Verso le Nuove Radiose Giornate Azzurre

Road to Euro 2020
Avatar utente
JackTorrance
Saggio
Messaggi: 8870
Iscritto il: lun giu 25, 2001 2:00 am
Località: Torino, Savona e la A6
Contatta:

Verso le Nuove Radiose Giornate Azzurre

Messaggioda JackTorrance » mar nov 14, 2017 9:44 am

Pensiero personale del 14 Novembre 2017 in merito alla nostra preziosa Federazione.

Ogni virus, se attaccato, si difende in tutte le maniere, a costo di distruggere l'organismo che lo ospita.
Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine

Avatar utente
eddie v.
FooLminato
Messaggi: 12476
Iscritto il: mer dic 02, 2009 11:01 am

Re: Verso le Nuove Radiose Giornate Azzurre

Messaggioda eddie v. » mar nov 14, 2017 9:47 am

Ma quello è Furino con capelli? :o :lol:
Aveva una mente così ristretta che riusciva a guardare dal buco della serratura con tutti e due gli occhi.

Avatar utente
JackTorrance
Saggio
Messaggi: 8870
Iscritto il: lun giu 25, 2001 2:00 am
Località: Torino, Savona e la A6
Contatta:

Re: Verso le Nuove Radiose Giornate Azzurre

Messaggioda JackTorrance » mar nov 14, 2017 10:03 am

1967 Savona.

Grande conoscitore!
Mi colpisce lo sguardo di questa foto, del tipo: "non so ancora chi, ma qualcuno prima poi lo frantumo...."
Averne oggi di Uomini del genere, sotto qualsiasi nostra bandiera di club, averne una dozzina!
Dura in campo ma con cervello e dedizione totale fuori.
Non saremmo a questo punto vergognoso.
Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine

Avatar utente
NK7
Illuminato
Messaggi: 3914
Iscritto il: dom lug 17, 2016 2:00 pm

Re: Verso le Nuove Radiose Giornate Azzurre

Messaggioda NK7 » mar nov 14, 2017 10:10 am

Platini confessò di aver parlato col buon Furia due volte nei due anni trascorsi insieme. La seconda fu quando a Michel scadde la polizza casa (Furino faceva l'assicuratore).

Ancelotti quando lo annunciano?
Utenti in ignore: loveboat, ciccio, buriansiberiano, chiaky, maxredo, taylorhawkins89, Nick, parca85

Avatar utente
captain
Saggio
Messaggi: 8358
Iscritto il: mar lug 01, 2008 11:57 am
Località: Brembate (BG)

Re: Verso le Nuove Radiose Giornate Azzurre

Messaggioda captain » mar nov 14, 2017 10:12 am

Adesso ci aspettano delle amichevoli ad inizio 2018 in cui faremo da sparring partner a chi si sta preparando per i mondiali...

Avatar utente
JackTorrance
Saggio
Messaggi: 8870
Iscritto il: lun giu 25, 2001 2:00 am
Località: Torino, Savona e la A6
Contatta:

Re: Verso le Nuove Radiose Giornate Azzurre

Messaggioda JackTorrance » mar nov 14, 2017 11:02 am

Sarà bellissimo.
Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine

Avatar utente
madmarat
Massimo Carbone
Messaggi: 22578
Iscritto il: ven giu 01, 2007 1:03 pm
Località: ovunque...ma nn qui
Contatta:

Re: Verso le Nuove Radiose Giornate Azzurre

Messaggioda madmarat » mar nov 14, 2017 11:08 am

Beh, se si vuol ripartire quelle partite saranno una manna. Zero pressione, zero interesse al risultato.

Pensate se ci fossimo qualificati, sarebbero state partite necessarie a trovare una quadratura del cerchio impossibile da realizzare. E dopo il mondiale si sarebbe subito ripartiti con le quali per l'Europeo...

madman 3
Massimo Carbone
Messaggi: 22626
Iscritto il: mar dic 03, 2002 1:39 pm

Re: Verso le Nuove Radiose Giornate Azzurre

Messaggioda madman 3 » mar nov 14, 2017 11:09 am

Beh se non le si usa per far fare show ai Buffon ecc, e invece si apre un ciclo, magari con squadra giovane dandogli 4 anni di tempo, avere amichevoli e poi nations Cup può aiutare a ricostruire.
Tanto ormai é andata...

Avatar utente
JackTorrance
Saggio
Messaggi: 8870
Iscritto il: lun giu 25, 2001 2:00 am
Località: Torino, Savona e la A6
Contatta:

Re: Verso le Nuove Radiose Giornate Azzurre

Messaggioda JackTorrance » mar nov 14, 2017 11:22 am

A volte mi chiedo, ma perché un paese invaso da una miriade di etnie non riesce a produrre eccellenze "autoctone" frutto di questo potenziale enorme, di questo mix formidabile?
Perché i magrebini buoni per l'atletica sono solo in Francia, i neri stratosferici in tante discipline in tutta Europa tranne che da noi, quelli di origine mediorientale idem?

Io una risposta ce l'avrei: se, ad esempio, puoi giocare a pallone solo se hai soldi per iscriverti a una scuola calcio puoi anche saper fare 5000 palleggi con una castagna e schivare con maestria cordoli e marmitte accarezzando un pallone mezzo sgonfio ma, oggi, non ti noterà mai nessuno (e a nessuno converrà farlo).
E forse Goran, Alexander, Samir o Angli (italiani esattamente come me), pur con il talento, la fame e la voglia di arare un verde campo da gioco finiranno per spegnere il loro sogno contro realtà quotidiane ben più pressanti.
Ecco, quarant'anni fa questo discorso non sarebbe stato così irrimediabilmente a senso unico.
Se sei sazio non hai fame, se non hai fame hai meno grinta e voglia di arrivare.

Il calcio da noi è diventata roba per chi può permetterselo ed essendo il nostro un paese privo o quasi di cultura sportiva farà la stessa fine del tennis, cosa riservata a qualche svogliato figlio di papà e poco altro.
Ultima modifica di JackTorrance il mar nov 14, 2017 11:24 am, modificato 1 volta in totale.
Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine

Avatar utente
balbysauro
Massimo Carbone
Messaggi: 54152
Iscritto il: mer nov 28, 2007 6:53 pm
Località: Palermo

Re: Verso le Nuove Radiose Giornate Azzurre

Messaggioda balbysauro » mar nov 14, 2017 11:22 am

NK7 ha scritto:Platini confessò di aver parlato col buon Furia due volte nei due anni trascorsi insieme. La seconda fu quando a Michel scadde la polizza casa (Furino faceva l'assicuratore).

Ancelotti quando lo annunciano?


Furino mai nazionale, ricordo a tutti.
Ieri sarebbe stato il leader #1#

Avatar utente
tennisfan82
Massimo Carbone
Messaggi: 51965
Iscritto il: mar lug 12, 2005 4:33 pm
Contatta:

Re: Verso le Nuove Radiose Giornate Azzurre

Messaggioda tennisfan82 » mar nov 14, 2017 11:23 am

JackTorrance ha scritto:A volte mi chiedo, ma perché un paese invaso da una miriade di etnie non riesce a produrre eccellenze "autoctone" frutto di questo potenziale enorme, di questo mix formidabile?
Perché i magrebini buoni per l'atletica sono solo in Francia, i neri stratosferici in tante discipline in tutta Europa tranne che da noi, quelli di origine mediorientale idem?

Io una risposta ce l'avrei: se, ad esempio, puoi giocare a pallone solo se hai soldi per iscriverti a una scuola calcio puoi anche saper fare 5000 palleggi con una castagna e schivare con maestria cordoli e marmitte accarezzando un pallone mezzo sgonfio ma, oggi, non ti noterà mai nessuno.
E forse Goran, Alexander, Samir o Angli (italiani esattamente come me), pur con il talento, la fame e la voglia di arare un verde campo da gioco finiranno per spegnere il loro sogno contro realtà quotidiane ben più pressanti.
Ecco, quarant'anni fa questo discorso non sarebbe stato così irrimediabilmente a senso unico.
Se sei sazio non hai fame, se non hai fame hai meno grinta e voglia di arrivare.

