Hockey ghiaccio stagione 2010/11 e seguenti

...potete trovare anche un topic sul Cricket!!!
Avatar utente
balbysauro
Massimo Carbone
Messaggi: 50361
Iscritto il: mer nov 28, 2007 6:53 pm
Località: Palermo

Re: Hockey ghiaccio stagione 2010/11 e seguenti

Messaggioda balbysauro » lun mag 07, 2018 1:00 pm

ci vorrebbe una squadra a Honolulu

madman 3
Massimo Carbone
Messaggi: 22019
Iscritto il: mar dic 03, 2002 1:39 pm

Re: Hockey ghiaccio stagione 2010/11 e seguenti

Messaggioda madman 3 » lun mag 07, 2018 1:02 pm

Tican ha scritto:#110#
madman 3 ha scritto:Las Vegas in finale di conference!


Certo che il titolo a Las Vegas di Hockey equivale alla coppa America di vela in Svizzera... :lol: :lol:


:D

Però straordinari, avevano venduto tutti gli abbonamenti mesi prima che la squadra fosse fondata, agli allenamenti ( gratuiti) che sono in una zona dove risiedono i lavoratori di Las Vegas, c'è sempre il pienone.
Probabilmente la città , intesa come gente che ci vive e lavora, aveva fame di una squadra professionista.

madman 3
Massimo Carbone
Messaggi: 22019
Iscritto il: mar dic 03, 2002 1:39 pm

Re: Hockey ghiaccio stagione 2010/11 e seguenti

Messaggioda madman 3 » lun mag 07, 2018 1:06 pm

balbysauro ha scritto:ci vorrebbe una squadra a Honolulu

Vabbè ci sono squadre a Miami, Tampa,LA, Phoenix, Dallas, Nashville, se Honolulu non fosse lontana credo avrebbero già portato!

Avatar utente
balbysauro
Massimo Carbone
Messaggi: 50361
Iscritto il: mer nov 28, 2007 6:53 pm
Località: Palermo

Re: Hockey ghiaccio stagione 2010/11 e seguenti

Messaggioda balbysauro » lun mag 07, 2018 1:48 pm

avviciniamola! :D

Avatar utente
koufax75
FooLminato
Messaggi: 11917
Iscritto il: lun giu 10, 2002 2:00 am
Località: Udine / Shanghai

Re: Hockey ghiaccio stagione 2010/11 e seguenti

Messaggioda koufax75 » lun mag 07, 2018 1:49 pm

madman 3 ha scritto:Certo che il titolo a Las Vegas di Hockey equivale alla coppa America di vela in Svizzera... :lol: :lol:

Non più di Tampa Bay, Anaheim o Los Angeles.

madman 3 ha scritto:Però straordinari, avevano venduto tutti gli abbonamenti mesi prima che la squadra fosse fondata, agli allenamenti ( gratuiti) che sono in una zona dove risiedono i lavoratori di Las Vegas, c'è sempre il pienone.
Probabilmente la città , intesa come gente che ci vive e lavora, aveva fame di una squadra professionista.

Probabilmente, la migliore stagione di sempre per un'expansion team nello sport nordamericano. I St. Louis Blues giocarono tre finali di Stanley Cup nei primi tre anni di esistenza, ma al tempo i playoff erano strutturati per permettere alle sei expansion teams di arrivare in finale. Negli altri tre sport, non ricordo nulla di simile...
Leo Durocher: You don't save a pitcher for tomorrow. Tomorrow it may rain.

Avatar utente
koufax75
FooLminato
Messaggi: 11917
Iscritto il: lun giu 10, 2002 2:00 am
Località: Udine / Shanghai

Re: Hockey ghiaccio stagione 2010/11 e seguenti

Messaggioda koufax75 » lun mag 07, 2018 1:49 pm

madman 3 ha scritto:Certo che il titolo a Las Vegas di Hockey equivale alla coppa America di vela in Svizzera... :lol: :lol:

Non più di Tampa Bay, Anaheim o Los Angeles.

madman 3 ha scritto:Però straordinari, avevano venduto tutti gli abbonamenti mesi prima che la squadra fosse fondata, agli allenamenti ( gratuiti) che sono in una zona dove risiedono i lavoratori di Las Vegas, c'è sempre il pienone.
Probabilmente la città , intesa come gente che ci vive e lavora, aveva fame di una squadra professionista.

Probabilmente, la migliore stagione di sempre per un'expansion team nello sport nordamericano. I St. Louis Blues giocarono tre finali di Stanley Cup nei primi tre anni di esistenza, ma al tempo i playoff erano strutturati per permettere alle sei expansion teams di arrivare in finale. Negli altri tre sport, non ricordo nulla di simile...
Leo Durocher: You don't save a pitcher for tomorrow. Tomorrow it may rain.

madman 3
Massimo Carbone
Messaggi: 22019
Iscritto il: mar dic 03, 2002 1:39 pm

Re: Hockey ghiaccio stagione 2010/11 e seguenti

Messaggioda madman 3 » lun mag 07, 2018 1:57 pm

In era moderna credo nemmeno nessuno vicino a 50% di record o a playoffs...
Straordinari
Per me già squadra dell'anno in tutti gli sport.

Piuttosto leggevo che a Las Vegas hanno lavorato per avere il ghiaccio più veloce possibile, avrà inciso molto?

mabe
Illuminato
Messaggi: 3512
Iscritto il: gio lug 06, 2006 4:44 pm
Località: milano
Contatta:

Re: Hockey ghiaccio stagione 2010/11 e seguenti

Messaggioda mabe » lun mag 07, 2018 5:07 pm

Andy ha scritto:Promozione dell'Italia direi rocambolesca ma lascio la descrizione al maestro mabe :D



All'ultima partita Italia e Slovenia si affrontano ma per i risultati precedenti a nessuna delle due serve una vittoria da 2 punti (al supplementare o ai rigori), quindi a un minuto dalla fine sul 3-3 la Slovenia toglie il portiere e a 15 secondi dalla fine lo fa anche l'Italia. In realtà per l'Italia entra il sesto uomo di movimento ma il portiere non esce... gli arbitri non se ne accorgono e a 2 secondi dalla fine segnamo il 4-3 a porta vuota.

A questo punto serve che la Gran Bretagna nell'ultima partita non perda nei tempi regolamentari contro l'Ungheria: pronti via e 2-0 per l'Ungheria. All'inizio del terzo tempo segna la Gran Bretagna che a un minuto dalla fine toglie il portiere: contropiede ungherese e fallo da rigore che però gli ungheresi sbagliano. Ultimo ingaggio e a 16 secondi dalla fine la Gran Bretagna pareggia !!!

Conclusione Gran Bretagna e Italia promosse al prossimo mondiale Gruppo A in Slovacchia

Avatar utente
Andy
Massimo Carbone
Messaggi: 31217
Iscritto il: mar ago 14, 2001 2:00 am
Località: Roma, Vilnius
Contatta:

Re: Hockey ghiaccio stagione 2010/11 e seguenti

Messaggioda Andy » mar mag 08, 2018 6:10 pm

Grande mabe :D ho visto anche la fine di Ungheria Gran Bretagna (c'era il live streaming)

Per il resto come vanno i mondiali?

Per quello che ne capisco io direi quasi tutto nella norma mi sorprende negativamente la Germania che ha perso contro la Danimarca e la Norvegia (vabbè contro gli USA ci sta)
"...il vero scopo di un viaggiatore dovrebbe essere quello di migliorare gli uomini di renderli più saggi e di temprarne gli animi con esempi buoni e cattivi, tratti dalla descrizione di terre lontane"

madman 3
Massimo Carbone
Messaggi: 22019
Iscritto il: mar dic 03, 2002 1:39 pm

Re: Hockey ghiaccio stagione 2010/11 e seguenti

Messaggioda madman 3 » ven mag 11, 2018 3:53 pm

Winnipeg vs Las Vegas non esattamente finale di conference pronosticata!
Mi spiace una debba perdere!

Avatar utente
koufax75
FooLminato
Messaggi: 11917
Iscritto il: lun giu 10, 2002 2:00 am
Località: Udine / Shanghai

Re: Hockey ghiaccio stagione 2010/11 e seguenti

Messaggioda koufax75 » mar mag 15, 2018 4:50 am

Una delle chiavi del successo di Vegas è stato un expansion draft molto favorevole. Le altre squadre hanno potuto proteggere un numero inferiore di giocatori rispetto agli expansion draft del passato. Quindi, Vegas ha avuto a disposizione un gruppo di giocatori molto più consistente.
Leo Durocher: You don't save a pitcher for tomorrow. Tomorrow it may rain.

madman 3
Massimo Carbone
Messaggi: 22019
Iscritto il: mar dic 03, 2002 1:39 pm

Re: Hockey ghiaccio stagione 2010/11 e seguenti

Messaggioda madman 3 » mar mag 15, 2018 11:11 am

Sì quello vero, anche perché in era salary cap certamente é più facile.
Ma insomma sono a 3 w dalla finale!

Avatar utente
koufax75
FooLminato
Messaggi: 11917
Iscritto il: lun giu 10, 2002 2:00 am
Località: Udine / Shanghai

Re: Hockey ghiaccio stagione 2010/11 e seguenti

Messaggioda koufax75 » mer mag 16, 2018 8:13 am

20 anni fa, Carolina e Jacksonville arrivarono ad un passo dal Super Bowl al loro secondo anno. I Bucks vinsero il titolo NBA al terzo anno, ma avevano Jabbar e Oscar Robertson...
Leo Durocher: You don't save a pitcher for tomorrow. Tomorrow it may rain.

madman 3
Massimo Carbone
Messaggi: 22019
Iscritto il: mar dic 03, 2002 1:39 pm

Re: Hockey ghiaccio stagione 2010/11 e seguenti

Messaggioda madman 3 » mer mag 16, 2018 9:40 am

koufax75 ha scritto:20 anni fa, Carolina e Jacksonville arrivarono ad un passo dal Super Bowl al loro secondo anno. I Bucks vinsero il titolo NBA al terzo anno, ma avevano Jabbar e Oscar Robertson...

I Marlins hanno vinto il titolo al 4° anno.

Avatar utente
koufax75
FooLminato
Messaggi: 11917
Iscritto il: lun giu 10, 2002 2:00 am
Località: Udine / Shanghai

Re: Hockey ghiaccio stagione 2010/11 e seguenti

Messaggioda koufax75 » mer mag 16, 2018 10:13 am

Così come i Diamondbacks...
Leo Durocher: You don't save a pitcher for tomorrow. Tomorrow it may rain.

Avatar utente
CAPELLINO
Illuminato
Messaggi: 3275
Iscritto il: mer mag 09, 2007 10:52 pm
Località: POTENZA

Re: Hockey ghiaccio stagione 2010/11 e seguenti

Messaggioda CAPELLINO » mer mag 16, 2018 11:09 pm

Vabbè dai Las Vegas ha vinto la lotteria, Fleury sembrava finito e Karlsson è diventato Ovieckin, finale ad ovest veramente sorprendente visto il livello delle squadre che sono uscite, spero vinca Winnipeg per i giovani talenti e per il pubblico. Tutto un altro fascino la finale a est e il mondiale in cui si affrontano Canada e Russia ai quarti, la cosa strana è che sta volta la colpa è degli americani e che sono i Russi ad avere la squadra B.
GEORGE BEST:"SE FOSSI NATO BRUTTO, FORSE OGGI NESSUNO PARLEREBBE PIU' DI PELE'"

Avatar utente
CAPELLINO
Illuminato
Messaggi: 3275
Iscritto il: mer mag 09, 2007 10:52 pm
Località: POTENZA

Re: Hockey ghiaccio stagione 2010/11 e seguenti

Messaggioda CAPELLINO » ven mag 18, 2018 4:44 pm

Due grandi conoscitori di questo sport come Mabe e Fetisov :D avevano evidentemente ragione, La Russia B senza Oviechkin, Tarashenko, Kucherov, Kutzentzov, Malkin, Radulov ecc.., tiene testa al Canada di Mc David giocando da Urss, con disciplina, gioco ampio ad annullare il forechecking nordamericano e improvvise fiammante.
Senza la generosa penalità fischiata a Kaprizov e soprattutto senza Kablukov (possibile che in Lui non ci sia un' ala difensiva migliore? Telegin è al mare?) l' avrebbero anche portata a casa, certo dopo le figure imbarazzanti delle ultime uscite contro i canadesi questa lascia ben sperare per il futuro equilibrio.
GEORGE BEST:"SE FOSSI NATO BRUTTO, FORSE OGGI NESSUNO PARLEREBBE PIU' DI PELE'"

madman 3
Massimo Carbone
Messaggi: 22019
Iscritto il: mar dic 03, 2002 1:39 pm

Re: Hockey ghiaccio stagione 2010/11 e seguenti

Messaggioda madman 3 » sab mag 19, 2018 9:49 am

3-1!
Ogni volta che subiscono , subito dopo trovano reazione!

madman 3
Massimo Carbone
Messaggi: 22019
Iscritto il: mar dic 03, 2002 1:39 pm

Re: Hockey ghiaccio stagione 2010/11 e seguenti

Messaggioda madman 3 » dom mag 20, 2018 11:46 pm

Finale!!!!

Avatar utente
CAPELLINO
Illuminato
Messaggi: 3275
Iscritto il: mer mag 09, 2007 10:52 pm
Località: POTENZA

Re: Hockey ghiaccio stagione 2010/11 e seguenti

Messaggioda CAPELLINO » dom mag 20, 2018 11:54 pm

Si ma la storia hockeystica stasera si stava per scrivere a Copenaghen dove gli Svizzeri, dopo aver elimimato il Canada, hanno portato ai rigori gli svedesi nella finale, sarebbe stato un evento CLAMOROSO.
Ero bambino e forse ricordo male ma noialtri italiani non eravamo più o meno al livello degli Svizzeri una ventina di anni fa?
GEORGE BEST:"SE FOSSI NATO BRUTTO, FORSE OGGI NESSUNO PARLEREBBE PIU' DI PELE'"

mabe
Illuminato
Messaggi: 3512
Iscritto il: gio lug 06, 2006 4:44 pm
Località: milano
Contatta:

Re: Hockey ghiaccio stagione 2010/11 e seguenti

Messaggioda mabe » lun mag 21, 2018 1:20 pm

CAPELLINO ha scritto:Si ma la storia hockeystica stasera si stava per scrivere a Copenaghen dove gli Svizzeri, dopo aver elimimato il Canada, hanno portato ai rigori gli svedesi nella finale, sarebbe stato un evento CLAMOROSO.
Ero bambino e forse ricordo male ma noialtri italiani non eravamo più o meno al livello degli Svizzeri una ventina di anni fa?


sono appena tornato da Copenhagen: gli svizzeri hanno sfiorato una clamorosa vittoria. All'OT Fiala si è mangiato il gol della storia (bravo Nilsson, ma cavoli, hai sullla stecca il tiro più importante della tua vita e non segni ???). cmq Svezia nettamente superiore, hanno giocato tutto il secondo periodo che sembravano in superiorità numerica... poi però al supplementare giocato in 4vs4 la Svizzera ha avuto più occasioni, a parte il clamoroso palo svedese a 2 secondi dalla fine. poi i rigori... dopo 3 tiri sei 1-0... niente, i più forti non perdonano e 2-1 per la Svezia (che giocava praticamente in casa: più di 8000 svedesi sugli spalti sui 12500 presenti)

Monumentale Josi che credo abbia giocato più di 30 minuti, insieme allo stesso Fiala, a Diaz e a Niedereiter

MVP dei mondiali Kane, anche se io ho inserito nella squadra ideale Aho e Rakell che saranno due crack NHL nei prossimi anni. Nilsson per me è stato il vero MVP, insieme a Larsson e Ekman Larsson, i veri muri di questa Svezia.
McDavid in tono minore (per lui, visto che ha fatto 17 punti in 10 partite...)

una ventina di anni fa eravamo anche più forti della Svizzera, quando avevamo 20 oriundi (di cui una deicna forti davvero) su 22 giocatori... poi le cose sono cambiate...

il prossimo anno si gioca a Bratislava, dovremo fare la gara sull'Austria per non retrocedere

Avatar utente
CAPELLINO
Illuminato
Messaggi: 3275
Iscritto il: mer mag 09, 2007 10:52 pm
Località: POTENZA

Re: Hockey ghiaccio stagione 2010/11

Messaggioda CAPELLINO » lun mag 21, 2018 6:07 pm

CAPELLINO ha scritto:. Fortissimi tra gli svedesi THORNBERG, lINDBERG e soprattutto il minorenne RAKELL Rickard, funambolo con mani e pattinaggio straordinario.
.


Mondiale junior di 7 anni fa, gli altri due non so che fine abbiano fatto ma su Rakell ci avevo visto giusto :D
GEORGE BEST:"SE FOSSI NATO BRUTTO, FORSE OGGI NESSUNO PARLEREBBE PIU' DI PELE'"

mabe
Illuminato
Messaggi: 3512
Iscritto il: gio lug 06, 2006 4:44 pm
Località: milano
Contatta:

Re: Hockey ghiaccio stagione 2010/11

Messaggioda mabe » mar mag 22, 2018 9:14 am

CAPELLINO ha scritto:
CAPELLINO ha scritto:. Fortissimi tra gli svedesi THORNBERG, lINDBERG e soprattutto il minorenne RAKELL Rickard, funambolo con mani e pattinaggio straordinario.
.


Mondiale junior di 7 anni fa, gli altri due non so che fine abbiano fatto ma su Rakell ci avevo visto giusto :D


complimenti !!!

Avatar utente
CAPELLINO
Illuminato
Messaggi: 3275
Iscritto il: mer mag 09, 2007 10:52 pm
Località: POTENZA

Re: Hockey ghiaccio stagione 2010/11 e seguenti

Messaggioda CAPELLINO » ven mag 25, 2018 6:06 pm

Un Oviechkin come forse non si era mai visto trascina, con due prestazioni fuori dal mondo, i suoi Capitals alla finale di coppa.
E si tolgano dalle palle quelli delle slot machine e delle squillo, la coppa la deve alzare lui.
GEORGE BEST:"SE FOSSI NATO BRUTTO, FORSE OGGI NESSUNO PARLEREBBE PIU' DI PELE'"

madman 3
Massimo Carbone
Messaggi: 22019
Iscritto il: mar dic 03, 2002 1:39 pm

Re: Hockey ghiaccio stagione 2010/11 e seguenti

Messaggioda madman 3 » ven mag 25, 2018 6:13 pm

CAPELLINO ha scritto:Un Oviechkin come forse non si era mai visto trascina, con due prestazioni fuori dal mondo, i suoi Capitals alla finale di coppa.
E si tolgano dalle palle quelli delle slot machine e delle squillo, la coppa la deve alzare lui.


Forza Golden Knights! :D

Avatar utente
pocaluce
PocoIlluminato
Messaggi: 11580
Iscritto il: mar dic 18, 2001 1:00 am
Località: Cinecittà, Roma

Re: Hockey ghiaccio stagione 2010/11 e seguenti

Messaggioda pocaluce » ven mag 25, 2018 6:21 pm

CAPELLINO ha scritto:Un Oviechkin come forse non si era mai visto trascina, con due prestazioni fuori dal mondo, i suoi Capitals alla finale di coppa.
E si tolgano dalle palle quelli delle slot machine e delle squillo, la coppa la deve alzare lui.


D'accordissimo, sarebbe più che meritata per il russo, che ha raccolto decisamente meno rispetto al talento.
A lot of people say, "Yeah, I like Dennis Rodman," but they don't really mean that. I'm a big Dennis Rodman fan. I've been a Rodman fan since 1998 when he was in all his controversy, so that's never going to change.

madman 3
Massimo Carbone
Messaggi: 22019
Iscritto il: mar dic 03, 2002 1:39 pm

Re: Hockey ghiaccio stagione 2010/11 e seguenti

Messaggioda madman 3 » ven mag 25, 2018 8:05 pm

pocaluce ha scritto:
CAPELLINO ha scritto:Un Oviechkin come forse non si era mai visto trascina, con due prestazioni fuori dal mondo, i suoi Capitals alla finale di coppa.
E si tolgano dalle palle quelli delle slot machine e delle squillo, la coppa la deve alzare lui.


D'accordissimo, sarebbe più che meritata per il russo, che ha raccolto decisamente meno rispetto al talento.


Che si fotta, una parata celebrativa a Las Vegas potrebbe raggiungere momenti trash epici!


Torna a “Altri Sport”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti