:In realta' sul doping difficile dire dove. Per dire, la Gran Bretagna ha portato avanti un progetto specifico di doping di governo puntando tutto sui piu' grandi campioni, lasciando stare la base, e' evidente quindi che abbia avuto tutto l'interesse, viste anche le Olimpiadi, a far dopare Murray e fornirgli tutto il miglior supporto possibile.

Pero' ovviamente Murray magari non ne ha voluto sapere, ma di certo non aveva meno possibilita' di uno spagnolo.

Tra l'altro insomma, ormai son 15 anni che abbiamo al vertice 4 automi fisicamente superiori, e alla fine non erano affatto i quattro fisici piu' atletici del circuito, tre di loro avevano proprio un fisico normale, eppure sono tutti diventati super.


Beh, l'esplosione ciclistica in GB dopo un secolo di niente è lì da vedere.
Per me, a livello di Federazioni Nazionali, il Doping va prevalentemente (se non esclusivamente) dove si vuole Vincere in quel Momento .

Cito spesso la Francia perchè per me 1 Slam vinto in 70 anni a fronte di tanti giocatori di Buon Livello dà a pensare ,ok i limiti psicologici e tutto ma si parla di una Federazione che di soldi e interesse al tennis ne ha sempre avuto , detto brutalmente per voi un Ferrer nato in Francia arriva in finale slam ?


F.F.
Alga ha scritto:Mondiali di rugby dove ci sono i tifoni, mondiali di calcio dove ci sono temperature di 50° e mondiali di sci dove non ci sono montagne.


Nickognito ha scritto:Ho Licenziato per molto meno .

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 124193
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda Nickognito » mer feb 06, 2019 9:34 am

scooter ha scritto: (a sostanziale parità di alterazione farmacologica).

e perche' mai ci dovrebbe essere questa parita'?
il 90% del territorio italiano non e' poi questo granche'... E abbiamo tempo anche molto brutto. Che poi sai che palle vivere per sempre in paradiso

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 124193
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda Nickognito » mer feb 06, 2019 9:35 am

Johnny Rex ha scritto:per voi un Ferrer nato in Francia arriva in finale slam ?


F.F.


Non lo so, ma Monfils atleticamente era meglio di Ferrer.
il 90% del territorio italiano non e' poi questo granche'... E abbiamo tempo anche molto brutto. Che poi sai che palle vivere per sempre in paradiso

Avatar utente
scooter
Illuminato
Messaggi: 2108
Iscritto il: mar mar 07, 2017 10:01 am

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda scooter » mer feb 06, 2019 9:50 am

Nickognito ha scritto:
scooter ha scritto: (a sostanziale parità di alterazione farmacologica).

e perche' mai ci dovrebbe essere questa parita'?

Bisognerebbe chiederlo a chi sostiene quella tesi. Per quanto mi riguarda, mi limito a dire che fatico a credere che ci siano sportivi professionisti che vanno avanti solo ad acqua minerale ma insomma siamo davvero al livello delle chiacchiere al bar in assenza di prove.

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 124193
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda Nickognito » mer feb 06, 2019 9:53 am

scooter ha scritto:
Nickognito ha scritto:
scooter ha scritto: (a sostanziale parità di alterazione farmacologica).

e perche' mai ci dovrebbe essere questa parita'?

Bisognerebbe chiederlo a chi sostiene quella tesi. Per quanto mi riguarda, mi limito a dire che fatico a credere che ci siano sportivi professionisti che vanno avanti solo ad acqua minerale ma insomma siamo davvero al livello delle chiacchiere al bar in assenza di prove.

e ho capito, ma ci sono vie di mezzo. Il doping costa, prima di tutto, ma poi fa male, mi sembra ovvio che qualcuno rischiera' sempre piu' di altri. Ma anche che qualcuno sara' piu' onesto di altri. Presupporre una parita' mi sembra del tutto irrealistico.
il 90% del territorio italiano non e' poi questo granche'... E abbiamo tempo anche molto brutto. Che poi sai che palle vivere per sempre in paradiso

Avatar utente
Fantasio
Illuminato
Messaggi: 3707
Iscritto il: mer mag 24, 2006 1:49 pm
Località: Roma

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda Fantasio » mer feb 06, 2019 10:25 am

scooter ha scritto:è abbastanza assodato fra gli addetti ai lavori che il doping non modifichi in modo significativo il differenziale fra gli atleti (a sostanziale parità di alterazione farmacologica).

Se c'è "parità di alterazione" sì, ma la parità mica c'è sempre, anzi. Purtroppo questo di far credere che ci sia è un modo come un altro per minimizzare gli effetti del doping e farci abituare alla sua "inevitabilità".

edit: che poi, che a "parità di alterazione" il differenziale non si modifichi è vero solo in generale. La medicina non è una scienza esatta, e se io e Balby prendiamo la stessa Epo o la stessa aspirina, l'effetto sarà simile ma non proprio uguale. E ai massimi livelli sportivi piccole differenze sono spesso decisive.
Ultima modifica di Fantasio il mer feb 06, 2019 1:14 pm, modificato 1 volta in totale.
"And he gave so much, and he wanted so little in return"

Avatar utente
Monheim
Illuminato
Messaggi: 4808
Iscritto il: mer lug 18, 2018 3:19 pm
Località: Hobb's End

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda Monheim » mer feb 06, 2019 11:07 am

Johnny Rex ha scritto:Per voi un Federer nato a Caldaro vince 20 Slam?
F.F.

Avatar utente
Monheim
Illuminato
Messaggi: 4808
Iscritto il: mer lug 18, 2018 3:19 pm
Località: Hobb's End

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda Monheim » mer feb 06, 2019 11:07 am

Post doppio.

Pindaro
Bibliofilo onnisciente
Messaggi: 67331
Iscritto il: sab dic 18, 2004 3:43 pm
Località: Iperuranio

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda Pindaro » mer feb 06, 2019 11:10 am

Nickognito ha scritto:
Johnny Rex ha scritto:per voi un Ferrer nato in Francia arriva in finale slam ?


F.F.


Non lo so, ma Monfils atleticamente era meglio di Ferrer.

Parlandone da vivo :)
Gios ha scritto:Fate del bene al mondo, ragazzi, non andate dietro le cazzate: comprate bei libri.

Il pastorello cominciò a gridare disperato: “Al lupo! Al lupo!”. I contadini, però, pensarono che si trattasse di uno scherzo e rimasero al loro posto.

s&v
Illuminato
Messaggi: 3197
Iscritto il: mar ago 09, 2011 6:11 pm

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda s&v » mer feb 06, 2019 12:03 pm

Johnny Rex ha scritto:Cito spesso la Francia perchè per me 1 Slam vinto in 70 anni a fronte di tanti giocatori di Buon Livello dà a pensare ,ok i limiti psicologici e tutto ma si parla di una Federazione che di soldi e interesse al tennis ne ha sempre avuto , detto brutalmente per voi un Ferrer nato in Francia arriva in finale slam ?

F.F.


Non so Johnny. Rimanendo a tempi recenti più che il doping a me pare che il problema della Francia sia stato che i giocatori forti di testa (Clément, Pioline, sono un po' cattivo ma mettiamoci anche Tsonga) non avessero il tennis per vincere slam - pur essendoci andati vicini tanto quanto Ferrer, mentre i giocatori con più talento (Monfils, Leconte, Gasquet) non avessero la testa. Per me puoi dopare il miglior Monfils quanto vuoi ma in una ipotetica finale slam contro di lui mi prendo Federer 2013 o Djokovic in crisi di qualche tempo fa. Figuriamoci Gasquet.

Poi i maestri francesi sono particolari: hanno il torneo più importante al mondo sulla terra e andando a memoria non mi ricordo in tempi recenti un giocatore vero francese da terra battuta. Senza far paragoni con la Spagna, un Fognini la Francia ce l'ha mai avuto recentemente? Mi pare proprio di no.

Intendiamoci io son contentissimo di un paese che forma i Llodra e i Mahut nel ventunesimo secolo (o meglio a fine anni '90). Ma forse lodiamo la scuola francese più dei suoi meriti effettivi.

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 124193
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda Nickognito » mer feb 06, 2019 12:14 pm

s&v ha scritto:
Johnny Rex ha scritto:Cito spesso la Francia perchè per me 1 Slam vinto in 70 anni a fronte di tanti giocatori di Buon Livello dà a pensare ,ok i limiti psicologici e tutto ma si parla di una Federazione che di soldi e interesse al tennis ne ha sempre avuto , detto brutalmente per voi un Ferrer nato in Francia arriva in finale slam ?

F.F.


Non so Johnny. Rimanendo a tempi recenti più che il doping a me pare che il problema della Francia sia stato che i giocatori forti di testa (Clément, Pioline, sono un po' cattivo ma mettiamoci anche Tsonga) non avessero il tennis per vincere slam - pur essendoci andati vicini tanto quanto Ferrer, mentre i giocatori con più talento (Monfils, Leconte, Gasquet) non avessero la testa. Per me puoi dopare il miglior Monfils quanto vuoi ma in una ipotetica finale slam contro di lui mi prendo Federer 2013 o Djokovic in crisi di qualche tempo fa. Figuriamoci Gasquet.

Poi i maestri francesi sono particolari: hanno il torneo più importante al mondo sulla terra e andando a memoria non mi ricordo in tempi recenti un giocatore vero francese da terra battuta. Senza far paragoni con la Spagna, un Fognini la Francia ce l'ha mai avuto recentemente? Mi pare proprio di no.

Intendiamoci io son contentissimo di un paese che forma i Llodra e i Mahut nel ventunesimo secolo (o meglio a fine anni '90). Ma forse lodiamo la scuola francese più dei suoi meriti effettivi.


Per me Gasquet non aveva alcun problema di testa ma di tennis. Ma un Gasquet col fisico di Djokovic per me avrebbe avuto risultati del tutto diversi. Lo stesso Tsonga scarso di rovescio e comunque ottimo atleta, ma non dominante fisicamente alla fine. In generale comunque concordo.
il 90% del territorio italiano non e' poi questo granche'... E abbiamo tempo anche molto brutto. Che poi sai che palle vivere per sempre in paradiso

Pindaro
Bibliofilo onnisciente
Messaggi: 67331
Iscritto il: sab dic 18, 2004 3:43 pm
Località: Iperuranio

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda Pindaro » mer feb 06, 2019 12:31 pm

Penso che Gasquet si sia allenato anche poco.
Non lo vedo dedito come Nole a curare tutti i particolari per essere più elastico, potente etc
Quindi la testa, nel francese, è una componente comunque importante.
Gios ha scritto:Fate del bene al mondo, ragazzi, non andate dietro le cazzate: comprate bei libri.

Il pastorello cominciò a gridare disperato: “Al lupo! Al lupo!”. I contadini, però, pensarono che si trattasse di uno scherzo e rimasero al loro posto.

chiaky
FooLminato
Messaggi: 11306
Iscritto il: dom feb 02, 2003 12:14 am

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda chiaky » mer feb 06, 2019 12:46 pm

Penso anche io che a Gasquet mancasse più che altro qualcosa a livello tecnico-atletico.
Un bellissimo rovescio e poi boh....non tanto altro.

Avatar utente
alessandro
Massimo Carbone
Messaggi: 19181
Iscritto il: gio gen 01, 2009 1:00 am
Località: desenzano
Contatta:

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda alessandro » mer feb 06, 2019 12:53 pm

Più disastrosa della Francia è uk che da Fred perry a Murray ha avuto solo henman che non aveva il peso per vincere slam. Eppure è una federazione ricchissima.
Il primo a postare un messaggio alla nascita di questo forum

Avatar utente
Fantasio
Illuminato
Messaggi: 3707
Iscritto il: mer mag 24, 2006 1:49 pm
Località: Roma

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda Fantasio » mer feb 06, 2019 1:11 pm

alessandro ha scritto:Più disastrosa della Francia è uk che da Fred perry a Murray ha avuto solo henman che non aveva il peso per vincere slam. Eppure è una federazione ricchissima.

Ma infatti. E Murray è pure scozzese. Perché accanirsi solo sulla Francia?
"And he gave so much, and he wanted so little in return"

Avatar utente
eddie v.
Massimo Carbone
Messaggi: 15542
Iscritto il: mer dic 02, 2009 11:01 am

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda eddie v. » mer feb 06, 2019 1:28 pm

beh, anche gli usa non scherzano, a secco di slam dal 2003 e con isner miglior tennista degli ultimi anni...
Aveva una mente così ristretta che riusciva a guardare dal buco della serratura con tutti e due gli occhi.

Avatar utente
alessandro
Massimo Carbone
Messaggi: 19181
Iscritto il: gio gen 01, 2009 1:00 am
Località: desenzano
Contatta:

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda alessandro » mer feb 06, 2019 1:46 pm

Fantasio ha scritto:
alessandro ha scritto:Più disastrosa della Francia è uk che da Fred perry a Murray ha avuto solo henman che non aveva il peso per vincere slam. Eppure è una federazione ricchissima.

Ma infatti. E Murray è pure scozzese. Perché accanirsi solo sulla Francia?

Oltre a usa anche la Germania
Il primo a postare un messaggio alla nascita di questo forum

chiaky
FooLminato
Messaggi: 11306
Iscritto il: dom feb 02, 2003 12:14 am

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda chiaky » mer feb 06, 2019 2:17 pm

Si ma credo che il discorso sulla Francia è che i talenti li ha avuti e li ha ma sono dei pazzi furiosi.
Le altre nazioni citate più che altro hanno proprio una totale mancanza di giocatori.

Avatar utente
Monheim
Illuminato
Messaggi: 4808
Iscritto il: mer lug 18, 2018 3:19 pm
Località: Hobb's End

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda Monheim » mer feb 06, 2019 2:19 pm

Alla fine colui che ha raccolto di più della scuola francese recente in relazione a talento e fisico forse è ancora Simon.

Il più scriteriato penso Monfils.

Johnny Rex
Massimo Carbone
Messaggi: 46246
Iscritto il: gio set 15, 2005 2:21 pm
Località: Salò
Contatta:

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda Johnny Rex » mer feb 06, 2019 2:54 pm

Non era un discorso su chi ha talenti e chi no :) , bensì su quanto incida il Doping nel Tennis e quanto il controllo o meno sul doping dipenda dall'orientamento generale delle federazioni.
Alcune nazioni hanno, mi sembra, una buona legislazione antidoping, la Francia mi viene in mente fra queste, l'Italia pure.
Poi che uno possa doparsi per i fatti suoi altro discorso.

Eddie, sugli USA ci sono varie spiegazioni, una credibile è che i giovani più talentuosi siano maggiormente attratti da NBA, NFL e altri sport rispetto al tennis, e nei fatti questa sparizione dal grande Tennis degli USA da molti anni a me spiace, poiché USA ed Australia han sempre significato un tennis propositivo ed offensivo ,a differenza di norma della oramai dominante scuola Europea continentale.

F.F.
Alga ha scritto:Mondiali di rugby dove ci sono i tifoni, mondiali di calcio dove ci sono temperature di 50° e mondiali di sci dove non ci sono montagne.


Nickognito ha scritto:Ho Licenziato per molto meno .

Avatar utente
Ombra84
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 27655
Iscritto il: sab mag 19, 2007 1:30 pm
Località: Anacapri

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda Ombra84 » mer feb 06, 2019 3:25 pm

Gli australiani avrebbero una buona generazione, ma alcuni si sono già bruciati il cervello :)
djagermaister ha scritto:Dzumhur è il troll che controlla il ponte tra i challenger e gli Atp.
.

dsdifr ha scritto:Nel primo set della messa lei dichiarerà di voler sposare Istomin, poi piano piano Andreas riguadagnerà' terreno fino al lieto fine.

Avatar utente
eddie v.
Massimo Carbone
Messaggi: 15542
Iscritto il: mer dic 02, 2009 11:01 am

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda eddie v. » mer feb 06, 2019 3:32 pm

Johnny Rex ha scritto:Non era un discorso su chi ha talenti e chi no :) , bensì su quanto incida il Doping nel Tennis e quanto il controllo o meno sul doping dipenda dall'orientamento generale delle federazioni.
Alcune nazioni hanno, mi sembra, una buona legislazione antidoping, la Francia mi viene in mente fra queste, l'Italia pure.
Poi che uno possa doparsi per i fatti suoi altro discorso.

Eddie, sugli USA ci sono varie spiegazioni, una credibile è che i giovani più talentuosi siano maggiormente attratti da NBA, NFL e altri sport rispetto al tennis, e nei fatti questa sparizione dal grande Tennis degli USA da molti anni a me spiace, poiché USA ed Australia han sempre significato un tennis propositivo ed offensivo ,a differenza di norma della oramai dominante scuola Europea continentale.

F.F.

sul doping come pratica più o meno diffusa nei vari paesi non saprei khe dira, però non penso che in francia manchino le grandi vittorie perché forse non si dopano mentre in spagna forse sì.
la differenza fra spagna e francia negli ultimi 15 anni, in termini di successi, l'ha fatta nadal. un caso unico di fenomeno a parte, spagna o non spagna. A meno che bautista agut o in passato ferrer, moya, ferrero, bruguera siano tutti dopati o ex dopati. In serbia hanno un altro fenomeno unico, djokovic, gli altri sono giocatori normali. La svizzera con federer è un caso ancora più singolare.
sugli USA può darsi che sia come dici tu, anche se a me sinceramente sembra strano che un giovane talentuoso lasci perdere il tennis per darsi a sport più popolari football o al basket, ma totalmente diversi. se invece intendi dire che evitano fin da ragazzini di prendere la racchetta in mano per darsi alla palla sferica o ovale, allora può anche essere. Naturalmente lo ignoro.
Aveva una mente così ristretta che riusciva a guardare dal buco della serratura con tutti e due gli occhi.

Avatar utente
loveboat
FooLminato
Messaggi: 10109
Iscritto il: lun apr 21, 2014 8:29 pm
Località: Torino

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda loveboat » mer feb 06, 2019 8:02 pm

Tutto verde su tennistalker

Grass
Membro Mooolto Attivo
Messaggi: 710
Iscritto il: mar dic 10, 2002 3:21 pm

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda Grass » gio feb 07, 2019 12:19 pm

Johnny Rex ha scritto: sugli USA ci sono varie spiegazioni, una credibile è che i giovani più talentuosi siano maggiormente attratti da NBA, NFL e altri sport rispetto al tennis,


mah
non credo che nfl, nba o lega baseball si siano strappate i capelli per essersi perse i talenti di Connors, Mc Enroe, Agassi e Sampras.
E da questa parte del mondo, la nazionale di calcio svizzera starà rimpiangendo i piedi di Federer?

Ci sono i casi invece di altri talenti che, da altri sport, hanno provato il passaggio al calcio ed è stato un fallimento: Bolt da poco e Ben Johnson anni fa. Certo lo hanno fatto a fine carriera ma non credo che nessuno di loro abbia pensato "avessi giocato a calcio prima!".

Avatar utente
Monheim
Illuminato
Messaggi: 4808
Iscritto il: mer lug 18, 2018 3:19 pm
Località: Hobb's End

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda Monheim » gio feb 07, 2019 2:21 pm

loveboat ha scritto:

Già visto.
Titolo fuorviante/clickbait in quanto è solo la cronologia della top10 nel periodo indicato.

Johnny Rex
Massimo Carbone
Messaggi: 46246
Iscritto il: gio set 15, 2005 2:21 pm
Località: Salò
Contatta:

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda Johnny Rex » gio feb 07, 2019 2:40 pm

Grass ha scritto:
Johnny Rex ha scritto: sugli USA ci sono varie spiegazioni, una credibile è che i giovani più talentuosi siano maggiormente attratti da NBA, NFL e altri sport rispetto al tennis,


mah
non credo che nfl, nba o lega baseball si siano strappate i capelli per essersi perse i talenti di Connors, Mc Enroe, Agassi e Sampras.
E da questa parte del mondo, la nazionale di calcio svizzera starà rimpiangendo i piedi di Federer?

Ci sono i casi invece di altri talenti che, da altri sport, hanno provato il passaggio al calcio ed è stato un fallimento: Bolt da poco e Ben Johnson anni fa. Certo lo hanno fatto a fine carriera ma non credo che nessuno di loro abbia pensato "avessi giocato a calcio prima!".


Federer che come Nadal (e Becker e McEnroe prima di loro) a calcio era assai dotato, per inciso :)

Non so Grass, cerco delle spiegazioni , altri dicono che la Globalizzazione del tennis ha portato gli USA a perdere il ruolo guida di 20 e prima ancora 40 anni fa ,a me sembrano al solito spiegazioni parziali, che l'Asia Giappone escluso o l'Africa stessa mi pare si siano evidenziate .

F.F.
Alga ha scritto:Mondiali di rugby dove ci sono i tifoni, mondiali di calcio dove ci sono temperature di 50° e mondiali di sci dove non ci sono montagne.


Nickognito ha scritto:Ho Licenziato per molto meno .

Avatar utente
alessandro
Massimo Carbone
Messaggi: 19181
Iscritto il: gio gen 01, 2009 1:00 am
Località: desenzano
Contatta:

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda alessandro » gio feb 07, 2019 5:24 pm

Grass ha scritto:non credo che nfl, nba o lega baseball si siano strappate i capelli per essersi perse i talenti di Connors, Mc Enroe, Agassi e Sampras.

Il discorso è contrario, probabilmente sono gli appassionati di tennis a rimpiangere talenti dell’nba o dell’atletica o del calcio che magari avrebbero dato molto al tennis.
Logico che un bolt che cerca di fare il pro di calcio non abbia successo, ma se si fosse allenato professionalmente a calcio chissà, lo immagini involarsi seminando tutti da centro campo sino in porta o scappare con una palla ovale fino in meta lasciando a 10 metri gli altri.
Il primo a postare un messaggio alla nascita di questo forum

Avatar utente
Fantasio
Illuminato
Messaggi: 3707
Iscritto il: mer mag 24, 2006 1:49 pm
Località: Roma

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda Fantasio » gio feb 07, 2019 7:35 pm

alessandro ha scritto:Logico che un bolt che cerca di fare il pro di calcio non abbia successo, ma se si fosse allenato professionalmente a calcio chissà, lo immagini involarsi seminando tutti da centro campo sino in porta o scappare con una palla ovale fino in meta lasciando a 10 metri gli altri.

Infatti Bob Hayes ci riuscì.
"And he gave so much, and he wanted so little in return"

Grass
Membro Mooolto Attivo
Messaggi: 710
Iscritto il: mar dic 10, 2002 3:21 pm

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda Grass » ven feb 08, 2019 9:40 am

alessandro ha scritto:
Grass ha scritto:non credo che nfl, nba o lega baseball si siano strappate i capelli per essersi perse i talenti di Connors, Mc Enroe, Agassi e Sampras.

Il discorso è contrario, probabilmente sono gli appassionati di tennis a rimpiangere talenti dell’nba o dell’atletica o del calcio che magari avrebbero dato molto al tennis.


Infatti non volevo dire questo.
Quello che volevo dire è che, gli usa sono stati una potenza tennistica senza far ricorso a chissà quali talenti degli altri sport. Non hanno dovuto cercare il quindicenne che potenzialmente sarebbe stato Crujiff, piuttosto si sono ritrovati con un Laver postmoderno, McEnroe.
Insomma non mi convince la tesi secondo cui, estremizzando, a tennis giocano quelli scarsi negli altri sport. Il tennis richiede competenze specifiche, non capisco su quali basi si possa dire che un Le Bron avrebbe potuto essere un nuovo Sampras.

Tra l'altro Mac è anche un buon chitarrista, avesse avuto qualche anno di più gli Stones l'avrebbero preferito a Ron Woods.
E Wilander poteva essere il nuovo Gilmour, non gli avessero messo in mano quella Rossignol..

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 124193
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda Nickognito » ven feb 08, 2019 9:49 am

Pero' erano altri tempi, oggi uno col fisico di McEnroe non vince nulla. Ma nemmeno uno come Rod Laver che era piu' prestante, oggi non vincerebbe molto.

Detto questo, si e' parlato della crisi del tennis Usa un po' ovunque e credevo che ormai le (diverse) cause fossero piu' o meno accettate in modo condiviso.
il 90% del territorio italiano non e' poi questo granche'... E abbiamo tempo anche molto brutto. Che poi sai che palle vivere per sempre in paradiso


Torna a “Tennis Club”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite