Federer: Il Migliore di Sempre!

Il Topicone si trova qui!
Pindaro
Bibliofilo onnisciente
Messaggi: 68915
Iscritto il: sab dic 18, 2004 3:43 pm
Località: Iperuranio

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda Pindaro » mar mar 19, 2019 10:05 am

scooter ha scritto:Mancini mediamente più creativo e votato al gioco d'attacco? Boh...

Rispetto a Giannini di sicuro.
Gios ha scritto:Fate del bene al mondo, ragazzi, non andate dietro le cazzate: comprate bei libri.


Nickognito ha scritto:Anche perché molte persone vivono una esistenza non grigia, vedono tanti bei posti e tramonti e non sono tutti pessimisti come su mymag

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 131500
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda Nickognito » mar mar 19, 2019 10:13 am

scooter ha scritto:Mancini mediamente più creativi e votati al gioco d'attacco? Boh...


si', magari il collegamento all'emisfero destro del cervello :)

Pero'perche'Becker non li soffriva e Edberg molto?

Per Becker potrebbe essere anche un caso, per Edberg lo vedo difficile.

Avatar utente
scooter
Illuminato
Messaggi: 2491
Iscritto il: mar mar 07, 2017 10:01 am

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda scooter » mar mar 19, 2019 10:15 am

Nickognito ha scritto:
scooter ha scritto:Mancini mediamente più creativi e votati al gioco d'attacco? Boh...


si', magari il collegamento all'emisfero destro del cervello :)

Pero'perche'Becker non li soffriva e Edberg molto?

Per Becker potrebbe essere anche un caso, per Edberg lo vedo difficile.

Difficoltà a tirare buoni passanti col dritto quando il mancino lo attaccava sul suo lato destro con un lungolinea?

Johnny Rex
Massimo Carbone
Messaggi: 51976
Iscritto il: gio set 15, 2005 2:21 pm
Località: Salò
Contatta:

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda Johnny Rex » mar mar 19, 2019 10:21 am

scooter ha scritto:
Nickognito ha scritto:
scooter ha scritto:Mancini mediamente più creativi e votati al gioco d'attacco? Boh...


si', magari il collegamento all'emisfero destro del cervello :)

Pero'perche'Becker non li soffriva e Edberg molto?

Per Becker potrebbe essere anche un caso, per Edberg lo vedo difficile.

Difficoltà a tirare buoni passanti col dritto quando il mancino lo attaccava sul suo lato destro con un lungolinea?


Beh, Lendl di Passanti col diritto e poi col rovescio ne sapeva tirare :) ,ma anche lui difficoltà con Korda (anche per motivi anagrafici) ,Leconte, oltre ovviamente a Mac e Jimbo (meno con Ivanisevic) .

F.F.
paoolino ha scritto: Nickognito non mi ha capito.

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 131500
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda Nickognito » mar mar 19, 2019 10:28 am

scooter ha scritto:Difficoltà a tirare buoni passanti col dritto quando il mancino lo attaccava sul suo lato destro con un lungolinea?


Non so, a occhio non credo che gli schemi del vecchio Connors, Forget, Korda e Volkov fosse di venirgli sempre avanti col dritto.

Purtroppo sui match anni 80 non abbiamo molti dati e io i match non me li ricordo piu':)

Prendendo i dati di qualche match con Volkov vedo un Edberg che perdeva un servizio a set, che non e'cosi'tanto tanto, ma forse puo'far suggerire che i problemi erano alla battuta. Con Korda vedo tre match e vedo 13 servizi persi in 9 set, anche un 64 64 Edberg era con due break subiti. Su superfici in genere non lente.

Vedendo le percentuali su prima e seconda sono decisamente sotto media.

Perfino nei match con Connors 39enne, Edberg ha perso 10 volte la battuta in 6 set, pur vincendo. E si parla di Edberg 91 sul duro.

Quindi forse non e'un problema relativo alla grande differenza dei suoi fondamentali da fondo, ma forse un problema legato al serve and volley.

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 131500
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda Nickognito » mar mar 19, 2019 10:32 am

Lendl si, pure ha sofferto Leconte (unico non sofferto da Edberg), Korda davvero difficile dire, tutte dal 91 in su. Anche Connors e Mc, beh, non so , con Connors dal 1984 a un certo punto ne ha vinte quasi 20 di fila, con Mc ha chiuso con un 10-1, che fosse in difficolta'quando loro erano ancora molto forti e lui non al 100% e'abbastanza ovvio, erano campioni.

Lendl e'31 con Volkov (ma ci ha perso nel 92...), 4-1 con Muster pur senza attaccarlo (e perso su terra nel 94...) 3-1 con Forget (perso nel 92). Ci sono meno evidenze, ecco, anche se ci sta che anche lui fosse un po'in difficolta'.

stefano61
Saggio
Messaggi: 9794
Iscritto il: ven gen 26, 2007 3:50 pm
Località: Faenza

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda stefano61 » mar mar 19, 2019 2:06 pm

Nickognito ha scritto:
forse un problema legato al serve and volley.



Edberg - a differenza di Becker, che da destra lo utilizzava spesso con notevole efficacia - non aveva un gran servizio slice, e usava quasi solo il kick (oltra a quello piatto). E questa è già una differenza rilevante contro i mancini.

Onestamente, non ricordo i particolari delle loro partite con Connors. Ma è plausibile supporre che quest ultimo si trovasse, in generale, peggio contro il servizio di Becker, decisamente più potente.

Becker, poi, aveva sempre "un piano B", se il serve and volley non funzionava, e da fondo era più forte di Edberg.

Avatar utente
balbysauro
Massimo Carbone
Messaggi: 65076
Iscritto il: mer nov 28, 2007 6:53 pm
Località: Palermo

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda balbysauro » lun apr 01, 2019 11:31 am

tanto se ne è parlato poco :D

vorrei analizzare, possibilmente senza fare una discussione fan pro vs fan contro il ritorno di Federer da un paio di anni in qua



la sua carriera credo sia unica per molti motivi, ed è per questo che si può dire tutto e il contrario di tutto

la particolarità che non mi torna, soprattutto, è il fatto che per quasi sette anni Federer ha di fatto vinto molto poco (relativamente eh, ci sono giocatori che si farebbero tagliare una mano per avere i risultati che seguono)
- 1 torneo del grande slam su 27 che si sono disputati
- 8 tornei 1000 su 63 che si sono disputati (cifra che scende a 4 se togliamo il suo feudo a Cincinnati)
sette anni sono tantissimi, è quasi una carriera intera per molti tennisti anche di primo livello

poi negli ultimi 2 anni o poco più invece ha vinto
- 3 tornei del grande slam su 7 a cui ha partecipato (3 su 9 se includiamo il Roland Garros che a regola non avrebbe comunque vinto)
- 4 tornei 1000 (più 4 finali) su 11 a cui a partecipato


non dico cosa penso, vorrei prima ascoltare altri pareri

di solito una parabola discendente è una parabola discendente
può essere più o meno lunga, può avere una pendenza più o meno accentuata, può avere qualche valore fuori scala
ma in questo caso la figura sembra somigliare più alle gobbe di un cammello: la quantità di vittorie non è per nulla dissimile a quella del biennio 2008-2009 (il quadriennio 2004-2007 ovviamente ha altri valori)

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 131500
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda Nickognito » lun apr 01, 2019 11:41 am

Beh, credo che il motivo sia da ricercare nel calo di Djokovic, lui ne ha approfittato e ha vinto 3 majors, lo avrebbe fatto anche nel 2014 o 2015 o 2011.

Lo stesso nei 1000, Federer qui ha incontrato in finale Isner e Thiem.

Poi il cambio racchetta-rovescio lo ha di certo aiutato in qualche caso (i confronti diretti con Nadal).

2011: Federer perde da Djokovic in due grandi tornei
2012: 3 volte
2013: 2 volte
2014: 3 volte
2015-inizio 2016: 6 volte

febbraio 2016-aprile 2019: 2 volte.

La differenza sta principalmente li'. Poi nel 2013 ha avuto problemi fisici e anche nel 2016 non era al meglio. Piu'che altro la parabola mi sembra la decida Djokovic.

Johnny Rex
Massimo Carbone
Messaggi: 51976
Iscritto il: gio set 15, 2005 2:21 pm
Località: Salò
Contatta:

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda Johnny Rex » lun apr 01, 2019 11:43 am

balbysauro ha scritto:tanto se ne è parlato poco :D

vorrei analizzare, possibilmente senza fare una discussione fan pro vs fan contro il ritorno di Federer da un paio di anni in qua



la sua carriera credo sia unica per molti motivi, ed è per questo che si può dire tutto e il contrario di tutto

la particolarità che non mi torna, soprattutto, è il fatto che per quasi sette anni Federer ha di fatto vinto molto poco (relativamente eh, ci sono giocatori che si farebbero tagliare una mano per avere i risultati che seguono)
- 1 torneo del grande slam su 27 che si sono disputati
- 8 tornei 1000 su 63 che si sono disputati (cifra che scende a 4 se togliamo il suo feudo a Cincinnati)
sette anni sono tantissimi, è quasi una carriera intera per molti tennisti anche di primo livello

poi negli ultimi 2 anni o poco più invece ha vinto
- 3 tornei del grande slam su 7 a cui ha partecipato (3 su 9 se includiamo il Roland Garros che a regola non avrebbe comunque vinto)
- 4 tornei 1000 (più 4 finali) su 11 a cui a partecipato


non dico cosa penso, vorrei prima ascoltare altri pareri

di solito una parabola discendente è una parabola discendente
può essere più o meno lunga, può avere una pendenza più o meno accentuata, può avere qualche valore fuori scala
ma in questo caso la figura sembra somigliare più alle gobbe di un cammello: la quantità di vittorie non è per nulla dissimile a quella del biennio 2008-2009 (il quadriennio 2004-2007 ovviamente ha altri valori)


Per me invece il periodo in cui ha vinto poco, Malgrado gli Amati Slam :) , è quello 2008-11 ,17 tornei in 4 anni ,ottimo per quasi tutti gli altri di pogni epoca ma per lui non così eccezionale, con lunghi periodi senza vittorie (2010 dall'AO a Cincinnati, nel 2011 da Doha sino a Basilea , il rendimento post 30 anni lo vede sin qui vincere più di 30 tornei in 6 anni ,di cui fra l'altro due da semiinfortunato (2013 e 2016)

Il calo nei 1000 era in corso già dal 2008 , fra 2008 e 2011 ne vince 4 ,uno all'anno, ed appena 5 finali , nel periodo 2012-15 6 vittorie ed altrettante finali .

F.F.
paoolino ha scritto: Nickognito non mi ha capito.

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 131500
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda Nickognito » lun apr 01, 2019 11:51 am

Federer dal 2007 inizia a fregarsene, relativamente, dei 1000, e poi dal 2008 arrivano Nadal e poi Djokovic. Adesso dei 1000 se ne frega meno perche'la lunga distanza gli pesa di piu'.

Per il resto, il calo mi sembra abbastanza parabolico. Intanto contiamo che il miglior Federer ha avversari molto scarsi, a Australian open 2006, per dire, avrebbe magari perso anche dai vari Berdych o Tsonga o Cilic. Come non haquasi mai battuto gente forte a Parigi (infatti il Federer 2004 lo abbiamo visto, a Parigi). Nel 2009 Federer inizia a rischiare grosso o perdere con molti, poteva fare il grande slam ma anche vincerne zero. Nel 2010-11-12 -14-15 continua a essere competitivo ma meno del miglior Federer, a me sembra un calo graduale, solo molto molto lento, non ci vedo nulla di strano.

Quello che e' relativamente abbastanza strano e' che comunque nel periodo 2008-2016 Federer abbia davvero pochi acuti e davvero molta continuita' (anche se meno di prima). Ma alla fine nemmeno questo e'molto strano.

Avatar utente
fabio86
Massimo Carbone
Messaggi: 49410
Iscritto il: gio lug 23, 2009 6:53 pm
Località: The Island

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda fabio86 » lun apr 01, 2019 11:54 am

Secondo me il cambio racchetta ha influito abbastanza e avrebbe dovuto farlo già nel periodo 2010-2012.
Poi ovviamente il calo di Djokovic e i problemi fisici di Nadal sono stati determinanti.

Avatar utente
Mr Moonlight
Illuminato
Messaggi: 4690
Iscritto il: sab ago 23, 2008 10:29 pm
Località: Tuscany

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda Mr Moonlight » lun apr 01, 2019 11:58 am

Federer è un cammello parabolico :)
Scherzi a parte, concordo, come mi capita spesso, con Balby e Johnny.
Nel periodo 2011-2016, in proporzione, ha vinto molto meno rispetto al 2017-2019 e questo è un dato che dimostra che non si può definire declino.
Per me doveva ritirarsi nel 2013. Per fortuna non mi ha dato retta

ludega
Saggio
Messaggi: 5860
Iscritto il: lun lug 25, 2005 1:12 pm
Località: Milano

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda ludega » lun apr 01, 2019 2:18 pm

fabio86 ha scritto:Secondo me il cambio racchetta ha influito abbastanza e avrebbe dovuto farlo già nel periodo 2010-2012. .


Un'altra anomalia della sua carriera:

Ha iniziato con la racchetta di Sampras da 85" (1998-2001)
Poi è passato alla 90" (2002-2013)
Poi il prototipo da 97" che ha provato nei primi 6 mesi del 2014
e infine il modello definitivo da luglio 2014
"La perdita di tempo non rientra nell'antisportivitá, è un difetto..."

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 131500
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda Nickognito » lun apr 01, 2019 2:21 pm

Cosa avrebbe fatto Federer, fuori dalla terra, se Nadal e Djokovic non ci fossero stati?

2003: sicuramente Wimbledon
2004: sicuramente Australian, Wimbledon, Us open
2005: sicuramente Wimbledon e Us Open
2006: sicuramente Australian, Wimbledon e Us Open
2007: Sicuramente Australian, Wimbledon e Us Open
2008: Quasi sicuramente Australian, Wimbledon e Us Open
2009: Quasi sicuramente Australian e Wimbledon
2010: Quasi sicuramente Australian e Us Open
2011: Molto probabilmente Australian e Us Open
2012: Sicuramente Wimbledon, Australian al 50%.
2013: nulla
2014: quasi sicuramente Australian Open e Wimbledon
2015: quasi sicuramente Wimbledon e Us Open
2016: Australian al 50%
2017: Sicuramente Australian e Wimbledon
2018: Sicuramente Australian.

Se togliamo il 2013, dove proprio ebbe un vero infortunio, la parabola risulterebbe cosi:

Immagine

una parabola piuttosto normale, solo molto lenta a scendere.

ludega
Saggio
Messaggi: 5860
Iscritto il: lun lug 25, 2005 1:12 pm
Località: Milano

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda ludega » lun apr 01, 2019 2:37 pm

Mr Moonlight ha scritto: Per me doveva ritirarsi nel 2013. Per fortuna non mi ha dato retta


L'avevano pensato tutti. Ma io ancora di più ero sicuro dopo il 2016 che non sarebbe tornato più come prima (intendo al livello 2015)

E tutti pensavamo che il 2017 fosse il giro dei saluti per il pubblico. E diciamoci la verità, lo credevano tutti, anche quelli che oggi dicono "è normale", "i fenomeni del dopo"
"La perdita di tempo non rientra nell'antisportivitá, è un difetto..."

Avatar utente
laplaz
Massimo Carbone
Messaggi: 22376
Iscritto il: lun set 05, 2005 10:37 am

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda laplaz » lun apr 01, 2019 2:50 pm

Ma il risultato in carriera di Federer al Rolando è così distante da quanto fatto da Nadal in Australia o da Djokovic al Rolando stesso?

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 131500
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda Nickognito » lun apr 01, 2019 3:42 pm

ludega ha scritto:
Mr Moonlight ha scritto: Per me doveva ritirarsi nel 2013. Per fortuna non mi ha dato retta


L'avevano pensato tutti. Ma io ancora di più ero sicuro dopo il 2016 che non sarebbe tornato più come prima (intendo al livello 2015)

E tutti pensavamo che il 2017 fosse il giro dei saluti per il pubblico. E diciamoci la verità, lo credevano tutti, anche quelli che oggi dicono "è normale", "i fenomeni del dopo"


tutti erano cosi' convinti che il 2017 fosse il giro dei saluti che era il favorito n.1 degli Australian Open 2018. Proprio tutti, lo credevano, i fenomeni del dopo, che lo davano favorito prima del torneo :lol: :lol: :lol:

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 131500
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda Nickognito » lun apr 01, 2019 3:43 pm

laplaz ha scritto:Ma il risultato in carriera di Federer al Rolando è così distante da quanto fatto da Nadal in Australia o da Djokovic al Rolando stesso?


in che senso?

Per me Nole a Parigi simile, Nadal in Australia peggio, se pur non di molto.

ludega
Saggio
Messaggi: 5860
Iscritto il: lun lug 25, 2005 1:12 pm
Località: Milano

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda ludega » lun apr 01, 2019 3:47 pm

Nickognito ha scritto:
ludega ha scritto:
Mr Moonlight ha scritto: Per me doveva ritirarsi nel 2013. Per fortuna non mi ha dato retta


L'avevano pensato tutti. Ma io ancora di più ero sicuro dopo il 2016 che non sarebbe tornato più come prima (intendo al livello 2015)

E tutti pensavamo che il 2017 fosse il giro dei saluti per il pubblico. E diciamoci la verità, lo credevano tutti, anche quelli che oggi dicono "è normale", "i fenomeni del dopo"


tutti erano cosi' convinti che il 2017 fosse il giro dei saluti che era il favorito n.1 degli Australian Open 2018. Proprio tutti, lo credevano, i fenomeni del dopo, che lo davano favorito prima del torneo :lol: :lol: :lol:


Sì certo dopo che aveva vinto 2 Slam, era diventato il favorito N.1 all'Australian 2018, grazie al piffero... :lol: :lol:

Nel 2016 a Luglio era un giocatore finito....

Ma sicuramente i fenomenali bookmakers lo sapevano già.... :lol: :lol:
"La perdita di tempo non rientra nell'antisportivitá, è un difetto..."

Avatar utente
fabio86
Massimo Carbone
Messaggi: 49410
Iscritto il: gio lug 23, 2009 6:53 pm
Località: The Island

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda fabio86 » lun apr 01, 2019 3:48 pm

Basta, pietà! :D

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 131500
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda Nickognito » lun apr 01, 2019 3:48 pm

Beh, agli Australian Open 2017 era il quinto favorito. Non proprio da giro dei saluti.

ludega
Saggio
Messaggi: 5860
Iscritto il: lun lug 25, 2005 1:12 pm
Località: Milano

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda ludega » lun apr 01, 2019 3:51 pm

Nickognito ha scritto:Beh, agli Australian Open 2017 era il quinto favorito. Non proprio da giro dei saluti.


Quinto favorito in base a cosa?? Ai bookmakers?

Secondo te metterebbero mai Federer dietro a Raonic o Fognini?

Federer era fuori da 6 mesi e rientrava da N.17 del seeding, quinto favorito un gran tubo....
"La perdita di tempo non rientra nell'antisportivitá, è un difetto..."

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 131500
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda Nickognito » lun apr 01, 2019 3:54 pm

ludega ha scritto:
Nickognito ha scritto:Beh, agli Australian Open 2017 era il quinto favorito. Non proprio da giro dei saluti.


Quinto favorito in base a cosa?? Ai bookmakers?

Secondo te metterebbero mai Federer dietro a Raonic o Fognini?


in effetti era proprio a pari con Raonic, e questo fa capire quanto te ne intendi. Non parliamo poi del Nadal finito nel 2014, quella era proprio una mezza burla.

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 131500
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda Nickognito » lun apr 01, 2019 4:01 pm

Che poi, dopo la sconfitta di Djokovic (altra barzelletta quella che Nole non avrebbe vinto piu'perche' anziano, vabbe'), avevo scritto

Nickognito ha scritto:dai, senza Nole vince Roger


ma ovviamente anche scriverlo prima dei match della seconda settimana, e'senno di poi....

Avatar utente
Fantasio
Illuminato
Messaggi: 4037
Iscritto il: mer mag 24, 2006 1:49 pm
Località: Roma

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda Fantasio » lun apr 01, 2019 5:35 pm

balbysauro ha scritto:di solito una parabola discendente è una parabola discendente
può essere più o meno lunga, può avere una pendenza più o meno accentuata, può avere qualche valore fuori scala
ma in questo caso la figura sembra somigliare più alle gobbe di un cammello: la quantità di vittorie non è per nulla dissimile a quella del biennio 2008-2009 (il quadriennio 2004-2007 ovviamente ha altri valori)

Beh, a un certo punto è sparito Djokovic e le vittorie sono risalite al livello dell'era precedente. Stessa cosa è successa a Nadal, anche se a Parigi è sembrato molto forte.
"And he gave so much, and he wanted so little in return"

Avatar utente
laplaz
Massimo Carbone
Messaggi: 22376
Iscritto il: lun set 05, 2005 10:37 am

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda laplaz » lun apr 01, 2019 5:56 pm

Nickognito ha scritto:
laplaz ha scritto:Ma il risultato in carriera di Federer al Rolando è così distante da quanto fatto da Nadal in Australia o da Djokovic al Rolando stesso?


in che senso?

Per me Nole a Parigi simile, Nadal in Australia peggio, se pur non di molto.


In quel senso lì.
Ragionavo sul peggior torneo slam per ognuno dei tre possibili GOAT.

Avatar utente
fabio86
Massimo Carbone
Messaggi: 49410
Iscritto il: gio lug 23, 2009 6:53 pm
Località: The Island

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda fabio86 » lun apr 01, 2019 6:37 pm

laplaz ha scritto:Ragionavo sul peggior torneo slam per ognuno dei tre possibili GOAT.


AO Nadal
Parigi Federer e Djokovic

Pindaro
Bibliofilo onnisciente
Messaggi: 68915
Iscritto il: sab dic 18, 2004 3:43 pm
Località: Iperuranio

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda Pindaro » lun apr 01, 2019 6:46 pm

fabio86 ha scritto:
laplaz ha scritto:Ragionavo sul peggior torneo slam per ognuno dei tre possibili GOAT.


AO Nadal
Parigi Federer e Djokovic
AO UO e WIM per Cecchinato
Gios ha scritto:Fate del bene al mondo, ragazzi, non andate dietro le cazzate: comprate bei libri.


Nickognito ha scritto:Anche perché molte persone vivono una esistenza non grigia, vedono tanti bei posti e tramonti e non sono tutti pessimisti come su mymag

Avatar utente
laplaz
Massimo Carbone
Messaggi: 22376
Iscritto il: lun set 05, 2005 10:37 am

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda laplaz » lun apr 01, 2019 8:27 pm

fabio86 ha scritto:
laplaz ha scritto:Ragionavo sul peggior torneo slam per ognuno dei tre possibili GOAT.


AO Nadal
Parigi Federer e Djokovic


Sì ma intendo dire che si "accusava" Federer di non essere il GOAT, tra le altre cose, per gli "scarsi" risultati al Rolando, quando invece anche due suoi avversari diretti al GOAT hanno fatto secondo me peggio.
Djokovic può ancora migliorare, Nadal ne dubito.

Avatar utente
fabio86
Massimo Carbone
Messaggi: 49410
Iscritto il: gio lug 23, 2009 6:53 pm
Località: The Island

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda fabio86 » lun apr 01, 2019 8:36 pm

Ma qui mi sembra nessuno lo abbia accusato di non poter essere il goat per i risultati a Parigi.
Semmai per le sconfitte con Nadal, non solo su terra.

In generale tutti hanno i loro punti di forza e di debolezza, tra quei tre, sennò la questione sarebbe più semplice. :D

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 131500
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda Nickognito » lun apr 01, 2019 8:41 pm

fabio86 ha scritto:Ma qui mi sembra nessuno lo abbia accusato di non poter essere il goat per i risultati a Parigi.
Semmai per le sconfitte con Nadal, non solo su terra.

In generale tutti hanno i loro punti di forza e di debolezza, tra quei tre, sennò la questione sarebbe più semplice. :D

Johnny Rex
Massimo Carbone
Messaggi: 51976
Iscritto il: gio set 15, 2005 2:21 pm
Località: Salò
Contatta:

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda Johnny Rex » lun apr 01, 2019 9:31 pm

fabio86 ha scritto:Ma qui mi sembra nessuno lo abbia accusato di non poter essere il goat per i risultati a Parigi.
Semmai per le sconfitte ai set decisivi ,non solo su terra.

In generale tutti hanno i loro punti di forza e di debolezza, tra quei tre, sennò la questione sarebbe più semplice. :D
paoolino ha scritto: Nickognito non mi ha capito.

Pindaro
Bibliofilo onnisciente
Messaggi: 68915
Iscritto il: sab dic 18, 2004 3:43 pm
Località: Iperuranio

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda Pindaro » lun apr 01, 2019 10:47 pm

fabio86 ha scritto:Ma qui mi sembra nessuno lo abbia accusato di non poter essere il goat per i risultati a Parigi.
Semmai per le sconfitte con Nadal, non solo su terra.

In generale tutti hanno i loro punti di forza e di debolezza, tra quei tre, sennò la questione sarebbe più semplice. :D
Gios ha scritto:Fate del bene al mondo, ragazzi, non andate dietro le cazzate: comprate bei libri.


Nickognito ha scritto:Anche perché molte persone vivono una esistenza non grigia, vedono tanti bei posti e tramonti e non sono tutti pessimisti come su mymag

Johnny Rex
Massimo Carbone
Messaggi: 51976
Iscritto il: gio set 15, 2005 2:21 pm
Località: Salò
Contatta:

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda Johnny Rex » mar apr 02, 2019 9:54 am

PINDARO ha scritto:
fabio86 ha scritto:Ma qui mi sembra nessuno lo abbia accusato di non poter essere il goat per i risultati a Parigi.
Semmai per le sconfitte con Nadal, non solo su terra.

In generale tutti hanno i loro punti di forza e di debolezza, tra quei tre, sennò la questione sarebbe più semplice. :D


Mah, Pinda, Fabio,ok Nadal ma lo considererei il principale sottoinsieme :) di un più generale problema che Roger ha sempre avuto nelle partite più lottate ,e che è stato presente anche senza Nadal e anche senza Djokovic ,sia in giovinezza (2003 o 2005) che adesso (F IW 2017 e 2018, per dire) .

Vediamo i rendimenti migliori nelle finali al set decisivo, terzo e quinto assieme (almeno 20 finali giocate in questa situazione)

Djokovic 23-6
Murray 17-6
Borg 15-8
McEnroe 18-10
Connors 25-17
Nastase 17-12
Sampras Smith 13-9
Agassi 15-11
Nadal 18-15
Lendl 16-17
Federer 24-26
Edberg 9-11

F.F.
paoolino ha scritto: Nickognito non mi ha capito.

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 131500
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda Nickognito » mar apr 02, 2019 10:18 am

si', e'questo il problema di Federer, pero'le ragioni sono complesse.

Pero' se prendiamo il Federer 2004-2007, nelle finali al set decisivo e' 8-5, quindi meglio e con poche finali.

Da una parte questo significa che il miglior Federer era senza rivali forti e quindi di solito al set decisivo nemmeno ci arrivava. E che il resto del Federer era comunque un gradino sotto fisicamente e anche di questo risentiva.

Dall'altro lato in quell'8-5 cé' un record negativo con i tre principali rivali, Nadal, Djokovic e Nalbandian e potremmo aggiungere Safin in semifinale. E nelle vittorie ci sono diversi 62, tipo, quindi set decisivi del tutto non lottati.

La verita'penso sia nel mezzo: Federer ha avuto una carriera lunghissima e questo non gli ha permesso di arrivare in fondo a set lottati sempre fisicamente al meglio, ma esiste davvero una sua debolezza mentale quando i match arrivano alla fine punto a punto.

Laver e'l'unico giocatore dell'era open ad avere un record positivo dopo aver perso il primo set. Bene anche Sampras e Borg.

Federer scende tantissimo se si parla di set decisivo, ma anche di finali.

Se si parla di record contro i top10, fa impressione vedere Djokovic, Federer e Nadal ai primi tre posti, perche' si sono incontrati spessissimo fra di loro battendosi a vicenda, ma sono i primi lo stesso. Murray, perfino, e'un top10 era open contro i top10, nonostante avesse sempre quei tre. Questo a sottolineare quanto scarsi fossero gli altri top10.

Non a caso il primo del loro periodo nel settore al di la'di loro e'Del Potro, solo n.29, seguito addirittura da Canas al 34.

Avatar utente
fabio86
Massimo Carbone
Messaggi: 49410
Iscritto il: gio lug 23, 2009 6:53 pm
Località: The Island

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda fabio86 » mar apr 02, 2019 10:59 am

Si poteva anche rispondere a laplaz che, viceversa, Federer viene considerato papabile goat, nonostante abbia un solo Parigi (e lo sarebbe anche senza, probabilmente). :)
Insomma, i risultati a Parigi non mi sembrano così determinanti per la questione (come per Nadal e Djoko nei peggiori slam, rispettivamente).

Sulla questione mentale non è in dubbio che Federer non sia al top assoluto, senza arrivare agli eccessi opposti da ultrà, ovviamente.

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 131500
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda Nickognito » mar apr 02, 2019 11:04 am

In generale sapete come la penso: cosa si fa nel peggiore slam vale poco. A questi livelli contano solo le eccellenze, il bene o il malissimo quasi si equivalgono.

Diciamo che Federer ha perso troppo con Nadal e battuto rivali troppo deboli per essere considerato un fattore su terra. Djokovic lo stesso. Quando son stati bene, comunque son bastati un Kuerten alla frutta e un Wawrinka a batterli. Quando Federer ha vinto, ha dovuto sudare sette camicie con avversari minori. Sicuramente entrambi avrebbero vinto almeno un paio di edizioni in passato senza Nadal, ma senza particolari eccellenze. Lo stesso Nadal in Australia, livello simile, ma meno continuita'. Se non altro, pero', ci ha vinto battendo Federer.

Avatar utente
fabio86
Massimo Carbone
Messaggi: 49410
Iscritto il: gio lug 23, 2009 6:53 pm
Località: The Island

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda fabio86 » mar apr 02, 2019 11:16 am

Per quanto riguarda il quinto set, Nadal ha avuto un calo piuttosto netto negli ultimi anni, trovandosi in negativo.

Djokovic fin qui resiste su ottimi standard, e risulta essere il migliore dei tre.

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 131500
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: Federer: Il Migliore di Sempre!

Messaggioda Nickognito » mar apr 02, 2019 11:18 am

e'incredibile quanto sia alto Murray in tutte le statistiche, assolutamente incredibile.


Torna a “Tennis Club”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 10 ospiti