Rugby

...potete trovare anche un topic sul Cricket!!!
Avatar utente
koufax75
FooLminato
Messaggi: 12023
Iscritto il: lun giu 10, 2002 2:00 am
Località: Udine / Shanghai

Rugby

Messaggioda koufax75 » lun lug 02, 2007 9:25 pm

Purtroppo il vecchio topic è stato cancellato. Ne riapro un altro. Qui possiamo discutere di tutti gli eventi rugbistici che ci conduranno verso la Rugby World Cup in programma a settembre.

Intanto, sto vedendo su SkySport2 la semifinale del 1991 tra Australia e Nuova Zelanda! Che ricordi!! L'Australia del 1991 è la mia squadra del cuore. Quanto ho amato quella squadra!! Seguo il rugby da 20 anni, ma quella è la mia #1. Nick Farr-Jones, Michael Lynagh, David Campese, Tim Horan, John Eales! E poi sono particolarmente affezionato a quella edizione della World Cup, che fu la prima che guardai nella sua interezza (quattro anni prima vidi solo semifinali e finale). E poi riascoltare la coppia Fabrizio Gaetaniello-Vittorio Munari è sempre un grandissimo piacere!!
Ultima modifica di koufax75 il mer nov 21, 2007 7:35 pm, modificato 2 volte in totale.
Leo Durocher: You don't save a pitcher for tomorrow. Tomorrow it may rain.

Avatar utente
sirol
Massimo Carbone
Messaggi: 19841
Iscritto il: lun mar 13, 2006 1:40 pm

Messaggioda sirol » mar lug 03, 2007 11:05 am

Certo che per l'Italia esordire contro gli All Blacks e subire subito una bella batosta non è il massimo.... :roll:
Immagine

Avatar utente
koufax75
FooLminato
Messaggi: 12023
Iscritto il: lun giu 10, 2002 2:00 am
Località: Udine / Shanghai

Messaggioda koufax75 » mar lug 03, 2007 1:42 pm

Tanto prima o poi bisognava incontrarli. Secondo me è meglio subito. Fuori il dente e fuori il dolore. E non escludo che Berbizier tenga fuori alcuni migliori giocatori: l'Italia non ha speranze contro gli All Blacks, quindi è meglio far riposare i migliori.

Il calendario per l'Italia non è male. Ci sono diversi giorni di riposo tra una partita e l'altra (a differenza di quattro anni fa); dovremmo arrivare alla partita decisiva con la Scozia in buone condizioni.
Leo Durocher: You don't save a pitcher for tomorrow. Tomorrow it may rain.

Avatar utente
tennisfan82
Massimo Carbone
Messaggi: 57905
Iscritto il: mar lug 12, 2005 4:33 pm
Contatta:

Messaggioda tennisfan82 » mar lug 03, 2007 2:36 pm

koufax75 ha scritto:Tanto prima o poi bisognava incontrarli. Secondo me è meglio subito. Fuori il dente e fuori il dolore. E non escludo che Berbizier tenga fuori alcuni migliori giocatori: l'Italia non ha speranze contro gli All Blacks, quindi è meglio far riposare i migliori.

Il calendario per l'Italia non è male. Ci sono diversi giorni di riposo tra una partita e l'altra (a differenza di quattro anni fa); dovremmo arrivare alla partita decisiva con la Scozia in buone condizioni.


Se non ricordo male anche 4 anni fa li trovammo all'esordio e diversi titolari furono tenuti a riposo

Mp1
FooLminato
Messaggi: 11748
Iscritto il: ven lug 14, 2006 2:33 pm
Località: Torino

Messaggioda Mp1 » mar lug 17, 2007 10:12 am

Okefenokee ha scritto:Senza curiosità, cultura, educazione civica e civile, voglia di informarsi, di capire, di studiare, non si va da nessuna parte.


Pitone ha scritto:Non serve schifare, basta evitare.

Avatar utente
sirol
Massimo Carbone
Messaggi: 19841
Iscritto il: lun mar 13, 2006 1:40 pm

Messaggioda sirol » mar lug 17, 2007 11:54 am

Immagine

Avatar utente
Alga
Massimo Carbone
Messaggi: 42106
Iscritto il: ven giu 23, 2000 2:00 am
Località: Roma, LAZIO

Messaggioda Alga » mar lug 17, 2007 3:25 pm

Rugby: Sudafrica prepara sua 'haka'
Sara' basata su una danza dei guerrieri zulu

(ANSA)-JOHANNESBURG,17 LUG- Il Sudafrica sta preparando una sua 'haka', basata su una danza dei guerrieri zulu: il via libera arrivera' dalla Federugby sudafricana. Jake White, allenatore degli Springboks, ha ricordato che i libri di storia parlano di una danza zulu eseguita dai giocatori di rugby sudafricani prima dei match piu' importanti nel 1926. L'haka sudafricana si aggiungera' quindi a quella dei neozelandesi All Blacks, famosa in tutto il mondo, derivante dalla tradizione maori
GIORGIO CHINAGLIA E' IL GRIDO DI BATTAGLIA!

Avatar utente
FooL
Massimo Carbone
Messaggi: 28489
Iscritto il: gio gen 01, 2009 1:00 am
Località: Salerno, California
Contatta:

Messaggioda FooL » dom lug 22, 2007 4:11 am

quando si inizia?
FøøL™ a.k.a. Big Nasty©
"His 35th and 36th points of the night had come on a floater so sweet it could make honey jealous"

Mp1
FooLminato
Messaggi: 11748
Iscritto il: ven lug 14, 2006 2:33 pm
Località: Torino

Messaggioda Mp1 » dom lug 22, 2007 9:22 am

Il 7 settembre, a Saint-Denis.
E si inizia con una partita a mio modo di vedere straordinaria: Francia - Argentina...

Dopo questo Tri-Nations invece pensate che le quotazioni di Australia e sopratutto Sudafrica siano scese?
Okefenokee ha scritto:Senza curiosità, cultura, educazione civica e civile, voglia di informarsi, di capire, di studiare, non si va da nessuna parte.


Pitone ha scritto:Non serve schifare, basta evitare.

Avatar utente
pocaluce
PocoIlluminato
Messaggi: 12035
Iscritto il: mar dic 18, 2001 1:00 am
Località: Cinecittà, Roma

Messaggioda pocaluce » dom lug 22, 2007 10:46 am

Mp1 ha scritto:Il 7 settembre, a Saint-Denis.
E si inizia con una partita a mio modo di vedere straordinaria: Francia - Argentina...

Dopo questo Tri-Nations invece pensate che le quotazioni di Australia e sopratutto Sudafrica siano scese?


assolutamente no, a mio parere anzi sono anche salite un po'. va ricordato peraltro che i coach delle tre squadre dell'emisfero sud hanno usato questo tri-nations anche per fare molti esperimenti. però va riconosciuto a wallabies e springboks di aver impensierito più del pensato la corazzata all blacks. a melbourne l'australia ha portato a casa una meritata vittoria e ieri a auckland per 60 minuti c'è stato sostanziale equilibrio, con un convincente pacchetto di mischio ed una imbarazzante superiorità in touche degli australiani. la differenza come al solito per i neozelandesi l'hanno fatta i cambi (l'ingresso di mealamu è stato un toccasana) e la migliore tenuta fisica, soprattutto in una partita giocata tatticamente in maniera perfetta dagli aussie (per esempio, calciavano sempre su howlett escludendo così dal gioco rokocoko, che non l'ha mai vista).
per i boks invece i risultati arrivati in questo tri-nations sono forse negativi, ma la rotation effettuata è stata massiva e va considerato che molti degli uomini di punta (di tutte e tre le squadre, a dire il vero) erano reduci dal finale di stagione di super-14, che ha visto tra l'altro una finale tutta sudafricana. tuttavia, montgomery è una sicurezza, pienaar e hougaard sembrano trovare sempre più l'intesa in cabina di regia (anche se ruan non mi ha proprio convinto nelle sue scelte, specie in uscita dalle ruck...), ma non dovrebbero impensierire la coppia du preez & james (con januarie che scalpita anche lui...) e ad organico completo (penso per esempio ad un assente come bryan habana) sono sicuramente nel gruppone delle "seconde" favorite dietro agli all-blacks.
blacks che hanno mostrato ancora una volta quanta profondità ci sia nei ricambi, praticamente hanno 25 uomini di qualità superiore e in alcune zone del campo sono intrattabili: come coppia 7-8, mccaw (per cui comincio a rasentare l'omosessualità sportiva) e so'oialo sono quanto di meglio attualmente in giro. insomma, nuova zelanda sicuramente favorita, ma francia, australia, sudafrica e forse irlanda non sono poi così lontane. come possibile sorpresa, l'argentina che continua a legnare a destra e a manca in casa loro anche gli europei e si toglie anche qualche soddisfazione se viene a giocare nel vecchio continente...
A lot of people say, "Yeah, I like Dennis Rodman," but they don't really mean that. I'm a big Dennis Rodman fan. I've been a Rodman fan since 1998 when he was in all his controversy, so that's never going to change.

Avatar utente
sirol
Massimo Carbone
Messaggi: 19841
Iscritto il: lun mar 13, 2006 1:40 pm

Messaggioda sirol » dom lug 22, 2007 11:52 am

Credo che l'Australia esca bene da questo Tri nations. E' riuscita a battere i fino ad allora invincibili All Blacks, anche ieri ha dimostrato di essere molto forte dal punto di vista tattico, spesso rubavano la palla nelle rimesse laterali, non permettevano ai kiwi di giocare il loro gioco aggressivo (marea Nera).
Il Sudafrica è tuttora un'incognità e reciterà la parte da outsider.
Riguardo agli All Blacks tutto bene, a parte il ruolo del n° 13; dall'abbandono di Tana Umaga non c'è più un grande sostituto, toe'ava non convince molto.
Immagine

Avatar utente
pocaluce
PocoIlluminato
Messaggi: 12035
Iscritto il: mar dic 18, 2001 1:00 am
Località: Cinecittà, Roma

Messaggioda pocaluce » dom lug 22, 2007 12:40 pm

sirol ha scritto:Riguardo agli All Blacks tutto bene, a parte il ruolo del n° 13; dall'abbandono di Tana Umaga non c'è più un grande sostituto, toe'ava non convince molto.


più che d'accordo. a parziale favore di toe'ava giocano l'età (a 21 anni si vede comunque un po' di inesperienza) e che il confronto con tana umaga lo perderebbero in molti....a parte il punto di vista strettamente tecnico, umaga aveva il carisma che animava tutta la squadra all-black nel reparto dietro. tuttavia non mi stupirei se in qualche occasione graham henry pensi di schierare muliaina e macdonald estremo.
A lot of people say, "Yeah, I like Dennis Rodman," but they don't really mean that. I'm a big Dennis Rodman fan. I've been a Rodman fan since 1998 when he was in all his controversy, so that's never going to change.

Avatar utente
sirol
Massimo Carbone
Messaggi: 19841
Iscritto il: lun mar 13, 2006 1:40 pm

Messaggioda sirol » dom lug 22, 2007 12:59 pm

pocaluce ha scritto:
sirol ha scritto:Riguardo agli All Blacks tutto bene, a parte il ruolo del n° 13; dall'abbandono di Tana Umaga non c'è più un grande sostituto, toe'ava non convince molto.


più che d'accordo. a parziale favore di toe'ava giocano l'età (a 21 anni si vede comunque un po' di inesperienza) e che il confronto con tana umaga lo perderebbero in molti....a parte il punto di vista strettamente tecnico, umaga aveva il carisma che animava tutta la squadra all-black nel reparto dietro. tuttavia non mi stupirei se in qualche occasione graham henry pensi di schierare muliaina e macdonald estremo.


Anche come 12 sarà un bel problema decidere tra l'esperto Mauger e l'arrembante McAllister... :roll:
Immagine

Avatar utente
tennisfan82
Massimo Carbone
Messaggi: 57905
Iscritto il: mar lug 12, 2005 4:33 pm
Contatta:

Messaggioda tennisfan82 » ven ago 24, 2007 12:01 pm

Stasera ultimo test prima dei Mondiali in Irlanda.

E sarà una partita storica, perchè dopo 53 anni l'Irlanda tornerà a giocare a Ravenhill(Belfast), città tutt'oggi spaccata tra protestanti e cattolici(ci sono ancora i muri che dividono la parte protestante(Shankill Road)da quella cattolica(Falls Road) dopo decenni di guerra civile e le violenze degli anni '70 e '80.

L'ultimo match fu giocato contro la Scozia nel 1954.

Ci sono state polemiche sull'inno. I nordirlandesi volevano God Save the Queen perchè si è in territorio britannico invece la federazione ha deciso di suonare l'inno utilizzato quando l'Irlanda gioca fuori casa(Ireland's Call).

Insomma sono passati tanti anni ma le divisioni ancora restano.
Ti piace il doppio? Preferisco il threesome

Avatar utente
The_Cruyff
Illuminato
Messaggi: 2922
Iscritto il: mar lug 04, 2006 2:35 pm
Località: Secchia valley
Contatta:

Messaggioda The_Cruyff » ven ago 24, 2007 10:36 pm

La meta di Pratichetti è stata fantastica. Abbiamo messo giù la palla e ci siamo messi a giocare a pallone. Siamo italiani in tutto, non c'è nulla da fare. 8) 8) 8)

Braccio di Thomas
Membro Mooolto Attivo
Messaggi: 761
Iscritto il: mar mag 24, 2005 9:33 pm
Località: Naggaroth

Messaggioda Braccio di Thomas » ven ago 24, 2007 10:39 pm

The_Cruyff ha scritto:La meta di Pratichetti è stata fantastica. Abbiamo messo giù la palla e ci siamo messi a giocare a pallone. Siamo italiani in tutto, non c'è nulla da fare. 8) 8) 8)


sì, ma che rabbia perdere così!!! #104# #104# #104#
Comunque ottimi azzurri contro un'Irlanda più pasticciona del solito, ma sempre temibilissima: voglia il cielo che la sconfitta immeritata di stasera sia il seme per un grande mondiale...
oggi, ci credo un po' di più!
"Temetemi, mortali, poichè io sono il Prescelto! Le armate degli dei si radunano alle mie spalle, e le vostre deboli nazioni cadranno sotto la mia spada e la mia volontà"...

Avatar utente
tennisfan82
Massimo Carbone
Messaggi: 57905
Iscritto il: mar lug 12, 2005 4:33 pm
Contatta:

Messaggioda tennisfan82 » ven ago 24, 2007 10:50 pm

La meta irlandese era palesemente irregolare, ma nel rugby non si protesta...l'arbitro ha detto meta, e basta.

Partita stupenda degli azzurri, abbiamo giocato senza paura a volte anche al limite dell'incoscienza.
Ti piace il doppio? Preferisco il threesome

Avatar utente
Apollo_Creed.
Massimo Carbone
Messaggi: 15489
Iscritto il: sab set 11, 2004 11:54 am
Località: Roma
Contatta:

Messaggioda Apollo_Creed. » ven ago 24, 2007 10:55 pm

Ma il tempo chi lo teneva? :D
"You can walk away from someone who doesn't love you. And you can walk away from someone you don't love. But when the love is mutual," Roy said. "The hardest thing is to walk away."

Avatar utente
The_Cruyff
Illuminato
Messaggi: 2922
Iscritto il: mar lug 04, 2006 2:35 pm
Località: Secchia valley
Contatta:

Messaggioda The_Cruyff » sab ago 25, 2007 12:24 am

Io seguo il rugby saltuariamente, ma devo ammettere che regala grandi emozioni come sport. La partita è stata senz'altro fantastica, non so bene le regole, ma più persone parlano di meta irregolare, pertanto può essere. La cosa che più mi ha incuriosito è la storia del tempo, un'anarchia totale degna di un film di Totò.
Il primo tempo, con l'Irlanda sotto, è stato palesemente allungato, il secondo, con l'Irlanda in vantaggio, è finito subito. Mah.

Avatar utente
tennisfan82
Massimo Carbone
Messaggi: 57905
Iscritto il: mar lug 12, 2005 4:33 pm
Contatta:

Messaggioda tennisfan82 » sab ago 25, 2007 10:53 am

The_Cruyff ha scritto: La partita è stata senz'altro fantastica, non so bene le regole, ma più persone parlano di meta irregolare, pertanto può essere.


O'Gara ha perso il pallone in avanti sul placcaggio di Robertson, poi ha schiacciato.

Ma più che quello è l'interminabile recupero in entrambi i tempi che non si capisce, comunque...
Ti piace il doppio? Preferisco il threesome

boccons
Illuminato
Messaggi: 3724
Iscritto il: mer gen 16, 2002 1:00 am

Messaggioda boccons » mer ago 29, 2007 12:58 am

andrò a vedere new zeland - italia a marsiglia l'8 settembre.
qualcuno di voi ci sarà?

boccons
Illuminato
Messaggi: 3724
Iscritto il: mer gen 16, 2002 1:00 am

Messaggioda boccons » mer ago 29, 2007 1:02 am

puntiamo ai quarti.
ci giocheremo tutto nella sfida spareggio con la scozia, possiamo anche vincere, siamo una squadra tosta adesso.
comunque nell'ordine:
nuova zelanda - inghilterra - australia - francia -sud africa - galles - argentina - scozia - irlanda - italia - fiji - tonga-
queste le prime 12.

Avatar utente
koufax75
FooLminato
Messaggi: 12023
Iscritto il: lun giu 10, 2002 2:00 am
Località: Udine / Shanghai

Messaggioda koufax75 » mer ago 29, 2007 1:50 am

Ciao, Boccons.

Il tuo ranking non mi sembra molto condivisibile. Innanzi tutto: questi incontri premondiali non hanno il minimo valore. Servono solo a scaldare le squadre in preparazione alla Coppa del Mondo. E' bene vincerli, ma alla fine il risultato conta relativamente: bisogna essere in forma a settembre, non ora. E tra l'altro, non escludo che nelle prima fase molte squadre giocheranno con il freno a mano tirato.

Che la Nuova Zelanda sia al #1 non ci sono dubbi; sul resto, ci sarebbe molto da discutere. L'Inghilterra non è quella corazzata spaventosa che era quattro anni fa. Diciamo che sotto gli All Blacks ci sono Francia (gioca in casa, quindi un vantaggio non da poco) e Australia (non sbaglia mai al Mondiale); poi metterei Sud Africa e Inghilterra. Gli Inglesi non hanno brillato in questi 4 anni, ma sono estremamente solidi.

Sul resto: il Galles non è assolutamente la sesta squadra del mondo. E la Scozia non è superiore all'Irlanda, anche se l'incontro di qualche settimana fa è stato vinto dagli Scozzesi.

L'Argentina non ha brillato in questo premondiale, ma è una squadra tosta come poche; non a caso fino luglio era quinta nel ranking mondiale. Tonga nelle prime 12 non esiste proprio; hai dimenticato Samoa, che per me è una squadra pericolosissima, ma ha la sfiga di essere nel girone con Sud Africa e Inghilterra. Questo è il ranking IRB al 27 agosto.

1) Nuova Zelanda
2) Australia
3) Francia
4) Sud Africa
5) Irlanda
6) Argentina
7) Inghilterra
8) Galles
9) Italia
10) Samoa
11) Scozia
12) Fiji
13) Canada
14) Tonga
15) USA
16) Romania
17) Georgia
18) Giappone
19) Russia
20) Uruguay

Comunque, provo ad analizzare i quattro gironi:

A) Inghilterra, Sud Africa, Samoa, USA, Tonga

Inghilterra e Sud Africa dovrebbero passare, ma occhio a Samoa! Guai a sottovalutare i guerrieri isolani. Tra le tre squadre del Pacifico, Samoa è la più tosta (e anche la più cattiva). Mi dispiace tantissimo che Samoa sia in questo girone; tra l'altro se Samoa potesse utilizzare tutti i propri giocatori, che spesso diventano Neozelandesi (come per esempio: Rodney So'oialo, Mils Muliaina, Isaia Toeava) allora ci sarebbe molto da divertirsi.

USA e Tonga giocheranno per il quarto posto; do un leggero vantaggio ai Tongani.

B) Australia, Galles, Fiji, Canada, Giappone

L'Australia dovrebbe vincere il girone in scioltezza. Sfida dura tra Galles e Fiji: io vado con i Figiani, anche se è una squadra poco organizzata e che spesso è troppo istintiva; atleticamente i Figiani sono spaventosi, ma peccano in organizzazione (ed è per questo che dominano il Rugby a 7, gioco in cui si deve soprattutto correre). Tra l'altro, il discorso fatto per Samoa vale anche per le Fiji: se Rokocoko (tanto per dirne uno) giocasse con le Fiji e non con gli All Blacks...

Il Canada potrebbe rompere le scatole, ma non ha la forza per passare il turno. Il Giappone può fare una figura dignitosa.

C) Nuova Zelanda, Scozia, Italia, Romania, Portogallo

Ed ecco il nostro girone. Nuova Zelanda a passeggio: potrebbe utilizzare la seconda squadra e vincerebbe il girone senza troppi problemi. All'Italia è andata di lusso: essere assieme alla Scozia, che è la più debole tra le big e sta passando un periodo di crisi, è stato un grosso colpo di fortuna. Non abbiamo vinto niente ancora, però avere evitato Irlanda, Argentina ma anche Galles, Samoa (contro cui abbiamo sempre perso) e Fiji (contro cui abbiamo perso spesso) è stato un sollievo.

Con la Scozia ce la giochiamo alla pari: abbiamo i mezzi per superarli! Inoltre, il calendario è abbastanza favorevole, visto che avremo dieci giorni di riposo tra il terzo incontro (contro il Portogallo) e quello decisvo contro la Scozia (che riposerà solo sette giorni).

La Romania potrebbe rompere le scatole, ma non dovrebbe creare troppi problemi (sono passati gli anni in cui i Rumeni potevano ambire al 6 Nazioni); il Portogallo è la squadra più scarsa del torneo: temo che contro gli All Blacks possano subire anche 200 punti.

Ecco le mie previsioni per le partite dell'Italia

8 settembre - Nuova Zelanda: sconfitta di 60 punti. Probabilmente Berbizier lascerà a riposo i migliori. Tanto si perde, quindi perché rischiare infortuni.

12 settembre - Romania: vittoria di 25 punti.

19 settembre - Portogallo: vittoria di 50 punti.

29 settembre - Scozia: vittoria di 7 punti.

D) Francia, Irlanda, Argentina, Georgia, Namibia

Il girone di ferro!! La Francia dovrebbe passare: gioca in casa, quindi escludo a priori che esca nella prima fase. Poi, i Francesi sono estremamente affidabili nella World Cup (quattro semifinali e due finali), quindi non è una squadra che stecca. Tra Irlanda e Argentina sarà battaglia: mi piacerebbe che a passare fossero i Pumas. In questi anni, i Pumas hanno giocato partite eccellenti, ma si trovano in una posizione geografica che li penalizza vistosamente. Un eventuale approdo ai quarti di finale li aiuterebbe tantissimo.

Georgia e Namibia non hanno i mezzi per competere.

PS: quattro anni fa era stato preparato un topic con le principale regole del rugby. Purtroppo è andato perso: meno male che lo avevo conservato. Tra qualche giorno lo posto, così chi si avvicina al rugby per le prime volte avrà un'idea di cosa succede in campo e soprattutto non si chiederà...

Ma perché la rimessa laterale viene battuta dalla squadra che butta fuori il pallone?
Leo Durocher: You don't save a pitcher for tomorrow. Tomorrow it may rain.

Avatar utente
FooL
Massimo Carbone
Messaggi: 28489
Iscritto il: gio gen 01, 2009 1:00 am
Località: Salerno, California
Contatta:

Messaggioda FooL » mer ago 29, 2007 6:58 am

grande Stè, bella analisi :wink:
FøøL™ a.k.a. Big Nasty©
"His 35th and 36th points of the night had come on a floater so sweet it could make honey jealous"

Avatar utente
Ancic Fan
Tifoso Occasionale
Messaggi: 4983
Iscritto il: lun nov 06, 2006 7:46 pm
Località: Roma
Contatta:

Messaggioda Ancic Fan » gio ago 30, 2007 5:28 pm

Non so dove postare questa domanda...
Qualcuno conosce a Roma un negozio dove comprare le maglie da Rugby del mondiale?
So che sono OT però nn sapevo prorpio dove metterla..
Scusate
Immagine

Avatar utente
Gios
FooLminato
Messaggi: 13722
Iscritto il: gio gen 01, 2009 1:00 am
Località: Falcade

Messaggioda Gios » gio ago 30, 2007 7:48 pm

koufax75 ha scritto:Ciao, Boccons.

Il tuo ranking non mi sembra molto condivisibile. Innanzi tutto: questi incontri premondiali non hanno il minimo valore. Servono solo a scaldare le squadre in preparazione alla Coppa del Mondo. E' bene vincerli, ma alla fine il risultato conta relativamente: bisogna essere in forma a settembre, non ora. E tra l'altro, non escludo che nelle prima fase molte squadre giocheranno con il freno a mano tirato.

Che la Nuova Zelanda sia al #1 non ci sono dubbi; sul resto, ci sarebbe molto da discutere. L'Inghilterra non è quella corazzata spaventosa che era quattro anni fa. Diciamo che sotto gli All Blacks ci sono Francia (gioca in casa, quindi un vantaggio non da poco) e Australia (non sbaglia mai al Mondiale); poi metterei Sud Africa e Inghilterra. Gli Inglesi non hanno brillato in questi 4 anni, ma sono estremamente solidi.

Sul resto: il Galles non è assolutamente la sesta squadra del mondo. E la Scozia non è superiore all'Irlanda, anche se l'incontro di qualche settimana fa è stato vinto dagli Scozzesi.

L'Argentina non ha brillato in questo premondiale, ma è una squadra tosta come poche; non a caso fino luglio era quinta nel ranking mondiale. Tonga nelle prime 12 non esiste proprio; hai dimenticato Samoa, che per me è una squadra pericolosissima, ma ha la sfiga di essere nel girone con Sud Africa e Inghilterra. Questo è il ranking IRB al 27 agosto.

1) Nuova Zelanda
2) Australia
3) Francia
4) Sud Africa
5) Irlanda
6) Argentina
7) Inghilterra
8) Galles
9) Italia
10) Samoa
11) Scozia
12) Fiji
13) Canada
14) Tonga
15) USA
16) Romania
17) Georgia
18) Giappone
19) Russia
20) Uruguay

Comunque, provo ad analizzare i quattro gironi:

A) Inghilterra, Sud Africa, Samoa, USA, Tonga

Inghilterra e Sud Africa dovrebbero passare, ma occhio a Samoa! Guai a sottovalutare i guerrieri isolani. Tra le tre squadre del Pacifico, Samoa è la più tosta (e anche la più cattiva). Mi dispiace tantissimo che Samoa sia in questo girone; tra l'altro se Samoa potesse utilizzare tutti i propri giocatori, che spesso diventano Neozelandesi (come per esempio: Rodney So'oialo, Mils Muliaina, Isaia Toeava) allora ci sarebbe molto da divertirsi.

USA e Tonga giocheranno per il quarto posto; do un leggero vantaggio ai Tongani.

B) Australia, Galles, Fiji, Canada, Giappone

L'Australia dovrebbe vincere il girone in scioltezza. Sfida dura tra Galles e Fiji: io vado con i Figiani, anche se è una squadra poco organizzata e che spesso è troppo istintiva; atleticamente i Figiani sono spaventosi, ma peccano in organizzazione (ed è per questo che dominano il Rugby a 7, gioco in cui si deve soprattutto correre). Tra l'altro, il discorso fatto per Samoa vale anche per le Fiji: se Rokocoko (tanto per dirne uno) giocasse con le Fiji e non con gli All Blacks...

Il Canada potrebbe rompere le scatole, ma non ha la forza per passare il turno. Il Giappone può fare una figura dignitosa.

C) Nuova Zelanda, Scozia, Italia, Romania, Portogallo

Ed ecco il nostro girone. Nuova Zelanda a passeggio: potrebbe utilizzare la seconda squadra e vincerebbe il girone senza troppi problemi. All'Italia è andata di lusso: essere assieme alla Scozia, che è la più debole tra le big e sta passando un periodo di crisi, è stato un grosso colpo di fortuna. Non abbiamo vinto niente ancora, però avere evitato Irlanda, Argentina ma anche Galles, Samoa (contro cui abbiamo sempre perso) e Fiji (contro cui abbiamo perso spesso) è stato un sollievo.

Con la Scozia ce la giochiamo alla pari: abbiamo i mezzi per superarli! Inoltre, il calendario è abbastanza favorevole, visto che avremo dieci giorni di riposo tra il terzo incontro (contro il Portogallo) e quello decisvo contro la Scozia (che riposerà solo sette giorni).

La Romania potrebbe rompere le scatole, ma non dovrebbe creare troppi problemi (sono passati gli anni in cui i Rumeni potevano ambire al 6 Nazioni); il Portogallo è la squadra più scarsa del torneo: temo che contro gli All Blacks possano subire anche 200 punti.

Ecco le mie previsioni per le partite dell'Italia

8 settembre - Nuova Zelanda: sconfitta di 60 punti. Probabilmente Berbizier lascerà a riposo i migliori. Tanto si perde, quindi perché rischiare infortuni.

12 settembre - Romania: vittoria di 25 punti.

19 settembre - Portogallo: vittoria di 50 punti.

29 settembre - Scozia: vittoria di 7 punti.

D) Francia, Irlanda, Argentina, Georgia, Namibia

Il girone di ferro!! La Francia dovrebbe passare: gioca in casa, quindi escludo a priori che esca nella prima fase. Poi, i Francesi sono estremamente affidabili nella World Cup (quattro semifinali e due finali), quindi non è una squadra che stecca. Tra Irlanda e Argentina sarà battaglia: mi piacerebbe che a passare fossero i Pumas. In questi anni, i Pumas hanno giocato partite eccellenti, ma si trovano in una posizione geografica che li penalizza vistosamente. Un eventuale approdo ai quarti di finale li aiuterebbe tantissimo.

Georgia e Namibia non hanno i mezzi per competere.

PS: quattro anni fa era stato preparato un topic con le principale regole del rugby. Purtroppo è andato perso: meno male che lo avevo conservato. Tra qualche giorno lo posto, così chi si avvicina al rugby per le prime volte avrà un'idea di cosa succede in campo e soprattutto non si chiederà...

Ma perché la rimessa laterale viene battuta dalla squadra che butta fuori il pallone?



Grazie, ottima sintesi per noi spettatori occasionali!
Nickognito ha scritto:Gios e' una brava persona.

Mp1
FooLminato
Messaggi: 11748
Iscritto il: ven lug 14, 2006 2:33 pm
Località: Torino

Messaggioda Mp1 » gio ago 30, 2007 8:39 pm

Ancic Fan ha scritto:Non so dove postare questa domanda...
Qualcuno conosce a Roma un negozio dove comprare le maglie da Rugby del mondiale?
So che sono OT però nn sapevo prorpio dove metterla..
Scusate

Anch'io ho puntato un acquisto in merito...sto valutando 8)
Okefenokee ha scritto:Senza curiosità, cultura, educazione civica e civile, voglia di informarsi, di capire, di studiare, non si va da nessuna parte.


Pitone ha scritto:Non serve schifare, basta evitare.

Avatar utente
sirol
Massimo Carbone
Messaggi: 19841
Iscritto il: lun mar 13, 2006 1:40 pm

Messaggioda sirol » ven ago 31, 2007 12:11 pm

Mp1 ha scritto:
Ancic Fan ha scritto:Non so dove postare questa domanda...
Qualcuno conosce a Roma un negozio dove comprare le maglie da Rugby del mondiale?
So che sono OT però nn sapevo prorpio dove metterla..
Scusate

Anch'io ho puntato un acquisto in merito...sto valutando 8)


Io ho comprato un paio di settimane fa la maglia degli All Blacks al Decathlon scontata del 50%. :wink:
Immagine

Avatar utente
koufax75
FooLminato
Messaggi: 12023
Iscritto il: lun giu 10, 2002 2:00 am
Località: Udine / Shanghai

Messaggioda koufax75 » ven ago 31, 2007 1:03 pm

Le maglie nuove che sono state preparate per la Coppa del Mondo fanno veramente schifo. Sono orribili! Comunque la mia collezione di maglie ufficiali è già piena:

- Scozia (comprata nel 1995)
- Irlanda (1995)
- Francia (2001)
- Inghilterra (2003)
- Australia (2003)
- British Lions (comprata nel 2006, ma con lo stile degli anni '70-'80)
- Galles (2006)

Sicuramente per il momento non comprerò altre maglie, visto che queste nuove sono orribili.
Leo Durocher: You don't save a pitcher for tomorrow. Tomorrow it may rain.

Avatar utente
sirol
Massimo Carbone
Messaggi: 19841
Iscritto il: lun mar 13, 2006 1:40 pm

Messaggioda sirol » ven ago 31, 2007 1:18 pm

koufax75 ha scritto:Le maglie nuove che sono state preparate per la Coppa del Mondo fanno veramente schifo. Sono orribili! Comunque la mia collezione di maglie ufficiali è già piena:

- Scozia (comprata nel 1995)
- Irlanda (1995)
- Francia (2001)
- Inghilterra (2003)
- Australia (2003)
- British Lions (comprata nel 2006, ma con lo stile degli anni '70-'80)
- Galles (2006)

Sicuramente per il momento non comprerò altre maglie, visto che queste nuove sono orribili.


Quasi tutte le squadre hanno queste nuove maglie attillate della Canterbury, sembrano da surfisti e non hanno neanche più il colletto. #1#


La mia è così: :wink:

Immagine
Immagine

Avatar utente
Max66
Membro
Messaggi: 233
Iscritto il: gio apr 14, 2005 1:04 pm
Contatta:

Messaggioda Max66 » sab set 01, 2007 9:25 am

koufax75 ha scritto:Comunque la mia collezione di maglie ufficiali è già piena:

- Scozia (comprata nel 1995)
- Irlanda (1995)
- Francia (2001)
- Inghilterra (2003)
- Australia (2003)
- British Lions (comprata nel 2006, ma con lo stile degli anni '70-'80)
- Galles (2006)


Miiiiiii, fantastico!!
Ma vuoi aprire un negozio? :D
Immagine

Avatar utente
Ancic Fan
Tifoso Occasionale
Messaggi: 4983
Iscritto il: lun nov 06, 2006 7:46 pm
Località: Roma
Contatta:

Messaggioda Ancic Fan » sab set 01, 2007 4:32 pm

koufax75 ha scritto:Le maglie nuove che sono state preparate per la Coppa del Mondo fanno veramente schifo. Sono orribili! Comunque la mia collezione di maglie ufficiali è già piena:

- Scozia (comprata nel 1995)
- Irlanda (1995)
- Francia (2001)
- Inghilterra (2003)
- Australia (2003)
- British Lions (comprata nel 2006, ma con lo stile degli anni '70-'80)
- Galles (2006)

Sicuramente per il momento non comprerò altre maglie, visto che queste nuove sono orribili.


Beh come collezione anche io sto benino...Giusto lì però :lol: :lol:

- Inghilterra (polo a maniche lunghe dell'anno scorso)
- Sud Africa (maglia da gioco quella Canterbury di questi mondiali, però quella bianca...a me piace!!)
- Francia (sempre polo a maniche lunghe comprata con quella dell'inghilterra)
- Isole Samoa (questa è la chicca solo perchè è difficile da trovare)
- Naturalm All Blacks
- Ultima ma non ultima quella della Rugby Roma!!!
Immagine

Avatar utente
Ancic Fan
Tifoso Occasionale
Messaggi: 4983
Iscritto il: lun nov 06, 2006 7:46 pm
Località: Roma
Contatta:

Messaggioda Ancic Fan » lun set 03, 2007 2:30 pm

Ragazzi ma qualcuno sta guardando su Sky Sport 2 in questi giorni pre-Mondiali tutti gli amarcord sulle vecchie edizioni del mondiale? Con Kirwan (principalmente) e tutti gli ex azzurri a commentare le vecchie sfide dall'87 ad oggi?
Davvero un lavoro ben fatto!!
Immagine

Avatar utente
koufax75
FooLminato
Messaggi: 12023
Iscritto il: lun giu 10, 2002 2:00 am
Località: Udine / Shanghai

Messaggioda koufax75 » lun set 03, 2007 2:58 pm

E' stato un grandissimo avvicinamento alla Rugby World Cup... Rivedere le vecchie partite della Coppa del Mondo è stato molto emozionante. Soprattutto quella del 1991, che è quella cui sono più affezionato. Un solo neo: non è stata trasmessa la semifinale del 1987 tra Australia e Francia, che è il capolavoro rugbistico per eccellenza. E così la mia videoteca si è leggermente ampliata. Provo a fare un breve resoconto delle mie Coppe del Mondo.

1987: la prima Coppa del Mondo in assoluto. Si giocava in Nuova Zelanda e Australia. Purtroppo, non riuscii ad apprezzare in pieno quel torneo: avevo appena iniziato a seguire il rugby e poi c'era il terribile fuso orario. Fino ai quarti di finale, vidi solo qualche sintesi pomeridiana. Tuttavia, per le due semifinali e la finale (che furono trasmesse in diretta dalla RAI), io e mio fratello (12 e 15 anni al tempo) riuscimmo a svegliarci verso le 4 del mattino per vedere le partite: pochissime altre volte sono riuscito a fare levatacce per vedere un evento sportivo. La semifinale tra Francia e Australia la ricordo benissimo ed è uno dei motivi per cui la Francia di rugby è nel mio cuore.

1991. Fu trasmessa in diretta da Tele+ (che al tempo non era a pagamento), anche se la RAI trasmise le partite dell'Italia e qualche altra differita. In verità, fu la mia prima Coppa: la seguii quasi per intero (a differenza di quella del 1987), visto che si disputò in Europa. Ed è per questo che la Coppa del 1991 è quella cui sono più affezionato: e l'Australia campione del mondo (con Campese, Lynagh, Farr-Jones...) è la MIA squadra preferita di tutti i tempi.

1995. Vista tutta su Tele+. Ho bellissimi ricordi di quell'edizione, che vidi quasi integralmente. Probabilmente la Coppa del 1995 mi avvicinò definitivamente al rugby. E' stata l'ultima World Cup dilettantistica e ha segnato il rientro del Sudafrica a livello internazionale: si fosse giocato altrove, forse gli Springboks non avrebbero vinto. Tuttavia, vedere Mandela festeggiare il successo degli Springboks (squadra da lui detestata fino a qualche anno prima) è stata una grandissima emozione.

1999. Il tassello mancante. Quella Coppa mi manca. Non fu trasmessa da alcuna emittente televisiva: Tele+ la ignorò completamente, la RAI trasmise solo la finale. Forse Eurosport trasmise qualche cosa, ma al tempo non avevo a casa il satellite. Poi, sono riuscito a vedere le partite, ma non averle potute godere in diretta (soprattutto le due semifinali) è stata una grandissima perdita.

2003. Per me è stata la migliore edizione della Coppa del Mondo. Il professionismo ormai era diventato stabile: il livello atletico, tecnico e strategico delle squadre è chiaramente innalzato. Certo, la prima fase ha presentato partite senza storie, ma dai quarti di finale in poi ci sono stati incontri eccellenti.
Leo Durocher: You don't save a pitcher for tomorrow. Tomorrow it may rain.

Avatar utente
sirol
Massimo Carbone
Messaggi: 19841
Iscritto il: lun mar 13, 2006 1:40 pm

Messaggioda sirol » lun set 03, 2007 6:01 pm

Ma a commentare le partite clou di questo mondiale ci saranno i mitici Antonio Raimondi e Vittorio Munari? :roll:
Io spero vivamente di sì... :wink:
Immagine

Avatar utente
koufax75
FooLminato
Messaggi: 12023
Iscritto il: lun giu 10, 2002 2:00 am
Località: Udine / Shanghai

Messaggioda koufax75 » lun set 03, 2007 7:14 pm

Ci saranno diversi commentatori per la Rugby World Cup: le partite clou saranno commentate da Raimondi e Munari, ma anche gli altri cronisti sono molto preparati. Federico Fusetti, ad esempio, mi piace molto: molto pacato, mai sopra le righe, ma le sue osservazioni sono sempre precise ed attente. Anche Pierantozzi è bravo, così come gli altri cronisti.

Io però rimpiango la storica coppia Gaetaniello-Munari.
Leo Durocher: You don't save a pitcher for tomorrow. Tomorrow it may rain.

Avatar utente
Alga
Massimo Carbone
Messaggi: 42106
Iscritto il: ven giu 23, 2000 2:00 am
Località: Roma, LAZIO

Messaggioda Alga » mar set 04, 2007 1:25 pm

Rugby: giocatore prende nome sponsor
Epi Taione del Tonga da oggi si chiama Paddy Power

(ANSA) - SYDNEY, 4 SET - La star del rugby di Tonga, Epi Taione, ha cambiato il proprio nome in quello di uno sponsor della sua nazionale: Paddy Power. L'agenzia omonima irlandese di allibratori ha finanziato preparazione e viaggio della squadra del piccolo stato-arcipelago del Pacifico per consentirgli il Mondiale. Il giocatore tongano, messo al bando lo scorso anno dal rugby inglese dopo aver morso un avversario irlandese, ha promesso di segnare contro l'Inghilterra nell'incontro chiave del 28/9.
GIORGIO CHINAGLIA E' IL GRIDO DI BATTAGLIA!

Avatar utente
sirol
Massimo Carbone
Messaggi: 19841
Iscritto il: lun mar 13, 2006 1:40 pm

Messaggioda sirol » mer set 05, 2007 6:47 pm

MARSIGLIA (Fra), 5 settembre - L'allenatore della Nuova Zelanda, Graham Henry, ha annunciato la formazione che debutterà nella coppa del Mondo di rugby contro l'Italia sabato alle 13.45 a Marsiglia. Non c'è come previsto Joe Rokocoko, che non andrà neanche in panchina, e quindi all'ala destra c'è Doug Howlett. I neozelandesi non hanno comunque perso l'ottimismo e le sensazioni non possono non essere positive: "Siamo tutti molto emozionati all'idea dell'esordio nel Mondiale", spiega Henry sul sito ufficiale della nazionale neozelandese. "Tutti i giocatori hanno molto entusiasmo, dobbiamo essere sicuri di giocare un rugby ragionato nel match di sabato e di non farci sopraffare dall'emozione. L'Italia ha mostrato la sua competitività nel Sei Nazioni d'inizio anno e contro l'Irlanda due settimane fa. Avranno moltissimi tifosi al seguito a Marsiglia. Dovremo essere attenti e pazienti nell'affrontarli".
E per non trascurare nessun dettaglio, i neozelandesi si sono allenati come pirati, agli ordini di Mick Byrne, il coach che si occupa del gioco al piede. Il tecnico ha diviso i giocatori in gruppi di 7 elementi e ha ordinato una serie di esercizi per perfezionare tecnica e rapidità dei passaggi. Con una particolarità: due giocatori di ciascun gruppo hanno dovuto lavorare con l'occhio sinistro bendato, per esercitare la visione periferica.
Per quanto riguarda gli azzurri il c.t., Pierre Berbizier, annuncerà domani alle 12 il XV dell'esordio azzurro.
NUOVA ZELANDA: Muliaina; Howlett, Smith, McAlister, Sivivatu; Carter, Kelleher; Woodcock, Mealamu, Hayman, Jack, Williams, Collins, McCaw, Sòoialo. In panchina: Oliver, Tialata, Thorne, Lauaki, Leonard, Mauger, MacDonald.
Immagine

Avatar utente
pocaluce
PocoIlluminato
Messaggi: 12035
Iscritto il: mar dic 18, 2001 1:00 am
Località: Cinecittà, Roma

Messaggioda pocaluce » mer set 05, 2007 8:03 pm

sirol ha scritto:NUOVA ZELANDA: Muliaina; Howlett, Smith, McAlister, Sivivatu; Carter, Kelleher; Woodcock, Mealamu, Hayman, Jack, Williams, Collins, McCaw, Sòoialo. In panchina: Oliver, Tialata, Thorne, Lauaki, Leonard, Mauger, MacDonald.



proprio con sirol avevamo parlato di alcune incognite nella scelta degli all blacks, specialmente nel reparto dietro. alla fine come 13 va smith e non il toe'ava che non aveva convinto moltissimo in stagione, muliaina giustamente fa l'estremo e mcalister "scalza" mauger al 12...va anche detto che leonard, mauger e macdonald in panca, lo stesso toe'ava in tribuna con rokocoko...c'è da portare una nuova zelanda B che farebbe cmq una porca figura! :D

in grassetto nella formazione, ho evidenziato le due irediddio all blacks...
A lot of people say, "Yeah, I like Dennis Rodman," but they don't really mean that. I'm a big Dennis Rodman fan. I've been a Rodman fan since 1998 when he was in all his controversy, so that's never going to change.

Avatar utente
tennisfan82
Massimo Carbone
Messaggi: 57905
Iscritto il: mar lug 12, 2005 4:33 pm
Contatta:

Messaggioda tennisfan82 » gio set 06, 2007 10:34 am

E' un pò lungo, comunque ecco il calendario. In nero le partite dell'Italia, in nero sottolineato i match più importanti

7 Settembre 2007
Prima Fase - Girone D Saint Denis 21:00 Francia - Argentina

8 Settembre 2007
Prima Fase - Girone C Marsiglia 13:45 Nuova Zelanda - Italia
Prima Fase - Girone B Lione 15:45 Australia - Giappone
Prima Fase - Girone A Lens 18:00 Inghilterra - Stati Uniti

9 Settembre 2007
Prima Fase - Girone B Nantes 14:00 Galles - Canada
Prima Fase - Girone A Parigi 16:00 Sudafrica - Samoa
Prima Fase - Girone C Saint Etienne 18:00 Scozia - Portogallo
Prima Fase - Girone D Bordeaux 20:00 Irlanda - Namibia

11 Settembre 2007
Prima Fase - Girone D Lione 20:00 Argentina - Georgia

12 Settembre 2007
Prima Fase - Girone A Montpellier 14:00 Stati Uniti - Tonga
Prima Fase - Girone B Tolosa 18:00 Giappone - Fiji
Prima Fase - Girone C Marsiglia 20:00 Italia - Romania

14 Settembre 2007
Prima Fase - Girone A Saint Denis 21:00 Inghilterra - Sudafrica

15 Settembre 2007
Prima Fase - Girone C Lione 13:00 Nuova Zelanda - Portogallo
Prima Fase - Girone B Cardiff (Wal) 15:00 Galles - Australia
Prima Fase - Girone D Bordeaux 21:00 Irlanda - Georgia

16 Settembre 2007
Prima Fase - Girone B Cardiff (Wal) 14:00 Fiji - Canada
Prima Fase - Girone A Montpellier 16:00 Samoa - Tonga
Prima Fase - Girone D Tolosa 21:00 Francia - Namibia

18 Settembre 2007
Prima Fase - Girone C Edinburgo (Sco) 21:00 Scozia - Romania

19 Settembre 2007
Prima Fase - Girone C Parigi 20:00 Italia - Portogallo

20 Settembre 2007
Prima Fase - Girone B Cardiff (Wal) 21:00 Galles - Giappone

21 Settembre 2007
Prima Fase - Girone D Saint Denis 21:00 Francia - Irlanda

22 Settembre 2007
Prima Fase - Girone A Lens 14:00 Sudafrica - Tonga
Prima Fase - Girone A Nantes 16:00 Inghilterra - Samoa
Prima Fase - Girone D Marsiglia 21:00 Argentina - Namibia

23 Settembre 2007
Prima Fase - Girone B Montpellier 14:30 Australia - Fiji
Prima Fase - Girone C Edinburgo (Sco) 17:00 Scozia - Nuova Zelanda

25 Settembre 2007
Prima Fase - Girone B Bordeaux 18:00 Canada - Giappone
Prima Fase - Girone C Tolosa 20:00 Romania - Portogallo

26 Settembre 2007
Prima Fase - Girone D Lens 18:00 Georgia - Namibia
Prima Fase - Girone A Saint Etienne 20:00 Samoa - Stati Uniti

28 Settembre 2007
Prima Fase - Girone A Parigi 21:00 Inghilterra - Tonga

29 Settembre 2007
Prima Fase - Girone C Tolosa 13:00 Nuova Zelanda - Romania
Prima Fase - Girone B Bordeaux 15:00 Australia - Canada
Prima Fase - Girone B Nantes 17:00 Galles - Fiji
Prima Fase - Girone C Saint Etienne 21:00 Scozia - Italia

30 Settembre 2007
Prima Fase - Girone D Marsiglia 15:00 Francia - Georgia
Prima Fase - Girone D Parigi 17:00 Irlanda - Argentina
Prima Fase - Girone A Montpellier 20:00 Sudafrica - Stati Uniti

6 Ottobre 2007
Quarti Di Finale Marsiglia 15:00 Winner B - Runner Up A
Quarti Di Finale Cardiff (Wal) 21:00 Winner C - Runner Up D

7 Ottobre 2007
Quarti Di Finale Marsiglia 15:00 Winner A - Runner Up B
Quarti Di Finale Saint Denis 21:00 Winner D - Runner Up C

13 Ottobre 2007
Semifinali Saint Denis 21:00 Winner Qf1 - Winner Qf2

14 Ottobre 2007
Semifinali Saint Denis 21:00 Winner Qf3 - Winner Qf4

19 Ottobre 2007
Finale 3° - 4° Posto Parigi 21:00 Looser Sf1 - Looser Sf2

20 Ottobre 2007
Finale Saint Denis 21:00 Winner Sf1 - Winner Sf2
Ti piace il doppio? Preferisco il threesome


Torna a “Altri Sport”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti