rasatura (questo rito squisitamente maschile)

Il topic dei sogni di Koufax si trova qui!!!
Avatar utente
Nasty
Più decisivo di Borriello
Messaggi: 42469
Iscritto il: lun nov 25, 2002 1:00 am
Località: Foligno, centro del mondo
Contatta:

Re: rasatura (questo rito squisitamente maschile)

Messaggioda Nasty » mer lug 11, 2018 11:10 pm

Forse potrei dire la mia.
L'lslanda scalda i cuori dei tifosi di tutto il mondo. Squadra simpatia: 1 punto!

Avatar utente
Nasty
Più decisivo di Borriello
Messaggi: 42469
Iscritto il: lun nov 25, 2002 1:00 am
Località: Foligno, centro del mondo
Contatta:

Re: rasatura (questo rito squisitamente maschile)

Messaggioda Nasty » mer lug 11, 2018 11:11 pm

Siete una manica di
L'lslanda scalda i cuori dei tifosi di tutto il mondo. Squadra simpatia: 1 punto!

Avatar utente
Mr Moonlight
Illuminato
Messaggi: 3591
Iscritto il: sab ago 23, 2008 10:29 pm
Località: Tuscany

Re: rasatura (questo rito squisitamente maschile)

Messaggioda Mr Moonlight » gio lug 12, 2018 12:02 am

balbysauro ha scritto:il vero motivo per cui alcuni uomini si radono la zona pubica


Immagine

:lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol:

Avatar utente
PINDARO
Picchiatore professionista
Messaggi: 59354
Iscritto il: sab dic 18, 2004 3:43 pm

Re: rasatura (questo rito squisitamente maschile)

Messaggioda PINDARO » mar lug 17, 2018 10:59 am

Vado una volta al mese dal barbiere che per 5 euro mi regola la barba ( che tengo appena più corta di Paire :oops: ).
Il resto del corpo trovo sia folle togliersi qualsiasi pelo.
Rasarsi le pudenda lo trovo agghiacciante come pensiero.
Mi piacerebbe sapere, a livello psicologico, perché l'uomo è altresì così attratto dalla rasatura femminile.

Avatar utente
Mr Moonlight
Illuminato
Messaggi: 3591
Iscritto il: sab ago 23, 2008 10:29 pm
Località: Tuscany

Re: rasatura (questo rito squisitamente maschile)

Messaggioda Mr Moonlight » mar lug 17, 2018 11:15 am

PINDARO ha scritto:Vado una volta al mese dal barbiere che per 5 euro mi regola la barba ( che tengo appena più corta di Paire :oops: ).
Il resto del corpo trovo sia folle togliersi qualsiasi pelo.
Rasarsi le pudenda lo trovo agghiacciante come pensiero.
Mi piacerebbe sapere, a livello psicologico, perché l'uomo è altresì così attratto dalla rasatura femminile.

Avatar utente
fabio86
Massimo Carbone
Messaggi: 37711
Iscritto il: gio lug 23, 2009 6:53 pm
Località: The Island

Re: rasatura (questo rito squisitamente maschile)

Messaggioda fabio86 » mar lug 17, 2018 11:17 am

Anche a me piace un po' di pelo nel punto giusto. :oops:
(evvai, si vola altissimo!)

Avatar utente
Johnny Rex
Massimo Carbone
Messaggi: 40032
Iscritto il: gio set 15, 2005 2:21 pm
Località: Salò
Contatta:

Re: rasatura (questo rito squisitamente maschile)

Messaggioda Johnny Rex » mer lug 18, 2018 4:19 pm

Monopolio Gillette che infastidisce anche me (come tutti i monopoli, del resto) .
Tentato anche io dal provare il Monolama, avere voglia di farlo..

F.F.
"E rivelo qui un dato preoccupante. Mi tocca pensare a balbysauro diverse volte al giorno. Ormai, e' una schiavitu' "

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 115446
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: rasatura (questo rito squisitamente maschile)

Messaggioda Nickognito » mer lug 18, 2018 4:39 pm

Mr Moonlight ha scritto:
PINDARO ha scritto:Vado una volta al mese dal barbiere che per 5 euro mi regola la barba ( che tengo appena più corta di Paire :oops: ).
Il resto del corpo trovo sia folle togliersi qualsiasi pelo.
Rasarsi le pudenda lo trovo agghiacciante come pensiero.
Mi piacerebbe sapere, a livello psicologico, perché l'uomo è altresì così attratto dalla rasatura femminile.


Io sono stato con poche donne e nessuna aveva i peli la' dove non batte il sole. Mai, mai in vita mia. Certo, e' successo assai spesso che una stesse diverso tempo senza rasarsi, e questo puo' valere anche per le gambe.
Intanto i peli un po' crescono e non mi dava nessun fastidio l'effetto barba non fatta, diciamo. Se si parla di pelo pelo, per sempre volare alto, a me fa un po' schifo l'idea francamente. Non e' che mi attragga l'assenza di, proprio non vedo perche' trattare la vagina diversamente da tutto il resto del corpo. In una donna non mi piacciono i baffi, i peli lunghi sotto le ascelle, i peli lunghi su schiena, piedi e gambe. Non mi piacciono i sederi molto pelosi. Perche' dovrebbe piacermi una vagina pelosa? Perche' e' naturale? Anche gambe e ascelle lo sono, e quindi?

Poi se una non si rasa le gambe per settimane a me mica fa schifo, pazienza, conta l'amore. Ma non capisco il fascino del pelo.

Avatar utente
balbysauro
Massimo Carbone
Messaggi: 54152
Iscritto il: mer nov 28, 2007 6:53 pm
Località: Palermo

Re: rasatura (questo rito squisitamente maschile)

Messaggioda balbysauro » mer lug 18, 2018 5:27 pm

io preferisco come le prime che ho visto, forse ho avuto una specie di imprinting :)
la rasatura integrale è venuta dopo e per me è come vedere quella di una bambina, mi sento subito pedofilo
tra parentesi, netta maggioranza di donne con una rasatura "triangolare" a donne completamente rasate
ma questo forse perchè a 20-30 anni ne ho viste più che dopo :)

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 115446
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: rasatura (questo rito squisitamente maschile)

Messaggioda Nickognito » mer lug 18, 2018 5:36 pm

balbysauro ha scritto:io preferisco come le prime che ho visto, forse ho avuto una specie di imprinting :)
la rasatura integrale è venuta dopo e per me è come vedere quella di una bambina, mi sento subito pedofilo


vabbe' anche io sono cresciuto vedendo donne con le gambe e le ascelle pelose, in Germania, ma accetto le gambe rasate senza sentirmi pedofilo :)

Avatar utente
balbysauro
Massimo Carbone
Messaggi: 54152
Iscritto il: mer nov 28, 2007 6:53 pm
Località: Palermo

Re: rasatura (questo rito squisitamente maschile)

Messaggioda balbysauro » mer lug 18, 2018 5:40 pm

e chi ti dice nulla?
parlavo di me, mica di te :)

peraltro io odio ogni altro pelo sul corpo femminile (capelli esclusi :D )
li trovo la cosa più antestetica e meno stimolante

ma lì preferisco ci sia qualcosa

Avatar utente
eddie v.
FooLminato
Messaggi: 12476
Iscritto il: mer dic 02, 2009 11:01 am

Re: rasatura (questo rito squisitamente maschile)

Messaggioda eddie v. » mer lug 18, 2018 5:51 pm

la cosa veramente intollerabile e da vietare tassativamente è una sola: il pelo singolo, nero, lungo e spesso, sul mento.
Aveva una mente così ristretta che riusciva a guardare dal buco della serratura con tutti e due gli occhi.

Avatar utente
balbysauro
Massimo Carbone
Messaggi: 54152
Iscritto il: mer nov 28, 2007 6:53 pm
Località: Palermo

Re: rasatura (questo rito squisitamente maschile)

Messaggioda balbysauro » mer lug 18, 2018 5:53 pm

eddie v. ha scritto:la cosa veramente intollerabile e da vietare tassativamente è una sola: il pelo singolo, nero, lungo e spesso, sul mento.


quasi fastidioso come un pelo irto e setoso

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 115446
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: rasatura (questo rito squisitamente maschile)

Messaggioda Nickognito » mer lug 18, 2018 5:55 pm

balbysauro ha scritto:e chi ti dice nulla?
parlavo di me, mica di te :)

peraltro io odio ogni altro pelo sul corpo femminile (capelli esclusi :D )
li trovo la cosa più antestetica e meno stimolante

ma lì preferisco ci sia qualcosa


ma va benisismo.

Ma anche sugli uomini, boh, non vedo il problema di depilarsi. Io non lo faccio, ma non vedo proprio il problema, ci sono gusti diversi.

Sul discorso di sentirsi pedofilo, poi, soggettivamente capisco, ma le donne basse magre con poco seno ma sodo, toniche, pelle liscia senza rughe e viso carino da ragazzina di solito piacciono molto a quasi tutti, eh, eppure uno ci potrebbe vedere un retaggio pedofilo.

Avatar utente
balbysauro
Massimo Carbone
Messaggi: 54152
Iscritto il: mer nov 28, 2007 6:53 pm
Località: Palermo

Re: rasatura (questo rito squisitamente maschile)

Messaggioda balbysauro » mer lug 18, 2018 6:02 pm

Nickognito ha scritto:
balbysauro ha scritto:e chi ti dice nulla?
parlavo di me, mica di te :)

peraltro io odio ogni altro pelo sul corpo femminile (capelli esclusi :D )
li trovo la cosa più antestetica e meno stimolante

ma lì preferisco ci sia qualcosa


ma va benisismo.

Ma anche sugli uomini, boh, non vedo il problema di depilarsi. Io non lo faccio, ma non vedo proprio il problema, ci sono gusti diversi.

Sul discorso di sentirsi pedofilo, poi, soggettivamente capisco, ma le donne basse magre con poco seno ma sodo, toniche, pelle liscia senza rughe e viso carino da ragazzina di solito piacciono molto a quasi tutti, eh, eppure uno ci potrebbe vedere un retaggio pedofilo.



io la mia quota di pedofilia la pago con l'attrazione per code, codine, trecce e treccine :)

è probabile che l'attrazione verso la donna che dici tu sia anche una conseguenza del fatto che la ragazza appena "sbocciata" è la più fertile e quindi darwinisticamente la più appetibile
peraltro non è passato molto tempo da quando il primo figlio arrivava a 14-15 anni, eh
e biologicamente, non storicamente o culturalmente, è come se non fosse proprio passato

quanto agli uomini che si depilano, ma che ognuno faccia quel che vuole, mamma mia
se a baba (o chi per lei) non piacciono, benissimo
io sono abbastanza peloso, ho avuto donne che mi guardavano storto se proponevo qualche forma di depilazione, altre che mi guardavano come un gorilla allo zoo se saltava fuori qualche pelo della schiena

Avatar utente
PINDARO
Picchiatore professionista
Messaggi: 59354
Iscritto il: sab dic 18, 2004 3:43 pm

Re: rasatura (questo rito squisitamente maschile)

Messaggioda PINDARO » mer lug 18, 2018 6:54 pm

Nickognito ha scritto: In una donna non mi piacciono i baffi, i peli lunghi sotto le ascelle, i peli lunghi su schiena, piedi e gambe. Non mi piacciono i sederi molto pelosi. Perche' dovrebbe piacermi una vagina pelosa? Perche' e' naturale? Anche gambe e ascelle lo sono, e quindi?

Poi se una non si rasa le gambe per settimane a me mica fa schifo, pazienza, conta l'amore. Ma non capisco il fascino del pelo.


Ma infatti a me non piace. E non provo alcun fascino nei confronti del pelo femminile. :)
( oltre che al genere femminile e umano, ma è un altro discorso).
Mi chiedevo solo perchè l'assenza di pelo ( specie in certi anfratti) è così fascinoso rispetto al controaltare. (alla presenza di pelo).
Una domanda banale forse, visto che anche nell'arte le fanciulle ritratte quasi mai ne hanno.
Sul trovare agghiacciante il rasarsi le pudenda mi riferivo solo alla controparte maschile.

balbysauro ha scritto:la rasatura integrale è venuta dopo e per me è come vedere quella di una bambina, mi sento subito pedofilo


Ecco. Questo è un aspetto che volevo sottolineare.

Avatar utente
babaoriley
Saggio
Messaggi: 9677
Iscritto il: lun gen 14, 2008 2:55 pm
Località: Milan

Re: rasatura (questo rito squisitamente maschile)

Messaggioda babaoriley » mer lug 18, 2018 7:10 pm

fabio86 ha scritto:si vola altissimo!

Avatar utente
balbysauro
Massimo Carbone
Messaggi: 54152
Iscritto il: mer nov 28, 2007 6:53 pm
Località: Palermo

Re: rasatura (questo rito squisitamente maschile)

Messaggioda balbysauro » mer lug 18, 2018 8:35 pm

babaoriley ha scritto:
fabio86 ha scritto:si vola altissimo!


e che sarà mai!


comunque pressappoco all'altezza di volo dell'uccello padulo

Avatar utente
Star_ACE
Saggio
Messaggi: 7116
Iscritto il: dom mag 20, 2007 1:58 am
Località: Matera

Re: rasatura (questo rito squisitamente maschile)

Messaggioda Star_ACE » gio lug 19, 2018 7:01 pm

Bionda, meglio a pelo lungo
Mora, meglio rasata

Avatar utente
Johnny Rex
Massimo Carbone
Messaggi: 40032
Iscritto il: gio set 15, 2005 2:21 pm
Località: Salò
Contatta:

Re: rasatura (questo rito squisitamente maschile)

Messaggioda Johnny Rex » gio lug 19, 2018 9:22 pm

Star_ACE ha scritto:Bionda, meglio a pelo lungo
Mora, meglio rasata


Curiosamente d'accordo.
Potendo scegliere, pelo biondo Forever :)

F.F.
"E rivelo qui un dato preoccupante. Mi tocca pensare a balbysauro diverse volte al giorno. Ormai, e' una schiavitu' "

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 115446
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: rasatura (questo rito squisitamente maschile)

Messaggioda Nickognito » gio lug 19, 2018 9:36 pm

Be, a me più persone hanno detto, volando altissimo: "se mi chiedi perché un uomo si rasa, significa che non hai mai provato a farti xxx dopo esserti rasato, o non avresti alcun dubbio"

Dove per xxx si intende un certo uso che la bocca altrui può fare a due cose che son la' sotto.

Avatar utente
Johnny Rex
Massimo Carbone
Messaggi: 40032
Iscritto il: gio set 15, 2005 2:21 pm
Località: Salò
Contatta:

Re: rasatura (questo rito squisitamente maschile)

Messaggioda Johnny Rex » gio lug 19, 2018 9:55 pm

Ma infatti, ma anche solo a Livello igienico,su .
Personalmente stra a favore di depilazioni,epilazioni, cerette etc .
Poi in generale tengo anche i capelli piuttosto corti (anche causa ingrigimento già verso i 20 anni) ,Barba praticamente assente (o anche un viso che non ci starebbe bene con la barba, fra l'altro, vagamente baby face).

F.F.
"E rivelo qui un dato preoccupante. Mi tocca pensare a balbysauro diverse volte al giorno. Ormai, e' una schiavitu' "

Avatar utente
Mr Moonlight
Illuminato
Messaggi: 3591
Iscritto il: sab ago 23, 2008 10:29 pm
Località: Tuscany

Re: rasatura (questo rito squisitamente maschile)

Messaggioda Mr Moonlight » gio lug 19, 2018 10:54 pm

Johnny Rex ha scritto:Ma infatti, ma anche solo a Livello igienico,su .
Personalmente stra a favore di depilazioni,epilazioni, cerette etc .
Poi in generale tengo anche i capelli piuttosto corti (anche causa ingrigimento già verso i 20 anni) ,Barba praticamente assente (o anche un viso che non ci starebbe bene con la barba, fra l'altro, vagamente baby face).

F.F.

A livello igienico credo sia proprio l'opposto, visto che i peli servono, come quelli ascellari, per proteggere le ghiandole localizzate in quella zona.
Ovviamente bisogna lavarsi :D
Quello che accetto è la funzione "estetica", ma se i peli ci sono, spesso è perché ci devono essere. Quand'ero piccolo toglievano le tonsille a tutti, salvo poi accorgersi che servivano, eccome se servivano.

Hakaishin
Membro
Messaggi: 404
Iscritto il: ven apr 27, 2018 4:56 pm

Re: rasatura (questo rito squisitamente maschile)

Messaggioda Hakaishin » ven lug 20, 2018 12:10 pm

omettete tutti il fattore funzionale.

a volte radersi/depilarsi è fondamentale se si è sportivi che devono subire massaggi oppure fasciarsi oppure stare nel fango.

provate farvi un tape alla caviglia coi peli (col salvapelle non vale in quanto non è una fasciatura seria).
andate in mountain bike coi peli che si sporcano nel fango che poi magari si rinsecchisce e poi lavatevi.
dovete indossare una muta da immersione/ da surf provate ad entrarci col pelo....
provate a farvi fare un massaggio sportivo serio col pelo.

mi saprete dire.

detto questo non mi depilo ne ceretto ma capisco chi ha determinate esigenze
tifare inter e tifare ferrari sono due cose incompatibili

sarebbero morti tutti... cit.

Avatar utente
Alga
Massimo Carbone
Messaggi: 40729
Iscritto il: ven giu 23, 2000 2:00 am
Località: Roma, LAZIO

Re: rasatura (questo rito squisitamente maschile)

Messaggioda Alga » ven lug 20, 2018 12:34 pm

Sto bene sia con la barba che senza 8) , ma non mi piace, soprattutto ora che sul mento sta cominciando ad imbiancarsi, mi da fastidio, ma non mi va di tagliarla! #103#

Me la faccio piu' o meno ogni 20 giorni, ultrarapida squibbe, gillette usa e riusa :D la pelle e' buona e nel frattempo la accorcio con le forbicette.

Mai tagliata dal barbiere.

Mai tagliato altri peli.
Immagine GIORGIO CHINAGLIA E' IL GRIDO DI BATTAGLIA!

Immagine

Avatar utente
balbysauro
Massimo Carbone
Messaggi: 54152
Iscritto il: mer nov 28, 2007 6:53 pm
Località: Palermo

Re: rasatura (questo rito squisitamente maschile)

Messaggioda balbysauro » ven lug 20, 2018 12:38 pm

soprattutto i capelli!
capellone!

Avatar utente
Alga
Massimo Carbone
Messaggi: 40729
Iscritto il: ven giu 23, 2000 2:00 am
Località: Roma, LAZIO

Re: rasatura (questo rito squisitamente maschile)

Messaggioda Alga » ven lug 20, 2018 12:54 pm

E' piu' di un anno che non li taglio!
Immagine GIORGIO CHINAGLIA E' IL GRIDO DI BATTAGLIA!

Immagine

Avatar utente
paoolino
FooLminato
Messaggi: 11540
Iscritto il: gio set 12, 2002 2:00 am
Località: Sleepin' in Wonderland
Contatta:

Re: rasatura (questo rito squisitamente maschile)

Messaggioda paoolino » ven lug 20, 2018 1:30 pm

Nickognito ha scritto:Be, a me più persone hanno detto, volando altissimo: "se mi chiedi perché un uomo si rasa, significa che non hai mai provato a farti xxx dopo esserti rasato, o non avresti alcun dubbio"

Dove per xxx si intende un certo uso che la bocca altrui può fare a due cose che son la' sotto.


Cioè... nel quotato sbagliato scrivi di tutto... e qui mi diventi pudìco?
"C’è gente che magari sa scrivere, scrive e pubblica sui forum quello che scrive, ma non sa assolutamente leggere..."
(paoolino parafrasando Sciascia)

Avatar utente
ciccio
Massimo Carbone
Messaggi: 15623
Iscritto il: mar ago 28, 2007 4:33 pm
Località: vagabondo

Re: rasatura (questo rito squisitamente maschile)

Messaggioda ciccio » ven lug 20, 2018 2:02 pm

Assolutamente a caso, normalmente quando la pelle dá segni d'insofferenza alla barba o devo usare il passaporto che há lá foto senza.
Gillette fusion, schiuma quella che capita
Macchinetta whall professional che uso per tagliare i capelli, mi serve quando é lunga a dare il primo taglio anche alla barba.
Ultima modifica di ciccio il ven lug 20, 2018 2:09 pm, modificato 1 volta in totale.
approccio concreto e pragmatico, frutto di esperienze, anche pesanti, maturate sul campo in contrapposizione con l'attitudine salottiera di questi utenti, perfettamente in linea con tanto mondo internettiano fatto di presunti esperti da tastiera. (cit.)

Nickognito
Massimo Carbone
Messaggi: 115446
Iscritto il: lun feb 07, 2005 2:31 am
Località: Praha

Re: rasatura (questo rito squisitamente maschile)

Messaggioda Nickognito » ven lug 20, 2018 2:04 pm

paoolino ha scritto:
Nickognito ha scritto:Be, a me più persone hanno detto, volando altissimo: "se mi chiedi perché un uomo si rasa, significa che non hai mai provato a farti xxx dopo esserti rasato, o non avresti alcun dubbio"

Dove per xxx si intende un certo uso che la bocca altrui può fare a due cose che son la' sotto.


Cioè... nel quotato sbagliato scrivi di tutto... e qui mi diventi pudìco?


c'e' un un luogo per tutto e non necessariamente avrai l'opportunita' di sperimentarli tutti con me :D

Nel quotato sbagliato non scrivo nulla di mio, ma solo quello che gli altri volevano dire ma non hanno avuto il coraggio di fare.

chiaky
Saggio
Messaggi: 7472
Iscritto il: dom feb 02, 2003 12:14 am

Re: rasatura (questo rito squisitamente maschile)

Messaggioda chiaky » mar ago 07, 2018 11:17 am

Barba un paio di volte alla settimana con lamette fusion. Farmi la barba mi annoia moltissimo ma non la sopporto, quindi mi tocca.
Ma davvero c'è ancora chi va dal barbiere solo per farsi la barba regolarmente? :D
Ascelle pelose, tempo fa avevo cominciato a raderle ma mi vengono terribili irritazioni con ghiandoline gonfie.
Pube:
A 15 anni, non so perché, mi depilai completamente. Ricordo bruciori terribili alla ricrescita, tanto che lo confessai vergognoso a mia madre che rimase basita. Mio padre invece si mise a ridere sarcastico.
Comunque dopo quella mai più, non capisco come facciano le donne a radersi la patonza. Al massimo ogni tanto accorcio con le forbici, quando proprio la giraffa sparisce in mezzo alla savana.
Capitolo donne: a me piace il pelo, sono all'antica. Non capisco questa moda di radersi il pube, il pelo è sempre il pelo. Senza mi pare la vagina di una bambina.

Avatar utente
Gios
FooLminato
Messaggi: 13323
Iscritto il: gio gen 01, 2009 1:00 am
Località: Falcade
Contatta:

Re: rasatura (questo rito squisitamente maschile)

Messaggioda Gios » gio set 06, 2018 9:51 am

Gios ha scritto:
Hakaishin ha scritto:la mia.

una decina di anni fa era uno dei 2 che portava la barba in maniera importante (l'altro era harden)
poi ho cominciato a regolarla col taglia capelli, infine sono tornato al multilama.

ma nessuna di queste soluzioni mi dava soddisfazione.
mi sono imbattuto su youtube su svariati canali che parlano di rasatura tradizionale. quella fatta con prebarba, saponi da barba, pennelli lame in acciaio etc.
mi si è aperto un mondo.

basta testine gillette che costano un boato, non tagliano nulla, fanno crescere male il pelo. basta schiume già pronte che scaldano la pelle ed intasano le lame già non performanti di loro

dentro il rasoio di sicurezza: risultati migliori, pelle più bella etc. poi volete mettere la soddisfazione di scegliersi il sapone o il dopobarba da usare la mattina e coccolarsi un pò prima di colazione.

la consiglio a tutti sia a chi ha una pelle di tamburo, sia a chi a chi si irrita, pure a gios che magari con una lama stainless può evitare il suo problema di allergia al nickel

e ripeto oltre che risultati mediamente migliori risparmierete sul lungo pure parecchi soldi.


In più di una occasione mi sarebbe venuto in mente di usare il rasoio di sicurezza, ma l'ho sempre ritenuto una soluzione più adatta a barbe forti, e forse d'utilizzo un po' troppo complicato rispetto alle mie esigenze...
Quando sto per finire le lamette provo!


Ecco, ci sono, @Hakaishin qualche suggerimento? Avrei, dopo breve indagine, valutato queste lamette e questo rasoio.
Nickognito ha scritto:Gios e' una brava persona.

Hakaishin
Membro
Messaggi: 404
Iscritto il: ven apr 27, 2018 4:56 pm

Re: rasatura (questo rito squisitamente maschile)

Messaggioda Hakaishin » gio set 06, 2018 3:07 pm

le personna sono delle lamette di cui mi hanno parlato molto bene ma non ho mai provato. non ho un esperienza diretta. le compro al prossimo ordine

io per cominciare ho utilizzato ed utilizzo tutt'ora spesso le astra superior platinum (o astra verdi). una lama più economica delle personna che hai postato (puoi trovare pure un blister da 100 lame a 7/8 euro). adatte all'uso quotidiano anche per i neofiti asportano il pelo senza lasciare sorprese.

per il rasoio muhle è un'ottima marca ma per cominciare è più adatto un edwin jagger de 89 (che ti costa pure qualche euro in meno).

pennello: omega 48 in setola di maiale (dovrai rodarlo, all'inizio è abbastanza rigido). è progettatto per durare adatto a creme, paste e saponi duri

prebarba e sapone: un vasetto di prebarba proraso e la sua crema in tubo abbinata (la verde sa di mentolo, la blu di liquirizia, la bianca di avena e la rossa non l'ho mai provata) costo basso, si parla davvero di pochi euro ed hai un prodotto onesto. se vuoi fare lo splendido un vasetto di taylor è sempre un'ottima scelta ma il prezzo qua inizia a salire

un mattoncino di allume di rocca è fondamentale per fermare qualche taglio che ti farai (all'inizio è inevitabile, ma non spaventarti il taglio non è il vero nemico. piuttosto l'irritazione è il male)

dopobarba: rigorosamente alcolico. io per la barba di "tutti i giorni" uso floyd genuine. 400 ml di prodotto col suo spruzzino costo sui 10/13 euro. ti dura una vita.

vedo che ti sei orientato come sito su amazon ti giro il link in pvt del sito in cui mi rifornisco. così puoi confrontare i prezzi
tifare inter e tifare ferrari sono due cose incompatibili

sarebbero morti tutti... cit.

Avatar utente
Gios
FooLminato
Messaggi: 13323
Iscritto il: gio gen 01, 2009 1:00 am
Località: Falcade
Contatta:

Re: rasatura (questo rito squisitamente maschile)

Messaggioda Gios » gio set 06, 2018 6:13 pm

Grazie per i consigli! Avevo un ordine da fare entro oggi su amazon ed alla fine ho preso quello che citavo sopra. Per i prodotti prebarba e dopobarba devo stare un po' attento, perché l'allergia al nichel mi preclude tantissime creme e schiume (per dire, se dovessi andare al mare e uso la crema comune la sera sono come il Dr. Zoidberg).
Nickognito ha scritto:Gios e' una brava persona.

Hakaishin
Membro
Messaggi: 404
Iscritto il: ven apr 27, 2018 4:56 pm

Re: rasatura (questo rito squisitamente maschile)

Messaggioda Hakaishin » ven set 07, 2018 9:05 am

sapevo dei tuoi problemi di epidermide. fammi sapere come va
tifare inter e tifare ferrari sono due cose incompatibili

sarebbero morti tutti... cit.

Avatar utente
Gios
FooLminato
Messaggi: 13323
Iscritto il: gio gen 01, 2009 1:00 am
Località: Falcade
Contatta:

Re: rasatura (questo rito squisitamente maschile)

Messaggioda Gios » gio ott 11, 2018 6:27 pm

Dopo un mesetto mi trovo molto bene. Ho dovuto un momento registrare la pressione, molto diversa rispetto al rasoio usa e getta (qualche taglio nella prima settimana insomma). La rasatura è leggermente più profonda. Ho notato grandi differenze tra il farsi la barba dopo la doccia, o semplicemente essersi lavato la faccia con acqua calda.
Nickognito ha scritto:Gios e' una brava persona.

Avatar utente
Johnny Rex
Massimo Carbone
Messaggi: 40032
Iscritto il: gio set 15, 2005 2:21 pm
Località: Salò
Contatta:

Re: rasatura (questo rito squisitamente maschile)

Messaggioda Johnny Rex » gio ott 11, 2018 6:48 pm

Gios ha scritto:Ho notato grandi differenze tra il farsi la barba dopo la doccia, o semplicemente essersi lavato la faccia con acqua calda.


Dimmi (che da sempre seguo seconda opzione)

F.F.
"E rivelo qui un dato preoccupante. Mi tocca pensare a balbysauro diverse volte al giorno. Ormai, e' una schiavitu' "

Avatar utente
Gios
FooLminato
Messaggi: 13323
Iscritto il: gio gen 01, 2009 1:00 am
Località: Falcade
Contatta:

Re: rasatura (questo rito squisitamente maschile)

Messaggioda Gios » ven ott 12, 2018 3:40 pm

Personalmente ho notato maggiore facilità nella rasatura, ed in generale pelle meno arrossata.
Nickognito ha scritto:Gios e' una brava persona.

Hakaishin
Membro
Messaggi: 404
Iscritto il: ven apr 27, 2018 4:56 pm

Re: rasatura (questo rito squisitamente maschile)

Messaggioda Hakaishin » ven ott 12, 2018 4:10 pm

Gios ha scritto:Dopo un mesetto mi trovo molto bene. Ho dovuto un momento registrare la pressione, molto diversa rispetto al rasoio usa e getta (qualche taglio nella prima settimana insomma). La rasatura è leggermente più profonda. Ho notato grandi differenze tra il farsi la barba dopo la doccia, o semplicemente essersi lavato la faccia con acqua calda.


felice dei tuoi risultati

si va cambiata la pressione da applicare sul rasoio, ne serve meno vista la forza radente del DE.
l'acqua calda in fase pre rasatura è il più grande alleato del tonsore: allarga i pori della pelle rendendola più elastica, il pelo perde la sua rigidità rendendo più scorrevole la rasatura
tifare inter e tifare ferrari sono due cose incompatibili

sarebbero morti tutti... cit.


Torna a “Generale”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Hakaishin e 7 ospiti