Roger Federer: L'ottava meraviglia!!!

Visita o crea il Fan Club del tuo tennista preferito e condividi le tue emozioni in diretta sul "LiveScore"
gabryyyy
Matricola
Messaggi: 39
Iscritto il: mer giu 29, 2005 3:01 pm

Re: Roger il Magnifico... ed è Rinascimento: Roger Federer

Messaggioda gabryyyy » mar giu 01, 2010 8:32 pm

sonusfaber ha scritto:Sconfitta "meritata" inflitta da un Soderling a dire poco devastante ... :o

Questo match, se penso alle conseguenze che avrà, Federer non lo dimenticherà molto facilmente ... :lol:

Sonus

Se ti fa tanto felice questo..... :-? sei davvero un tifoso atipico :wink:

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 129078
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: Roger il Magnifico... ed è Rinascimento: Roger Federer

Messaggioda Nickognito » mar giu 01, 2010 8:33 pm

e che conseguenze vuoi che abbia? l`invasione della svizzera?

Avatar utente
marat77
Massimo Carbone
Messaggi: 30546
Iscritto il: mar gen 16, 2007 1:18 am
Località: Lissone(MI)

Re: Roger il Magnifico... ed è Rinascimento: Roger Federer

Messaggioda marat77 » mar giu 01, 2010 8:42 pm

io sono uno di quelli che aspetta il cadavere in riva al fiume,non ho problemi a dirlo..
onestamente ha vinto cosi' tanto nella sua carriera che,a parte la personale antipatia che ho verso di lui(non verso il suo tennis),sono contento che ci siano novita' nel tennis di oggi dove,da inizio torneo si scrivevano e dicevano frasi del tipo:torneo gia' scritto,finale Federer-Nadal..

detto questo dopo un primo set davvero da antologia di Roger,Soderling ha preso campo e giocato un tennis pazzesco,che di percentuale aveva davvero poco,provando e giocando vincenti da ogni parte del campo e disarmando fino all'ultimo lo svizzero..
2014 - a meta' torneo: "Nole non vincera' mai piu' Wimbledon" (cit.Sottoscritto)

AliceFed
Matricola
Messaggi: 22
Iscritto il: dom lug 20, 2008 2:46 pm
Contatta:

Re: Roger il Magnifico... ed è Rinascimento: Roger Federer

Messaggioda AliceFed » mar giu 01, 2010 9:20 pm

...se Robin avesse sbagliato quella veronica... ma non è successo :(

Avatar utente
Star_ACE
Saggio
Messaggi: 7124
Iscritto il: dom mag 20, 2007 1:58 am
Località: Matera

Re: Roger il Magnifico... ed è Rinascimento: Roger Federer

Messaggioda Star_ACE » mar giu 01, 2010 9:32 pm

Nooooooooooooooooooooooooooooooooooo!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Non mi posso allontanare per un ponte che succede l'irreparabile
Nooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
#1# #1# #1#

Domani passerò la giornata in castità punitiva! #1# #1# #1# è deciso!!!

Pindaro
Bibliofilo onnisciente
Messaggi: 68915
Iscritto il: sab dic 18, 2004 3:43 pm
Località: Iperuranio

Re: Roger il Magnifico... ed è Rinascimento: Roger Federer

Messaggioda Pindaro » mar giu 01, 2010 9:38 pm

AliceFed ha scritto:...se Robin avesse sbagliato quella veronica...


Se Luigi Berlusconi fosse venuto sulle tette...
Gios ha scritto:Fate del bene al mondo, ragazzi, non andate dietro le cazzate: comprate bei libri.


Nickognito ha scritto:Anche perché molte persone vivono una esistenza non grigia, vedono tanti bei posti e tramonti e non sono tutti pessimisti come su mymag

tuborovescio
Saggio
Messaggi: 9465
Iscritto il: mer dic 17, 2008 5:30 pm
Località: Colorado

Re: Roger il Magnifico... ed è Rinascimento: Roger Federer

Messaggioda tuborovescio » mar giu 01, 2010 9:44 pm

tuborovescio ha scritto:Ora qui si aspetta, preceduto da una Sigurnenia, l'arrivo di Pindertaker #100#

Immagine


e gli servite anche le battute sul silver plate :D

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 129078
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: Roger il Magnifico... ed è Rinascimento: Roger Federer

Messaggioda Nickognito » mar giu 01, 2010 9:49 pm

PINDARO ha scritto:
AliceFed ha scritto:...se Robin avesse sbagliato quella veronica...


Se Luigi Berlusconi fosse venuto sulle tette...


#40#

Pindaro
Bibliofilo onnisciente
Messaggi: 68915
Iscritto il: sab dic 18, 2004 3:43 pm
Località: Iperuranio

Re: Roger il Magnifico... ed è Rinascimento: Roger Federer

Messaggioda Pindaro » mar giu 01, 2010 9:50 pm

Nickognito ha scritto:e che conseguenze vuoi che abbia? l`invasione della svizzera?


Le gemelline invece che salmone omogenizzato mangeranno brioches.
Gios ha scritto:Fate del bene al mondo, ragazzi, non andate dietro le cazzate: comprate bei libri.


Nickognito ha scritto:Anche perché molte persone vivono una esistenza non grigia, vedono tanti bei posti e tramonti e non sono tutti pessimisti come su mymag

Alessandro Berni
Illuminato
Messaggi: 2228
Iscritto il: dom giu 11, 2006 6:53 pm

Re: Roger il Magnifico... ed è Rinascimento: Roger Federer

Messaggioda Alessandro Berni » mar giu 01, 2010 10:04 pm

pindaro, inappuntabile fusione di genialità e cattivo gusto. Si candida a sostituire il Joker (peraltro quest'ultimo molto più mite e simpatico...).

Soderling non poteva sbagliare quella veronica perchè coronamento di una prestazione straordinaria che certo non è nata dal nulla. Viva il re anche se sconfitto perchè battuto da un avversario di grande caratura, il miglior avversario possibile di questi tempi. Fa venire in mente certe prestazioni di Nalbandian ma con la plausibile speranza che capitalizzi maggiormente il proprio talento.
" You could say I turned my eyes blind
You could say I'm the desperate kind
"

Pindaro
Bibliofilo onnisciente
Messaggi: 68915
Iscritto il: sab dic 18, 2004 3:43 pm
Località: Iperuranio

Re: Roger il Magnifico... ed è Rinascimento: Roger Federer

Messaggioda Pindaro » mar giu 01, 2010 10:05 pm

Alessandro Berni ha scritto:pindaro, inappuntabile fusione di genialità e cattivo gusto. Si candida a sostituire il Joker (peraltro quest'ultimo molto più mite e simpatico...).


Grazie, la uso come firma.
Gios ha scritto:Fate del bene al mondo, ragazzi, non andate dietro le cazzate: comprate bei libri.


Nickognito ha scritto:Anche perché molte persone vivono una esistenza non grigia, vedono tanti bei posti e tramonti e non sono tutti pessimisti come su mymag

_Kafelnikov_
Massimo Carbone
Messaggi: 18583
Iscritto il: lun apr 24, 2006 11:54 am

Re: Roger il Magnifico... ed è Rinascimento: Roger Federer

Messaggioda _Kafelnikov_ » mar giu 01, 2010 10:08 pm

Nickognito ha scritto:
PINDARO ha scritto:
AliceFed ha scritto:...se Robin avesse sbagliato quella veronica...


Se Luigi Berlusconi fosse venuto sulle tette...


#40#

#40#

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 129078
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: Roger il Magnifico... ed è Rinascimento: Roger Federer

Messaggioda Nickognito » mar giu 01, 2010 10:08 pm

Alessandro Berni ha scritto: Fa venire in mente certe prestazioni di Nalbandian


soprattutto al servizio

Alessandro Berni
Illuminato
Messaggi: 2228
Iscritto il: dom giu 11, 2006 6:53 pm

Re: Roger il Magnifico... ed è Rinascimento: Roger Federer

Messaggioda Alessandro Berni » mar giu 01, 2010 10:14 pm

Beh quel Nalbandian che ho in mente era persino quasi bravo anche al servizio. In ogni caso questo rende ancor più l'idea del Soderling di questo torneo (non solo odierno, eh).
" You could say I turned my eyes blind
You could say I'm the desperate kind
"

Alessandro Berni
Illuminato
Messaggi: 2228
Iscritto il: dom giu 11, 2006 6:53 pm

Re: Roger il Magnifico... ed è Rinascimento: Roger Federer

Messaggioda Alessandro Berni » mar giu 01, 2010 10:23 pm

_Kafelnikov_ ha scritto:Se Luigi Berlusconi fosse venuto sulle tette...


#40#[/quote]

Non sarebbe nato paoolino, qualcun altro avrebbe avuto qualche possibilità in più con l'Estrada :wink:
(Nell'altro caso qualcun altro avrebbe avuto maggior fortuna con Mara).
" You could say I turned my eyes blind
You could say I'm the desperate kind
"

Avatar utente
BackhandWinner
Massimo Carbone
Messaggi: 32849
Iscritto il: lun mar 12, 2007 3:13 am
Località: Adriazia Centrale

Re: Roger il Magnifico... ed è Rinascimento: Roger Federer

Messaggioda BackhandWinner » mar giu 01, 2010 11:03 pm

Cosa è successo?

#141#

Un'ora di corsa in spiaggia, Radio Veronica in cuffia, dove il selezionatore doveva essere un Compagno Federasta, dato che trasmetteva senza soluzione di continuità tristissime canzonettine d'amore. Chiaramente dedicate a Roger: "tears in my pillow but I will come trough", o "I loved you so much but now it's too late".

Dopo il 40esimo minuto il dolore è andato finalmente un po' scemando. Al 50esimo, scatti di 20 metri e a quel punto risultava tollerabile persino Scar Tissue: unica reazione un mezzo sorriso inebetito, l'angolo sinistro della bocca piegato verso il basso, residuo di dolore che mi porterò dietro per giorni (mesi? anni?).

Una vittoria finale di Robin aiuterebbe, pensavo, all'inizio, subito dopo la Tragedia. Ma con il passare dei minuti ho cambiato idea: no, nulla potrà riparare il danno, tutti quei record in frantumi, un colpo inaudito per il nostro feticismo.

Eppoi mi son sorpreso a pensare ad Halle, ai punti da guadagnare, poi al Torneo (oddio, ussignùr, e se succedesse una cosa del genere ? #14# ), poi ai MS americani e a New York. Un calvario di fronte al Buon Federasta, unica soluzione forse una cancellazione nickognitana del futuro.

Non so.

E' terribile.

Che fare?

Comprarmi il biglietto per Londra, chissà che non sarà una delle ultime occasioni di vedere il Divino in azione.
L'Era dei giovani carri armati, forse, è giunta definitivamente.
“True terror is to wake up one morning and discover that your high school class is running the country.” (K. Vonnegut)

orangeman
Saggio
Messaggi: 5781
Iscritto il: lun mag 14, 2007 12:27 am

Re: Roger il Magnifico... ed è Rinascimento: Roger Federer

Messaggioda orangeman » mar giu 01, 2010 11:10 pm

Che amarezza...
Life's a bummer when you're a hummer

Joe Shlabotnik
Gran Maestro
Messaggi: 1054
Iscritto il: dom gen 13, 2008 12:14 pm
Località: Emilia

Re: Roger il Magnifico... ed è Rinascimento: Roger Federer

Messaggioda Joe Shlabotnik » mar giu 01, 2010 11:15 pm

BackhandWinner ha scritto:Eppoi mi son sorpreso a pensare ad Halle, ai punti da guadagnare, poi al Torneo (oddio, ussignùr, e se succedesse una cosa del genere ? #14# )


Ottima la scelta della faccina.

BackhandWinner ha scritto:L'Era dei giovani carri armati, forse, è giunta definitivamente.

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 129078
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: Roger il Magnifico... ed è Rinascimento: Roger Federer

Messaggioda Nickognito » mar giu 01, 2010 11:20 pm

ci son tre anni di differenza, eh, con soderling :)

Avatar utente
lleyton76
Illuminato
Messaggi: 3191
Iscritto il: sab giu 10, 2006 12:31 pm

Re: Roger il Magnifico... ed è Rinascimento: Roger Federer

Messaggioda lleyton76 » mar giu 01, 2010 11:55 pm

marat77 ha scritto:io sono uno di quelli che aspetta il cadavere in riva al fiume,non ho problemi a dirlo..
onestamente ha vinto cosi' tanto nella sua carriera che,a parte la personale antipatia che ho verso di lui(non verso il suo tennis),sono contento che ci siano novita' nel tennis di oggi dove,da inizio torneo si scrivevano e dicevano frasi del tipo:torneo gia' scritto,finale Federer-Nadal..

detto questo dopo un primo set davvero da antologia di Roger,Soderling ha preso campo e giocato un tennis pazzesco,che di percentuale aveva davvero poco,provando e giocando vincenti da ogni parte del campo e disarmando fino all'ultimo lo svizzero..


be diciamo che la finale Rafa - Roger era nettamente la più accreditata visto che sono i 2 più forti sulla terra, certo un match cosi Soderling non credo se lo scorderà o lo farà più, gli è entrato di tutto :o e probabilmente 8 volte su 10 sulla terra ci perde con Roger, ma oggi sembrava invasato.
Immagine
Campioni d'Italia - 31

Burian siberiano
Saggio
Messaggi: 8980
Iscritto il: mar lug 28, 2009 11:22 am
Località: TERAMO

Re: Roger il Magnifico... ed è Rinascimento: Roger Federer

Messaggioda Burian siberiano » mer giu 02, 2010 12:22 am

Va bene lo stesso :D
Non è successo nulla di aprticolare, bisogna andare avanti.
Il roland l'abbiamo vinto los corso anno, ne basta uno.
Adesso si torna sull'erba e lì non si dovrà fallire.
Abbiamo più tempo a disposizione per prepararla bene, già da giovedì.
E se doveva perdere, ha scelto l'anno giusto contro l'avversario giusto :)
Il giorno in cui Federer appenderà la racchetta al chiodo capiremo la differenza.Quelli che si commuoveranno saranno coloro che amano il tennis.Tutti gli altri no.Tutti gli altri avranno visto sempre e solo due persone che si scambiano una pallina gialla.

Avatar utente
marat77
Massimo Carbone
Messaggi: 30546
Iscritto il: mar gen 16, 2007 1:18 am
Località: Lissone(MI)

Re: Roger il Magnifico... ed è Rinascimento: Roger Federer

Messaggioda marat77 » mer giu 02, 2010 12:27 am

Burian siberiano ha scritto:Va bene lo stesso :D
Non è successo nulla di aprticolare, bisogna andare avanti.
Il roland l'abbiamo vinto los corso anno, ne basta uno.
Adesso si torna sull'erba e lì non si dovrà fallire.
Abbiamo più tempo a disposizione per prepararla bene, già da giovedì.
E se doveva perdere, ha scelto l'anno giusto contro l'avversario giusto :)


azz,addirittura si usa il plurale.. :D :wink:

ma si' che tanto si rialzera' anche da questa sconfitta..

certo che il record di 23 semifinali slam e' qualcosa di davvero irripetibile per chiunque..
2014 - a meta' torneo: "Nole non vincera' mai piu' Wimbledon" (cit.Sottoscritto)

Burian siberiano
Saggio
Messaggi: 8980
Iscritto il: mar lug 28, 2009 11:22 am
Località: TERAMO

Re: Roger il Magnifico... ed è Rinascimento: Roger Federer

Messaggioda Burian siberiano » mer giu 02, 2010 12:30 am

marat77 ha scritto:
Burian siberiano ha scritto:Va bene lo stesso :D
Non è successo nulla di aprticolare, bisogna andare avanti.
Il roland l'abbiamo vinto los corso anno, ne basta uno.
Adesso si torna sull'erba e lì non si dovrà fallire.
Abbiamo più tempo a disposizione per prepararla bene, già da giovedì.
E se doveva perdere, ha scelto l'anno giusto contro l'avversario giusto :)


azz,addirittura si usa il plurale.. :D :wink:

ma si' che tanto si rialzera' anche da questa sconfitta..

certo che il record di 23 semifinali slam e' qualcosa di davvero irripetibile per chiunque..



prima o poi doveva finire...ed è meglio qui che in altri slam.
Sotto con Wimbledon adesso, bisogna riconfermare il titolo vinto lo scorso anno
Il giorno in cui Federer appenderà la racchetta al chiodo capiremo la differenza.Quelli che si commuoveranno saranno coloro che amano il tennis.Tutti gli altri no.Tutti gli altri avranno visto sempre e solo due persone che si scambiano una pallina gialla.

Joe Shlabotnik
Gran Maestro
Messaggi: 1054
Iscritto il: dom gen 13, 2008 12:14 pm
Località: Emilia

Re: Roger il Magnifico... ed è Rinascimento: Roger Federer

Messaggioda Joe Shlabotnik » mer giu 02, 2010 12:44 am

Federer nickognitiano: la classifica viene dopo.
Q. As you look inside yourself, what is worse for you: having been beaten in quarterfinals and have no chance to win another Grand Slam title, or let the chance open to lose the No. 1?
ROGER FEDERER: I mean, you just take the defeat as it is. You don't think of the consequences. I guess most disappointed I am that I can't defend my title here.


poi, non sollecitato da alcuno, già guarda avanti
And, yeah, then you move on. You know, you move on to the grass and forget a little bit.

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 129078
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: Roger il Magnifico... ed è Rinascimento: Roger Federer

Messaggioda Nickognito » mer giu 02, 2010 9:18 am

Joe Shlabotnik ha scritto:Federer nickognitiano: la classifica viene dopo.



Federer lo dice ogni volta che della classifica gli interessa relativamente adesso, e il record di Sampras al n.1 per lui vale poco. (e lo dice avendolo quasi raggiunto, mica perche` non possa). Dice che gli interessa, che gli fa piacere, ma non sono quelli i suoi principali obiettivi. Il principale e` Wimbledon, poi gli altri slam. Si`, la pensa esattamente come me, al 100%

Nostalgico
Membro Mooolto Attivo
Messaggi: 667
Iscritto il: mar ago 31, 2004 4:15 pm
Località: Roma

Re: Roger il Magnifico... ed è Rinascimento: Roger Federer

Messaggioda Nostalgico » mer giu 02, 2010 9:32 am

Non ho visto il match....ma dai vostri commenti me ne sono fatto un'idea....
Concordo con chi scrive che se doveva succedere è successo nel torneo e nell'anno giusto....
L'amarezza c'è...e molta....giusto la vittoria della leonessa stempera un poco il groviglio nello stomaco :roll:

Onore a Soderling per la prestazione (..leggo di alto livello ) ma onore soprattutto a Roger che dopo 4 mesi disastrosi è riuscito ad arrivare cmq avanti nello slam a lui più ostico.....
Penso che il n.1 sia ormai un "problema" di altri .... spero che in questa nuova situazione sappia ancora divertirsi e divertirci come ha fatto in questi anni :)
INFONDO ... DOMANI E' UN ALTRO GIORNO

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 129078
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: Roger il Magnifico... ed è Rinascimento: Roger Federer

Messaggioda Nickognito » mer giu 02, 2010 10:19 am

la sconfitta fa parte dello sport. Io non capisco, da tifoso, come si possa preferire il 2006 al 2008-2010. Sono arrivati avversari, emozioni, quinti set, imprese, sconfitte. Non i Blake e i Ljubicic. E` arrivata anche la sua propria imperfezione. E` arrivata qualche varieta` di gioco in piu` (non so, le palle corte, poi i limit a rete di Federer ormai ci sono). Perdere fa parte del gioco.

il discorso delle semifinali consecutive lascia il tempo che trova. Federer ha perso prima perche` ha incontrato uno forte prima. Non aveva mai incontrato prima delle semi uno forte cosi`. Oggi i tabelloni sono piu` strutturati di un tempo, succede di meno. Ma e` come Sampras che perse da Krajicek a Wimbledon. Ovvio che se vinceva avrebbe battuto Stoltenberg e Washington e vinto il torneo, e perse perche` la partita piu` difficile gli capito` nei quarti. Dipende dal tabellone, questo non e` stato un passaggio a vuoto di Federer.

Tecnicamente, per me, decisiva la superficie, che ha permesso a Soderling di rispondere. Ma anche il torneo che Federer preferisce di meno. Federer ha inanellato una serie di finali incontrando il vuoto, ma quando ha incontrato qualcuno, da Kuerten del 2004 a Soderling ieri a Del Potro un anno fa, si sono viste difficolta` che non sempre si sono viste in altri slam, dove ha volte ha battuto avversari altrettanto forti con maggiore facilita`. Federer a Parigi ha avuto tabelloni assai migliori che agli Us Open, per dire.

_Kafelnikov_
Massimo Carbone
Messaggi: 18583
Iscritto il: lun apr 24, 2006 11:54 am

Re: Roger il Magnifico... ed è Rinascimento: Roger Federer

Messaggioda _Kafelnikov_ » mer giu 02, 2010 10:29 am

BackhandWinner ha scritto:Cosa è successo?

#141#

Un'ora di corsa in spiaggia, Radio Veronica in cuffia, dove il selezionatore doveva essere un Compagno Federasta, dato che trasmetteva senza soluzione di continuità tristissime canzonettine d'amore. Chiaramente dedicate a Roger: "tears in my pillow but I will come trough", o "I loved you so much but now it's too late".

Dopo il 40esimo minuto il dolore è andato finalmente un po' scemando. Al 50esimo, scatti di 20 metri e a quel punto risultava tollerabile persino Scar Tissue: unica reazione un mezzo sorriso inebetito, l'angolo sinistro della bocca piegato verso il basso, residuo di dolore che mi porterò dietro per giorni (mesi? anni?).

Una vittoria finale di Robin aiuterebbe, pensavo, all'inizio, subito dopo la Tragedia. Ma con il passare dei minuti ho cambiato idea: no, nulla potrà riparare il danno, tutti quei record in frantumi, un colpo inaudito per il nostro feticismo.

Eppoi mi son sorpreso a pensare ad Halle, ai punti da guadagnare, poi al Torneo (oddio, ussignùr, e se succedesse una cosa del genere ? #14# ), poi ai MS americani e a New York. Un calvario di fronte al Buon Federasta, unica soluzione forse una cancellazione nickognitana del futuro.

Non so.

E' terribile.

Che fare?

Comprarmi il biglietto per Londra, chissà che non sarà una delle ultime occasioni di vedere il Divino in azione.
L'Era dei giovani carri armati, forse, è giunta definitivamente.

fantastico questo post :lol:
mi preparo a prendere con filosofia anche la mia mazzata.

Avatar utente
Clythus
FooLminato
Messaggi: 12840
Iscritto il: dom giu 08, 2003 1:07 pm
Località: Dove i post nun se possono rrefiutare
Contatta:

Re: Roger il Magnifico... ed è Rinascimento: Roger Federer

Messaggioda Clythus » mer giu 02, 2010 10:59 am

Come già commentato nel topic ufficiale del Roland Garros, non c'erano molte chance, le occasioni in cui Roger poteva metterci del suo e cambiare l' inerzia del match ci sono state ma non ce l' ha fatta.

Per il setpoint del terzo mi pare pretendere troppo, è arrivato lassù per il contro-smash ma Robin non dormiva, l' ha intercettata e lì era facile farsi prendere dal panico per quel colpo di difesa-offesa e sbagliarla più per panico che per difficoltà tecnica, che comunque era sufficientemente alta, quindi ottimo Robin.

Poi c'è stata quella chiamata sul 30-40 del 5-6, la palla era sulla riga, Robin aveva rimandato una palla attaccabile per Roger ma non è detto che sarebbero andati al 40 pari e non è detto poi avrebbe vinto il game ed il rispettivo tiebreak ma è comunque uno di quei singoli episodi che possono cambiare la psicologia del match e quindi l' inerzia.

Chance più importante invece quella del 2-0 al quarto, lì Roger non è stato all' altezza del numero 1 e nemmeno di un Soderling così forte, quando prendi un vantaggio simile con una contraerea che spara a quel modo lo devi conservare.
Ma quel turno di servizio l' ha giocato molto male, da numero 30, è andato subito 0-40 con dei colpi approssimativi, ma questo secondo me era dettato dalla consapevolezza e responsabilità di dover conservare un prezioso break, ha gestito male la tensione che Robin gli ha imposto e lo svedese che era in fiducia ne ha approfittato meritatamente.

Conservando quel break e portando Robin al quinto, Roger poteva sperare che Robin avrebbe cominciato a sbagliare qualcosa diventando più umano e giocabile.

A mio avviso ha poco da rimuginare, il match ha avuto tre sparuti spiragli, nella sua carriera ha uncinato spesso i deboli appigli di situazioni disperate ma a questo giro non ce l' ha fatta e visto com'è andata con Rafa lo scorso anno, penso si possa dire che pochi o nessuno sarebbero riusciti ad arginare la situazione, rimane solo da complimentarsi con Robin Soderling che a mia memoria/opinione ha registrato la più grande prestazione di potenza precisione della storia del tennis.
Immagine

Quando l' uomo a nitroglicerina trova l' uomo ad antimateria, l'uomo a nitro è un 7/5, 4/6, 2/6, 7/6(5), 5/7.

orangeman
Saggio
Messaggi: 5781
Iscritto il: lun mag 14, 2007 12:27 am

Re: Roger il Magnifico... ed è Rinascimento: Roger Federer

Messaggioda orangeman » mer giu 02, 2010 11:54 am

Ora sotto con Wimbledon!
Life's a bummer when you're a hummer

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 129078
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: Roger il Magnifico... ed è Rinascimento: Roger Federer

Messaggioda Nickognito » mer giu 02, 2010 12:01 pm

La debolezza di Federer non e` che ieri ha perso. E` che siamo tutti d`accordo che oggi Nadal e` meno favorito.

orangeman
Saggio
Messaggi: 5781
Iscritto il: lun mag 14, 2007 12:27 am

Re: Roger il Magnifico... ed è Rinascimento: Roger Federer

Messaggioda orangeman » mer giu 02, 2010 12:08 pm

Nickognito ha scritto:La debolezza di Federer non e` che ieri ha perso. E` che siamo tutti d`accordo che oggi Nadal e` meno favorito.



Io più che debolezza di Federer parlerei di singola partita più forte che abbia mai visto fare ad un giocatore underdog nei confronti del n. 1 e detentore del titolo. Ecco perchè oggi Nadal è meno favorito.
Life's a bummer when you're a hummer

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 129078
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: Roger il Magnifico... ed è Rinascimento: Roger Federer

Messaggioda Nickognito » mer giu 02, 2010 12:10 pm

orangeman ha scritto:
Nickognito ha scritto:La debolezza di Federer non e` che ieri ha perso. E` che siamo tutti d`accordo che oggi Nadal e` meno favorito.



Io più che debolezza di Federer parlerei di singola partita più forte che abbia mai visto fare ad un giocatore underdog nei confronti del n. 1 e detentore del titolo. Ecco perchè oggi Nadal è meno favorito.


Vuoi dire che non con Nadal, ma in generale Federer non puo` giocare come Soderling ieri?

orangeman
Saggio
Messaggi: 5781
Iscritto il: lun mag 14, 2007 12:27 am

Re: Roger il Magnifico... ed è Rinascimento: Roger Federer

Messaggioda orangeman » mer giu 02, 2010 12:16 pm

No, voglio dire che in assoluto non ho mai visto una singola prestazione così dominante, forse più mentalmente che di tutto il resto, di un underdog nei confronti di un n. 1 e vincitore del titolo.
Life's a bummer when you're a hummer

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 129078
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: Roger il Magnifico... ed è Rinascimento: Roger Federer

Messaggioda Nickognito » mer giu 02, 2010 12:19 pm

orangeman ha scritto:No, voglio dire che in assoluto non ho mai visto una singola prestazione così dominante, forse più mentalmente che di tutto il resto, di un underdog nei confronti di un n. 1 e vincitore del titolo.


e perche` questo dovrebbe rendere Nadal meno favorito?

Avatar utente
jo-wil94
Saggio
Messaggi: 5365
Iscritto il: gio ago 06, 2009 2:05 pm
Località: Bergamo

Re: Roger il Magnifico... ed è Rinascimento: Roger Federer

Messaggioda jo-wil94 » mer giu 02, 2010 12:20 pm

orangeman ha scritto:No, voglio dire che in assoluto non ho mai visto una singola prestazione così dominante, forse più mentalmente che di tutto il resto, di un underdog nei confronti di un n. 1 e vincitore del titolo.


e che numero era l'anno scorso Nadal? :roll: :roll:

sonusfaber
Illuminato
Messaggi: 3961
Iscritto il: sab gen 27, 2007 7:00 pm
Località: Giove

Re: Roger il Magnifico... ed è Rinascimento: Roger Federer

Messaggioda sonusfaber » mer giu 02, 2010 1:12 pm

Nickognito ha scritto:e che conseguenze vuoi che abbia? l`invasione della svizzera?


Fischia, che acidità ... :lol:
Prometto solennemente che non metterò più piede nel fan club di Rafael Nadal fino alla fine del 2010! Sonusfaber, Giove, 4 gennaio 2010 8)

sonusfaber
Illuminato
Messaggi: 3961
Iscritto il: sab gen 27, 2007 7:00 pm
Località: Giove

Re: Roger il Magnifico... ed è Rinascimento: Roger Federer

Messaggioda sonusfaber » mer giu 02, 2010 1:13 pm

gabryyyy ha scritto:
sonusfaber ha scritto:Sconfitta "meritata" inflitta da un Soderling a dire poco devastante ... :o

Questo match, se penso alle conseguenze che avrà, Federer non lo dimenticherà molto facilmente ... :lol:

Sonus

Se ti fa tanto felice questo..... :-? sei davvero un tifoso atipico :wink:


Non mi ha fatto per niente felice! Anzi mi ha fatto male! Ma che devo fare? Piangere? No, questo proprio no! Tanto più che di fronte a una prestazione come quella di Soderling è impossibile non provare una immensa e sincera ammirazione ... :wink:

Sonus
Prometto solennemente che non metterò più piede nel fan club di Rafael Nadal fino alla fine del 2010! Sonusfaber, Giove, 4 gennaio 2010 8)

Burian siberiano
Saggio
Messaggi: 8980
Iscritto il: mar lug 28, 2009 11:22 am
Località: TERAMO

Re: Roger il Magnifico... ed è Rinascimento: Roger Federer

Messaggioda Burian siberiano » mer giu 02, 2010 1:56 pm

Per quel che riguarda il record il problema di Federer è fuori dagli slam, dove ha fatto meno punti di Monfils e questo è tutto dire.
Chiaramente è stata sfortunato a beccare l'unico giocatore prima dei quarti veramente forte in un torneo dove mancano Del Potro e Davydenko e dove anche Djokovic è in forte difficoltà.
Aspettiamo Halle adesso e la sua amata erba.
Li il discorso cambia, qui a Parigi anche lo scorso anno fu più volte sul punto di perdere e non perse solo perchè Del Potro non aveva ancora i 5 set nelle gambe come qualche mese dopo.
Complimenti a Soderling, vinci al torneo adesso non mi deludere :D
Il giorno in cui Federer appenderà la racchetta al chiodo capiremo la differenza.Quelli che si commuoveranno saranno coloro che amano il tennis.Tutti gli altri no.Tutti gli altri avranno visto sempre e solo due persone che si scambiano una pallina gialla.

orangeman
Saggio
Messaggi: 5781
Iscritto il: lun mag 14, 2007 12:27 am

Re: Roger il Magnifico... ed è Rinascimento: Roger Federer

Messaggioda orangeman » mer giu 02, 2010 2:31 pm

Nickognito ha scritto:
orangeman ha scritto:No, voglio dire che in assoluto non ho mai visto una singola prestazione così dominante, forse più mentalmente che di tutto il resto, di un underdog nei confronti di un n. 1 e vincitore del titolo.


e perche` questo dovrebbe rendere Nadal meno favorito?


E'? Bada che il primo a scrivere che ora Nadal è meno favorito sei stato te, mica io.
Life's a bummer when you're a hummer


Torna a “Fan Club”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 16 ospiti