Il calcio da noi è diventata roba per chi può permetterselo ed essendo il nostro un paese privo o quasi di cultura sportiva farà la stessa fine del tennis, cosa riservata a qualche svogliato figlio di papà e poco altro.


In Italia l'integrazione è sempre stata difficile, figuriamoci ora.
Ti piace il doppio? Preferisco il threesome

Avatar utente
JackTorrance
Saggio
Messaggi: 8870
Iscritto il: lun giu 25, 2001 2:00 am
Località: Torino, Savona e la A6
Contatta:

Re: Verso le Nuove Radiose Giornate Azzurre

Messaggioda JackTorrance » mar nov 14, 2017 11:25 am

No tennis, è il sistema elitario attuale delle scuole calcio che ci preclude ogni reale aspettativa di crescita.
Il talento devi coltivarlo a prescindere dal conto in banca di papà e la storia dimostra che la voglia di arrivare è spesso fattore scatenante delle grandi favole sportive.
Ultima modifica di JackTorrance il mar nov 14, 2017 11:26 am, modificato 1 volta in totale.
Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine

Avatar utente
NK7
Illuminato
Messaggi: 3914
Iscritto il: dom lug 17, 2016 2:00 pm

Re: Verso le Nuove Radiose Giornate Azzurre

Messaggioda NK7 » mar nov 14, 2017 11:26 am

balbysauro ha scritto:Furino mai nazionale, ricordo a tutti.

Come anche il validissimo Bruscolotti fra gli altri. Tempi di vacche grasse, davvero.
Utenti in ignore: loveboat, ciccio, buriansiberiano, chiaky, maxredo, taylorhawkins89, Nick, parca85

Avatar utente
JackTorrance
Saggio
Messaggi: 8870
Iscritto il: lun giu 25, 2001 2:00 am
Località: Torino, Savona e la A6
Contatta:

Re: Verso le Nuove Radiose Giornate Azzurre

Messaggioda JackTorrance » mar nov 14, 2017 11:26 am

Fece credo una mezza partita contro l'Uruguay al mondiale '70.
Se pensiamo ai silurati di allora oggi ne basterebbero davvero 6 o 7, altro che una dozzina!
Pruzzo, Damiani, Bruscolotti, Desolati, Galbiati, Prandelli, Savoldi, Beccalossi, Pasinato, Bini, Buriani... Oggi li attendiamo come il Messia.... :lol:
Ultima modifica di JackTorrance il mar nov 14, 2017 11:32 am, modificato 1 volta in totale.
Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine

Avatar utente
captain
Saggio
Messaggi: 8358
Iscritto il: mar lug 01, 2008 11:57 am
Località: Brembate (BG)

Re: Verso le Nuove Radiose Giornate Azzurre

Messaggioda captain » mar nov 14, 2017 11:31 am

JackTorrance ha scritto:A volte mi chiedo, ma perché un paese invaso da una miriade di etnie non riesce a produrre eccellenze "autoctone" frutto di questo potenziale enorme, di questo mix formidabile?
Perché i magrebini buoni per l'atletica sono solo in Francia, i neri stratosferici in tante discipline in tutta Europa tranne che da noi, quelli di origine mediorientale idem?

Io una risposta ce l'avrei: se, ad esempio, puoi giocare a pallone solo se hai soldi per iscriverti a una scuola calcio puoi anche saper fare 5000 palleggi con una castagna e schivare con maestria cordoli e marmitte accarezzando un pallone mezzo sgonfio ma, oggi, non ti noterà mai nessuno (e a nessuno converrà farlo).
E forse Goran, Alexander, Samir o Angli (italiani esattamente come me), pur con il talento, la fame e la voglia di arare un verde campo da gioco finiranno per spegnere il loro sogno contro realtà quotidiane ben più pressanti.
Ecco, quarant'anni fa questo discorso non sarebbe stato così irrimediabilmente a senso unico.
Se sei sazio non hai fame, se non hai fame hai meno grinta e voglia di arrivare.

Il calcio da noi è diventata roba per chi può permetterselo ed essendo il nostro un paese privo o quasi di cultura sportiva farà la stessa fine del tennis, cosa riservata a qualche svogliato figlio di papà e poco altro.


I figli di marocchini, egiziani, arabi etc. potrebbero proprio essere la nostra salvezza, dato che ormai sono quasi gli unici che si vedono a giocare a pallone in strada, o nel campetto sotto casa.
Io ho una tale repulsione per le scuole calcio, per come sono pensate e strutturate in Italia, che affido la mia speranza proprio a questi bimbi figli di immigrati.

Avatar utente
balbysauro
Massimo Carbone
Messaggi: 54152
Iscritto il: mer nov 28, 2007 6:53 pm
Località: Palermo

Re: Verso le Nuove Radiose Giornate Azzurre

Messaggioda balbysauro » mar nov 14, 2017 11:34 am

JackTorrance ha scritto:Fece credo una mezza partita contro l'Uruguay al mondiale '70.
Se pensiamo ai silurati di allora oggi ne basterebbero davvero 6 o 7, altro che una dozzina!
Pruzzo, Damiani, Bruscolotti, Desolati, Galbiati, Prandelli, Savoldi, Beccalossi, Pasinato, Bini, Buriani... Oggi li attendiamo come il Messia.... :lol:


Hai ragione, addirittura 3 presenze
Probabilmente non averlo mai visto mai convocato (io sono del 71 l'ultima sua convocazione nel 74) ha distorto il mio ricordo

Avatar utente
JackTorrance
Saggio
Messaggi: 8870
Iscritto il: lun giu 25, 2001 2:00 am
Località: Torino, Savona e la A6
Contatta:

Re: Verso le Nuove Radiose Giornate Azzurre

Messaggioda JackTorrance » mar nov 14, 2017 11:35 am

Appunto captain, IN STRADA.
Solo che il Don Giovannino che li segnala al Bizzotto o al Lodetti di turno non esiste più.
Le scole calcio sono torri eburnee, cerchie di eletti oltre le quali, volutamente e per calcolo monetario, non di va.
Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine

Avatar utente
NK7
Illuminato
Messaggi: 3914
Iscritto il: dom lug 17, 2016 2:00 pm

Re: Verso le Nuove Radiose Giornate Azzurre

Messaggioda NK7 » mar nov 14, 2017 11:39 am

JackTorrance ha scritto:Pruzzo, Damiani, Bruscolotti, Desolati, Galbiati, Prandelli, Savoldi, Beccalossi, Pasinato, Bini, Buriani... Oggi li attendiamo come il Messia.... :lol:

Oddio, Pasinato e Bini non giurerei fossero tanto meglio di Parolo e Darmian eh :D d'accordissimo sui primi 7-8 che citi, gente di ben altro spessore.
Utenti in ignore: loveboat, ciccio, buriansiberiano, chiaky, maxredo, taylorhawkins89, Nick, parca85

Avatar utente
pocaluce
PocoIlluminato
Messaggi: 11789
Iscritto il: mar dic 18, 2001 1:00 am
Località: Cinecittà, Roma

Re: Verso le Nuove Radiose Giornate Azzurre

Messaggioda pocaluce » mar nov 14, 2017 11:40 am

balbysauro ha scritto:
JackTorrance ha scritto:Fece credo una mezza partita contro l'Uruguay al mondiale '70.
Se pensiamo ai silurati di allora oggi ne basterebbero davvero 6 o 7, altro che una dozzina!
Pruzzo, Damiani, Bruscolotti, Desolati, Galbiati, Prandelli, Savoldi, Beccalossi, Pasinato, Bini, Buriani... Oggi li attendiamo come il Messia.... :lol:


Hai ragione, addirittura 3 presenze
Probabilmente non averlo mai visto mai convocato (io sono del 71 l'ultima sua convocazione nel 74) ha distorto il mio ricordo


giusto per amore di cronaca, aggiungo agostino di bartolomei: zero presenze.
A lot of people say, "Yeah, I like Dennis Rodman," but they don't really mean that. I'm a big Dennis Rodman fan. I've been a Rodman fan since 1998 when he was in all his controversy, so that's never going to change.

Avatar utente
fabio86
Massimo Carbone
Messaggi: 37711
Iscritto il: gio lug 23, 2009 6:53 pm
Località: The Island

Re: Verso le Nuove Radiose Giornate Azzurre

Messaggioda fabio86 » mar nov 14, 2017 11:47 am

Discorso che andrebbe ampliato, alle scuole tennis, al basket etc...

Avatar utente
JackTorrance
Saggio
Messaggi: 8870
Iscritto il: lun giu 25, 2001 2:00 am
Località: Torino, Savona e la A6
Contatta:

Re: Verso le Nuove Radiose Giornate Azzurre

Messaggioda JackTorrance » mar nov 14, 2017 11:48 am

NK7 ha scritto:
JackTorrance ha scritto:Pruzzo, Damiani, Bruscolotti, Desolati, Galbiati, Prandelli, Savoldi, Beccalossi, Pasinato, Bini, Buriani... Oggi li attendiamo come il Messia.... :lol:

Oddio, Pasinato e Bini non giurerei fossero tanto meglio di Parolo e Darmian eh :D d'accordissimo sui primi 7-8 che citi, gente di ben altro spessore.


Dici?

Ricarico: oggi Bernazzani, Occhipindi, Favero, Caricola, Mauro, Verza, Incocciati e Icardi in buona età avrebbero enormi possibilità di entrare nel giro. Guarda che oggi ci illude più che altro la bellezza di qualche tatuaggio, la sostanza è davvero poca, anche tra i più strombazzati.
Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine

Avatar utente
fabio86
Massimo Carbone
Messaggi: 37711
Iscritto il: gio lug 23, 2009 6:53 pm
Località: The Island

Re: Verso le Nuove Radiose Giornate Azzurre

Messaggioda fabio86 » mar nov 14, 2017 11:50 am

Icardi ha parenti italiani?

Avatar utente
eddie v.
FooLminato
Messaggi: 12476
Iscritto il: mer dic 02, 2009 11:01 am

Re: Verso le Nuove Radiose Giornate Azzurre

Messaggioda eddie v. » mar nov 14, 2017 12:03 pm

see, dai...col cavolo, Verza
Aveva una mente così ristretta che riusciva a guardare dal buco della serratura con tutti e due gli occhi.

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 115446
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: Verso le Nuove Radiose Giornate Azzurre

Messaggioda Nickognito » mar nov 14, 2017 12:05 pm

Incocciati per me non sarebbe oggi fra i primi 10 attaccanti italiani.

Avatar utente
NK7
Illuminato
Messaggi: 3914
Iscritto il: dom lug 17, 2016 2:00 pm

Re: Verso le Nuove Radiose Giornate Azzurre

Messaggioda NK7 » mar nov 14, 2017 12:18 pm

Infatti, ora non esageriamo con l'esaltazione dei '70/80, c'erano ignobili ciabattari anche allora. Certo è ben possibile che a segnare un gol in 180min alla Svezia
anche Incocciati e Odoacre Chierico sarebbero stati capaci, se schierati in una formazione con un minimo di raziocinio.
Utenti in ignore: loveboat, ciccio, buriansiberiano, chiaky, maxredo, taylorhawkins89, Nick, parca85

Avatar utente
captain
Saggio
Messaggi: 8358
Iscritto il: mar lug 01, 2008 11:57 am
Località: Brembate (BG)

Re: Verso le Nuove Radiose Giornate Azzurre

Messaggioda captain » mar nov 14, 2017 12:22 pm

JackTorrance ha scritto:Appunto captain, IN STRADA.
Solo che il Don Giovannino che li segnala al Bizzotto o al Lodetti di turno non esiste più.
Le scole calcio sono torri eburnee, cerchie di eletti oltre le quali, volutamente e per calcolo monetario, non di va.


Purtroppo le quote delle iscrizioni versate dai genitori rappresentano, oggi, la maggior fonte di entrate per una società sportiva oratoriale. Senza queste quote di iscrizioni, una società sarebbe condannata alla chiusura.
In società di livello superiore, le scuole calcio sono evidentemente riservate solo a chi può permettersele economicamente, dato che le quote di iscrizioni sono nettamente superiori a quelle di una società di oratorio.
Ma a tutto il sistema calcio va bene così, nessuno che dice nulla.
Ma la mia repulsione verso le scuole calcio, aldilà dell'aspetto economico, è motivata da un aspetto tecnico: le scuole calcio azzoppano la fantasia dei bimbi. In una mio modo ideale, un allenatore di scuola calcio dovrebbe lasciare che i bimbi giochino liberamente, incentivandoli ad utilizzare il proprio cervello per uscire dalle difficoltà del gioco, proponendo giochi finalizzati a questo, lasciando libero sfogo alla loro fantasia. Invece, nella stragrande maggioranza dei casi, nelle scuole calcio si pretende di insegnare la tattica. Si insegna la diagonale difensiva e non il dribbling. Gli allenatori vogliono essere protagonisti sostituendosi ai bimbi.

Avatar utente
PINDARO
Picchiatore professionista
Messaggi: 59354
Iscritto il: sab dic 18, 2004 3:43 pm

Re: Verso le Nuove Radiose Giornate Azzurre

Messaggioda PINDARO » mar nov 14, 2017 12:32 pm

captain ha scritto:Invece, nella stragrande maggioranza dei casi, nelle scuole calcio si pretende di insegnare la tattica. Si insegna la diagonale difensiva e non il dribbling. Gli allenatori vogliono essere protagonisti sostituendosi ai bimbi.

E poi conta vincere, il risultato, non giocare bene.
Per allenatori e genitori. La distruzione del gioco.

Avatar utente
balbysauro
Massimo Carbone
Messaggi: 54152
Iscritto il: mer nov 28, 2007 6:53 pm
Località: Palermo

Re: Verso le Nuove Radiose Giornate Azzurre

Messaggioda balbysauro » mar nov 14, 2017 12:52 pm

pocaluce ha scritto:
balbysauro ha scritto:
JackTorrance ha scritto:Fece credo una mezza partita contro l'Uruguay al mondiale '70.
Se pensiamo ai silurati di allora oggi ne basterebbero davvero 6 o 7, altro che una dozzina!
Pruzzo, Damiani, Bruscolotti, Desolati, Galbiati, Prandelli, Savoldi, Beccalossi, Pasinato, Bini, Buriani... Oggi li attendiamo come il Messia.... :lol:


Hai ragione, addirittura 3 presenze
Probabilmente non averlo mai visto mai convocato (io sono del 71 l'ultima sua convocazione nel 74) ha distorto il mio ricordo


giusto per amore di cronaca, aggiungo agostino di bartolomei: zero presenze.



altro assurdo

Avatar utente
balbysauro
Massimo Carbone
Messaggi: 54152
Iscritto il: mer nov 28, 2007 6:53 pm
Località: Palermo

Re: Verso le Nuove Radiose Giornate Azzurre

Messaggioda balbysauro » mar nov 14, 2017 12:55 pm

NK7 ha scritto:
JackTorrance ha scritto:Pruzzo, Damiani, Bruscolotti, Desolati, Galbiati, Prandelli, Savoldi, Beccalossi, Pasinato, Bini, Buriani... Oggi li attendiamo come il Messia.... :lol:

Oddio, Pasinato e Bini non giurerei fossero tanto meglio di Parolo e Darmian eh :D d'accordissimo sui primi 7-8 che citi, gente di ben altro spessore.


ma anche Prandelli, su, onesto mestierante
e anche qualcun altro, vabbè, i bei tempi, ma ci sono altri nomi che non aggiungerebbero nulla alla nazionale di oggi

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 115446
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: Verso le Nuove Radiose Giornate Azzurre

Messaggioda Nickognito » mar nov 14, 2017 1:00 pm

Si', ma ai mondiali del 1986 senza Pruzzo e Di Bartolomei non e' che eravamo cosi' forti, eh :)

Giocavamo con Giovanni Galli, Giuseppe Baresi, Galderisi titolari.

Erano molto molto piu' forti di adesso, certo...

Avatar utente
JackTorrance
Saggio
Messaggi: 8870
Iscritto il: lun giu 25, 2001 2:00 am
Località: Torino, Savona e la A6
Contatta:

Re: Verso le Nuove Radiose Giornate Azzurre

Messaggioda JackTorrance » mar nov 14, 2017 1:16 pm

fabio86 ha scritto:Icardi ha parenti italiani?


Andrea Icardi :lol:

Comunque vi porto rumors davvero incoraggianti per questo nuovo corso.
Ho sentito dire su Radio Sportiva, questa mattina nella rassegna stampa, che Tavecchio probabilmente verrà aiutato da Sibilia (LND) a non cadere in modo che poi quest'ultimo possa subentrargli in un periodo meno caldo, il tutto sotto la sponsorizzazione di Malagò.
Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine

Avatar utente
JackTorrance
Saggio
Messaggi: 8870
Iscritto il: lun giu 25, 2001 2:00 am
Località: Torino, Savona e la A6
Contatta:

Re: Verso le Nuove Radiose Giornate Azzurre

Messaggioda JackTorrance » mar nov 14, 2017 1:17 pm

captain ha scritto:
JackTorrance ha scritto:Appunto captain, IN STRADA.
Solo che il Don Giovannino che li segnala al Bizzotto o al Lodetti di turno non esiste più.
Le scole calcio sono torri eburnee, cerchie di eletti oltre le quali, volutamente e per calcolo monetario, non di va.


Purtroppo le quote delle iscrizioni versate dai genitori rappresentano, oggi, la maggior fonte di entrate per una società sportiva oratoriale. Senza queste quote di iscrizioni, una società sarebbe condannata alla chiusura.
In società di livello superiore, le scuole calcio sono evidentemente riservate solo a chi può permettersele economicamente, dato che le quote di iscrizioni sono nettamente superiori a quelle di una società di oratorio.
Ma a tutto il sistema calcio va bene così, nessuno che dice nulla.
Ma la mia repulsione verso le scuole calcio, aldilà dell'aspetto economico, è motivata da un aspetto tecnico: le scuole calcio azzoppano la fantasia dei bimbi. In una mio modo ideale, un allenatore di scuola calcio dovrebbe lasciare che i bimbi giochino liberamente, incentivandoli ad utilizzare il proprio cervello per uscire dalle difficoltà del gioco, proponendo giochi finalizzati a questo, lasciando libero sfogo alla loro fantasia. Invece, nella stragrande maggioranza dei casi, nelle scuole calcio si pretende di insegnare la tattica. Si insegna la diagonale difensiva e non il dribbling. Gli allenatori vogliono essere protagonisti sostituendosi ai bimbi.


Non avrei saputo dirlo meglio. :wink:
Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 115446
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: Verso le Nuove Radiose Giornate Azzurre

Messaggioda Nickognito » mar nov 14, 2017 1:19 pm

JackTorrance ha scritto:
fabio86 ha scritto:Icardi ha parenti italiani?


Andrea Icardi :lol:

Comunque vi porto rumors davvero incoraggianti per questo nuovo corso.
Ho sentito dire su Radio Sportiva, questa mattina nella rassegna stampa, che Tavecchio probabilmente verrà aiutato da Sibilia (LND) a non cadere in modo che poi quest'ultimo possa subentrargli in un periodo meno caldo, il tutto sotto la sponsorizzazione di Malagò.


ma una rivoluzione no? :)

Avatar utente
JackTorrance
Saggio
Messaggi: 8870
Iscritto il: lun giu 25, 2001 2:00 am
Località: Torino, Savona e la A6
Contatta:

Re: Verso le Nuove Radiose Giornate Azzurre

Messaggioda JackTorrance » mar nov 14, 2017 1:34 pm

Figurati! Personalmente non escludo Carraro, Pescante o Petrucci Reloaded 132.56 :lol: :lol: :lol:

Dal mio punto di vista noi sopravvalutiamo i nostri giocatori: ovviamente non parlo dei vecchi pretoriani che appartengono per mentalità a un' "era geologica" lontanissima e difficilmente ripetibile.

Il nostro rango attuale è di poco superiore agli abituali comprimari dei gironi continentali e alla pari, se non sotto, a squadre di decorosa tradizione vedi Svezia, Scozia, EIRE, Svizzera, Rep. Ceca, Grecia, Ucraina... allargando... Messico, Paraguay, Venezuela....

Il fatto di avere un albo invidiabile non ci deve autorizzare a ritenerci superiori a prescindere perché in realtà non lo siamo affatto anzi, viviamo come movimento solo su qualche eccellenza organizzativa che ci consente di emergere nel contesto club dal grigiore, dando anche biennalmente l' unico vero motivo di esaltazione nazionale (essendo sufficiente la sconfitta).

Mi sembra un po' pochino per chi solo pochi decenni fa si faceva beffe di Zico, Rumenigge e Maradona.
Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine

Avatar utente
madmarat
Massimo Carbone
Messaggi: 22578
Iscritto il: ven giu 01, 2007 1:03 pm
Località: ovunque...ma nn qui
Contatta:

Re: Verso le Nuove Radiose Giornate Azzurre

Messaggioda madmarat » mar nov 14, 2017 1:41 pm

Ora non esageriamo in senso opposto...

Scozia, Eire, Grecia...non sono certamente superiori a noi, per quanto la situazione sia mediocre al momento.

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 115446
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: Verso le Nuove Radiose Giornate Azzurre

Messaggioda Nickognito » mar nov 14, 2017 1:41 pm

JackTorrance ha scritto:
Il nostro rango attuale è di poco superiore agli abituali comprimari dei gironi continentali e alla pari, se non sotto, a squadre di decorosa tradizione vedi Svezia, Scozia, EIRE, Svizzera, Rep. Ceca, Grecia, Ucraina... allargando... Messico, Paraguay, Venezuela.....


Ma scusami, e' palesemente non vero.

I nostri giocano in club migliori, sono piu' forti.

E il bello e' che non la pensi cosi' solo tu, lo sento dire un po' a tutti, oggi.

Per me come valori siamo tra l' ottava e la decima al mondo, boh, piu' o meno. Male che vada dodicesimi.

Avatar utente
JackTorrance
Saggio
Messaggi: 8870
Iscritto il: lun giu 25, 2001 2:00 am
Località: Torino, Savona e la A6
Contatta:

Re: Verso le Nuove Radiose Giornate Azzurre

Messaggioda JackTorrance » mar nov 14, 2017 1:48 pm

L'importante è crederci.
Io son convinto che avremmo rischiato in qualsiasi altro spareggio.
Poi se siam più forti meglio per tutti.
Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine

Avatar utente
NK7
Illuminato
Messaggi: 3914
Iscritto il: dom lug 17, 2016 2:00 pm

Re: Verso le Nuove Radiose Giornate Azzurre

Messaggioda NK7 » mar nov 14, 2017 1:56 pm

Se si valutano solo i risultati degli ultimi 3 mondiali, qualificazioni a questo incluse, l'Italia è probabilmente in fondo al ranking mondiale accanto a Eritrea e Isole Cayman. Il valore assoluto del movimento e della nazionale è più in linea con le stime di Nick. Io resto convinto che con un selezionatore capace (e Ancelotti ha le carte in regola per esserlo) questo gruppo può fare molto bene ai prossimi Europei.
Utenti in ignore: loveboat, ciccio, buriansiberiano, chiaky, maxredo, taylorhawkins89, Nick, parca85

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 115446
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: Verso le Nuove Radiose Giornate Azzurre

Messaggioda Nickognito » mar nov 14, 2017 2:02 pm

JackTorrance ha scritto:L'importante è crederci.


Crederci o non crederci non conta, conta solo come e dove giocano, obiettivamente. Vedere quanti venezuelani e svedesi giocano nella Juve, Napoli, Roma, PSG, Inter e cosi' via.

ThePiper
Saggio
Messaggi: 9269
Iscritto il: gio lug 21, 2011 6:01 pm

Re: Verso le Nuove Radiose Giornate Azzurre

Messaggioda ThePiper » mar nov 14, 2017 2:07 pm

Insomma dei geniacci non eravamo neanche negli anni passati.

Faccio quattro nomini, Baresi, R.Baggio, Totti e Pirlo.

Il primo ha fatto il primo mondiale da titolare a 30 anni.
Il secondo ha giocato un solo mondiale da titolare a 27 anni.
Il terzo ha giocato il primo mondiale a 26 anni.
Il quarto ha giocato il primo mondiale nel 2006 a 27 anni, a Euro 2004 non partì nemmeno titolare.


Torna a “Calcio - Mondiali & Europei”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti