Shapovalov: perdere e perderemo

Visita o crea il Fan Club del tuo tennista preferito e condividi le tue emozioni in diretta sul "LiveScore"
Ace Man
Saggio
Messaggi: 9596
Iscritto il: lun gen 01, 2007 8:10 pm

Re: Shapovalov: la carezza in un punto

Messaggioda Ace Man » dom mar 31, 2019 3:37 am

Shapo troppo teso, contro il suo idolo.
Vedrete che già dal prossimo match sarà diverso.
Ad ogni modo in un'tervista recente ha detto che la rpima volta che si è allenato con lui è rimasto colpito dalla velocità con cui si muove e copre il campo, ed ha dichiarato che avevano giocato "um match vero" e che Roger lo aveva distrutto.
Seguivano vari commenti estasiati su quando sia disponibile lo svizzero, che quando lo incontra, anche se è assediato dai fans si ferma sempre a parlare con lui e bla bla.
Ne parlava ancora un po' troppo guardandolo dal basso verso l'alto, cose del tipo che in allenamento si ripete di continuo di giocare meglio, di fronte a Fed, "per non deluderlo, per fargli una buona impressione".
Comunque io stravedo per lui e per Stefanos, un po' meno per Auger.
La vita è troppo breve per farsela rovinare dai figli di puttana.
Ignorarli è il miglior favore che potrai fare a te stesso e il peggior affronto che potrai far loro.

Johnny Rex
Massimo Carbone
Messaggi: 57481
Iscritto il: gio set 15, 2005 2:21 pm
Località: Salò
Contatta:

Re: Shapovalov: la carezza in un punto

Messaggioda Johnny Rex » dom mar 31, 2019 9:21 am

Ace Man ha scritto:Shapo troppo teso, contro il suo idolo.
Vedrete che già dal prossimo match sarà diverso.
Ad ogni modo in un'tervista recente ha detto che la rpima volta che si è allenato con lui è rimasto colpito dalla velocità con cui si muove e copre il campo, ed ha dichiarato che avevano giocato "um match vero" e che Roger lo aveva distrutto.
Seguivano vari commenti estasiati su quando sia disponibile lo svizzero, che quando lo incontra, anche se è assediato dai fans si ferma sempre a parlare con lui e bla bla.
Ne parlava ancora un po' troppo guardandolo dal basso verso l'alto, cose del tipo che in allenamento si ripete di continuo di giocare meglio, di fronte a Fed, "per non deluderlo, per fargli una buona impressione".
Comunque io stravedo per lui e per Stefanos, un po' meno per Auger.


Rammentava un po' cosa David Wheaton diceva su John McEnroe :) (da cui regolarmente infatti prendeva)

F.F.

Avatar utente
Monheim
Saggio
Messaggi: 9717
Iscritto il: mer lug 18, 2018 3:19 pm
Località: Hobb's End

Re: Shapovalov: la carezza in un punto

Messaggioda Monheim » dom mar 31, 2019 9:46 am

Concordo con Ace Man ritenendo perfettamente umana e comprensibile l'emozione di qualcuno che fino a pochi anni prima vedeva il suo idolo soltanto in televisione.

Quanto alla disponibilità, diciamo che Starace non ha ricevuto lo stesso trattamento dal suo idolo El Pube...
tennisfan82 ha scritto:Per il calcio tutto è consentito.

Villo ha scritto:Questo sport dà una chance a tutti.

Horst Tappert ha scritto:Il mio personaggio piace perché rappresenta l'ordine.

Pindaro
Bibliofilo onnisciente
Messaggi: 68915
Iscritto il: sab dic 18, 2004 3:43 pm
Località: Iperuranio

Re: Shapovalov: la carezza in un punto

Messaggioda Pindaro » dom mar 31, 2019 11:23 am

Ace Man ha scritto:Comunque io stravedo per lui e per Stefanos, un po' meno per Auger.

Stessa cosa.
Gios ha scritto:Fate del bene al mondo, ragazzi, non andate dietro le cazzate: comprate bei libri.


Nickognito ha scritto:Anche perché molte persone vivono una esistenza non grigia, vedono tanti bei posti e tramonti e non sono tutti pessimisti come su mymag

Avatar utente
balbysauro
Utente del Decennio 10-20
Messaggi: 67275
Iscritto il: mer nov 28, 2007 6:53 pm
Località: Palermo

Re: Shapovalov: la carezza in un punto

Messaggioda balbysauro » dom mar 31, 2019 1:59 pm

PINDARO ha scritto:
Ace Man ha scritto:Comunque io stravedo per lui e per Stefanos, un po' meno per Auger.

Stessa cosa.


razzisti
Il nostro cervello produce molti falsi positivi: vediamo schemi che non ci sono, vediamo intenzioni dove non ce ne sono.

Johnny Rex
Massimo Carbone
Messaggi: 57481
Iscritto il: gio set 15, 2005 2:21 pm
Località: Salò
Contatta:

Re: Shapovalov: la carezza in un punto

Messaggioda Johnny Rex » dom mar 31, 2019 2:18 pm

balbysauro ha scritto:
PINDARO ha scritto:
Ace Man ha scritto:Comunque io stravedo per lui e per Stefanos, un po' meno per Auger.

Stessa cosa.


razzisti



Ma non è mezzo ebreo, il Denis? :) (o forse addirittura ashkenazita integrale)

F.F.

luca1977
Membro Mooolto Attivo
Messaggi: 835
Iscritto il: gio mar 22, 2018 9:06 am

Re: Shapovalov: la carezza in un punto

Messaggioda luca1977 » mer giu 19, 2019 2:42 pm

Continua la caduta libera del giovane shapovalov chissà dovuta a cosa a questo punto. Non ne imbrocca più mezza.
Abbiamo aspettato 42 anni, ora basta!

https://www.youtube.com/watch?v=ps72MzEd3HM

Avatar utente
madmarat
Massimo Carbone
Messaggi: 23861
Iscritto il: ven giu 01, 2007 1:03 pm
Località: ovunque...ma nn qui
Contatta:

Re: Shapovalov: la carezza in un punto

Messaggioda madmarat » mer giu 19, 2019 3:02 pm

Vuoi vedere che doveva vincere con Delpo :lol:

nico 1986
Illuminato
Messaggi: 4804
Iscritto il: gio feb 10, 2005 6:05 pm
Contatta:

Re: RE: Re: Shapovalov: la carezza in un punto

Messaggioda nico 1986 » mer giu 19, 2019 3:04 pm

madmarat ha scritto:Vuoi vedere che doveva vincere con Delpo
A fatto un po' troppi errori sprtuto nel 1 set che a ceduto la battuta e anche il set

s&v
Illuminato
Messaggi: 4084
Iscritto il: mar ago 09, 2011 6:11 pm

Re: Shapovalov: la carezza in un punto

Messaggioda s&v » mer giu 19, 2019 3:25 pm

luca1977 ha scritto:Continua la caduta libera del giovane shapovalov chissà dovuta a cosa a questo punto. Non ne imbrocca più mezza.


Periodaccio, ci sta da giovane. Contro Del Potro peraltro si puo' perdere. Ma in generale è vero che il gioco latita, il break preso nel secondo set è sconcertante, con 4 erroracci gratuiti da fondo. Poi, boh, non interpreta minimamente la superficie, su terra e su erba gioca come se fosse a Miami, senza adattare il servizio. Quel rovescio su cemento funziona meglio, ma su terra non lo copre a sufficienza e su erba fatica a trovare l'impatto al momento giusto. Back poi non pervenuto e per un monomane mancino è dura senza back su questa superficie.

Non ci siamo, ma ci sta da giovane, puo' essere che passi presto comunque. Peraltro sembra essere il tipo di giocatore che anche fatto e finito attraverserà periodi in cui le perde tutte.

luca1977
Membro Mooolto Attivo
Messaggi: 835
Iscritto il: gio mar 22, 2018 9:06 am

Re: Shapovalov: la carezza in un punto

Messaggioda luca1977 » mer giu 19, 2019 3:41 pm

s&v ha scritto:
luca1977 ha scritto:Continua la caduta libera del giovane shapovalov chissà dovuta a cosa a questo punto. Non ne imbrocca più mezza.


Periodaccio, ci sta da giovane. Contro Del Potro peraltro si puo' perdere. Ma in generale è vero che il gioco latita, il break preso nel secondo set è sconcertante, con 4 erroracci gratuiti da fondo. Poi, boh, non interpreta minimamente la superficie, su terra e su erba gioca come se fosse a Miami, senza adattare il servizio. Quel rovescio su cemento funziona meglio, ma su terra non lo copre a sufficienza e su erba fatica a trovare l'impatto al momento giusto. Back poi non pervenuto e per un monomane mancino è dura senza back su questa superficie.

Non ci siamo, ma ci sta da giovane, puo' essere che passi presto comunque. Peraltro sembra essere il tipo di giocatore che anche fatto e finito attraverserà periodi in cui le perde tutte.


Si al momento è buono solo sul cemento.
Abbiamo aspettato 42 anni, ora basta!

https://www.youtube.com/watch?v=ps72MzEd3HM

Avatar utente
Paolo79
Saggio
Messaggi: 8749
Iscritto il: dom gen 09, 2005 12:25 pm
Località: Lombardia
Contatta:

Re: Shapovalov: la carezza in un punto

Messaggioda Paolo79 » mer giu 19, 2019 3:41 pm

ha bisogno di diventare un giocatore di tennis, per ora è fermo ad essere un esecutore di colpi. Ma il suo allenatore chi è, è uno storico o ce lo ha da poco?
Il mio obiettivo non è vincere. Il mio obiettivo è far sì che quando scendo in campo il mio avversario abbia paura di me" (A.Agassi)

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 138756
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: Shapovalov: la carezza in un punto

Messaggioda Nickognito » mer giu 19, 2019 3:49 pm

luca1977 ha scritto:
Si al momento è buono solo sul cemento.


E' un giocatore tecnicamente molto limitato da cemento, al momento. Non ha mai passato due turni fuori dal cemento, ma sul duro ha una semifinale a Miami, terzo turno da Djokovic a Melbourne, quarti a Rotterdam, semi a Tokyo, terzo turno Us Open al quinto da Anderson, ottavi in Canada e Cincinnati. Quindi un onesto anno da cementifero giovane.

Un anno fa ha fatto bene a Madrid, ma li' la terra e' diversa.

Poi ha talento e prima o piu fara' qualche risultato ovunque, ma tecnicmente tra i giovani e' uno dei piu' monosuperficie, per me.
He/His/Him/Piron/Non-Geg

luca1977
Membro Mooolto Attivo
Messaggi: 835
Iscritto il: gio mar 22, 2018 9:06 am

Re: Shapovalov: la carezza in un punto

Messaggioda luca1977 » mer giu 19, 2019 4:27 pm

Nickognito ha scritto:
luca1977 ha scritto:
Si al momento è buono solo sul cemento.


E' un giocatore tecnicamente molto limitato da cemento, al momento. Non ha mai passato due turni fuori dal cemento, ma sul duro ha una semifinale a Miami, terzo turno da Djokovic a Melbourne, quarti a Rotterdam, semi a Tokyo, terzo turno Us Open al quinto da Anderson, ottavi in Canada e Cincinnati. Quindi un onesto anno da cementifero giovane.

Un anno fa ha fatto bene a Madrid, ma li' la terra e' diversa.

Poi ha talento e prima o piu fara' qualche risultato ovunque, ma tecnicmente tra i giovani e' uno dei piu' monosuperficie, per me.


Si, sinceramente pensavo si sarebbe ben adattato anche all'erba, invece nada. Vediamo Wimbledon
Abbiamo aspettato 42 anni, ora basta!

https://www.youtube.com/watch?v=ps72MzEd3HM

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 138756
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: Shapovalov: la carezza in un punto

Messaggioda Nickognito » mer giu 19, 2019 4:31 pm

Lui fondamentalmente e' un colpitore su palle alte che non sa difendere. Poi se mette tutto a posto si adattera' a tutto, le superfici oggi sono molto simili.
He/His/Him/Piron/Non-Geg

Ace Man
Saggio
Messaggi: 9596
Iscritto il: lun gen 01, 2007 8:10 pm

Re: Shapovalov: la carezza in un punto

Messaggioda Ace Man » mer giu 19, 2019 5:22 pm

luca1977 ha scritto:
Si, sinceramente pensavo si sarebbe ben adattato anche all'erba, invece nada. Vediamo Wimbledon


sì, vediamo un po'.
credo che non si debba troppo preoccupare dei risultati, ora.
Sono sconfitte subite su vera erba, mentre a Wimbledono la palla rimbalza più alta che sulla terra battuta.
A different field, totally.
La vita è troppo breve per farsela rovinare dai figli di puttana.
Ignorarli è il miglior favore che potrai fare a te stesso e il peggior affronto che potrai far loro.

Johnny Rex
Massimo Carbone
Messaggi: 57481
Iscritto il: gio set 15, 2005 2:21 pm
Località: Salò
Contatta:

Re: Shapovalov: la carezza in un punto

Messaggioda Johnny Rex » mer giu 19, 2019 9:57 pm

Nickognito ha scritto:E' un giocatore tecnicamente molto limitato da cemento, al momento.

Pindaro
Bibliofilo onnisciente
Messaggi: 68915
Iscritto il: sab dic 18, 2004 3:43 pm
Località: Iperuranio

Re: Shapovalov: era meglio morire da piccoli

Messaggioda Pindaro » mar lug 02, 2019 7:24 pm

Che tristezza.
Gios ha scritto:Fate del bene al mondo, ragazzi, non andate dietro le cazzate: comprate bei libri.


Nickognito ha scritto:Anche perché molte persone vivono una esistenza non grigia, vedono tanti bei posti e tramonti e non sono tutti pessimisti come su mymag

Johnny Rex
Massimo Carbone
Messaggi: 57481
Iscritto il: gio set 15, 2005 2:21 pm
Località: Salò
Contatta:

Re: Shapovalov: era meglio morire da piccoli

Messaggioda Johnny Rex » mar lug 02, 2019 7:54 pm

https://www.instagram.com/p/BzYcKerBZOU/

Chiaro che in questo momento (periodo? anno? Futuro ?) dei risultati gliene freghi relativamente .
Ha fatto il suo bel semi botto 2 anni fa , si è preso i complimenti, Nino Maravilha ,star del futuro etc, sono arrivati i soldi per stare alle Bahamas e risanguare tutti i sacrifici fatti fin lì (Ciao Ugly, doveroso saluto all'etica Protestante e a Max Weber) ,ogni tanto qualche SF sul cemento americano per dare l'idea di essere sul pezzo, e saludos.

F.F.

Pindaro
Bibliofilo onnisciente
Messaggi: 68915
Iscritto il: sab dic 18, 2004 3:43 pm
Località: Iperuranio

Re: Shapovalov: era meglio morire da piccoli

Messaggioda Pindaro » mar lug 02, 2019 8:01 pm

Johnny Rex ha scritto:https://www.instagram.com/p/BzYcKerBZOU/

Chiaro che in questo momento (periodo? anno? Futuro ?) dei risultati gliene freghi relativamente .
Ha fatto il suo bel semi botto 2 anni fa , si è preso i complimenti, Nino Maravilha ,star del futuro etc, sono arrivati i soldi per stare alle Bahamas e risanguare tutti i sacrifici fatti fin lì (Ciao Ugly, doveroso saluto all'etica Protestante e a Max Weber) ,ogni tanto qualche SF sul cemento americano per dare l'idea di essere sul pezzo, e saludos.

F.F.


Sì, il più inconsistente dei giovani.
Se la sogna una carriera alla Tsitsipas o Zverev.
Ma prima o poi la classifica chiederà dazio.
A meno che non si accontenti di far la fine di Tomic.
Gios ha scritto:Fate del bene al mondo, ragazzi, non andate dietro le cazzate: comprate bei libri.


Nickognito ha scritto:Anche perché molte persone vivono una esistenza non grigia, vedono tanti bei posti e tramonti e non sono tutti pessimisti come su mymag

Avatar utente
tennisfan82
Massimo Carbone
Messaggi: 68812
Iscritto il: mar lug 12, 2005 4:33 pm
Contatta:

Re: Shapovalov: era meglio morire da piccoli

Messaggioda tennisfan82 » mar lug 02, 2019 8:28 pm

Dopo la semifinale di Miami 2 partite vinte nei successivi 9 tornei con 7 primi turni
Ti piace il doppio? Preferisco il threesome

Villo
Cecchi Nato
Messaggi: 12896
Iscritto il: dom dic 30, 2007 12:03 am
Località: Bari

Re: Shapovalov: era meglio morire da piccoli

Messaggioda Villo » mar lug 02, 2019 9:01 pm

Questo non sa nemmeno più come si chiama.

Ma si fa sempre allenare dalla madre?

Avatar utente
dsdifr
Massimo Carbone
Messaggi: 32478
Iscritto il: gio gen 01, 2009 1:00 am
Località: Firenze, Italia.

Re: Shapovalov: era meglio morire da piccoli

Messaggioda dsdifr » mar lug 02, 2019 9:10 pm

Che imbarazzo. Sulle orme di Gulbis.

ThePiper
Massimo Carbone
Messaggi: 19269
Iscritto il: gio lug 21, 2011 6:01 pm

Re: Shapovalov: era meglio morire da piccoli

Messaggioda ThePiper » mar lug 02, 2019 9:14 pm

Villo ha scritto:Questo non sa nemmeno più come si chiama.

Ma si fa sempre allenare dalla madre?


La madre fa la madre. L'allenatore è il pupazzetto che tiene davanti a lei.

Avatar utente
fabio86
Massimo Carbone
Messaggi: 49473
Iscritto il: gio lug 23, 2009 6:53 pm
Località: The Island

Re: Shapovalov: era meglio morire da piccoli

Messaggioda fabio86 » mar lug 02, 2019 9:51 pm

Sta attraversando una crisi profonda.
Ma per uno col suo tennis a quell'età ci sta.
Non è solido come altri.

ThePiper
Massimo Carbone
Messaggi: 19269
Iscritto il: gio lug 21, 2011 6:01 pm

Re: Shapovalov: era meglio morire da piccoli

Messaggioda ThePiper » mar lug 02, 2019 9:52 pm

Per me troppe attese per via del botto di due anni fa. Se andava su più regolare ci si sarebbe aspettato di meno.

Vediamo un po' come evolve caratterialmente, visto che è arrivato sul circuito che prendeva a pallate gli arbitri e ora è un po' troppo sul "volemose bene" per i miei gusti.

ludega
Saggio
Messaggi: 6453
Iscritto il: lun lug 25, 2005 1:12 pm
Località: Milano

Re: Shapovalov: era meglio morire da piccoli

Messaggioda ludega » mar lug 02, 2019 10:05 pm

ThePiper ha scritto:Per me troppe attese per via del botto di due anni fa. Se andava su più regolare ci si sarebbe aspettato di meno.

Vediamo un po' come evolve caratterialmente, visto che è arrivato sul circuito che prendeva a pallate gli arbitri e ora è un po' troppo sul "volemose bene" per i miei gusti.


Esatto, il boom in quel torneo in Canada ha gonfiato troppo le aspettative. Il percorso di Aliassime è stato più progressivo e infatti adesso lo junior sembra l'altro pur essendo un anno più grande
"La perdita di tempo non rientra nell'antisportivitá, è un difetto..."

Pindaro
Bibliofilo onnisciente
Messaggi: 68915
Iscritto il: sab dic 18, 2004 3:43 pm
Località: Iperuranio

Re: Shapovalov: era meglio morire da piccoli

Messaggioda Pindaro » mer lug 03, 2019 12:29 am

Aliassime un falllito ricordiamolo.
Non ha vinto ancora uno Slam.
Gios ha scritto:Fate del bene al mondo, ragazzi, non andate dietro le cazzate: comprate bei libri.


Nickognito ha scritto:Anche perché molte persone vivono una esistenza non grigia, vedono tanti bei posti e tramonti e non sono tutti pessimisti come su mymag

Johnny Rex
Massimo Carbone
Messaggi: 57481
Iscritto il: gio set 15, 2005 2:21 pm
Località: Salò
Contatta:

Re: Shapovalov: era meglio morire da piccoli

Messaggioda Johnny Rex » mer lug 03, 2019 8:02 am

tennisfan82 ha scritto:Dopo la semifinale di Miami 2 partite vinte nei successivi 9 tornei con 7 primi turni


A me sembra anche eternamente plastificato in un sorriso un po' ebete ,a contraltare della serietà e cipiglio lendliani del Negher

F.F.

luca1977
Membro Mooolto Attivo
Messaggi: 835
Iscritto il: gio mar 22, 2018 9:06 am

Re: Shapovalov: era meglio morire da piccoli

Messaggioda luca1977 » mer lug 03, 2019 10:00 am

Ha 20 anni e un gioco molto difficile. Deve ancora mettere a posto tutti i pezzi, secondo me non c'è da preoccuparsi. Farà bene.
Sicuramente ha bisogno di un coach che adatti il suo gioco fuori dal cemento, dove non sembra capirci nulla. Probabilmente si muove
male o impatta in modo sbagliato la palla. Il braccio non si discute, non è Gasquet a cui manca il dritto e il fisico o Kyrgios a cui manca il cervello o Dimitrov che difetta di potenza. Lui anche ieri ha tirato 40 vincenti. Il problema è la risposta, principalmente e una certa discontinuità al servizio.
Rivedibile anche il modo in cui prende la rete, ma non ha una cattiva mano. Bisogna avere pazienza e lavorare.
Abbiamo aspettato 42 anni, ora basta!

https://www.youtube.com/watch?v=ps72MzEd3HM

Avatar utente
marat77
Massimo Carbone
Messaggi: 32131
Iscritto il: mar gen 16, 2007 1:18 am
Località: Lissone(MI)

Re: Shapovalov: era meglio morire da piccoli

Messaggioda marat77 » mer lug 03, 2019 11:41 am

Pindaro ha scritto:Che tristezza.
2014 - a meta' torneo: "Nole non vincera' mai piu' Wimbledon" (cit.Sottoscritto)

Avatar utente
Nevenez
Saggio
Messaggi: 6080
Iscritto il: mer nov 01, 2006 6:42 pm
Località: Tofana di mezzo

Re: Shapovalov: era meglio morire da piccoli

Messaggioda Nevenez » gio lug 04, 2019 11:52 pm

luca1977 ha scritto:Ha 20 anni e un gioco molto difficile. Deve ancora mettere a posto tutti i pezzi, secondo me non c'è da preoccuparsi. Farà bene.
Sicuramente ha bisogno di un coach che adatti il suo gioco fuori dal cemento, dove non sembra capirci nulla. Probabilmente si muove
male o impatta in modo sbagliato la palla. Il braccio non si discute, non è Gasquet a cui manca il dritto e il fisico o Kyrgios a cui manca il cervello o Dimitrov che difetta di potenza. Lui anche ieri ha tirato 40 vincenti. Il problema è la risposta, principalmente e una certa discontinuità al servizio.
Rivedibile anche il modo in cui prende la rete, ma non ha una cattiva mano. Bisogna avere pazienza e lavorare.


Perfetto. Decisivo per lui sarà scegliere la persona giusta, che continui questa idea di tennis ma metta insieme quei pezzi, che imponga con carisma e metodo piccoli accorgimenti percentuali, due passi giusti dopo gli angoli meravigliosi, un po' di polso qua e là.
Io non sono affatto preoccupato. Dovrei esserlo, è l'unico che tifo, dei giovanotti. Invece devo solo capire quale Wimbledon vincerà, dei prossimi 3.

Ace Man
Saggio
Messaggi: 9596
Iscritto il: lun gen 01, 2007 8:10 pm

Re: Shapovalov: era meglio morire da piccoli

Messaggioda Ace Man » ven lug 05, 2019 1:01 am

Nevenez ha scritto: è l'unico che tifo, dei giovanotti. Invece devo solo capire quale Wimbledon vincerà, dei prossimi 3.

Auger non lo tifi?
Mi sembra impossibile non tifare Auger.
a parte il rovescio a due mani, è chiaramente il nuovo Federer, tennisticamente.
E Tsitsipas?
Grande talento e fisico, e personaggio stronzo ma profondo.
Io adoro Shapo, ma c'è altro, a mio avviso, che merita sostegno e attenzioni.
La vita è troppo breve per farsela rovinare dai figli di puttana.
Ignorarli è il miglior favore che potrai fare a te stesso e il peggior affronto che potrai far loro.

Pindaro
Bibliofilo onnisciente
Messaggi: 68915
Iscritto il: sab dic 18, 2004 3:43 pm
Località: Iperuranio

Re: Shapovalov: era meglio morire da piccoli

Messaggioda Pindaro » ven lug 05, 2019 1:08 am

Ace Man ha scritto:
Nevenez ha scritto: è l'unico che tifo, dei giovanotti. Invece devo solo capire quale Wimbledon vincerà, dei prossimi 3.

Auger non lo tifi?
Mi sembra impossibile non tifare Auger.
a parte il rovescio a due mani, è chiaramente il nuovo Federer, tennisticamente.
E Tsitsipas?
Grande talento e fisico, e personaggio stronzo ma profondo.
Io adoro Shapo, ma c'è altro, a mio avviso, che merita sostegno e attenzioni.

Che bello leggere chi il tennis lo guarda.
Gios ha scritto:Fate del bene al mondo, ragazzi, non andate dietro le cazzate: comprate bei libri.


Nickognito ha scritto:Anche perché molte persone vivono una esistenza non grigia, vedono tanti bei posti e tramonti e non sono tutti pessimisti come su mymag

Johnny Rex
Massimo Carbone
Messaggi: 57481
Iscritto il: gio set 15, 2005 2:21 pm
Località: Salò
Contatta:

Re: Shapovalov: era meglio morire da piccoli

Messaggioda Johnny Rex » ven lug 05, 2019 9:15 am

Nevenez ha scritto:
luca1977 ha scritto:Ha 20 anni e un gioco molto difficile. Deve ancora mettere a posto tutti i pezzi, secondo me non c'è da preoccuparsi. Farà bene.
Sicuramente ha bisogno di un coach che adatti il suo gioco fuori dal cemento, dove non sembra capirci nulla. Probabilmente si muove
male o impatta in modo sbagliato la palla. Il braccio non si discute, non è Gasquet a cui manca il dritto e il fisico o Kyrgios a cui manca il cervello o Dimitrov che difetta di potenza. Lui anche ieri ha tirato 40 vincenti. Il problema è la risposta, principalmente e una certa discontinuità al servizio.
Rivedibile anche il modo in cui prende la rete, ma non ha una cattiva mano. Bisogna avere pazienza e lavorare.


Perfetto. Decisivo per lui sarà scegliere la persona giusta, che continui questa idea di tennis ma metta insieme quei pezzi, che imponga con carisma e metodo piccoli accorgimenti percentuali, due passi giusti dopo gli angoli meravigliosi, un po' di polso qua e là.
Io non sono affatto preoccupato. Dovrei esserlo, è l'unico che tifo, dei giovanotti. Invece devo solo capire quale Wimbledon vincerà, dei prossimi 3.


Capisco il vostro entusiasmo per il Biondo Crin gemmato, ma se non impara a rispondere sarà già Grana Grossa vincere Delray Beach o Atlanta , è un colpo in cui è più o meno ai (dis)livelli di Kyrgios.

F.F.

luca1977
Membro Mooolto Attivo
Messaggi: 835
Iscritto il: gio mar 22, 2018 9:06 am

Re: Shapovalov: era meglio morire da piccoli

Messaggioda luca1977 » ven lug 05, 2019 9:29 am

Johnny Rex ha scritto:
Nevenez ha scritto:
luca1977 ha scritto:Ha 20 anni e un gioco molto difficile. Deve ancora mettere a posto tutti i pezzi, secondo me non c'è da preoccuparsi. Farà bene.
Sicuramente ha bisogno di un coach che adatti il suo gioco fuori dal cemento, dove non sembra capirci nulla. Probabilmente si muove
male o impatta in modo sbagliato la palla. Il braccio non si discute, non è Gasquet a cui manca il dritto e il fisico o Kyrgios a cui manca il cervello o Dimitrov che difetta di potenza. Lui anche ieri ha tirato 40 vincenti. Il problema è la risposta, principalmente e una certa discontinuità al servizio.
Rivedibile anche il modo in cui prende la rete, ma non ha una cattiva mano. Bisogna avere pazienza e lavorare.


Perfetto. Decisivo per lui sarà scegliere la persona giusta, che continui questa idea di tennis ma metta insieme quei pezzi, che imponga con carisma e metodo piccoli accorgimenti percentuali, due passi giusti dopo gli angoli meravigliosi, un po' di polso qua e là.
Io non sono affatto preoccupato. Dovrei esserlo, è l'unico che tifo, dei giovanotti. Invece devo solo capire quale Wimbledon vincerà, dei prossimi 3.


Capisco il vostro entusiasmo per il Biondo Crin gemmato, ma se non impara a rispondere sarà già Grana Grossa vincere Delray Beach o Atlanta , è un colpo in cui è più o meno ai (dis)livelli di Kyrgios.

F.F.


Si la risposta è il colpo su cui lavorare di più. Nessuno lo nega, penso non diventerà mai un Djokovic ma possa imparare una risposta bloccata. Ricordiamoci che anche Wawrinka non sa rispondere e ha vinto 3 slam. Altra cosa su cui deve migliorare molto è la percentuale di prime. Deve imparare ad essere costante, perchè al momento alterna game bianchi a game faticosissimi troppo spesso. Ha un ottimo servizio, deve gestirlo. Sul resto sono meno preoccupato onestamente, imparerà a fare volèe etc, non gli manca certo il tocco
Abbiamo aspettato 42 anni, ora basta!

https://www.youtube.com/watch?v=ps72MzEd3HM

Avatar utente
Nevenez
Saggio
Messaggi: 6080
Iscritto il: mer nov 01, 2006 6:42 pm
Località: Tofana di mezzo

Re: Shapovalov: era meglio morire da piccoli

Messaggioda Nevenez » ven lug 05, 2019 10:21 am

Ace Man ha scritto:
Nevenez ha scritto: è l'unico che tifo, dei giovanotti. Invece devo solo capire quale Wimbledon vincerà, dei prossimi 3.

Auger non lo tifi?
Mi sembra impossibile non tifare Auger.
a parte il rovescio a due mani, è chiaramente il nuovo Federer, tennisticamente.
E Tsitsipas?
Grande talento e fisico, e personaggio stronzo ma profondo.
Io adoro Shapo, ma c'è altro, a mio avviso, che merita sostegno e attenzioni.

Ho già detto di loro, sono stato il primo fan di Tsitsipas qui dentro. Di Auger ho già detto iperboli.
Ma qui ho fatto un inserto di pancia, e ovviamente seguo con più tremore quello che pare più precario.

Lyndon79
Saggio
Messaggi: 9458
Iscritto il: lun lug 02, 2007 10:55 pm
Località: Europa, più o meno2

Re: Shapovalov: era meglio morire da piccoli

Messaggioda Lyndon79 » ven lug 05, 2019 10:31 am

Ace Man ha scritto:
Nevenez ha scritto: è l'unico che tifo, dei giovanotti. Invece devo solo capire quale Wimbledon vincerà, dei prossimi 3.

Auger non lo tifi?
Mi sembra impossibile non tifare Auger.


No, Ace, non potro' mai tifare Felice.
Troppo 'perfetto' per i miei gusti - non sembra avere punti deboli. Gran servizio, ottimi dritto e rovescio, anche a rete sa quel che fa.
Troppo quadrato.
C'e' bisogno di imperfezioni, dubbi, tentennamenti,
Tifero' sempre i non-perfetti e maggiormente tremebondi contro di lui - che siano Tsitsipas, Dennis o Sinner ( :D )

Avatar utente
fabio86
Massimo Carbone
Messaggi: 49473
Iscritto il: gio lug 23, 2009 6:53 pm
Località: The Island

Re: Shapovalov: era meglio morire da piccoli

Messaggioda fabio86 » ven lug 05, 2019 11:22 am

Ace Man ha scritto:a parte il rovescio a due mani, è chiaramente il nuovo Federer, tennisticamente.


:o

Lyndon79 ha scritto:No, Ace

ludega
Saggio
Messaggi: 6453
Iscritto il: lun lug 25, 2005 1:12 pm
Località: Milano

Re: Shapovalov: era meglio morire da piccoli

Messaggioda ludega » ven lug 05, 2019 2:51 pm

OK quindi Dimitrov è il nuovo Federer, Tsitsipas è il nuovo Federer, Shapovalov è il nuovo Federer, Aliassime è il nuovo Federer

Ma quanti sono questi Federer?
"La perdita di tempo non rientra nell'antisportivitá, è un difetto..."


Torna a “Fan Club”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 17 ospiti